Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Quarta Giornata in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento dal Circuit de Barcelona - Catalunya

Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Quarta Giornata in Diretta (Live e Foto)Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Quarta Giornata in Diretta (Live e Foto)

La terza giornata in pista al Montmelò è stata, fino a questo momento, quella più produttiva, per il lavoro messo a segno dalle squadre del Mondiale F1 2018. Al giovedì tutti i team hanno completato oltre 100 giri, Verstappen e Vettel da soli sono stati autori di quasi 200 tornate, e la bandiera rossa ha sventolato una sola volta, per un’uscita di pista di Ericsson. Ma soprattutto, no si sono verificati problemi seri sulle monoposto. Persino la McLaren ha sfiorato i 150 giri. A portare a casa il miglior crono è stato il tedesco della Ferrari, che con la gomma hypersoft ha inoltre polverizzato il precedente record della pista, grazie al tempo di 1:17.182.

A 1.7s troviamo invece una Haas, quella di Magnussen, che si è conquistato i piani alti con la gomma supersoft. Meno noto tra i top anche l’inquilino della terza piazza, Gasly, che con la Toro Rosso e la mescola hypersoft ha fatto segnare il tempo di 1:18.363. Le Mercedes, con Bottas davanti a Hamilton, hanno chiuso la giornata rispettivamente in ottava e nona posizione, ma senza sfruttare le mescole più morbide. In tanti si sono dedicati anche alle simulazioni di gara, visto che domani sarà l’ultimo giorno in pista prima di partire alla volta di Melbourne, per il primo round della stagione.

Quanto visto finora va come sempre preso con la dovuta cautela, visto che le squadre non svelano di certe tutte le loro carte nei test pre stagionali. Ma una cosa è certa, ora che si avvicina la fine di questa seconda sessione, peraltro l’unica che abbia avuto un minimo di significato: la strada per l’iride 2018 sarà bella trafficata.

Godiamoci allora quest’ultima giornata in pista con il consueto live.

Ci si vede in Australia, cari appassionati. Qui il report dell’ultima giornata in pista!


18.00 Bandiera a scacchi! Raikkonen chiude in testa l’ultima giornata di test, davanti a Alonso e Sainz. Il miglior crono di questi test e nuovo record della pista appartiene però a Sebastian Vettel, che ieri aveva girato in 1:17.182

17.58 Intanto alcune squadre stanno sfruttando questi ultimi minuti per le prove di pit stop

17.56 Improvvisamente un raggio di luce squarcia il cielo al Montmelò, è il nuovo crono di riferimento, 1:16.720, firmato da Alonso! Ma poco dopo arriva la cancellazione per il taglio della chicane da parte dello spagnolo. Ci sembrava un po’ troppo effettivamente come finale…

17.52 Miglioramenti dell’ultimo minuto anche per Stroll, che però rimane 12esimo
17. 45 Alonso vuole salutare il suo pubblico come si deve, o ora fa pure meglio, scendendo a 1:17.784

17.42 Ma ecco che anche Alonso con la mescola rosa, la più morbida della gamma, balza in avanti, con il tempo di 1:17.981, sottraendo la seconda posizione al connazionale della Renault
17.35 Lo spagnolo si migliora fino a 1:18.092. Intanto Raikkonen è tornato a girare, con indosso le gomme medium
17.30 Ricciardo ha abbassato il proprio crono di riferimento, guadagnandosi la seconda piazza con il tempo di 1:18.327. Ma è Sainz po, con la mescola hypersoft, a mettersi davanti a lui
17.12 Leclerc è passato alle hypersoft: si migliora e avanza di una posizione su Hamilton. Intanto si rivede in pista anche Ricciardo, assente da oltre un’ora; con la mescola supersoft l’australiano fa volare e planare la sua Red Bull RB14 in terza posizione

17.00 Un’ora alla fine dei test pre-stagionali. Al momento questa è la classifica dei tempi: Raikkonen, Grosjean, Bottas, Hartley, Ocon, Sirotkin, Alonso, Sainz, Hamilton, Leclerc, Ricciardo e Stroll. E questi i rispettivi giri effettuati finora:
Hartley 156
Ocon 148
Grosjean 147
Raikkonen 134
Sirotkin 105
Hamilton 97
Bottas 74
Ricciardo 71
Alonso 67
Leclerc 53
Sainz 22
Stroll 10

