F1 GP Belgio: Prove Libere 3 in diretta (live e foto)

Live timing e commento da Spa-Francorchamps

F1 GP Belgio: Prove Libere 3 in diretta (live e foto)F1 GP Belgio: Prove Libere 3 in diretta (live e foto)

Un venerdì all’insegna delle Ferrari ha aperto il weekend di Spa, dove Vettel al mattino e Raikkonen nelle FP2 sono stati autori del miglior giro, con il finlandese che a fine giornata è risultato essere il più veloce davanti alle Mercedes di Hamilton e Bottas.

Nella prima uscita post vacanze, le squadre si sono concentrate soprattutto sulle nuove specifiche aerodinamiche portate in pista sulla pista belga, oltre che a testare il comportamento delle nuove power unit in casa Mercedes e FerrariBottas, giunto alla quarta unità, scatterà dall’ultima fila insieme alla Renault di Hulkenberg, anch’egli penalizzato per il cambio di tutte le componenti -. Al box di Maranello Seb e Kimi hanno inoltre montato due differenti ali posteriori; soluzione questa provata anche dalla Red Bull, che nonostante un posteriore con una configurazione molto scarica, paga però ancora troppo nei tratti veloci, rimanendo così più staccata del solito dalle due protagoniste in argento e rosso.

Per quanto riguarda il passo gara gli alfieri di Brackley e Maranello si sono distinti dal resto del gruppo e rincorsi a vicenda, con Vettel costante sulla mescola più dura e Raikkonen incisivo con le soft. Un po’ meno a suo agio invece Hamilton sulla gomma rossa, ma per ora la doppia coppia appare molto vicina su tutta la linea.

Le Libere 3 serviranno per chiudere il cerchio in vista delle qualifiche, in programma alle 15.00, che non dovrebbero riservare sorprese per quanto riguarda il meteo, spesso “deus ex machina” della corsa belga, ma che al momento non ha interferito in modo concreto sul programma di lavoro dei team.

Diretta a partire dalle ore 11.55

Non scappate, che alle 15.00 ci sono le Qualifiche! Qui invece il report delle FP3. A più tardi!

13.02 Prove di pit stop per Raikkonen, mentre la sessione si conclude con il miglior tempo di Vettel, davanti a Raikkonen e Hamilton. Vandoorne ai microfoni di Sky in merito al recente incidente con Bottas: “Valtteri ha lasciato passare Fernando alla fine della Eau Rouge; io ero poco dietro ma forse pensava che fossi passato e non mi ha proprio visto. I danni non sono troppo negativi, dovremmo essere in grado di riparare la macchina”.
13.00 Bandiera a scacchi! C’è ancora tempo per fare il tempo per Leclerc, Ericsson, Hulkenberg, Verstappen e Ricciardo
12.59 Si riparte. Gasly commette un testacoda in uscita dai box, con le gomme fredde in attesa che si accendesse il semaforo. In pochi riusciranno a fare un tempo ora
12.57 Si riprende tra 30 secondi. Tutti in fila in pit lane, dato che poi mancheranno solamente pochi minuti alla bandiera a scacchi…

12.52 L’errore è stato di Bottas, che non ha visto la McLaren negli specchietti. Il finlandese verrà probabilmente penalizzato per questo, anche se partirà comunque già ultimo
12.49 Gomma rossa ora anche per Ricciardo, mentre Vandoorne finisce contro le barriere tra il primo e il secondo settore, in fondo a Kemmel. La McLaren ha avuto un contatto con Bottas davanti a sé, in fase di sorpasso, con il belga che è finito in testacoda. Bandiera rossa!
12.45 Le Mercedes sono rientrate ai box, mentre Kimi via radio dice che c’è un po’ di pioggia in curva 1. Ai box anche Verstappen, che nell’ultimo passaggio ha danneggiato il fondo della sua Red Bull, e i meccanici la stanno riparando. Ai box della Red Bull ci sono due ali posteriori differenziate anche per i due alfieri di Milton Keynes: più carica per Verstappen, meno invece quella di Ricciardo
12.43 Kimi migliora il crono di riferimento di 10 millesimi, scendendo a 1:42.724, poi Vettel si mette a dettare il passo in 1:42.661
12.43 La temperatura dell’asfalto al momento è di soli 25°C
12.41 Kimi, Vettel, Hamilton, Bottas, Verstappen, Ricciardo, Leclerc, Perez, Hulkenberg e Ocon. A parte Hulkenberg, da Verstappen alla decima piazza sono tutti ancora su soft
12.40 Hamilton 4 decimi più veloce di Vettel nel settore centrale invece… Vettel a 33 millesimi da Kimi, secondo, con il finlandese ancora leader, ora in 1:42.734
12.38 Leggeri cambi di set up sono stati apportati sulla monoposto di Vettel durante l’ultimo passaggio box: il tedesco si lancia ora. Miglior tempo assoluto intanto per Kimi nel primo settore…
12.36 Bottas si mette a 67 millesimi dal connazionale, mentre tornano in pista entrambe le Rosse e Hamilton, tutti con gomma rossa
12.33 Gomma rossa ora per la Mercedes di Bottas. Ricordiamo il tempo di riferimento di Kimi, 1:43.425
12.31 Verstappen con le soft scavalca il compagno di box al quinto posto

