F1 | Ferrari, Vettel: “Sono arrabbiato, cos’altro avrei potuto fare?”

"Meritavamo di vincere"

F1 | Ferrari, Vettel: “Sono arrabbiato, cos’altro avrei potuto fare?”F1 | Ferrari, Vettel: “Sono arrabbiato, cos’altro avrei potuto fare?”

C’è tanta rabbia e delusione dopo la vittoria tolta a Sebastian Vettel. Il tedesco, è uscito di pista al 48esimo giro e rientrando in pista, ha rischiato il contatto con Lewis Hamilton che ha alzato il piede. Secondo la FIA, Vettel non ha concesso abbastanza spazio e questo è bastato per comminare la penalità di 5 secondi, togliendo così la vittoria al pilota della Ferrari.


“Stavo cercando di tenere la macchina in pista, sono uscito sull’erba, le gomme erano sporche. Non so cos’altro avrei potuto fare, ho perso il posteriore in entrata, ho dovuto fare la correzione, sono finito sull’erba, ho avuto la fortuna di non girarmi e ho recuperato il controllo. Lewis era dietro ma ho avuto fortuna perché ha deciso di non prendermi l’interno e superarmi, non sapevo dove fosse. Il vantaggio che avevo in quel momento era sparito”.

“Sono arrabbiato, è un grosso peccato perché credo che oggi non eravamo i più veloci. Dobbiamo accettare e apprezzare il fatto che Lewis avesse il passo più veloce in gara ma noi abbiamo tagliato il traguardo primi e ieri abbiamo fatto la pole. Eravamo riusciti a tenerlo dietro. Meritavamo di vincere oggi, è il nostro parere così come quello del pubblico, è stata una grande gara, loro hanno fatto il tifo per me per tutti i giri. Sicuramente questo tipo di decisioni rende meno popolare il nostro sport, perché la gente vuole vederci correre. Spero che tornino a vedere le gare, è questa la cosa principale perché loro sono il motivo per cui noi possiamo offrire questo spettacolo”.

F1 | Ferrari, Vettel: “Sono arrabbiato, cos’altro avrei potuto fare?”
4.7 (93.33%) 3 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login