GP Azerbaijan 2019, la gara in diretta: Bottas vince su Hamilton e Vettel

Live timing e commento dal circuito di Baku

GP Azerbaijan 2019, la gara in diretta: Bottas vince su Hamilton e VettelGP Azerbaijan 2019, la gara in diretta: Bottas vince su Hamilton e Vettel

Con l’immagine del vincitore, Valtteri Bottas, noi chiudiamo qui la nostra diretta e vi ringraziamo per averci seguito fino a qui! Appuntamento tra due settimane, si torna in Europa!

Questa la classifica finale del Gp di Baku

https://twitter.com/F1/status/1122498955852550145

Valtteri Bottas vince il Gran Premio d’Azerbaijan!

ULTIMO GIRO! Bottas fa il giro veloce, sfruttando la scia del doppiaggio di Russell. Giro veloce di Leclerc in 1.43.009.

Giro 49 Hamilton vicinissimo a Bottas, fa il giro veloce con 1.44.166

Giro 48 Ferrari prova il giro veloce con Leclerc

Giro 46 1.4 tra Bottas e Hamilton

Giro 45 1.44.488, il giro veloce di Bottas

Giro 44: Red Bull comunica a Verstappen di non andare sul cordolo alla curva 16

OTTO GIRI al termine della gara

Giro 41 Finisce la VSC, Verstappen attaccato a Vettel

Giro 40 Ritiro per la Haas con Romain Grosjean

Giro 39 Problemi per Pierre Gasly che procede lentamente e si ferma. Virtual safety car

Giro 38 La direzione gara comunica che l’episodio tra Ricciardo e Kvyat sarà analizzato dopo la gara

Giro 37 Un secondo e mezzo separa le due Mercedes. Il distacco di Leclerc da Verstappen è 20 secondi. Ancora una volta Ferrari sacrifica la gara del monegasco

Giro 36 Leclerc sorpassa Gasly, è quinto

Giro 35 Leclerc al pit stop con gomma rossa, ritiro anche per Kvyat

Giro 34 Ritiro per Ricciardo, Leclerc fa passare Vettel

Giro 33 Leclerc è superato anche da Hamilton, il monegasco lamenta “Abbiamo perso tempo”

Giro 32 Bottas supera Leclerc, incomprensione tra Kvyat e Ricciardo. Giro veloce per Verstappen

Giro 31 Mercedes comunica a Bottas che Hamilton ha il DRS pronto

Giro 30 Hamilton è a 1.3 da Bottas

I settori più veloci

https://twitter.com/F1/status/1122484087330091009

Giro 29 Ferrari comunica a Vettel: “Il ritmo è buono”

Giro 28 Mercedes chiede a Bottas di fare il sorpasso su Leclerc appena possibile

Giro 27 Hamilton ritorna a registrare tempi veloci

Giro 24 Altro giro veloce per Verstappen 1.45.387, 8.3 secondi da Vettel

Giro 23 Bottas è a sei secondi da Leclerc, Hamilton perde mezzo secondo da Bottas, perde anche da Vettel

Giro 21 Giro veloce anche per Max Verstappen! A 23 secondi da Leclerc

Giro 19 1.45.683 per Hamilton

Giro 18 1.46.087 per Bottas

Giro 17 Incrementa ancora la Mercedes numero 44

Giro 16 Hamilton registra il giro veloce e va all’inseguimento di Bottas, il distacco è 3.9

Giro 15 Vettel ancora veloce, a caccia delle Mercedes

Giro 14 Pit stop per Bottas, Leclerc ora al comando. Giro veloce per Vettel

Giro 13 Giro veloce per Leclerc

Giro 12 Vettel rientra i box, Leclerc in questo giro ha guadagnato due secondi

Giro 11 Calo di prestazioni per Bottas, il motivo è il graining alle gomme anteriori, Vettel lamenta usura delle gomme posteriori

Giro 10 Leclerc supera anche Verstappen e va all’inseguimento di Vettel

Giro 9 Battaglia tra le due McLaren, Sainz ha la meglio su Norris. Hulkenberg rientra per il pit-stop con gomma gialla. Leclerc guadagna un secondo su tutti!