16.56 Sainz prosegue e scende a 1:19.345, che gli vale l’ottavo posto. Lo spagnolo è passato nuovamente alle ultrasoft, e ora è quota 18 giri
16.46 Errata corrige: le gomme di Bottas sono sì medium, ma marchiate
16.45 Nel frattempo si è conclusa la simulazione di gara di Kimi, che ha utilizzato le seguenti mescole, in 5 uscite: supersoft, medium, medium, hypersoft e hypersoft
16.42 Con il tempo di 1:19.913 e la gomma supersoft, Sainz ottiene il nono posto, ma è Bottas, tornato in pista con le Pirelli non marchiate (medium), che schizza in terza piazza, grazie al tempo di 1:18.941
16.28 Il connazionale della McLaren nel frattempo è tornato in pista e si avvicina ai 50 giri
16.25 Lo spagnolo ha migliorato il proprio crono a 1:23.240, ma per ora occupa ancora l’ultima posizione, alle spalle di Stroll
16.16 Hola Carlos! Sainz riemerge dai box dopo una lunga pausa (solo 4 giri per lui finora). Gomma ultrasoft e subito un crono, 1:24.413

16.13 Kimi per gli ultimi giri punta tutto sulla mescola più morbida, la hypersoft, mentre Hartley ha completato la sua simulazione, arrivando in totale a quota 156 (ovviamente compresi i giri in cui non era in simulazione di gara)

16.09 Alonso è tornato a girare, mentre Leclerc, con la mescola ultrasoft, ha appena ritoccato il suo miglior crono, sempre in decima posizione però. Con la gomma viola in pista ora anche Bottas
16.05 Due ore dalla conclusione: Raikkonen, Grosjean, Hartley, Ocon, Bottas, Sirotkin, Alonso, Hamilton, Ricciardo, Leclerc e Stroll

15.52 Il canadese si porta a 44 millesimi da Leclerc, ma rimane alle sue spalle in undicesima posizione
15.45 Stroll ha preso il testimone da Sirotkin, e scende in pista per la prima volta quest’oggi. Gomma soft per lui, in ultima posizione al momento con il tempo di 1:20.938
15.42 Ci si vede a Melbourne, Lewis!

15.41 Il primo stint del finlandese è stato di 10 giri sulle supersoft, il secondo di 23, con le medium
15.40 Raikkonen si è fermato per un cambio gomme, rimontando le medium. Anche la STR13 è in assetto simulazione di gara

15.37 Ocon è il quinto pilota vicino alla soglia dei 100 giri.. Intanto Hamilton ha lasciato il circuito
Hartley 133
Sirotkin 105
Grosjean 105
Raikkonen 100
Ocon 98
Hamilton 97
Ricciardo 68
Bottas 43
Alonso 31
Leclerc 27
Sainz 4

15.26 Leclerc torna a girare dopo l’incidente del mattino, mentre Grosjean è il terzo a tagliare il traguardo dei 100 giri. Inoltre, sulla monoposto di Alonso, confermiamo la sostituzione della PU a seguito della rottura del turbo al mattino
15.12 A tre ore dalla conclusione, Raikkonen, impegnato ora nella simulazione di gara, precede Grosjean, Hartley, Ocon, Bottas, Sirotkin, Alonso, Hamilton, Ricciardo e Leclerc. Sainz sempre senza crono e fermo a quota 4 giri dopo il problema al cambio
15.10 Dopo queste due lunghe settimane di test si comincia già a aimpacchettare il tutto per poi ripartire alla volta di Melbourne

15.00 Intanto Leclerc controlla i meccanici al lavoro sulla sua C37, protagonista di un’uscita questa mattina e causa della seconda bandiera rossa

14.55 Il crono della spagnolo viene però annullato a causa del taglio della chicane, e precipita così di nuovo in settima posizione

14.50 Con la gomma viola e il tempo di 1:18.276, Alonso schizza al secondo posto, poco sopra il secondo dal tempo di Kimi
14.46 Hartley è il secondo a toccare quota 100 giri
14.44 Ocon e Ricciardo rientrano ai box, mentre Alonso si rilancia. E all’unisono riparte anche il trio formato da Raikkonen, Bottas e Ricciardo. Gomma hypersoft per la Ferrari che ha iniziato la simulazione di gara
14.39 Hartley, Ocon e Ricciardo danno il cambio allo spagnolo
14.33 Rientra Alonso dopo 15 giri

