F1 GP Bahrain: qualifiche in diretta (live e foto)

Livetiming e commento da Sakhir

F1 GP Bahrain: qualifiche in diretta (live e foto)F1 GP Bahrain: qualifiche in diretta (live e foto)

Scattano alle 17.00, ora italiana, le Qualifiche del GP del Bahrain, seconda prova del Mondiale F1 2018. Grande attesa per sapere chi sarà il conquistatore della pole position, ma anche i detentori delle prime file dopo la notizia, arrivata ieri sera, che Lewis Hamilton dovrà scontare cinque posizioni di penalità in griglia di partenza, a causa della sostituzione del cambio.

In attesa di scoprirlo, nelle Libere 3 il pilota del giorno è stato Kimi Raikkonen, già protagonista al venerdì con il migliore tempo di giornata. Iceman, particolarmente in palla in questo inizio di stagione, ha sfoderato un bel 1:29.868, staccando di ben mezzo secondo le due Red Bull di Verstappen e Ricciardo. Quarta è giunta invece la Mercedes di Hamilton – con il britannico ancora un po’ in crisi rispetto a come siamo soliti vederlo – che ha preceduto la Rossa di Vettel, a sua volta non perfettamente a suo agio lungo l’intero percorso di gara.

Insomma, la conquista della seconda pole stagionale sarà roba forte, vediamo chi sorriderà oggi a fine giornata!

Diretta a partire dalle ore 16.55

Appuntamento domani alle 17.00 con il GP del Bahrain! Qui il report delle qualifiche

18.10 Vettel in pole position davanti a Kimi, Bottas, Hamilton, Ricciardo, Gasly, Magnussen, Hulkenberg, Ocon e Sainz
18.09 Secondo, il finlandese non ce la fa ma conquista comunque la prima fila assieme al compagno di squadra
18.08 Secondo tempo per Bottas, Hamilton quarto, Vettel, 1:27.958 e Kimi…
18.06 Hamilton domanda ai suoi se debba migliorarsi nell’ultimo settore, ma gli rispondono che in realtà quello è dove è andato meglio. Intanto la pista si riempie, mentre Kimi sarà l’ultimo a tentare di migliorarsi
18.04 Dentro per primi i due della Renault
18.02 Breve pausa ai box prima della volata finale. per ora non è arrivata nessuna investigazione per l’eventuale taglio di Vettel
18.01 Terzo crono per Hamilton, davanti a Bottas, Ricciardo, Gasly, Sainz. Ancora senza crono, e con un solo tentativo quindi, Ocon, Hulkenberg e Magnussen
18.00 Pole provvisoria per Vettel, 1:28.196, ma ha passato la riga bianca all’ultima curva. Poi la palla passa a Kimi, migliore in 1:28.101!
17.59 Primo crono per Sainz, 1:30.641. Poi scavalcato da Gasly
17.57 Out lap per Sainz, Gasly, Vettel e Raikkonen. Da qui in poi la gomma sarà supersoft per tutti

17.49 Bandiera a scacchi. Ecco i guerrieri in lotta per la pole, qualificati per la Q3: Vettel, Hamilton, Raikkonen, Bottas, Ricciardo, Hulkenberg, Magnussen, Sainz, Gasly e Ocon
17.46 Out lap con gomma rossa per Hamilton ora. Fuori al momento sono Perez, Alonso, Vandoorne, Hartley e Verstappen, ovviamente, dopo l’uscita a muro in Q1
17.44 Leclerc, protagonista di un testacoda a fine Q1, ai microfoni di Sky: “Dobbiamo ancora guardare i dati, non so bene cosa sia successo, ma a inizio pomeriggio la macchina soffriva già molto sovrasterzo. Pensavamo sarebbe andata meglio con l’abbassarsi delle temperature ma non è stato così. Comunque anche io devo migliorare, non dipende solo dalla vettura. Il passo gara però è sembrato migliore rispetto a quello sul giro secco, speriamo di tirare fuori un buon risultato domani”
17.42 Quarto crono per Ricciardo, davanti a Bottas, Gasly, Hulkenberg, Magnussen
17.39 Il britannico si piazza nella morsa delle due Ferrari, secondo
17.38 Vettel si issa in vetta, in 1:28.341. Kimi gli è dietro a un decimo. Bottas terzo, a sei decimi dal vertice. Intanto vola Hamilton…
17.36 La strategia che prevede di partire su mescola gialla prevederebbe dunque una sola sosta, e una conseguente minore perdita di tempo, rispetto a chi partirà sulle superosft e opterà quindi per una strategia a due soste
17.35 Anche Kimi ha scelto la supersoft, mentre Hamilton si gioca la carta della soft, ma sappiamo che partirà minimo dalla sesta piazza (in caso di pole)

17.35 Ci pensa Vettel, il primo a lasciare i box, con la gomma rossa
17.34 Si torna a girare, ma ancora nessuno si rilancia in pista…

17.25 Tempo scaduto, sono esclusi in questo primo round Grosjean, Ericsson, Sirotkin, Leclerc e Stroll. Il francese della Haas è stato messo fuori da Alonso, che ha fatto segnare un tempo fotocopia ma prima di lui, ottenendo così il diritto di passare alla Q2
17.21 Intanto la notte si è completamente impadronita della pista, e di conseguenza sono scese anche le temperature. La Ferrari ha fatto sapere che il piccolo problema elettrico riscontrato a fine FP3 sulla monoposto di Vettel, ha richiesto la sostituzione della centralina in via precauzionale. Questa per Vettel è la seconda unità (alla terza ci si beccano dieci posizioni di penalità in griglia)

17.20 Riparte il cronometro: ancora 5 minuti alla fine della Q1
17.16 Mentre attendiamo che venga recuperata la monoposto dell’olandese, facciamo un recap dei primi dieci: Raikkonen, Vettel, Bottas, Verstappen, Hamilton, Ricciardo, Magnussen, Perez, Hulkenberg e Hartley

17.12 Ma c’è la bandiera rossa! Verstappen finisce contro le bandiere dopo aver perso il controllo della sua RB14
17.10 Hamilton quarto, ma poi viene scansato da Verstappen. Tutti i piloti hanno fermato il cronometro, e al momento risulterebbero esclusi Sirotkin, Leclerc, Stroll, Ericsson e Hartley, che è dovuto rientrare ai box per farsi sistemare l’ala. Il neozelandese è però già rientrato in pista, quindi potrebbe risollevare le sue sorti e puntare alla Q2
17.08 Mescola gialla anche per Bottas, terzo ora, mentre tutto il resto della griglia è su gomma supersoft
17.07 Le due Haas si prendono la testa del gruppetto dei cronometrati, ma poi arriva super Kimi, migliore in 1:28.951. A sua volta su gomma soft, Vettel si porta secondo, a 1 decimo dal compagno di box
17.06 Ala anteriore danneggiata, riporta via radio Hartley
17.04 Primo crono per Leclerc, 1:31.775, con Ericsson a due decimi e Hartley a quasi un minuto. Intanto in pista anche le due Ferrari, Kimi con la mescola soft
17.01 A fare compagnia alla coppia del team svizzero ci pensa la STR13 di Hartley. I primi tre sono tutti su gomma rossa
17.00 Ci siamo, semaforo verde! Sono le due Sauber a inaugurare la serata, con Ericsson che precede Leclerc in pit lane e poi via, tutti in pista!
16.57 Nel frattempo, scende la sera a Sakhir…

16.55 Tra pochissimo comincia la rincorsa alla pole… Ready?

F1 GP Bahrain: qualifiche in diretta (live e foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login