F1 GP Stati Uniti: Prove Libere 1 in diretta (live e foto)

Live timing e commento da Austin

F1 GP Stati Uniti: Prove Libere 1 in diretta (live e foto)F1 GP Stati Uniti: Prove Libere 1 in diretta (live e foto)

Da un capo all’altro del mondo, dopo il Giappone la F1 è atterrata in Texas, ad Austin, per la diciottesima prova stagionale di questo Mondiale ormai agli sgoccioli.

Sarà un weekend importante per Lewis Hamilton, sempre più vicino al suo quinto titolo iridato dopo il successo firmato a Suzuka, anche se il britannico della Mercedes giura di non sentire la pressione, e di essere pronto ad affrontare questa gara come tutte le altre. Certamente questo è l’approccio migliore, ma siamo certi che qualche calcolo Lewis l’abbia fatto.

Chi invece dovrà impegnarsi un po’ di più del solito è Sebastian Vettel; per il tedesco non è ancora detta l’ultima parola, ok, ma la possibilità di recuperare sul rivale sembra sempre più remota e qui ad Austin Hamilton ha nelle mani il suo primo match point.

Diretta a partire dalle ore 16.55

Ci risentiamo alle 21.00 con le FP2. Qui il report della prima sessione!

18.30 Bandiera a scacchi! Hamilton chiude al comando davanti a Bottas e Verstappen
18.29 Gli ultimi minuti in pista vedono i piloti impegnati su mescola intermedia usata, per risparmiare un set in vista delle prossime sessioni, dal momento che il meteo non sembra deciso a migliorare
18.25 Hamilton in questa sessione si è intascato il miglior giro, ma ha messo a segno solamente 6 tornate. Il britannico ha già lasciato i box e raggiunto l’hospitality Mercedes

18.20 Nonostante non abbia piovuto nel corso di questa sessione, l’asfalto di Austin non è ancora completamente asciutto, e i piloti hanno utilizzato finora solo la gomma intermedia
18.15 Ultimi quindici minuti di attività: Hamilton è sempre al vertice, davanti a Bottas, Verstappen, Ricciardo, Vettel, Raikkonen, Sainz, Grosjean, Ericsson e Alonso
18.13 Entrambe le Toro Rosso questo weekend partiranno dal fondo della griglia: Gasly sta già utilizzando il nuovo motore Honda, mentre ad Hartley toccherà domani

18.10 Vettel si migliora ma mantiene la quinta piazza, a quasi due secondi dal vertice. Ma di certo queste non sono le condizioni migliori per raccogliere dei dati troppo significativi
18.07 Si migliora Vettel, salendo in quinta posizione, mentre Raikkonen è alle sue spalle

18.00 Lungo per Gasly, quando mancano trenta minuti alla conclusione: Hamilton guida il gruppo seguito da Bottas, Verstappen, Ricciardo, Raikkonen, Sainz, Alonso, Norris, Perez e Ocon
17.58 Hamilton prosegue portandosi in testa, grazie al tempo di 1:47.502, e Raikkonen si prende il quinto tempo
17.54 Terzo crono per Hamilton, alle spalle di Bottas e Ricciardo. Vettel invece è ancora ai box dopo la ripartenza
17.51 La gomma ora è per tutti quella intermedia
17.50 Ricciardo subito dentro, mentre Hamilton si attarda un attimo con una prova di partenza
17.49 Pista di nuovo agibile, ma per il momento ancora nessuno ha lasciato i box

17.41 Confermata la ghiaia in curva 9, la sessione riprenderà tra poco. Al momento abbiamo 14 crono sulla tabella dei tempi: Bottas, Ricciardo, Verstappen, Sainz, Ericsson, Kimi, Alonso, Leclerc, Norris e Vettel
17.40 Ma c’è bandiera rossa ora! La sessione è sospesa e i piloti rientrano ai box. Sembra ci sia solo della ghiaia in pista in realtà, nessuna uscita da parte di un pilota