14.32 105 giri per Sirotkin, il primo a tagliare questo traguardo oggi

14.30 Oggi la simulazione di gara tocca a Kimi: nei box Ferrari è quasi tutto pronto

14.28 Quindi lo spagnolo si migliora, salendo in settima posizione
14.28 Sirotkin si accoda al McLaren e Mercedes, mentre la MCL33 con la gomma ultrasoft si prende la decima posizione
14.26 Per chi si fosse sintonizzato solo ora e volesse sapere come è andata la sessione del mattino, può dare un’occhiata al nostro report

14.20 Torna a farsi rivedere in pista anche Alonso, assente da quando aveva causato la bandiera rossa a inizio mattinata, per la rottura del turbo. A fargli compagnia ci pensa Bottas, anche lui dentro

14.12 Sirotkin con le ultrasoft rompe il silenzio al volante della Williams
14.12 E questa la conta dei giri:
Hamilton 97
Sirotkin 93
Hartley 91
Grosjean 89
Ocon 69
Raikkonen 66
Ricciardo 47
Leclerc 18
Alonso 7
Bottas 5
Sainz 4

14.11 Questa la situazione al via della sessione pomeridiana: Raikkonen, Grosjean, Hartley, Ocon, Bottas, Sirotkin, Hamilton, Ricciardo, Leclerc. Alonso e Sain senza crono
14.08 Grosjean, Sirotkin e Bottas sono stati gli unici a mettere a segno ancora qualche giro. Come al mercoledì, nonostante la pista aperta, i team hanno approfittato per una pausa pranzo non ufficiale. Il circuito ora è nuovamente avvolto nel silenzio

13.25 Breve run di Ocon, ma poca attività in pista durante questa ora
12.53 Nessun pilota in pista. Piloti ai box per una breve pausa pranzo
12.47 Stamattina Raikkonen è sceso in pista con un fondo leggermente diverso. I primi responsi son stati positivi

12.45 Hamilton chiude lo stint gara con gomme medie. Ecco i tempi: 1: 58.7 (Outlap) – 1: 22.5 – 1: 21.5 – 1: 21.4 – 1: 21.3 – 1: 21.6 – 1: 21.3 – 1: 20.6 – 1: 20.8 – 1: 20.5 – 1: 20.6 – 1: 20.6 – 1: 20.6 – 1: 20.8 – 1: 21.0 – 1: 20.8 – 1: 20.7 – Inlap (1: 20.8)

12.43 Ancora ai box Fernando Alonso: la McLaren sta provvedendo alla sostituzione della power unit Renault

12.41 Lo stint di Raikkonen con gomme hyersoft: 1:17.2, 1:36.5, 1:17.2, 1:36.5, 1:17.5

12.40 1’19 per Hamilton per proprio run con gomme medie
12.39 Raikkonen prova un secondo tentativo, ma il finlandese peggiora il tempo di tre decimi. Confermatoche le hyper riescono a chiudere un solo giro spinto
12.36 L’ideal lap del finlandese era vicino ai ’17 e zero, ma sembra abbia perso qualcosa nel terzo settore
12.34 Il tempo del finlandese è a pochi millesimi dal record di Vettel
12.32 Raikkonen ritocca il tempo: 1’17″221
12.29 Continua la simulazione gara per Hamilton

12.27 Ricciardo continua il lavoro con gomme medie, mentre Gartley ritocca il proprio tempo e scendo sotto l’1’19
12.26 Piccola indiscrezione dal box McLaren: sembra che sulla vettura si Alonso si sia rotto il turbo

12.24 Qui invece il run di Lewis Hamilton: Out-lap – (1:)25.0 – 24.2 – 23.9 – 23.6 – 23.6 – 22.8 – 22.9 – 22.6 – 22.8 – 22.8 – 22.6 – 24.2 – 22.8 – 22.6 – 22.6 – 22.3 – 22.4 – 22.0 – 21.9 – 21.8 – 21.8 – 21.8 – 22.1 – 21.6 – 21.4 – 23.1 – 22.6 – In-lap

12.23 Il tempo del finlandese è a due decimi da quello fatto segnare ieri da Sebastian Vettel

12.17 Raikkonen torna in pista con gomme hypersoft e si avvicina al tempo di Vettel: 1’17″375
12.16 Dalla Williams, intanto, fanno sapere che è stato lo stesso Kubica a cedere il volante a Sirotkin. Il polacco avrebbe dato l’opportunità al russo di girare in previsione di Melbourne
12.15 Piccole battaglie in pista. Qui Charles Leclerc e il francese Esteban Ocon

12.13 Ecco il conteggio dei giri: Raikkonen 51, Grosjean 58, Hartley 70, Hamilton 67, Ocon 48, Sirotkin 59, Ricciardo 39, Leclerc 18, Alonso 7, Sainz 4

