F1 GP Stati Uniti: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)

Live timing e commento da Austin

F1 GP Stati Uniti: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)F1 GP Stati Uniti: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)

La pista bagnata e le gomme intermedie hanno caratterizzato la prima sessione di Libere in pista ad Austin, dove a fine mattinata il più veloce è risultato Lewis Hamilton, grazie al tempo di 1:47.502, davanti a Bottas e Verstappen. Quarto crono per la Red Bull di Ricciardo, che ha preceduto le monoposto di Raikkonen e Vettel.

Nonostante le condizioni sfavorevoli, il britannico della Mercedes è riuscito a mettere oltre un secondo tra lui e gli avversari, inaugurando così nel migliore dei modi il weekend americano, quello in cui potrebbe già laurearsi campione del mondo per la quinta volta.

La Ferrari per questo round ha portato in pista importanti aggiornamenti aerodinamici, che spera dunque di poter testare nel corso delle prossime Libere, anche se il meteo non sembra promettere nulla di buono…

Diretta a partire dalle ore 20.55

Vi aspettiamo domani alle 20.00, con la diretta delle FP3. Qui il report della seconda sessione

22.30 Bandiera a scacchi! Hamilton con soli 3 giri si conferma il più veloce anche in questa sessione, davanti a Gasly e Verstappen
22.27 I piloti che non hanno girato in questa sessione sono i due della Haas, Ricciardo e Bottas
22.25 Hamilton schizza in testa in 1:48.716. Terzo tempo per Verstappen

22.22 Secondo crono per Hulkenberg ora, mentre si lancia anche Hamilton. La gomma ora è l’intermedia per tutti, nuova solo per Gasly e Hartley
22.21 Gasly rimane al comando, mentre alle sue spalle la lista dei tempi si aggiorna come segue: Raikkonen, Hartley, Stroll, Vandoorne, Ericsson, Leclerc, Vettel, Sirotkin
22.18 Dentro anche Vettel con le intermedie, usate
22.16 Pronti ai box Verstappen e la Mercedes di Hamilton. Ma senza Hamilton

22.15 Sirotkin è il primo a montare le intermedie, mentre Gasly scende a 1:52.751
22.13 Raikkonen, che questa mattina era sceso in pista con il fondo nuovo, ha effettuato i tre giri attuali con la vecchia versione
22.10 Gasly intanto sta per completare il suo giro lanciato… Il francese della Toro Rosso, e futuro pilota Red Bull, si mette a dettare il passo in 1:52.295
22.09 Raikkonen, Hartley, Stroll, Ericsson, Leclerc e Sirotkin
22.04 Ma ecco che la Sauber di Leclerc si inserisce tra i primi due, per essere poi scavalcato dal compagno di box Ericsson subito dopo
22.03 La lista dei crono si aggiorna con i tempi delle due Williams, che si accodano a quelli di Kimi e Hartley
21.59 In pista anche Sirotkin e Stroll

21.55 Kimi si mette al comando in 1:53.443. Intanto Vettel si sta preparando per entrare nell’abitacolo, mentre al box Red Bull sembra che i meccanici siano al lavoro sul fondo, già smontato, della RB14 di Ricciardo, in vista di domani
21.53 Dentro anche Vandoorne. Ovviamente tutti i piloti sono con le full wet
21.51 Si avventura ora in pista anche la Ferrari di Raikkonen, mentre Hartley fa segnare 1:58.773
21.49 Al pilota della Toro Rosso chiedono come sia la situazione alle curve 13, 14 e 15, le più critiche questa mattina. “Sì è molto bagnato, ma non ci sono pozzanghere” è il responso del neozelandese
21.47 Eccolo! Brandon Hartley si “immola” sotto l’acqua e va in avanscoperta. Rigorosamente con gomme full wet
21.46 Siamo arrivati a metà sessione. E finora non è successo niente. Ma forse potrebbe essere arrivato il momento giusto…

21.35 Se ne è andata la prima mezz’ora di Prove, ma nessuno ancora ha azzardato un giro. Sulla monoposto di Vandoorne sono appena state montate le full wet, ma la McLaren non si muove. Il belga nelle FP1 ha lasciato il volante alla terza guida Lando Norris
21.27 Kimi è pronto per farsi un giro?

21.19 Christian Horner, team principal Red Bull, sul futuro del team austriaco con il nuovo motorista Honda, a partire dal prossimo anno: “Abbiamo visto che il loro motore continua a migliorare, la potenza sta arrivando e questo è davvero entusiasmante”. E poi sulla possibile penalizzazione a Vettel: “Se sono coerenti devono dargli una penalità di 3 piazze, come fatto con Daniel a Melbourne. È una schifezza, ma deve esserci coerenza”. “Mi piacerebbe portare una macchina sul podio qui, sarebbe un gran risultato per noi”. Horner ha quindi parlato di Max Verstappen: è pronto per diventare campione del mondo? “Sì assolutamente, sta facendo un gran lavoro, è sempre più forte; dobbiamo solo dargli una macchina che sia in grado di aiutarlo ogni weekend”.
21.17 Ai box Red Bull intanto, è cominciato il karaoke…
21.12 Hamilton nel frattempo è tornato a rifugiarsi in hospitality. Quello americano è il primo match point per il britannico della Mercedes. Ecco le combinazioni con cui potrebbe laurearsi campione del mondo con quattro gare di anticipo: Ham 1° – Vet 3°; Ham 2° – Vet 5°; Ham 3° – Vet 7°; Ham 4° – Vet 8°; Ham 5° – Vet 9°; Ham 6° – Vet 11°; affinché Hamilton sia campione, tutte le possibili posizioni di Vettel sono quelle indicate, o peggiori

21.10 Questa la situazione in pista al momento…

21.08 Anche senza attività in pista, i piloti ne approfittano per parlare con gli ingegneri. Da qualche box si è sentito scoppiettare qualche motore, ma per ora nessuno ha osato mettere il muso fuori…

21.04 Approfittiamo del maltempo per ricapitolare i treni di gomme a disposizione (se smettesse di piovere) per il GP degli Stati Uniti

21.00 È partito il cronometro dei 90 minuti a disposizione per le FP2, ma al momento la situazione in pista è abbastanza impraticabile… Hamilton si sta dirigendo ora ai box attraversando in paddock, tra un autografo e una foto
20.59 Intanto è arrivata la notizia che Sebastian Vettel sarebbe a rischio penalità per non avere rallentato in regime di bandiera rossa nel corso delle Libere 1
20.58 La safety car è in pista per testare le condizioni del tracciato… 17°C la temperatura dell’aria e 18°C quella dell’asfalto al momento
20.56 Rispetto a questa mattina le condizioni della pista decisamente non sono migliorate, purtroppo…

20.55 Eccoci di nuovo in diretta da Austin, per raccontarvi anche questa seconda sessione di Prove Libere del GP degli Stati Uniti

F1 GP Stati Uniti: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login