F1 GP Italia: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)

Live timing e commento da Monza

F1 GP Italia: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)F1 GP Italia: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)

Il weekend del GP di Italia ha preso ufficialmente il via sotto la pioggia, con la Force India di Sergio Perez a sorpresa la più veloce – grazie al miglior tempo di 1:34.000 – sul finale della prima sessione di Libere. Il messicano ha issato la sua monoposto davanti alla Ferrari di Kimi Raikkonen e all’altra VJM11, guidata da Ocon.

Nonostante la pista sia andata asciugandosi nel corso dei novanta minuti a disposizione, nessuno ha azzardato le gomme slick per questa prima uscita sul tracciato brianzolo; i piloti non hanno così potuto ancora testare le Pirelli portate a Monza per l’occasione (medium soft e supersoft). Le Libere 2 saranno quindi l’occasione giusta per vedere un po’ di vera azione in pista, dato che la pioggia non dovrebbe disturbare anche il lavoro pomeridiano.

Questo è quanto si augura di certo Sebastian Vettel, che al mattino ha messo a segno solamente 4 giri, dopo che sulla sua SF71-H i meccanici sono dovuti intervenire sul cambio a causa di una perdita: l’intero meccanismo verrà sostituito ma il tedesco non subirà alcuna penalizzazione, dal momento che il pezzo montato nelle FP1 non era quello da gara.

Hartley, Ricciardo, Gasly, Verstappen, Sainz, Hulkenberg e Bottas hanno completato la top ten del mattino. Hamilton undicesimo.

Diretta a partire dalle ore 14.55

Domani vi aspettiamo alle 12.00 con la terza e ultima sessione di Libere e poi le qualifiche alle 15.00. Qui il report di queste FP2. Ciao!

16.30 Bandiera a scacchi! Le due Ferrari chiudono al comando davanti alla Mercedes di Hamilton. Sainz termina la sessione dicendo via radio di sentire strane vibrazioni al posteriore. Ora ci sarà tutto il tempo per i dovuti controlli
16.29 Con la stessa gomma di Kimi, la Mercedes di Hamilton ha leggermente più ritmo ma le due monoposto sono comunque vicinissime
16.26 1:25.2 il tempo di Vettel, che ha comunque trovato traffico nel suo giro, mentre Kimi è più costante con la gomma soft
16.24 Vettel era sceso 1:21.105 nella simulazione di qualifica, e ora comincia il suo long run
16.21 Sulla SF71-H del tedesco è stato sostituito l’alettone posteriore. Kimi con le soft fa un ottimo tempo, 1:24.6 contro l’1:24.7 di Bottas, che ha però una mescola di vantaggio rispetto al connazionale. Prove di partenza intanto per Vettel
16.18 Alonso prende la scia del compagno di squadra Vandoorne ma non va oltre la 18esima piazza, proprio davanti al pilota belga. Anche Raikkonen e Stroll sono passati alla mescola gialla, quando i piloti sono impegnati nella simulazione del passo gara. Anche Vettel è tornato in pista, mantenendo la mescola rossa però
16.14 Gomma gialla anche per Sainz ora. Mario Isola ai microfoni Sky in merito alle gomme: “Monza è una pista tipicamente a una sola sosta, visto il lunghissimo rettilineo della pit lane e il tempo che si perderebbe a fermarsi oltre – dato che si percorre a 80km/h -. Al momento il gap tra mescola S e SS è di 4 decimi; 6/7 decimi invece tra M e S, ma la gomma medium al momento non la stanno usando molto”
16.12 Avete visto il calendario 2019?

16.10 Ricciardo è passato alla gomma soft; mescola gialla anche per Leclerc, mentre il resto della griglia è ancora con le SS. Vettel pronto per tornare in pista
16.08 Leclerc è rientrato in pista: il monegasco ha voluto assicurarsi via radio che ora il DRS funzioni. Risposta positiva dai box. Speriamo… starà pensando Charles dopo l’incidente del compagno di box
16.05 A trenta minuti dalla fine, il crono di Vettel resiste davanti a quello di Raikkonen, seguito da Hamilton, Bottas, Verstappen, Ricciardo, Ocon, Perez, Hulkenberg e Grosjean. Al box Ferrari ora hanno smontato il cofano motore principalmente per rimuove la ghiaia. Seb al momento è ancora in auto ma dovranno togliere anche il sedile per ripulire al meglio l’abitacolo. Il tedesco dovrebbe comunque rientrare in pista entro la fine per i long run o quantomeno provare tutte le gomme a disposizione, tra lui e Kimi
16.03 Verifica al fondo e al posteriore per la Rossa numero 5, ora ai box