Giro 8 Pit stop per Raikkonen con gomma gialla, giro più veloce per Vettel rispetto a Hamilton. Leclerc molto veloce, peccato per l’errore di ieri…

Giro 7  Pit stop per Kvyat, investigazione per Kubica che partiva dalla pit-lane. Leclerc supera con facilità Perez per la quinta piazza

Giro 5 Stroll passa anche Kvyat, mentre Bottas ha già un vantaggio di 2,8 secondi su Hamilton

Giro 4 Sainz supera Kvyat per la settima posizione, Leclerc sale in ottava posizione mentre Stroll passa Ricciardo per la decima posizione. Il distacco di Bottas su Vettel è già di sei secondi

Giro 2 Bottas sta scappando da Lewis Hamilton, buon inizio per Perez con la Racing Point. Vettel resta vicino all’inglese della Mercedes

Giro 1 Partiti! Buono spunto di Bottas, uota a ruota tra le due Mercedes, Vettel resta a guardare in terza posizione. Perez nel frattempo supera Verstappen.

14:10 Inizia il giro di formazione…

13:59 Le temperature in pista

https://twitter.com/F1/status/1122468592254169089

13:57 Il momento dell’inno nazionale azero

https://twitter.com/RenaultF1Team/status/1122469228269977600

13:49 AGGIORNAMENTO: Kimi Raikkonen dovrà partire dalla pit-lane in quanto, dopo verifiche fatte dalla FIA, l’ala anteriore della sua Alfa Romeo è risultata essere troppo flessibile.

13:47 Bottas: “Sono io il punto di forza! Gara difficile da controllare, si tratta di prendere le decisioni giuste, non possiamo prevedere cosa succederà in termini di bandiere rosse, safety car, ma faremo del nostro meglio”

Cari amici di F1GrandPrix, buon pomeriggio e benvenuti al commento del GP d’Azerbaijan! Prima di dedicarci alla diretta della gara che scatterà alle 14:10, ritorniamo alla qualifica di ieri dove non sono mancati i colpi di scena. Doppietta Mercedes, con Valtteri Bottas ad aggiudicarsi la pole position, seguito da Lewis Hamilton. Sebastian Vettel sembrava essere particolarmente veloce nel suo ultimo tentativo, ma il fatto di non aver avuto una scia da sfruttare, è costato molto al quattro volte campione del mondo, che ha concluso in terza posizione. Quarto tempo per Max Verstappen su Red Bull (il suo compagno di squadra, Pierre Gasly, dovrà partire dalla pit-lane in quanto ha ricevuto una penalità per non essersi presentato alle bilance dopo la FP3). La Racing Point sembra aver ritrovato la competitività di un tempo con il quinto posto di Sergio Perez. In sesta posizione troviamo la Toro Rosso con Daniil Kvyat, seguito da un bravissimo Lando Norris. Davvero sorprendente il debutto del rookie della McLaren. Ottima prestazione per l’Alfa Romeo con Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen a occupare rispettivamente l’ottava e la nona posizione. Nota dolente per la Ferrari con il decimo posto di Charles Leclerc. Il monegasco è andato ad impattare contro le barriere nella zona del castello durante la Q2. Tanto rammarico per il 21enne che si è scusato con il team e i suoi sostenitori.

Ora non ci resta che attendere lo spegnimento dei semafori per goderci quella che sicuramente sarà una gara avvincente!

I tempi al termine delle qualifiche del GP d’Azerbaijan

https://twitter.com/F1/status/1122157591621251072

Rivediamo un po’ di azione in pista con gli highlights:

https://twitter.com/SkySportF1/status/1122176852376813568

Uno dei colpi di scena è stato senza dubbio l’incidente di Charles Leclerc; il monegasco si è assunto la piena responsabilità, scusandosi con il team e con i suoi sostenitori.

https://twitter.com/SkySportF1/status/1122214188074643459

Il poleman di giornata è stato Valtteri Bottas, che ha beffato il suo compagno di squadra, Lewis Hamilton di soli 59 millesimi. Rivediamo il suo super giro!

https://twitter.com/SkySportF1/status/1122228927487979521

GP Azerbaijan 2019, la gara in diretta: Bottas vince su Hamilton e Vettel
1 (20%) 1 vote

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login