F1 | GP Australia: la Gara in diretta (Live e Foto)

Live timing e commento dal circuito di Melbourne

F1 | GP Australia: la Gara in diretta (Live e Foto)F1 | GP Australia: la Gara in diretta (Live e Foto)

08:06 E con questa bellissima immagine del vincitore del Gran Premio d’Australia, chiudiamo la diretta e vi ringraziamo per averci seguito fino a qui! Vi diamo appuntamento tra due settimane per il Gran Premio del Bahrain.

https://twitter.com/bbcf1/status/1107175087583739904

08:03 Toto Wolff: “Sorpreso, questa velocità è una sorpresa per noi. Valtteri prima dell’inverno mi ha detto che era stanco, a gennaio mi ha detto che era in forma. La psicologia con Nico e Lewis era personale, c’era un passato, mentre con Valtteri mi sembra più facile”.

07:59 Questo l’ordine d’arrivo del Gran Premio d’Australia

 

1 77 V. Bottas Mercedes 1:25’27″325
2 44 L. Hamilton Mercedes + 20″886
3 33 M. Verstappen Red Bull + 22″520
4 5 S. Vettel Ferrari + 57″109
5 16 C. Leclerc Ferrari + 58″230
6 20 K. Magnussen Haas + 87″156
7 27 N. Hulkenberg Renault + 1 giro
8 7 K. Raikkonen Alfa Romeo + 1 giro
9 18 L. Stroll Racing Point + 1 giro
10 26 D. Kvyat Toro Rosso + 1 giro
11 10 P. Gasly Red Bull + 1 giro
12 4 L. Norris McLaren + 1 giro
13 11 S. Perez Racing Point + 1 giro
14 23 A. Albon Toro Rosso + 1 giro
15 99 A. Giovinazzi Alfa Romeo + 1 giro
16 63 G. Russell Williams + 2 giri
17 88 R. Kubica Williams + 3 giri
18 8 R. Grosjean Haas Retirado
19 3 D. Ricciardo Renault Retirado
20 55 C. Sainz McLaren Retirado

07:58 Svelato il segreto della velocità di Bottas: porridge a colazione!

https://twitter.com/F1/status/1107174164430024704

07:49 Ed è il momento del podio!

Verstappen: “Ho dovuto superare Seb per salire sul podio ma sono contento perché ho provato ad attaccare Lewis, anche se non ci sono riuscito. Sono contento, partire con un podio, dando del filo da torcere è un segnale positivo. Grazie al team e alla Honda per il primo podio nell’era ibrida”

Hamilton: “E’ un bel weekend per il team, Valtteri ha meritato la vittoria, noi dobbiamo lavorare ma è stata un’ottima partenza. Ho qualche idea sul perché mi è mancato il passo, la partenza è stata frustrante”

Bottas: “E’ stata la gara della vita, sto ancora realizzando. Non so cosa dire, la partenza è stata buona, è stata la mia miglior gara di sempre. Tutto era sotto controllo, mi sono sentito benissimo. C’è questa nuova regola (del punto, ndr), ho rischiato di consumare le gomme ma ne è valsa la pena”.

 

https://twitter.com/F1/status/1107169704215486466

Team Radio Bottas: “Grazie ragazzi!” e il team gli dice: “Ti sta ritornando quello che hai fatto l’anno scorso”

Arrivano sul traguardo anche le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc

BANDIERA A SCACCHI! Valtteri Bottas vince il Gran Premio d’Australia, segue Lewis Hamilton e Max Verstappen.

ULTIMO GIRO: Bottas registra un 1.25.580, vuole il punto a tutti i costi.

Giro 56: “Prendilo e attaccalo”, la Red Bull la tocca piano.

Giro 55: Verstappen non riesce a scendere sotto il secondo ma fa il giro veloce, 1.26.540 ma gli risponde Bottas

Giro 53: Leclerc alza i tempi, probabilmente è arrivato l’ordine di lasciare davanti Vettel

Giro 52: Bottas al team radio, ribadisce di volere 26 punti e opta per un eventuale pit-stop

Giro 51: Leclerc alle spalle di Vettel, ci sarà il sorpasso o il monegasco resterà dietro al tedesco?

