F1 GP Cina: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento da Shanghai

F1 GP Cina: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)F1 GP Cina: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Si è conclusa con il miglior tempo di Lewis Hamilton, 1:33.999 ottenuto sulla mescola soft, la prima sessione di Prove Libere del GP di Cina. Il pilota Mercedes ha preceduto la Ferrari di Kimi Raikkonen, staccata di tre decimi su gomma ultrasoft, e la monoposto del proprio compagno di box, Bottas, terzo a parità di gomma con il britannico. Le Red Bull di Ricciardo e Verstappen hanno invece occupato le posizioni a seguire, con Vettel sesto, mentre Magnussen Sainz Grosjean e Hulkenberg hanno completato la top ten. Nella prima uscita la Ferrari si è dedicata a prove comparative tra i suoi due alfieri, che in generale hanno sofferto un po’ di sottosterzo a bordo della SF71H.
Diverse le uscite di pista, con il tracciato ancora sporco, e bagnato da qualche goccia di pioggia sul finire della sessione.

Diretta a partire dalle ore 07.55

Con i più temerari ci rivediamo questa notte, a partire dalle 5.00, ora italiana, per la diretta delle Libere 3. Oppure alle 8.00, con le Qualifiche del GP di Cina. Nell’attesa, vi lasciamo con il nostro report delle Libere 2. A domani!

09.33 Ancora una volta sono le due Mercedes a chiudere in testa, assieme alla Ferrari di Kimi Raikkonen, seconda a soli 7 millesimi dal vertice

09.30 Anche Gasly, Ocon, Hartley ed Ericsson si sono uniti al gruppo degli “intermedi” per sfuttare gli ultimi minuti della sessione, quando arriva la bandiera a scacchi
09.26 Ora però Alonso se ne esce per fare un giretto con le intermedie. Solo prove di partenza però, con Perez che segue lo spagnolo sulla medesima gomma
09.26 Stroll è l’ultimo a rientrare ai box, lasciando così la pista nel silenzio
09.25 Mentre arriva l’investigazione per unsafe release della McLaren, le condizioni della pista stanno peggiorando, con la pioggia che, come previsto, è arrivata a fare visita al Circus

09.17 Fermo intanto a bordo pista Vandoorne con la sua McLaren, che era ripartito dal pit stop con una gomma non fissata a dovere ed è costretto poi a fermarsi
09.09 Gli uomini McLaren sostengono che la pioggia dovrebbe arrivare a bagnare il tracciato tra una decina di minuti… Intanto Verstappen, con la ultrasoft, gira leggermente più veloce di Hamilton con le soft, mentre Bottas è passato alle medium. Bene Kimi con le soft. Soffre invece un po’ Ricciardo a parità di gomma del suo compagno di squadra. Mescola bianca anche per Vettel ora
09.04 Long run sulle US per le due Haas, così come per Mercedes, Red Bull e Vettel, mentre Kimi ha scelto le soft

09.00 Trenta minuti alla fine, la situazione in classifica tempi non è mutata. In pista però si è alzato ancora il vento, oltre a qualche nuova goccia di pioggia
08.54 A poco a poco i piloti sono passati alla simulazione del passo gara. Vandoorne è tornato sulla gomma soft
08.53 Kimi come sempre nelle Prove Libere dall’inizio di quest’anno, si trova davanti al compagno di box Vettel, e ora staccato di soli 7 millesimi da Hamilton

08.51 Alle spalle dei primi dieci troviamo: 11 Perez +1.310s, 12 Gasly +1.367s, 13 Ocon +1.392s, 14 Vandoorne +1.681s, 15 Hartley +1.851s, 16 Sirotkin +1.858s, 17 Ericsson +2.142s, 18 Leclerc +2.434s, 19 Grosjean +2.989s, 20 Stroll +3.665s
08.45 A metà sessione: Hamilton, Raikkonen, Bottas, Vettel, tutti racchiusi in un solo decimo, Verstappen, Hulkenberg, Magnussen, Sainz, Ricciardo e Alonso

08.40 Outlap per Kimi con le US. Tutta la griglia ora è passata alla mescola da qualifica

08.38 Nuovo testacoda in curva 11, questa volta tocca a Grosjean
08.37 A inseguire le due Mercedes arriva Vettel, staccato di un decimo a parità di gomma