12.13 Intanto Hamilton sta eseguendo una simulazione gara. L’inglese è sceso sotto il muro dell’1’21
12.12 Torna in pista Ocon

12.11 1’19″152 per Brendon Hartley con gomme hypersoft. Il neozelandese sale al terzo posto
12.10 L’inglese è a quota 60 giri, secondo dietro ad Hartley (64 tornate)
12.09 Raikkonen si limita a un paio di simulazioni start. Hamilton al momento è l’unico in pista
12.08 Renault conferma i problemi al cambio della RS18

12.05 Migliora ancora Grosjean: francese a tre decimi da Raikkonen
12.03 Scatto emblematico pubblicato in quel di Barcellona

12.02 Raikkonen torna in pista con gomme ultra soft. Nuovo tentativo in arrivo
12.01 Intanto dalla McLaren fanno sapere che stanno provvedendo alla sostituzione della power unit

11.53 1’19″098 per Grosjean che chiude una simulazione qualifica. Il francese si porta a otto decimi da Raikkonen
11.44 Raikkonen rientra quindi ai box dopo sei giri. Nessun miglioramento di crono

11.39 Hartley supera quota 50 giri
11.37 Raikkonen torna in pista con gomme ultra soft
11.34 Hartley prosegue con le supersoft e scavalca Ocon al terzo posto
11.28 L’Alfa Romeo Sauber intanto fa sapere che spera di tornare in pista entro pochi minuti

11.24 La performance di Honda è quasi sorprendente: abituati a continui problemi meccanici, la situazione con Toro Rosso sembra totalmente rovesciata. Ottimi riscontri, buone velocità e affidabilità perfetta. Lo stesso certamente non si può dire per la McLaren Renault

11.23 1’19″905 per Brendon Hartley che con gomme super soft migliora di un secondo. 45 giri per lui
11.21 La chicane del terzo settore è un ottimo punto dove osservare le monoposto: qui la Williams di Sirotkin

11.19 Ricordiamo che gli unici senza tempo, al momento, sono Carlos Sainz e Fernando Alonso
11.17 Leggero miglioramento per Raikkonen che abbassa il precedente tempo di 6 millesimi

11.14 Intanto dal box Renault confermano delle noie meccaniche al cambio della RS18
11.12 Ricciardo col suo precedente run ha toccato quota 30 giri
11.11 Ocon e Raikkonen raggiungono Sirotkin in pista
11.09 Torna in pista Sergey Sirotkin
11.07 AGGIORNAMENTO METEO: 13,8 gradi per l’aria e 33.9 per la pista. Al momento è la giornata più calda
11.06 Rientra in pit lane Ricciardo. Cala il silenzio sul Montmelò

11.02 Ricciardo impegnato in un long run con gomme medie. Al momento è l’unico in pista

10.58 Prove di partenza per Kimi Raikkonen che abortisce il proprio giro e passa in pit lane
10.55 Ricciardo torna in pista

10.53 1’19″952 per Romain Grosjean con gomme soft
10.52 Facciamo un piccolo passo indietro: ecco il momento in cui Fernando Alonso è stato lasciato a piedi

10.51 1’18″298 per il finlandese con gomme super soft
10.50 Kimi Raikkonen! Il finlandese rientra in pista e si porta al comando della sessione
10.49 Hamilton intanto rientra in pit lane e completa un run di 7 giri
10.48 1’19″828 per Esteban Ocon. Il francese riesce a superare il muro dell’1’20
10.46 Migliora anche Ocon che si avvicina al muro dell’1’20: 1’20″017
10.43 Altro scatto dell’Alfa Romeo Sauber contro le barriere

10.43 1’19″464 per Lewis Hamilton che si porta al comando della sessione
10.36 Grosjean ritorna subito in pista
10.34 Barriere riparate! Si riparte