17.39 Testacoda per Leclerc, che chiama in pista la bandiera gialla, e poi anche Vettel fa una piccola deviazione andando largo, per poi proseguire in pista
17.36 Gomma intermedia anche per Kimi, che si piazza davanti a Vettel, mentre Bottas sale in testa in 1:48.806
17.35 Chiude il suo primo giro lanciato e si mette al quarto posto, seguito da Leclerc
17.32 Bottas si inserisce tra i due, mentre anche Vettel lascia i box su gomma intermedia
17.31 I due piloti Red Bull proseguono nel darsi il cambio: ora il crono di riferimento è di nuovo per l’australiano, che gira in 1:49.386. Hamilton intanto è tornato ai box. Era andato al bagno, per la cronaca
17.28 Bottas scende in pista, con un halo modificato, in vista del 2019, sui quali sono intervenuti per migliorare l’aerodinamica del veicolo
17.28 L’olandese poi si porta in testa in 1:50.642
17.27 Intanto arrivano anche i primi crono, con Ricciardo in testa in 1:51.512, seguito da Verstappen
17.27 Modifiche anche ai bargeboards per la Rossa

17.25 Hamilton intanto ha lasciato i box e si aggira per il paddock
17.24 In attesa che si animi un po’ la situazione, vediamo quali sono le novità tecniche portate in pista questo weekend

17.23 Verstappen segue il compagno di squadra e lascia i box su mescola verde. Anche Alonso abbandona le full wet per passare alle intermedie
17.21 Hulkenberg Perez e Ricciardo sono gli unici in pista con le intermedie, anche se nessuno ancora ha fatto segnare un crono. Ai box Ferrari sono in attesa che le condizioni migliorino, per poter uscire con le slick. Sulla SF71-H di Raikkonen è stato montato un nuovo fondo, con pendici aerodinamici diverse rispetto a quelle della monoposto del compagno di squadra, il cui fondo è ancora quello “vecchio”
17.17 E per una new entry c’è anche un veterano del Circus pronto invece a dire addio alla F1. O forse no? “Ho delle idee in testa ma non sono per forza legate a correre esclusivamente in America. Non penso ancora all’addio definitivo, almeno non fino ad Abu Dhabi; per me ogni gara è un weekend che non vedo l’ora di affrontare. E poi vedremo cosa succederà nel 2020, non penso neanche a un addio definitivo, forse torno”

17.12 Red Bull, Perez, Leclerc e Alonso devono ancora effettuare il giro di installazione. Per il momento sembra che le condizioni della pista siano ancora quelle da gomma wet

17.08 George Russel, futura prima guida Williams ai microfoni Sky: “La cosa ha cominciato a concretizzarsi nel weekend di Hockenheim, quando ho detto che volevo guidare per loro, e poi a Sochi dove ho scoperto che sarebbe diventata realtà. È stata un’annata difficile ma credo sia una opportunità fantastica per me, per partire da zero e cercare di far ripartire il team. Mi piacerebbe Ocon come compagno di squadra, credo sarebbe perfetto: entrambi siamo piloti giovani Mercedes, ed Esteban è già affermato e mi piacerebbe confrontarmi con lui. Sicuramente la Williams farà la scelta giusta”.
17.02 Anche per le FP2, in programma alle 21.00 ora italiana, è prevista pioggia. In pista ora anche Norris, Hulkenberg, Magnussen e Gelael. Tutti con la mescola blu. Ricordiamo le gomme slick a disposizione per questa gara: soft, supersoft e ultrasoft

17.01 Semaforo verde! Ericsson con la Sauber è il primo in pista, al quale via radio dicono subito di fare attenzione alle condizioni della pista: gomme full wet per lui, dato che la pista è decisamente bagnata

16.57 Lando Norris e Sean Gelael scenderanno in pista su McLaren e Toro Rosso in questa prima sessione, rispettivamente in sostituzione di Vandoorne e Hartley
16.55 Buon pomeriggio, cari i nostri lettori e appassionati! Tutto è pronto ad Austin per la prima sessione di Libere. E voi, siete sintonizzati con la nostra diretta?

F1 GP Stati Uniti: Prove Libere 1 in diretta (live e foto)
5 (100%) 8 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login