Giro 49: Vettel non ha ancora alzato il ritmo. Verstappen va sull’erba

Giro 47: Verstappen: “Ci aspettano 10 giri di divertimento”, Lewis sei stato avvisato! Leclerc sempre più vicino a Vettel

Giro 45: Tra Verstappen e Hamilton c’è 1.3 secondo di distacco. Leclerc si avvicina a Sebastian Vettel

Giro 43: Team Radio Vettel: “Perché vado così piano?” 15 giri alla bandiera a scacchi

Giro 42: Gasly nel team radio chiede più velocità. Intanto altri giri record per Bottas. Hamilton si è arreso e ora vuole gestire le gomme fino alla fine

Giro 39: Bottas continua a migliorare

Giro 39: Kvyat si prende la posizione su Gasly ed è decimo

Giro 38: Lungo di Kvyat nel tentativo di superare il canadese. Bottas ha dato un secondo a tutti, persino al suo compagno di squadra!

Giro 36: Bella lotta tra Lance Stroll e Daniil Kvyat per la decima posizione

Giro 34: Hamilton lamenta mancanza di grip al posteriore. Verstappen deve attaccare ora se vuole avere una possibilità

Giro 33: Verstappen vicino a Lewis Hamilton. Vettel ha chiesto notizie sul suo motore, probabilmente avverte qualcosa di strano

Giro 32: Problemi per la Haas di Romain Grosjean…continua la maledizione per il francese. Leclerc ha guadagnato tre secondi su Sebastian Vettel

Giro 31: Sorpasso di Verstappen su Vettel. Ritiro per Daniel Ricciardo…

Giro 30: C’è davvero poco tra Vettel e Verstappen per la terza posizione. Segnali positivi per il motore Honda

Giro 29: Anche Leclerc rientra ai box per il pit-stop

Giro 28: Verstappen è migliorato di un secondo. Pit stop per Giovinazzi

Giro 26: Bottas registra un 1.27.366. Leclerc è l’unico che non si è ancora fermato. Norris ha la meglio su Giovinazzi per la dodicesima piazza

Giro 25: Hamilton manifesta i dubbi sulla durata degli pneumatici. Bottas sta registrando un altro tempo lampo. Pronti alla Red Bull per Max Verstappen

Giro 24: Verstappen diventa leader del gran premio. Vettel si avvicina ad Hamilton.

Giro 23: Team Radio Hamilton: “Perché mi avete fermato così presto?” La risposta è stata per coprire l’undercut di Vettel. Bottas ai box

Giro 22: Hamilton gira in 1.28, mentre Vettel perde ancora nei confronti di Max Verstappen. Si sta difendendo dagli inseguitori Antonio Giovinazzi

Giro 21: Leclerc (terzo) inizia a fare dei buoni parziali ma è ancora troppo lontano. Altro 1.27.815 per Valtteri Bottas

Giro 20: 1.27.832, altro giro veloce per Bottas!

Giro 19: Imprecisione per Giovinazzi, ora sorpassato da Hulkenberg e poi dal compagno di squadra, Kimi Raikkonen. Bottas ancora velocissimo!

Giro 18: Il vantaggio di Bottas su Verstappne (secondo in questo momento) è di 11,7 secondi. A Bottas viene comunicato di fare ancora due giri

Giro 17: Bottas registra un altro best lap in 1.28.217, Hamilton ha fatto un giro piuttosto lento. Ma è Vettel ora a registrare il suo best lap in 1.27.954. Bagarre tra Magnussen e Giovinazzi per la nona posizione

Giro 16: Pit stop per Lewis Hamilton, gomma gialla. Strategia strana per la Mercedes in quanto solitamente il primo a rientrare ai box dovrebbe essere il pilota al comando. Vettel veloce al primo settore

Giro 15: Strategia diversa per la Ferrari, Vettel rientra ai box e monta gomma gialla

Giro 14: Hulkenberg al pit-stop. Renault opta per la gomma bianca che dovrebbe garantire di arrivare fino in fondo. Stessa scelta anche per la Racing Point di Sergio Perez

Giro 13: Gomma gialla per l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen. Verstappen sta girando molto veloce, le Mercedes stanno facendo il loro ritmo. Giro veloce per Hamilton 1.28.616