10.33 Riportata ai box la C37

10.30 Lo stop durerà una decina di minuti dato che l’impatto ha provocato dei danni alle barriere

Diretta a partire dalle ore 9.00

10.28 Ecco un’immagine che ormai siamo abituati a vedere: la McLaren coperta dai teloni che mestamente ritorna ai box

9.25 Possiamo essere più precisi: Leclerc è finito contro le barriere in curva 12
9.23 Altro scatto della C37 di Leclerc

10.21 Il monegasco avrebbe impattato contro le barriere. Pilota ok, ma sull’Alfa Sauber ci sarebbero dei danni

10.20 Bandiera rossa in pista! Leclerc nella ghiaia nelle vicinanze della chicane finale
10.17 Ocon sale terzo e si porta dietro a Raikkonen: 1’20″296 su soft.
10.15 Raikkonen abbassa ulteriormente: 1’19″911. Hamilton però migliora e lo sorpassa: 1’19″601
10.14 Il finlandese ha usato gomme soft. Hamilton invece migliora e si porta a pochi decimi dal pilota Ferrari
10.13 Raikkonen torna in pista e si porta al comando della sessione: 1’20″255
10.12 Primo tempo cronometrato per Ricciardo: 1’22″367. L’australiano è il primo a sfruttare le gomme medie

10.10 Dalla direzione comunicano che c’è olio in curva 7
10.08 Raikkonen, Hamilton, Sirotkin e Ricciardo subito in pista
10.07 Bandiera verde
10.03 Da questo scatto notiamo un commissario che inserisce del filler per terra. Probabile quindi che la McLaren abbia perso dell’olio in pista

10.00 Lo spagnolo è fermo in curva 7
9.58 Alonso fermo in una via di fuga. Nessun segno di errore, probabile problema meccanico

9.57 Bandiera rossa in pista! McLaren ferma in pista

9.53 Alonso in pista con gomme hypersoft
9.52 Stesso discorso per Charles Leclerc che migliora il tempo con gomme super soft. 1’21″050
9.50 Esteban Ocon migliora con gomme super soft: 1’20″759
9.48 Grosjean rientra dopo 19 giri in cui ha segnato il nuovo riferimento a 1’20″351
9.47 Sirotkin torna ai box dopo 9 giri

9.45 1’21″569 per Esteban Ocon con gomme super soft
9.44 Il russo migliora subito: 1’22″612
9.42 Sirotkin chiude il primo giro con un tempo di 1’31″068. Per lui ultrasoft
9.42 1’20″351 per Grosjean che si porta al comando della classifica del tempi. Gomme soft

9.39 Hartley si aggiunge alla lista dei tempi con 1’23″595. Gomme soft per lui
9.30 Primo tempo di giornata anche per Romain Grosjean: 1’21″278 con gomme soft
9.29 Continua a girare Kimi Raikkonen che con le soft migliora e ferma il crono sull’1’20″519

9.26 Tornando brevemente a McLaren, Alonso è sceso in pista con la MCL33 piena di paraffina. Possibili verifiche aerodinamiche per la Scuderia inglese

9.25 Migliora Kimi: 1’21″215. Sempre gomme soft
9.24 Intanto sul web gira dell’irona attorno alla situazione della McLaren Renault. Vedremo oggi se Fernando Alonso riuscirà a completare una giornata giornata di lavoro pulita. Vandoorne, ricordiamo, ha toccato quota 160 tornate nella sessione di ieri

9.22 Inizia la giornata per Kimi Raikkonen: 1’23″227 con gomma soft

9.21 Box Renault in fermento: Sainz pronto a scendere in pista
9.20 1’24″186 per Charles Leclerc che migliora il tempo con gomme soft

9.19 Qui uno scatto dei rastelli montati sulla Red Bull di Ricciardo

9.17 1’27″214 per Charles Leclerc con gomme morbide
9.16 Test aerodinamici per il team Red Bull: Ricciardo in pista dopo 16 minuti dalla bandiera verde

9.11 Hamilton è già arrivato a quota 9 giri, l’unico al momento attivo in pista
9.10 Abbassa subito a 1’21″720
9.08 Primo giro cronometrato per Hamilton: l’inglese, come gomme ultra, fa segnare un tempo di 1m25.624
9.06 Comincia la giornata anche Lewis Hamilton
9.05 Il primo a prendere la bandiera verde è stato Esteban Ocon, seguito da Kimi Raikkonen e Fernando Alonso

9.02 Da notare un piccolo cambiamento nella line-up Williams: Kubica, infatti, lascerà il posto a Sirotkin
9.00 Bandiera verde a Barcellona! Comincia l’ultima giornata di test
8.58 Qui la line-up di questa quarta giornata. Da notare un piccolo cambiamento in Williams: Kubica, infatti, lascerà il posto da Lance Stroll

8.52 Benvenuti alla diretta dell’ultima giornata di test da Barcellona. Splende il sole nella città catalana e le squadre sono pronte per l’ultima giorana di prove prima dell’Australia

Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Quarta Giornata in Diretta (Live e Foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login