F1 GP Russia: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento da Sochi

F1 GP Russia: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)F1 GP Russia: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Svetta la Ferrari di Kimi Raikkonen a conclusione della prima sessione di Prove Libere in pista a Sochi, con il pilota finlandese che ha preceduto il connazionale Bottas di 45 millesimi, grazie al miglior tempo di 1:36.074. La terza posizione se l’è aggiudicata Lewis Hamilton, che ha chiuso davanti a Verstappen, Vettel e Ricciardo. Mentre le due Red Bull hanno entrambe sofferto alcuni problemi di assetto all’anteriore, il tedesco della Rossa è stato protagonista di diverse sbavature in pista con la gomma supersoft, che non gli hanno permesso di tenere il passo del compagno di box.
Perez, Massa, Stroll e Ocon completano la top ten della mattinata. Problemi anche per Vandoorne, che ha lamentato perdita di potenza sulla sua McLaren, e così Sirotkin: il russo, al volante della Renault al posto di Hulkenberg in questa sessione, è rimasto a piedi dopo soli due giri.

Diretta a partire dalle ore 13.45

Appuntamento domani mattina alle 11.00 con la terza e conclusiva sessione di Libere in diretta su F1GrandPrix. Per rivivere le FP2 ecco qui il nostro report


15.30 Bandiera a scacchi! La Rossa di Vettel chiude al comando la prima giornata in pista a Sochi, con Raikkonen, Bottas e Hamilton alle sue spalle
15.28 Lungo per il finlandese alla curva 2, quando mancano ormai una manciata di minuti alla conclusione di questa prima giornata in pista a Sochi
15.26 Raikkonen con le ultrasoft mette a segno il giro più veloce fatto segnare finora nei long run, 1:37.844, mentre Vettel con le supersoft gira in 1:37.478
15.20 Gomma rossa anche per Vettel. Al momento è Bottas il migliore nei long run con la mescola viola
15.18 Vettel rientra ai box. Con la gomma rossa sono ora Hamilton, Perez, Ocon, Grosjean, Kvyat, Wehrelin e Stroll

15.14 Hamilton nel frattempo è rientrato ai box, lamentandosi di non avere grip con le sue gomme. Il britannico però dopo un breve passaggio in pit lane torna in pista per la simulazione con mescola rossa
15.13 Bottas e Vettel al momento stanno girando sugli stessi tempi, sempre su mescola ultrasoft
15.11 Perdita di potenza per la RB13 di Verstappen, che parcheggia a bordo pista. Poco fa Grosjean era stato protagonista di un testacoda all’ultima curva, poi prontamente recuperato
15.07 Problemi alla frizione per la Haas di Grosjean, con il francese che si lamenta via radio
15.04 Simulazione del passo gara ora con le ultrasoft per tutti i piloti in pista, ad eccezione di Raikkonen, sempre su supersoft
15.01 Vettel, a parità di gomma con Bottas – che nel frattempo è rientrato ai box – è 0.5s più veloce del finlandese

14.55 Prove di partenza per le due Ferrari, con Raikkonen che ora è passato alla mescola supersoft per la simulazione del passo gara, mentre Vettel prosegue sulla mescola viola
14.48 Verstappen intanto scavalca Ricciardo al quinto posto

14.45 A metà sessione le due Rosse continuano a precedere le due Mercedes; seguono quindi Ricciardo, Verstappen, Massa, Hulkenberg, Perez e Ocon. Alonso fa suo il 12esimo tempo alle spalle di Palmer. Stroll e Vandoorne, rispettivamente in 18esima e 19esima posizione, sono gli unici ad aver girato finora solamente con le supersoft
14.42 La Ferrari intanto continua a dettare prepotentemente il passo: 6 decimi dividono Vettel da Bottas, terzo, che ha Hamilton alle sue spalle. Tutti a parità di gomma
14.40 Il record di Rosberg a Sochi nel 2016, 1:35.337 ottenuto nelle FP2, è già stato ampiamente superato come ci ricorda Pirelli. Lo scorso anno la scelta del fornitore unico era stata più conservativa, con gomme Supersoft, Soft e Medium

