Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Prima Giornata in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento dal Circuit de Barcelona-Cataluya

Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Prima Giornata in Diretta (Live e Foto)Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Prima Giornata in Diretta (Live e Foto)

Si torna a girare a Barcellona, con la seconda sessione di test invernali al via martedì mattina sul circuito del Montmelò. Dopo una prima sessione caratterizzata dal maltempo e da risultati in pista poco significativi, i team sono pronti per una nuova settimana di lavoro, che sarà invece all’insegna del bel tempo, almeno stando a quanto dicono al momento le previsioni.

Le dieci squadre iscritte al Mondiale F1 2018 saranno impegnate dal 6 al 9 marzo – sempre dalle 9.00 alle 18.00 – prima di impacchettare tutto e volare alla volta dell’Australia, per il via della stagione a Melbourne, il weekend del 22-25 marzo.

Nella prima sessione di test hanno svettato nell’ordine Red Bull, Ferrari e Mercedes, con Lewis Hamilton che nella quarta giornata ha messo a segno il migliore crono della settimana, 1:19.33 su gomma medium. Ma i tempi fatti registrare fino a questo momento vanno presi davvero con le pinze, viste le condizioni particolari della pista su cui si sono verificati.
Questa ultima settimana sarà invece molto più esaustiva e veritiera. Attendiamo quindi i primi responsi e di scoprire quali saranno le monoposto da tenere d’occhio quest’anno.

Qui la line up della settimana.

Diretta a partire dalle ore 09.00

Vi auguriamo una buona serata in compagnia del nostro report. A domani!

18.09 Mercedes, Ferrari, Red Bull, Haas e Williams chiudono la giornata tutte assieme sul rettilineo, protagoniste di una prova di partenza

18.00 Bandiera a scacchi! Vettel chiude la prima giornata al comando, davanti a Bottas e Verstappen

17.57 Pista affollata in questi ultimi minuti. Vettel si ferma al volo per un pit stop e quindi prosegue

17.52 Anche Vettel sembra non avere voglia di fermarsi questo pomeriggio: con la mescola medium il tedesco ha raggiunto ora 162 giri
17.47 Non si sa quale problema avesse precedentemente fermato la Red Bull di Verstappen, ma l’olandese è riuscito a tornare in pista per questo ultimi minuti della sessione
17.44 Lo spagnolo ci ha preso gusto, e ora si è portato all’ottavo posto, a 1 secondo dal vertice e a 23 millesimi dal crono del compagno di box, davanti a lui
17.38 Sainz ci regala un po’ di movimento in queste fasi finali, scavalcando Vandoorne all’undicesimo posto. Lo spagnolo della Renault è salito al volante della RS18 dopo la pausa pranzo ed è già a quota 84 giri
17.32 Benvenuto nel Club, Ericsson! 103 giri per lui, quando mancano una trentina di minuti alla conclusione della giornata

17.28 Oltre alla Red Bull di Verstappen che a metà pomeriggio è stata riportata ai box con il carro attrezzi, assente da un bel po’ c’è anche la Toro Rosso di Gasly…
17.27 Proprio la Sauber oggi è quella che ha provato quasi tutta la gamma delle gomme Pirelli, con Ericsson ora equipaggiato con le ultrasoft
17.24 Ericsson sta per raggiungere il “club dei 100 giri”, già popolato da Vettel, Verstappen e dalla Mercedes
17.20 Con lui anche Magnussen, Sainz e Stroll, per ultimo si aggiunge poi Perez
17.12 Vettel di nuovo dentro con la Ferrari

17.00 Un’ora alla conclusione di questa prima giornata: Vettel, Bottas, Verstappen, Hamilton, ora a 4 decimi dalla Rossa, Gasly, Magnussen, Hulkenberg, Sirotkin, Perez, Ericsson, Vandoorne, Sainz e Stroll
16.55 Hamilton torna a girare con le soft e al momento è un secondo più veloce di Vettel, con le medium

16.49 Ma con la gomma soft Perez si prende la nona piazza su Ericsson
16.47 Al momento non si registrano significativi cambiamenti nella lista dei tempi, Vettel è il più veloce in pista con un passo che si assesta intorno all’1:23, con la gomma medium

16.39 La RB14 è tornata ai box Red Bull e viene prontamente ritirata dai meccanici del team; intanto in pista ci sono Vettel, Perez, Sainz e Stroll

16.34 Bandiera verde!

16.22 Di nuovo bandiera rossa! La Red Bull è ferma alla fine del rettilineo di partenza. Intanto apprendiamo che il precedente stop della McLaren è stato dovuto a una perdita della pressione idraulica