12.28 Perez con le soft si issa al sesto posto, seguito da Ocon, Leclerc, Ericsson e Grosjean
12.26 Rientrate ai box entrambe le Ferrari, mentre si sta lanciando Ricciardo con la gomma gialla, ma trova un po’ di traffico. L’australiano si porta al quinto posto

12.23 Al momento le Ferrari sono con la SS, Mercedes su S. Gomma rossa anche per Gasly e Hartley, oltre alle due Williams. Con le medium ci sono invece McLaren e Verstappen. Il resto della griglia è con le soft

12.20 Solo Perez e Sirotkin mancano ancora all’appello in pista, mentre Kimi è saldo al comando davanti a Bottas ora, poi Vettel, Ocon, Gasly, Sainz, Hartley, Alonso e Vandoorne. Ma ecco che arriva Hamiton, con la mescola gialla il britannico sale secondo, a 98 millesimi da Kimi

12.16 Bottas nel frattempo scansa Sainz e si porta a mezzo secondo dal vertice, in coda alle due Rosse
12.15 Dopo il battesimo nelle FP1 al posto di Fernando Alonso, Lando Norris tornerà al volante della McLaren a Monza, sempre nelle Libere 1 del venerdì, ma questa volta sarà Vandoorne a cedergli il volante

12.13 Terzo crono per Sainz, con le soft, mentre Raikkonen è ruota a ruota con Hartley. Bottas dentro con le soft
12.11 Mancano ancora all’appello in pista le Mercedes, oltre a Force India e Williams
12.09 Kimi passa in testa, subito velocissimo in 1:43.425, con la gomma supersoft. Stessa mescola per Vettel, che si porta alle sue spalle, ostacolato però nel suo giro lanciato dalla Renault di Hulkenberg, che ha messo in atto una piccola e inutile battaglia con il connazionale (ma forse non l’ha visto)
12.05 Arrivano già i primi crono, con Alonso davanti a Vandoorne in 1:47.202, entrambi sulle gomme medie. Nel frattempo Toto Wolff ai microfoni Sky, aggiorna gli appassionati sulle condizioni di Niki Lauda: “Ha avuto una operazione complicata, per questo ogni giorno è importante. Ma si sta riposando bene e ogni giorno lo aggiorno su quello che succede in pista, così lui è contento”. E per quanto riguarda il vantaggio di Hamilton in classifica generale…? “24 punti con 225 ancora disponibili non ci danno alcuna sicurezza. Abbiamo visto come possono andare le cose in pista, sia per noi che per la Ferrari, per questo dobbiamo lavorare bene ogni weekend e vedremo alla fine. Credo che in queste qualifiche vedremo chi ha fatto il miglior lavoro con il nuovo motore. Sarà difficile per Lewis stare da solo davanti, ma dovevamo scontare la penalità con Valtteri e meglio qui che a Monza”.
E per ultimo, la situazione Ocon per quanto riguarda il mercato piloti e il passaggio alla Renault sfumato nel corso dell’estate. “Ocon? Situazione difficile… prima di Budapest c’era Renault ma tutto è cambiato con Ricciardo. Ci sono diverse squadre interessate ma dobbiamo vedere nelle prossime settimane. McLaren? Sì, probabile…”

12.00 Semaforo verde! Ericsson con l’Alfa Sauber rompe per primo gli indugi e sfreccia in pit lane
11.59 Sole e nuvole questa mattina sul tracciato di Spa. Al momento niente pioggia però

11.55 Buongiorno dalle Ardenne! Cinque minuti al via della terza e ultima sessione di Libere

F1 GP Belgio: Prove Libere 3 in diretta (live e foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login