16.02 Il tedesco stava eseguendo un altro dei suoi giri volanti, proprio in scia a Hamilton, ma ha perso il retrotreno in Parabolica
16.01 Per fortuna non sembra nulla di grave, la SF71-H si è solo appoggiata alle ruote di protezione. Riesce a ripartire e si dirige ai box
16.00 Ma il tedesco perde la monoposto e va a sbattere con il posteriore!
15.59 Vettel risponde poco dopo al compagno di box, con uno strepitoso 1:21.105
15.57 Nel primo settore Hamilton è più veloce delle due Rosse, ma soffre per il resto del giro. All’uscita della Roggia nell’ultimo giro il britannico ha messo le ruote nella ghiaia, macchiando così la prestazione
15.56 Vettel abbassa il crono di riferimento ma poi è Kimi a schizzare davanti in 1:21.375
15.55 Taglio della prima chicane per la W09 di Bottas, mentre poco fa Verstappen si era lamentato di avere Hamilton in mezzo…
15.53 Tutta la griglia ora è sulla gomma rossa – unica eccezione Sainz, Hartley e Alonso, con le soft – per mettere a punto la simulazione di qualifica. Ricciardo si prende la quinta piazza a due decimi da Bottas davanti a lui
15.52 Hamilton scavalca la Rossa di Kimi e si mette tra lui e Vettel, a 1 decimo dal tedesco
15.49 Intanto dal box Sauber abbiamo la conferma che entrambi i DRS non si chiudono. Sarà quindi importante verificare questo problema… “Stesso problema!” e Leclerc viene richiamato nuovamente in pit lane
15.48 Bottas, Grosjean, Gasly sono i primi a passare alla mescola rossa. Ora dovrebbe mescolarsi un po’ la classifica
15.44 Oltre alle due Sauber, anche la McLaren di Alonso è ferma ai box, con lo spagnolo che ha effettuato solo 4 giri dal via. A metà sessione Vettel con le SS è sempre davanti, seguito da Kimi, Hamilton, Bottas, Verstappen, Grosjean, Ricciardo, Perez, Ocon e Sainz. La situazione insomma non è variata. Al box McLaren intanto si sta lavorando sull’ala posteriore della MCL33 di Vandoorne

15.39 Entrambe le Rosse ai box ora, mentre Ocon ha scavalcato Sainz in nona posizione

15.35 Vettel guida il gruppo seguito da Kimi, Hamilton, Bottas, Verstappen, Grosjean, Ricciardo, Perez, Sainz e Ocon. Il tedesco rimane l’unico con le SS
15.31 Leclerc è rientrato ai box dopo che poco fa ha allarmato via radio i suoi “C’è un problema, il DRS rimane aperto!!”. Al box Sauber stanno controllando la parte incriminata, la stessa che pare non avere funzionato sulla C37 di Ericsson, finito a muro
15.29 Arrivano i primi crono: Sainz fa segnare 1:27.715, ma subito viene scavalcato nell’ordine da Hulkenberg Hamilton e Vettel. Poi Raikkonen e quindi di nuovo Vettel, il più veloce in 1:21.716

15.26 Vettel è l’unico pilota partito con le supersoft questo pomeriggio, mentre praticamente tutto il resto della griglia è con le soft, tranne Sirotkin e Hulkenberg
15.24 Good news!

15.22 Via! La pista è di nuovo agibile e Alonso guida il gruppo della ripartenza
15.20 La sessione riprenderà alle 15.22
15.18 I piloti scesi in pista fino al momento del crash erano otto, tra questi anche la Ferrari di Raikkonen, con gomma gialla. Medium invece per lo sfortunato Ericsson e per Hulkenberg
15.17 Ericsson ha appena percorso la pit lane a piedi per tornare al suo box. Felici di vedere che sta bene perché il volo che ha fatto è stato davvero impressionante
15.09 Pare che il DRS della C37 fosse rimasto aperto

15.08 Incidente spaventoso, per fortuna le F1 di oggi reggono bene i colpi…

15.05 La sessione è stata interrotta, la pista è piena di detriti. Potrebbe essersi trattato di un problema ai freni perché era in pieno rettilineo. Nonostante i triplo carpiato della Sauber il pilota è uscito per fortuna illeso, anche se verrà sicuramente trasportato al centro medico per accertamenti ora
15.03 La Sauber si è girata alla Prima variante colpendo le barriere sulla sinistra e schizzando in aria compiendo una carambola su su stessa
15.00 Semaforo verde! Subito in pista le due Sauber… ma subito sventola la bandiera rossa! Brutto incidente per Ericsson, ma il pilota esce dalla monoposto sulle sue gambe
14.57 Anche Vettel è pronto per tornare in pista, dopo i soli 4 giri del mattino

14.55 Cinque minuti al via delle FP2! La pista è asciutta al momento

F1 GP Italia: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login