F1 GP Italia: Qualifiche in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento da Monza

F1 GP Italia: Qualifiche in Diretta (Live e Foto)F1 GP Italia: Qualifiche in Diretta (Live e Foto)

Mercedes a tutto gas anche nella terza e conclusiva sessione di Prove Libere a Monza, con Lewis Hamilton che ha tenuto dietro di sé la monoposto del compagno di squadra Rosberg e poi di seguito Ferrari, Williams e Red Bull, con i tre top team inseguitori impegnati in una corsa a parte, in quello che già si profila essere un weekend dominato dalle due Frecce d’Argento.

Se la pole position sarà molto probabilmente un affare tra quelli di Brackley, i conti, come tutti sanno, si fanno però alla domenica. La Red Bull ha speso l’ultima sessione di Libere concentrandosi sul passo gara mentre la Ferrari, che in questa occasione ha tirato fuori l’artiglieria, spendendo altri 3 gettoni per lo sviluppo della PU, potrebbe averne ancora un po’ al momento più opportuno. Williams, Force India e Haas a loro volta si preparano per rimescolare le carte in zona punti. Insomma, alle spalle delle due Mercedes, nulla è ancora deciso.

Diretta a partire dalle ore 13.45

Appuntamento domani alle 14.00 con il GP d’Italia! Su F1GrandPrix la parola passa alle interviste dei protagonisti mentre qui rivivete le Qualifiche con il nostro report

15.00 La pole è di Hamilton, 1:21.135
15.00 Bandiera a scacchi! Verstappen scavalca Ricciardo ma poi l’australiano riprende il compagno di squadra, mentre Vettel strappa il terzo tempo a 3 decimi da Rosberg. Seguono Kimi, Bottas, Ricciardo, Verstappen, Perez, Hulkenberg e Gutierrez

14.59 Hamilton, 1:21.358 seguito da Rosberg, Raikkonen, Vettel, Bottas, RIcciardo, Verstappen, Hulkenberg e Perez
14.57 Tutto pronto per l’ultimo tentativo. Gomma SS per tutti. Nuova
14.55 Il messicano in realtà ha abortito il suo primo giro
14.52 Rosberg primo, 1:21.646, seguito da Hulkenberg, poi il tedesco viene passato da Vettel. Sul traguardo Hamilton che sale davanti in 1:21.358. Terzo tempo per Kimi, Ricciardo si inserisce quinto, poi Bottas lo scavalca. Verstappen settimo, Perez nono. Gutierrez farà un tentativo soltanto
14.50 Dentro tutti con la SS, usata solo per le Force India e Gutierrez
14.41 Bandiera a scacchi: Hamilton – che non si migliora – Rosberg, Vettel, Bottas, Raikkonen, Ricciardo, Gutierrez, Verstappen, Perez e Hulkenberg. Esclusi dunque Massa, Grosjean, Alonso, Wehrlein, Button e Sainz
14.40 Le due Mercedes sono rientrate con un nuovo set di S
14.39 Dalla quinta posizione in poi tutti dentro per cercare di accedere alla Q3
14.37 Due minuti e mezzo alla conclusione. Dentro di nuovo Ferrari, Williams, Red Bull con le SS

14.35 La Mercedes è “a posto” mentre rischiano molto le due Red Bull
14.33 Raikkonen è quinto tra le due Williams , Gutierrez settimo. Seguono Perez, Ricciardo, e Verstappen
14.33 Vettel si prende il terzo tempo
14.32 SS per tutti, tranne Red Bull e Mercedes appunto con le S
14.32 Button si porta alle spalle di Alonso mentre davanti sono le Williams a rincorrere le due Mercedes
14.31 Terzo tempo per Alonso che viene poi scavalcato da Wehrlein. Gomma SS per loro
14.29 Hamilton lo beffa di nuovo in 1:21.498
14.29 1:21.809 il primo tempo per Rosberg
14.25 Si riparte. Mercedes dentro con la S
14.18 Bandiera a scacchi: rimangono esclusi Kvyat, Nasr, Ericsson, Palmer, Magnussen e Ocon
14.17 Piloti – tranne quelli in top ten – di nuovo in pista per l’ultimo tentativo. La Williams resta al box. Ci riprova invece anche Grosjean
14.15 Perez si è inserito al nono posto davanti a Massa, Gutierrez è ottavo, Grosjean alle sue spalle
14.13 L’australiano si prende la quarta piazza
14.13 Alonso al momento è il primo degli esclusi, seguito da Grosjean, Palmer, Magnussen, Ericsson ed Ocon. Ricciardo intanto prova un secondo giro con la stessa gomma
14.10 Terzo tempo per Verstappen poi superato da Vettel. Quindi alle sue spalle a meno di due decimi si piazza Kimi. Bottas è sesto tra le due Red Bull. Seguono Massa, Hulkenberg e Sainz
14.09 Pirelli patriottica nel frattempo prepara le gomme per la gara

14.08 Ocon via radio comunica ai suoi che c’è “lo stesso problema”
14.07 Ocon è il pilota fermo mentre Rosberg prima e quindi Hamilton si portano in testa: 1.21.854 per il britannico campione del mondo in carica
14.07 I piloti in pista ora sono tutti con la SS, tranne le due Rosse unici con le S (soft). Bandiera gialla intanto in pista per una Manor ferma a bordo pista
14.05 Dentro anche le Ferrari e le Mercedes, mentre Gutierrez ferma per primo il cronometro in 1:23.984. Seguono Grosjean, Kvyat, Palmer e Magnussen
14.04 Grosjean, che come le Rosse qui a Monza dispone della PU aggiornata, dovrà scontare 5 posizioni in griglia di partenza per la sostituzione del cambio nelle Libere 3
14.01 Subito dentro Kvyat, Wehrlein e le Renault. Si aggiungono anche le Haas, tutti su SS (supersoft) tranne la Manor con le M (medium)
14.00 E intanto è scattato il verde a Monza!
13.58 Le tribune del rettilineo si sono già tinte di Rosso, chissà che questo weekend non si possa festeggiare all’italiana

13.48 Pronti a fare il tifo? Verstappen non vi sente!

13.45 Quindici minuti e si apre la caccia alla pole qui a Monza. La temperatura dell’asfalto nel frattempo è salita a 41°C. Sarà una battaglia rovente, non perdetevela!

F1 GP Italia: Qualifiche in Diretta (Live e Foto)
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login