16.16 Stroll si unisce al gruppo al lavoro in pista, mentre Hamilton si migliora ma rimane quinto
16.11 Sainz e Vettel sono con le medium ora, mentre Ericsson è passato alle supersoft. Vediamo che succede ora, lo svedese al momento è nono
16.07 Vettel, Hamilton e Sainz i primi a ripartire

16.00 Bandiera verde!
16.00 In attesa che la pista torni agibile, ricapitoliamo la classifica a due ore dal via della sessione pomeridiana: Vettel è saldo al comando con il tempo guadagnatosi in mattinata. Lo seguono Bottas, Verstappen, Gasly, Hamilton, che si è migliorato scavalcando Magnussen, Hulkenberg, Sirotkin, Ericsson, Perez, Vandoorne, Sainz e Stroll. IN quanto a numero di giri il leader è invece Verstappen, con 113 tornate, seguito da Vettel a 111 – ovviamente se non contiamo la Mercedes, che con le sue due guide ha già messo insieme 125 giri da questa mattina
15.54 Bandiera rossa! E’ di nuovo la McLaren di Vandoorne, ferma in curva 3
15.54 Il belga prosegue con le supersoft, mentre Stroll è impegnato in un long run con la soft
15.50 Nuova uscita anche per Vandoorne con la McLaren
15.48 Verstappen è in pista con le medium, mentre Ericsson e Stroll montano le soft. Vettel ha toccato quota 111 giri ed è rientrato ai box
15.29 Dentro Sainz e fuori Hamilton. Vettel segue il britannico della Mercedes

15.24 La Sauber approfitta della prima giornata di test per ufficializzare la sua guida di riserva, che sarà impegnata principalmente al simulatore: la colombiana ventiquattrene Tatiana Calderon

15.17 Anche Strooll ha messo a segno il suo primo giro cronometrato, 1:29.932, e ora si trova alle spalle di tutti gli altri, con 3 soli giri all’attivo. Il canadese monta le soft
15.15 Hanno inoltre raggiunto e sorpassato il traguardo dei 100 giri Mercedes, con Bottas e Hamilton, Vettel e anche Verstappen

15.14 Gomma supersoft per Magnussen

15.01 In quanto a giri Ferrari e Red Bull sono praticamente appaiate, e entrambi dovrebbero toccare quota 100 entro la prossima ora

15.00 A un’ora dalla ripresa dei test, il crono di Vettel resiste davanti a quelli di Bottas, Verstappen, Gasly, Magnussen, Hamilton, Hulkenberg, Sirotkin, Ericsson, Perez, Vandoorne e Sainz, che si è migliorato ma rimane comunque ultimo al momento

14.52 Verstappen ha completato la sua lunga pausa pranzo e si aggiunge ai colleghi già al lavoro da un po’, mentre Sainz è passato alle supersoft
14.48 Perez e Ericsson vanno a fare compagnia alla Rossa. Sia la Force India che la Sauber montano la gomma soft
14.45 Correzione, il tedesco monta le soft in realtà
14.44 A rompere il silenzio ci pensa Vettel, il leader della mattinata monta le gomme medium
14.38 Momento di pausa ora in pista. Manca ancora all’appello quest’oggi Stroll, atteso nel pomeriggio al volante della Williams
14.31 Dentro anche la Toro Rosso, sempre con Gasly, mentre Sainz ha anche lui già fermato il cronometro, e ora si trova sul fondo della classifica in 1:22.964
14.25 Pronto a partire è invece Sainz, in pista ora con le soft. Hamilton intanto si è portato in sesta posizione, con il tempo di 1:21.341

14.23 Come sempre il rientro dalla pausa pranzo avviene in tempi diversi per i piloti. Verstappen per esempio è ancora all’hospitality Red Bull, mentre i meccanici sono al lavoro sulla sua macchina
14.19 Il britannico ferma subito il cronometro a 1:22.868, ma al momento è ultimo
14.16 Intanto è arrivato Hamilton, al suo primo giro con le soft. Atteso a breve anche Sainz con la Renault, al posto di Hulkenberg questo pomeriggio
14.15 Breve pausa in pista. La temperatura dell’aria nel frattempo è salita a 17°C, 32°C quella dell’asfalto

14.07 Gomma supersoft per la MCL33 che continua a girare e sembra quindi avere risolto il problema elettrico di questa mattina
14.00 Si riprende subito oggi al Montmelò, dopo una breve pausa pranzo. Vandoorne, vuole subito recuperare il tempo perduto ed è il primo a lasciare i box. Perez lo segue poco dopo

La nostra cronaca riprenderà alle 14.00, intanto vi lasciamo con il report della mattinata. A dopo!

