F1 GP Gran Bretagna: Prove Libere 3 in diretta (live e foto)

Livetiming e commento da Silverstone

F1 GP Gran Bretagna: Prove Libere 3 in diretta (live e foto)F1 GP Gran Bretagna: Prove Libere 3 in diretta (live e foto)

Ultima ora di Prove Libere a Silverstone, prima delle qualifiche del GB di Gran Bretagna, previste alle 15.00 ora italiana. Nella prima giornata in pista Mercedes e Ferrari hanno suonato la carica, con Hamilton leader al mattino e la Ferrari di Vettel la più veloce invece a fine giornata. Sul tracciato di casa per il britannico quattro volte iridato, dove solitamente le Frecce d’Argento non conoscono rivali, la monoposto di Maranello si è messa in mostra sfoderando un ottimo giro secco e un passo gara altrettanto consistente. Si respira già aria di lotta serratissima dunque, che culminerà poi nella corsa alla pole position.

I piloti hanno girato con gomme soft, medium e hard, messe a disposizione da Pirelli per la gara inglese, alle prese con temperature molto più calde di quelle attese – nel pomeriggio l’asfalto ha toccato punte di 52°C – e un nuovo asfalto, più disconnesso rispetto agli anni passati ma con un maggiore grip.

L’ultima sessione di Libere servirà ai team per affinare il lavoro in vista della volata pomeridiana, in attesa di scoprire le prime file del decimo round stagionale.

Diretta a partire dalle ore 11.55

Ci risentiamo alle 15.00 con le qualifiche! Qui il report della FP3

13.00 Bandiera a scacchi anche sull’ultima sessione di Libere a Silverstone, che si concludono con Hamilton davanti a Raikkonen, Bottas, Vettel, Verstappen, Ricciardo
12.58 Ci eravamo scordati di mostrarvi il nuovo cordolo in curva 18, alla Club, dove ieri diversi piloti andavano larghi

12.57 Verstappen nel frattempo ha scavalcato Ricciardo al quinto posto
12.56 Ai box Toro Rosso si rivede Hartley, che è stato dichiarato “fit to race”, ovvero abile per correre, dopo il passaggio al centro medico. Lo sarà anche la sua auto?
12.55 Vettel invece non termina la sessione per problemi al collo. Raggiunge quindi il suo fisioterapista
12.53 Sesto tempo intanto per Magnussen, alle spalle di Ricciardo, anche lui passato ormai alla mescola soft. La SF71-H di Kimi è in preparazione per i long run ora

12.52 La STR13 sta tornando ai box Toro Rosso coperta, mentre Gasly è ancora in attesa mentre i meccanici controllano la sua monoposto. Non è ancora chiaro se il francese prenderà o meno parte alle qualifiche. Hartley sicuramente no
12.52 Hamilton alza la posta e torna davanti in 1:26.722
12.48 Si migliora Bottas nel suo ultimo giro lanciato, portandosi alle spalle di Kimi, a 16 centesimi. Raikkonen alza l’asticella: il tempo di riferimento ora è di 1:26.815. Vettel rimane ai box
12.47 La Ferrari è al comando davanti a Hamilton, Vettel, Bottas, Leclerc, Leclerc, Ericsson, Verstappen, Ricciardo, Magnussen e Alonso
12.45 Raikkonen non sbaglia e torna a dettare il passo, sempre su gomma soft: 1:27.199
12.44 Kimi di nuovo in pista, proverà ora a strappare la vetta a Hamilton
12.42 Ericsson si inserisce in sesta posizione, alle spalle del compagno di squadra. La Sauber ha fatto passi enormi quest’anno: non solo talento del giovane monegasco dunque, visto che le performance positive vengono riscontrate su entrambe le monoposto
12.40 Pronto per tornare in pista Raikkonen, secondo a 165 millesimi da Hamilton leader
12.39 Mattinata più produttiva per Grosjean, che aveva saltato le FP2 dopo un’uscita di pista al venerdì mattina. Il francese è a quota otto giri e al momento undicesimo