14.33 Poi Vettel sale al comando in 1:34.120. Bottas si prende il terzo tempo, ma è a oltre 1 secondo dal vertice

14.32 Raikkonen, Vettel, Hamilton, Ricciardo, Bottas, Massa, Perez, Hulkenberg, Palmer e Ocon. Solo Ricciardo non è ancora passato alla mescola viola
14.30 Gomma ultrasoft anche per Bottas, Massa, Ocon e Palmer, mentre Vettel chiude il suo giro lanciato con il secondo tempo, 1:34.480, a meno di un decimo da Kimi
14.28 Hulkenberg si aggiunge alle due Rosse con la mescola viola
14.26 Nuovo miglior crono, 1:34.721, che appartiene al finlandese della Rossa, mentre si lancia anche Vettel con la medesima mescola, precisando però via radio che il motore ha avuto un attimo di esitazione
14.25 Raikkonenn è il primo a scendere in pista con le ultrasoft, le più morbide della gamma Pirelli; vediamo cosa riesce a fare
14.22 Ed ecco che la risposta di Ricciardo non si fa attendere: la sua RB13 schizza al terzo posto, a mezzo secondo dal vertice
14.20 Hamilton abbassa il crono di riferimento a 1:35.710, e intanto Verstappen si prende il sesto tempo alle spalle di Massa. La Red Bull questo weekend non è particolarmente in forma, per quanto visto finora, ma ovviamente la sfida in casa tra l’olandese e l’australiano non verrà meno
14.15 Dopo il cambio di motore sulla McLaren di Vandoorne, il belga subirà 15 posizioni di penalità in griglia di partenza
14.13 Alle spalle del britannico troviamo Raikkonen, Bottas, Vettel, Perez, Ocon, Hulkenberg, Massa, Grosjean e Palmer
14.12 Hamilton si mette a dettare il passo in 1:35.752. Per ora l’unico con le soft è Sainz. 13 i piloti che hanno già fermato il cronometro
14.10 Kvyat perde il posteriore in frenata e finisce in testacoda, mentre Raikkonen si porta davanti in 1:35.980
14.09 Mentre Grosjean si lamenta delle prestazioni della sua monoposto in curva 3 e 4 e nel terzo settore, la Mercedes è pronta a unirsi al gruppo in azione in pista

14.05 Il primo crono è per Hulkenberg, 1:42.336, ma subito Vettel lo migliora scendendo a 1:36.524. A tre decimi è Raikkonen, che lamenta qualche problema all’avantreno

14.03 Otto i piloti scesi in pista finora, comprese le due Ferrari. Tutti con le supersoft

14.01 Hulkenberg è tornato al volante della sua Renault, dopo che al mattino lo aveva ceduto al russo Sirotkin, che purtroppo è rimasto inchiodato dopo soli due giri per problemi al motore
14.00 Semaforo verde!

13.59 Simulazione al mattino anche per la Force India di Perez: Mini long run FP1 di Perez su SuperSoft: 40.468, 40.484, 41.020, 41.281, 41.243, 40.942, 41.332 – Media: 1:40.967
13.48 Nell’ultima parte della sessione, Mercedes e Williams sono le uniche ad essersi impegnate anche nella simulazione di gara. Ecco qui un riassunto dei passi e rispettive medie
Mini long run di Hamilton su Soft a fine FP1: 1:40.487, 1:40.210, 1:39.401, 1:39.613, 1:39.252 – Media: 1:39.793
Mini long run FP1 di Bottas su Soft: 1:40.163, 1:40.080, 1:40.033, 1:39.882, 1:39.796, 1:39.618, 1:39.795, 1:39.589 – Media: 1:39.870
Mini long run FP1 di Ocon su SuperSoft: 41.767, 41.704, 41.401, 41.318, 41.137, 41.414, 41.166, 41.670 – Media: 1:41.447
Mini long run FP1 di Massa su SuperSoft: 41.170, 41.019, 41.102, 40.672, 40.873, 40.732, 40.527, 40.838 – Media: 1:40.867
13.46 In attesa che si torni a girare vi teniamo compagnia con gli aggiornamenti tecnici da parte del nostro esperto Donadoni

13.45 Quindici minuti al via della seconda sessione di Libere a Sochi: 22°C la temperatura dell’aria e 37°C quella dell’asfalto

F1 GP Russia: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)
4.8 (95%) 4 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login