13.00 Bandiera a scacchi! Vandoorne è riuscito a rimettere fuori il muso a un minuto dalla fine. Vettel chiude la mattinata al comando davanti a Bottas, Verstappen, Gasly, Magnussen, Hulkenberg, Sirotkin, Ericsson, Perez e Vandoorne
12.56 La Sauber si migliora e si porta davanti alla Force India, in ottava posizione
12.55 Ultimi cinque minuti di azione: Vettel, Bottas, Verstappen, Gasly, Sirotkin e Ericsson sono dentro ora. No chance di rivedere la McLaren di Vandoorne in pista prima di pranzo, mentre dai box hanno confermato un problema elettrico
12.43 Vettel sta girando anche lui sulla gomma media ora, così come Verstappen

12.41 Ericsson, Perez e Vettel in pista in questo momento. Bottas rimane per ora leader in quanto a giri, con 77 tronare all’attivo, seguito dalle 75 di Verstappen e le 70 di Vettel
12.32 Breve pit stop per il leader Vettel, che torna in pista subito dopo

12.26 Ed ecco che arriva il sorpasso di Vettel su Bottas. Con il tempo di 1:20.396 il tedesco si mettere a dettare il passo, quando mancano poco più di una trentina di minuti alla pausa pranzo
12.24 Da segnalare il sorpasso di Hulkenberg su Sirotkin
12.14 Al momento i primi tre sono racchiusi in meno di un decimo, con Verstappen che rispetto ai due davanti a sé ha una mescola di svantaggio (medium vs. soft)

12.05 A un’ora dalla pausa pranzo Bottas si tiene stretta la prima posizione, con il tempo di 1:20.596. A 14 millesimi è Vettel, seguito poi da Verstappen, Gasly, Magnussen, Sirotkin, Hulkenberg, Perez, Ericsson e Vandoorne. Poco fa si è visto del fumo in pit lane, provenire dal box di Vettel, che poco dopo si è però rilanciato subito in pista
11.57 Con la gomma più dura la Red Bull fa ancora meglio, e ora è a 53 millesimi dalla Mercedes in testa
11.51 Verstappen si è portato al terzo posto, migliorando il proprio crono ottenuto precedentemente con la mescola soft. La RB14 ora precede la STR13 di Gasly
11.49 Ha ritrovato il ritmo la Renault di Hulkenberg, che ora è al settimo posto, alle spalle di Sirotkin e a 1 secondo dal vertice. Sotto il secondo da Bottas ci sono invece i piloti davanti a lui

11.44 Verstappen è passato alla mescola medium, mentre prosegue invece la “battaglia” tra Force India e Williams, con Sirotkin che di nuovo si è fatto sotto con Perez, strappandogli la sesta posizione
11.33 Via libera! Pista di nuovo agibile

11.28 Ma ecco che sventola di nuovo la bandiera rossa: questa volta nessuno è uscito o si è fermato in pista, ma ci sono dei detriti da rimuovere in curva 4
11.26 Fermi a 4 e 6 giri sono invece Vandoorne e Hulkenberg, con la Renault che torna ora a girare
11.22 Perez scavalca nuovamente la Williams e si riconquista il sesto posto. Intanto Bottas ha toccato quota 50 giri. Per la Mercedes si preannuncia una prima giornata molto intensa. Alle sue spalle Vettel è fermo a quota 37, mentre Verstappen tiene quasi lo stesso ritmo, con 41 tornate

11.16 Anche la Haas si migliora, con Magnussen che ora fa suo il quarto tempo, alle spalle di Gasly
11.08 Con il tempo di 1:23.002, Sirotkin si porta davanti a Perez, strappandogli il sesto posto

11.05 Gomma soft ora anche per la Haas di Magnussen

10.57 Bottas è sceso a 1:20.596, quando si sta per concludere la seconda ora di test. A 57 millesimi c’è la SF71-H, seguita quindi da Gasly, Verstappen, Magnussen, Perez, Sirotkin, Vandoorne, Hulkenberg e Ericsson. Ricordiamo le rispettive gomme: soft per i primi tre, oltre a Sirotkin, medium per Magnussen e gli ultimi due, ultrasoft per Verstappen e Perez, supersoft per Vandoorne, che è però sempre fermo ai box