08.36 Ora è proprio la Red Bull, di Verstappen, a prendersi la terza posizione, con la mescola US. Ottavo tempo intanto per Sainz
08.35 Nell’uscita di pista la Williams ci ha rimesso lo specchietto di destra. Aggiornamenti testati in Bahrain e confermati anche qui in Cina per la Red Bull, come ci spiegano i nostri tecnici

08.34 Stroll nel frattempo è protagonista di un testacoda dopo aver perso il retortreno
08.33 Piccoli cambiamenti di set up per la McLaren, che in Cina ha portato gli aggiornamenti testati in Bahrain. Intanto Hamilton è rientrato ai box: gli avevano “proposto” un altro giro con le US, ma il britannico ha detto di non averne più con queste gomme

08.31 Bottas sale al secondo posto, a 33 millesimi da Hamilton
08.30 A trenta minuti dal via Hamilton torna davanti, con il tempo di 1:33.482. Lo seguono Kimi, Hulkenberg, Bottas, Vettel, Ricciardo, Verstappen, Gasly, Hartle e Alonso. Sulla gialla ci sono ancora Kimi, le due Red Bull e Alonso
08.29 Terzo crono per Hulkenberg, anche lui con le US ora. Ricciardo, che poco fa aveva lamentato problemi di risposta da parte dell’acceleratore, si trova in sesta posizione ora
08.26 Quindi è proprio il finlandese della Ferrari a mettersi davanti in 1:34.063, mentre Hamilton è passato dai box e rientrato in pista con la mescola ultrasoft
08.25 Kimi si mette di nuovo tra le due Frecce d’argento, staccato di 132 millesimi da Hamilton
08.22 Il vento comtinua comunque a farla da padrone in diversi punti della pista qui a Shanghai, rendendo il lavoro dei piloti non facile
08.20 Mercedes davanti con entrambe le monoposto, con Bottas secondo a 2 decimi dal compagno di box, ma con la mescola medium. Seguono quindi Ferrari, Red Bull e Force India. E anche la McLaren, con Vandoorne nono davanti ad Alonso. Solo Bottas e Vettel sono con la mescola bianca, tutti gli altri tra i primi undici montano la soft

08.17 Poi è Hamilton a portarsi al comando, con il miglior tempo di 1:34.179
08.15 Intanto sia Hamilton che Vettel sono protagonisti di un violento bloccaggio in curva 4: ricordiamo che il primo è su soft, mentre il secondo monta le medium. Giro abortito per entrambi, mentre Verstappen si infila al secondo posto
08.13 Perez con la soft si mette a dettare il passo, ma la sua gloria dura poco, con Bottas equipaggiato con le medium pronto a fare meglio, in 1:34.387
08.12 Sirotkin e Stroll sono i primi a uscire sulle ultrasoft, piazzandosi rispettivamente in sesta e 13esima posizione
08.10 Intanto Kimi è entrato in pista con le soft, Vettel sulle medium. Al vertice sale Hartley, poi scavalcato da Ericsson, e quindi ci pensa Hulkenberg a mettersi davanti a tutti, in 1:36.014. Dal muretto Ferrari arriva però subito una chiamata per Kimi: “abbiamo un problema, torna subito ai box!”
08.09 Mentre nelle Libere 1 sono state effettuate appunto delle prove comparative con diverse ali posteriori, che difficilmente però verranno impiegate qui in Cina

08.07 Il francese ritocca subito il proprio tempo a 1:36.830, messo a segno su gomma soft. Intanto cominciamo la mattinata con qualche notizia tecnica, gentilmente offerta dal nostro esperto PG Donadoni. Ecco che cosa ha portato in pista la Ferrari per questo terzo appuntamento del Mondiale F1 2018

08.05 Mentre Verstappen si prepara a lanciarsi nella mischia, arriva subito il primo crono a Shanghai, con Grosjean che fa segnare 1:36.927, seguito da Magnussen e Gasly

08.01 18°C la temperatura dell’asfalto al momento, 20°C quella dell’aria, con una possibilità di pioggia pari al 40%. Grosjean sulle soft è il primo a entrare in pista, seguito da Magnussen, con le medium
08.00 Semaforo verde!

07.55 Buongiorno a tutti gli appassionati pronti a seguire con noi anche questa seconda sessione di Libere, in diretta da Shanghai. Siete pronti?

F1 GP Cina: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)
5 (100%) 12 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login