Giro 12: Nessun danno alla Ferrari di Leclerc dopo l’uscita sull’erba. Ancora miglior tempo per Bottas (1.28.633) ma si avvicina Hamilton

Giro 10: La McLaren di Carlos Sainz va in fumo

Contatto mancato tra le due Ferrari alla partenza!

https://twitter.com/F1/status/1107150398337572864

Giro 8: Team Radio Bottas: “E’ tutto sotto controllo, sono contento delle gomme nonostante l’overheating”. Piccola imprecisione per Leclerc che va sull’erba. Il monegasco è quinto ma questo episodio gli ha fatto perdere terreno da Verstappen

Giro 7: Da quest’anno verrà assegnato un punto a chi farà il giro veloce e sarà nei primi 10, vedremo se sarà Bottas ad ottenerlo. Il passo di Ricciardo, ora 19esimo è lo stesso delle Haas

Giro 6: Bottas, Hamilton più veloci nel ritmo, poi Vettel, Verstappen, Leclerc, le due Haas, ottavo Hulkenberg, nono Kimi Raikkonen e Lando Norris decimo. Ala danneggiata per Kubica a causa di un contatto con Gasly

Giro 3: Bottas segna il suo miglior tempo in 1.29.662. Ora ai piloti è concesso utilizzare il DRS, tempi fotocopia per Hamilton, Vettel e Verstappen

Giro 2: Ricciardo in pit-lane per sistemare l’ala danneggiata, inizio sfortunato per l’australiano. Verstappen in quarta posizione, si avvicina a Vettel

Giro 1: Ottima partenza di Bottas che beffa il suo compagno di squadra, Vettel si sta avvicinando molto alla Mercedes di Hamilton, ma non può utilizzare il DRS

06:13 Bandiera verde e…partiti! Buono spunto per Bottas che si mette davanti a tutti, contatto per Daniel Ricciardo

06:12 I piloti raggiungono la griglia di partenza…ci siamo!

06:10 Inizia il giro di riscaldamento… Tutti gomma rossa, a parte Giovinazzi, Kvyat e Stroll. Kubica è l’unico a provare la gomma dura

06:05 Cinque minuti allo start del primo Gran Premio della stagione!

05:59 Verstappen: “Abbiamo la possibilità di lottare con la Ferrari, la macchina ha dato buone sensazioni. Dobbiamo fare un primo giro pulito e speriamo di fare una gara emozionante. Non credo che la vittoria sia possibile”

05:56 Giovinazzi: “Sono abbastanza tranquillo, venerdì abbiamo avuto un ottimo passo gara, speriamo di recuperare per prendere qualche punto. Cercherò di fare il massimo per far sentire gli italiani orgogliosi di avere un pilota in Formula 1”

05:53 In corso le celebrazioni dell’inno nazionale australiano

05:52 Ha sorpreso tutti l’esordio di Lando Norris, che alla sua prima qualifica, ha ottenuto l’ottavo tempo!

https://twitter.com/McLarenF1/status/1107142002125299712

05:50 Ed ecco qui, foto del primo giorno di scuola!

05:49 Leclerc: “Non vedo l’ora di salire in macchina. Le FP2 sono state positive, ma su questa pista non si sorpassa tanto, quindi è importante partire bene”

05:32 I piloti escono dalla pit-lane per raggiungere la griglia di partenza

https://twitter.com/F1/status/1107138667796221952

05:32 Minuto di raccoglimento per ricordare Charlie Whiting, scomparso giovedì mattina

Cari amici di F1GrandPrix, benvenuti al commento del Gran Premio d’Australia! Finalmente l’attesa è finita e tra poco vedremo i nostri beniamini schierati sulla griglia di partenza! Prima di dedicarci alla diretta, che inizierà alle 6:00, diamo uno sguardo a quello che è successo ieri.

https://twitter.com/F1/status/1106817885341650944

Si prospetta un’altra lotta Mercedes-Ferrari, proprio come l’anno scorso. Nonostante il gap di otto decimi, il tedesco si è detto fiducioso di poter lottare per la vittoria. Da non sottovalutare anche Max Verstappen, che è riuscito ad ottenere la quarta posizione, nonostante la Red Bull non sembri così performante.

 

F1 | GP Australia: la Gara in diretta (Live e Foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login