12.37 Alonso, Ricciardo, Ocon e Perez sono gli unici in pista con la gomma medium. Lo spagnolo intanto è risalito fino alla nona piazza
12.35 Hamilton passa al comando in 1:27.442, mentre Ricciardo fa sua la decima piazza, ma ricordiamo che l’australiano ha una mescola di svantaggio. Bottas invece ha alzato il piede nel secondo e terzo settore. Kimi viene richiamato ai box. “Perché?”, chiede Iceman. “Vogliamo controllare un problema”, gli fanno sapere
12.34 Ottimo quinto tempo per Leclerc, mentre Hamilton si rilancia, e Bottas gli va dietro, in un botta e risposta serrato tra i due della Mercedes. Entrambi hanno gomma nuova, mentre i due Ferrari stanno girando con la soft usata
12.32 Ocon tra i primi dieci è l’unico con la gomma medium. Undicesimo Ricciardo. Alonso, al momento ultimo, monta un motore nuovo, conferma la McLaren, con il terzo endotermico e MGU-H
12.31 Raikkonen, Hamilton, Vettel, Verstappen, Magnussen, Grosjean, Ocon, Gasly, Ericsson, Leclerc. Intanto ai box Toro Rosso si vede che Gasly è stato fatto scendere dalla macchina. Giustamente i meccanici vogliono controllare una volta di più la sua monoposto… Intanto Bottas si mette al quarto posto
12.29 Anche Hamilton in pista, con le soft, e Ricciardo, su medium invece. Ricordiamo il crono di riferimento di Kimi, 1:27.607

12.27 Pit lane aperta, si torna a girare!

12.18 L’alfiere della Toro Rosso ha raggiunto la medical car sulle sue gambe. Probabilmente passerà al centro medico per i controlli di rito, ma per fortuna sembra stia bene. Intanto i piloti attendono di tornare al lavoro. Fino ad ora i cronometrati sono cinque: Raikkonen, Vettel, Verstappen, Grosjean e Gasly, tutti su gomma soft. Ricciardo e Hamilton non hanno ancora toccato l’asfalto

12.15 Ma c’è bandiera rossa! Hartley è finito violentemente contro le barriere. Sulla Toro Rosso ha ceduto improvvisamente la sospensione anteriore sinistra, con il neozelandese in balia della velocità e della monoposto, che si è schiantata contro le ruote di protezione. Per fortuna Hartley sta bene
12.14 Vettel ha raggiunto in pista il compagno di box, e con la gomma gialla si mette alle sue spalle. Intanto Kimi è sceso a 1:27.607
12.10 Kimi gli si mette davanti, migliorando il crono di 1.3s
12.08 Raikkonen è il primo in casa Ferrari a lasciare la pit lane, equipaggiato con un nuovo set di gomma soft. Con la mescola gialla sono anche Verstappen, Leclerc ed Ericsson. E il primo crono della mattinata ce lo regala proprio la Red Bull: 1:50.527
12.07 La pista cade nel silenzio per alcuni minuti, quindi è proprio l’olandese a rimettere il muso fuori dai box e rilanciarsi. una volta in pista domanda via radio quale sia la situazione del vento rispetto a ieri. “La stessa”, gli fanno sapere
12.05 Ai primi piloti si aggiungono una manciata di colleghi, per i consueti giri di installazione, compreso Verstappen, che nelle Libere 2 era uscito di scena dopo appena 15 minuti, finendo contro le barriere. Insieme a lui anche Grosjean aveva saltato a piè pari le FP2; il francese era uscito di pista nella prima sessione, danneggiando la monoposto
12.02 Vandoorne, Leclerc e Grosjean sono i primi a lanciarsi, rispettivamente su gomma medium soft e hard
12.00 Semaforo verde

11.55 Cinque minuti al via. A Silverstone è un’altra giornata di sole!

F1 GP Gran Bretagna: Prove Libere 3 in diretta (live e foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login