10.41 A quasi due ore dal via la lista dei tempi è finalmente completa: Bottas precede Vettel, Gasly, Verstappen, Magnussen, Perez, Sirotkin, Vandoorne, Hulkenberg e Ericsson
10.39 La McLaren ha fatto sapere che il precedente stop si è trattato di un blackout elettrico e che hanno perso tutti i relativi dati della monoposto. Stanno lavorando per riportare la MCL33 di Vandoorne in pista quanto prima
10.35 Con la gomma soft, Gasly si porta prima al quinto e quindi al quarto posto
10.29 Magnussen, Ericsson e Hulkenberg sono ancora senza un tempo, mentre Gasly con la gomma soft si porta in settima posizione
10.23 Bottas e Vettel danno il via a una lotta per il primo posto, scendendo entrambi sotto il muro dell’1:20. Il tedesco si porta per un attimo in testa ma poi è Bottas a rispuntarla, con il miglior tempo di 1:20.631
10.18 Vettel si è preso la seconda posizione ora, a 132 millesimi da Botta, a parità di gomma
10.17 Bottas nel frattempo è tornato a girare con la gomma soft
10.15 Primo crono della giornata per Vettel, che si mette in terza posizione con il tempo di 1:23.268, alle spalle di Verstappen. Perez si migliora ma resta alle spalle del tedesco con la Rossa
10.14 La MCL33 è stata spinta ai box dai meccanici, essendosi fermata all’inizio del rettifilo dei box

10.08 E’ di nuovo bandiera verde in pista! Non perde tempo Perez, che è il primo a rilanciarsi

10.00 Dopo la prima ora Bottas è al comando con il miglior tempo di 1:20.756, seguito da Verstappen a 8 decimi, quindi Perez Sirotkin e Vandoorne

10.00 Ma ecco che sventola la prima bandiera rossa della settimana! E’ proprio la McLaren a essersi fermata sul rettilineo di partenza
09.58 Si fa rivedere anche Vandoorne, che era rimasto fermo a un solo giro. La McLaren si mette al quinto posto, ultima tra i cronometrati fino a questo momento
09.53 Magnussen rimette il muso fuori dal box ed effettua un secondo giro. Intanto c’è un grande via vai davanti al box della Ferrari: sembra siano arrivate diverse casse contenenti pezzi nuovi per la SF71-H. Li vedremo in pista già oggi?
09.48 Mentre Bottas continua a migliorarsi. Dopo il primo giro di installazione non abbiamo più visto in pista invece McLaren e Haas, mentre la Renault con Hulkenberg ha effettuato solo un paio di giri. Poche tornate anche per Vettel e Ericsson, ferme a quota 3

09.47 Il distacco tra la Mercede e la Red Bull si è ridotto ora a 8 decimi

09.39 A una quarantina di minuti dal via, la lista dei tempi comincia a rimpolparsi, con Verstappen quarto a fermare il cronometro questa mattina. L’olandese volante ora è al secondo posto, a poco più di un decimo da Bottas. La RB14 monta la mescola soft. E intanto Bottas si è migliorato ancora, scendendo a 1:20.756, sempre su gomma medium ricordiamo

09.32 Gomma ultrasoft per Perez, che si accoda alla coppia di testa, mentre Bottas ha limato il miglior crono a 1:22.784. E quindi a 1:21.674, quando ha effettuato la 12esima tornata
09.31 Prima uscita della mattinata anche per la Sauber di Ericsson, ora tutti i piloti hanno effettuato almeno un giro di installazione

09.29 La Williams è la seconda monoposto a fermare il tempo questa mattina, con Sirotkin secondo, ora in 1:24.982
09.27 Vettel e Sirotkin sono ora in pista con la gomma soft
09.25 Vettel rompe il silenzio che per qualche minuto si era impadronito della pista. Il tedesco monta grandi ali rastrellate per i test aerodinamici, le stesse viste su Renault e Toro Rosso questa mattina

09.17 Nono giro e poi ai box per Bottas. Intanto anche Perez ha completato il suo primo giro di installazione con la Force India. Così manca solamente la Sauber all’appello questa mattina

09.12 Bottas nel frattempo è sceso a 1:23.126. La Mercedes è già a quota 8 giri
09.10 La McLaren di Vandoorne era rientrata ai box a motore spento dopo il giro di installazione. E intanto sul cofano motore che aveva creato alcuni problemi surriscaldandosi la scorsa settimana, sono stati aperti altri tre piccoli fori per raffreddare la parte posteriore della monoposto
09.09 Bottas prosegue e abbassa il crono a 1:23.870

09.07 Il finlandese è al suo quarto giro, e in pista con la gomma medium
09.06 La Mercedes ha già fame di sapere quanto sia veloce, e ferma il cronometro a 1:28.072

09.04 Vi ricordiamo la line up di questa seconda sessione di test, mentre Bottas, Verstappen e Sirotkin hanno già effettuato un secondo giro

09.03 A ruota li seguono Sirotkin, Bottas e Gasly, per i consueti giri di installazione
09.00 Bandiera verde a Barcellona! Splende il sole e i piloti non vedono l’ora di dare un po’ di gas, subito dentro Vandoorne, Vettel e Verstappen

Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Prima Giornata in Diretta (Live e Foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login