F1 GP Austria: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)

Livetiming e commento da Spielberg

F1 GP Austria: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)F1 GP Austria: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)

Nelle FP1 del GP di Austria le due Mercedes di Hamilton e Bottas hanno dominato i 90 minuti a disposizione, con il britannico autore del miglior tempo, 1:04.839. Il terzo posto è andato invece alla Red Bull di Verstappen, che ha preceduto la Ferrari di Vettel. Ricciardo e Raikkonen a seguire i rispettivi compagni di squadra, mentre Grosjean, Ocon, Leclerc e Gasly hanno completato le prime dieci posizioni in top ten.

La Mercedes, pesantemente aggiornata nel suo pacchetto aerodinamico, ha decisamente impressionato in questa prima uscita del weekend, ma anche la Ferrari potrebbe sfoderare assi nella manica validi per una qualifica molto combattuta. Staremo a vedere. Intanto la seconda sessione di Libere ci offrirà un quadro più definito rispetto al mattino, mentre i team potranno proseguire il lavoro di set up sulle monoposto, in vista delle qualifiche del sabato.

Diretta a partire dalle ore 14.55

Ci vediamo domani, con le Libere 3 a partire dalle 12.00. Qui per voi il report delle FP2!

16.30 La sessione si conclude con le Mercedes ancora in testa: Hamilton è il più veloce in 1:04.579, davanti a Bottas, Vettel, Ricciardo, Verstappen e Raikkonen. Le due Mercedes e Raikkonen ora si cimenteranno nelle prove di partenza con la US
16.27 Ultimi minuti della sessione, che vede Hamilton ancora il più costante e veloce sul passo gara. Ricordiamo che Hamilton è con le soft, così come Vettel e Verstappen, Bottas, Kimi e Ricciardo con le SS. Bottas e Hamilton si fermano ai box per montare la US sul finale
16.22 Hamilton impressiona con le soft, girando sull’1:7 e 5, ma Vettel non si fa intimorire e, a parità di gomma, risponde con 1:7.6
16.19 Hamilton si sta lamentando di faticare con il grip, chiedendo di poter abbassare un po’ la pressione delle gomme, ma questa è già al minimo consentito da Pirelli
16.18 Gomma gialla anche per Verstappen, mentre Kimi prosegue con la SS, e Bottas con le US
16.16 Vettel ai box, per montare le soft. Lo stesso fa Hamilton, che non ha per niente mostrato un buon feeling con le US
16.12 Raikkonen è impegnato nella simulazione del passo gara con la mescola rossa, e al momento sta girando con tempi più alti rispetto a Vettel. I due Mercedes, che girano su piede dell’1:9, sono con le ultrasoft. Supersoft invece ora per Ricciardo
16.10 Lo spagnolo non va però oltre la 19esima posizion. Problemi alla PU intanto per la Haas di Magnussen

16.05 Alonso in pista con le US, ha appena perso un pezzettino di telaio sul cordolo

16.03 Anche Raikkonen deve ancora lanciarsi per la simulazione. La Red Bull è a sua volta con le ultrasoft
16.00 Hamilton, Bottas, Vettel, Ricciardo, Verstappen, Kimi, Grosjean, Magnussen, Gasly e Vandoorne. Intanto Vettel è costante con la simulazione del passo gara, sull’1:8, e anche la Red Bull si è aggiunta al lavoro sui long run. Mercedes invece ferme ai box
16.00 Anche Vandoorne si è aggiunto ai piloti con la US, andando a chiudere la la top ten. Ora manca solo Alonso quindi a dover provare la simulazione di qualifica con questa gomma
15.54 L’uscita di pista di Gasly ha interrotto il programma di lavoro di entrambe le Ferrari, tra gli altri. Ora Vettel è passato alla simulazione del passo gara, con la US

