F1 GP di Abu Dhabi: Prove Libere 1 in diretta (live e foto)

Live timing e commento da Yas Marina Circuit

F1 GP di Abu Dhabi: Prove Libere 1 in diretta (live e foto)F1 GP di Abu Dhabi: Prove Libere 1 in diretta (live e foto)

Siamo arrivati anche all’ultimo giorno di scuola di questa entusiasmante stagione di F1, che ci ha fatto emozionare, sperare e anche un po’ arrabbiare, ma che senza dubbio ci ha regalato battaglie epiche, sorpassi mozzafiato, e la consapevolezza che il prossimo anno la sfida per il titolo iridato sarà ancora più incandescente.

Con l’assaggio avuto nelle ultime gare, dove Mercedes e Ferrari hanno combattuto fino all’ultimo respiro, e con la Red Bull tornata sotto i riflettori anticipando quella che tutti speriamo sarà una futura battaglia a tre, non ci resta che goderci l’ultimo weekend in pista, nella suggestiva cornice del Yas Marina Circuit.
E con la bella notizia del ritorno di Robert Kubica in F1, l’approdo di Charles Leclerc in Ferrari, e la nuova coppia Raikkonen-Giovinazzi in Sauber, gli ingredienti per un 2019 esplosivo ci sono tutti.

Nell’attesa, siamo pronti per l’ultimo round dell’anno, al via con le FP1 del venerdì!

Diretta a partire dalle ore 09.55

Vi aspettiamo alle 14.00 con la diretta delle FP2. Qui il report di questa prima sessione!


11.30 Bandiera a scacchi sulla prima sessione di Libere. Verstappen chiude al comando davanti a Ricciardo e Bottas
11.29 Ultimi minuti per Kimi Raikkonen, sempre con la gomma supersoft

11.28 Intanto al box Toro Rosso Hartley è sceso dalla sua monoposto, al momento avvolta nel fumo…
11.25 Cordoli minacciosi sulla pista di Abu Dhabi, con i piloti impegnati questa mattina a effettuare traiettorie il più pulite possibili, per evitare di rimetterci le sospensioni. Quello di curva 20 poi è particolarmente minaccioso, a rischio anche la foratura della gomma
11.22 Al momento Raikkonen è impegnato in pista in un long run con la gomma SS nuova
11.20 Ricciardo nel frattempo è passato in seconda posizione a fare compagnia al compagno di squadra, a 4 decimi da Max. Bottas Hamilton Ocon Magnussen Raikkonen Vettel Sainz e Grosjean a completare la top ten, quando mancano pochi minuti dalla fine di questa prima sessione
11.19 Ma questo weekend sembra che le due Mercedes debbano comunque fare i conti con una Red Bull, e soprattutto Max Verstappen, bella aggressiva

11.12 Hamilton si è lamentato che la sua W09 non è molto a suo agio in pista durante questa prima uscita del weekend. Il britannico della Mercedes riuscirà a portare a casa un’ultima vittoria stagionale? Ma la vera domanda è se, in caso di lotta con Bottas, restituirà al compagno di box la vittoria “scippata” a Sochi
11.06 La pista questa mattina (primo pomeriggio ad Abu Dhabi) è ancora molto sporca e scivolosa. Vettel e Raikkonen sono tornati in pista con un nuovo set di supersoft
11.00 Verstappen resiste al comando, con il tempo di 1:38.491, Bottas si è messo a 9 decimi con la gomma US, seguito da Hamilton, Ricciardo, Ocon, Magnussen, Raikkonen, Vettel, Sainz e Grosjean. Hamilton e Sainz sono su gomma US, gli altri con le HS
10.59 Momento “wild” anche per Bottas, che qui ad Abu Dhabi punta alla sua prima vittoria stagionale. Proprio il finlandese lo scorso anno qui ad Abu Dhabi aveva letteralmente sbancato il weekend di gara, portando a casa pole e vittoria

10.57 Bloccaggio per Kubica, al momento in ultima posizione, che assaggia per un attimo il fuori pista ma prosegue poi senza problemi. Intanto Vandoorne mette a segno il suo primo lanciato della mattinata, inserendosi in 13esima posizione
10.54 Giovinazzi si è inserito in decima posizione, con la gomma US
10.48 Tutti i primi dieci montano la gomma HS, tranne Bottas con le SS e Sainz con le US
10.44 A metà sessione il crono della Red Bull è quello di riferimento, 1:39.287, con Hamilton Ricciardo Bottas Raikkonen Vettel Ocon Perez Sainz e Giovinazzi

10.36 Intanto la Sauber di Ericsson si è girata andando a sbattere contro le barriere. Nonostante la parte anteriore danneggiata, il pilota riesce comunque a ripartire per raggiungere i box
10.35 Ecco l’ala anteriore della Ferrari che guarda già al 2019

10.33 A mezz’ora dal via, Verstappen è passato in testa davanti a Hamilton, Ricciardo, Bottas, Vettel, Raikkonen, Ocon, Perez, Giovinazzi e Sainz
10.27 Hamilton scippa la leadership al tedesco, grazie al tempo di 1:39.675, a parità di gomma con il rivale
10.25 Quindi il cronometro si aggiorna velocemente, e ora è in testa Vettel, con la medesima gomma e il miglior tempo di 1:41.135
10.23 Bottas con la Mercedes è il primo a fermare il cronometro, con la gomma HS, 1:55.540
10.20 Quindi Bottas e Sainz sono i primi a tornare a girare
10.19 Il belga sembra pronto per un primo giro lanciato ma in realtà rientra ai box, dandosi il cambio con il compagno di squadra Alonso, che allo stesso modo esce ma pitta subito dopo, lasciando così di nuovo la pista immersa nel silenzio
10.18 Dopo una breve pausa ai box Vandoorne è il primo a tornare in pista
10.11 Completati i primi giri di installazione, con “ai piedi” un mix di gomme soft, ultrasoft e hypersoft, quelle selezionate da Pirelli per questo ultimo weekend in pista. Questi i set richiesti da ciascun pilota

10.09 C’è voglia di correre questa mattina, tutti i piloti sono entrati in pista fin dal primo minuto a disposizione. Hamilton per il suo ultimo weekend stagionale ha temporaneamente abbandonato il suo numero ufficiale di gara, il 44, per piazzare al suo posto un bell’1!

10.08 Assieme al polacco, in pista questa mattina anche un altro pilota ufficiale 2019: Antonio Giovinazzi con la Sauber, che ha preso il posto di Leclerc in questa prima sessione
10.06 In pista con i colori della Williams per queste FP1 anche la futura prima guida del team, Robert Kubica. Bentornato!

10.04 Molte le monoposto in pista con le ali rastrellate e anche altri nuovi componenti già in ottica 2019, come la Ferrari, che monta una nuova ala anteriore
10.00 Semaforo verde! Kimi e Marcus Ericsson aprono “l’ultimo ballo” della stagione
09.58 Questo è anche l’ultimo weekend di gara in F1 per il campionissimo Fernando Alonso, che mancherà a tutto il Circus, nonostante in questi ultimi anni alla McLaren non ci abbia potuto regalare molta azione in pista, lì davanti, assieme ai più grandi, dove avrebbe meritato di stare

09.55 Cinque minuti al via delle FP1!

F1 GP di Abu Dhabi: Prove Libere 1 in diretta (live e foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login