15.52 Bottas ha ritoccato il proprio crono ma rimane secondo, a 176 millesimi da Hamilton. Il finlandese ora si rilancia

15.46 Entrambi i piloti Mercedes però non si sono migliorati. A metà sessione Hamilton precede Bottas, quindi Vettel, Ricciardo, Verstappen, Grosjean, Kimi, Magnussen, Gasly e Vandoorne
15.43 Pista libera, si torna a girare. Hamilton in pista con la US. Stessa gomma anche per Bottas e tutto il resto della griglia. Solo le due McLaren devono ancora lanciarsi con la gomma da qualifica

15.37 Bandiera rossa, sessione sospesa
15.36 Bandiera gialla, con Gasly fermo nella ghiaia dopo aver rotto la sospensione dell’anteriore sinistra sul cordolo
15.34 Gomma US anche per Kimi ora, che va a fare compagnia al compagno di squadra. Anche Ricciardo è già passato alla mescola viola, così come Gasly, Leclerc, Ericsson, Ocon, Hartley, Perez e Stroll
15.31 Nel passaggio alla gomma US Vettel fa segnare 1:04.815, ma rimane terzo. Ora il tedesco si migliora nel secondo settore, vediamo se nel suo secondo giro lanciato e dopo avere scaldato le gomme, riuscirà a migliorare il proprio giro
15.30 Hamilton Bottas Vettel Ricciardo Verstappen Kimi Magnussen Gasly Grosjean e Vandoorne. Alonso è fermo ai box, dove gli stanno sostituendo il fondo danneggiato: i cordoli qui non perdonano. Lo spagnolo al momento è 15esimo
15.29 Gomma US ora anche per Vettel, che al momento è terzo
15.28 Magnussen si prende la settima piazza, mentre il francese compagno di squadra chiude la top ten

15.26 Magnussen e Grosjean sono i primi ora a lasciare i box con la gomma ultrasoft
15.23 Intanto è arrivata la notizia che la McLaren è stata multata di 10.000 dollari per l’unsafe release di Vandoorne nelle Libere 1. Il belga in uscita dai box si era quasi scontrato con Vettel
15.21 Le due Ferrari sono rientrate ai box, mentre Bottas si migliora e si prende il secondo tempo, alle spalle di Hamilton, salito al comando in 1:04.579
15.20 Nella ghiaia ora la Renault di Sainz in curva 5. Lo spagnolo cerca la via di fuga asfaltata e rientra in pista

15.18 Vettel è sceso a 1:04.949, con la gomma soft. Mescola gialla anche per Hamilton, Verstappen, Vandoorne, Leclerc e Magnussen, mentre gli altri sono su supersoft
15.16 Ricciardo strappa la seconda posizione e si piazza nel mezzo delle Rosse, ma poi è Hamilton a scavalcarlo
15.16 Vettel, Raikkonen, Ricciardo, Gasly, Verstappen, Vandoorne, Leclerc, Magnussen, Ericsson e Hartley
15.14 C’è stata una bandiera gialla per Ericsson che è uscito di pista in curva 4, ma ora si può girare di nuovo liberamente, con Ricciardo che lascia i box e si prende subito la terza piazza
15.10 Il tedesco abbassa quindi il crono di riferimento a 1:05.273, mentre lo inseguono Raikkonen, Gasly, Vandoorne, Leclerc, quest’ultimo protagonista di un bloccaggio
15.06 In pista entrambe le Ferrari: Seb con le soft si mette al comando, poi passa il testimone a Kimi, migliore in 1:05.711 e con la mescola supersoft

15.05 Magnussen lo scavalca poco dopo, ma la lista dei tempi si aggiorna molto velocemente, con Alonso che per ultimo conquista la leadership
15.00 Si riparte!Subito in pista Grosjean e Sirotkin. Il francese con la Haas è anche il primo a fermare il cronometro, a pochi minuti dal via: 1:07.387, con la gomma rossa

14.55 Cinque minuti al via! Il cielo austriaco si è un po’ rannuvolato rispetto a questa mattina, e di conseguenza anche le temperature sono scese di qualche grado…

F1 GP Austria: Prove Libere 2 in diretta (live e foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login