F1 GP Italia: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento da Monza

F1 GP Italia: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)F1 GP Italia: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Nel Tempio della velocità, come era facile immaginare, le Mercedes si sono aggiudicate il primo round, con Nico Rosberg autore del miglior tempo, 1:22.959 su gomma soft, davanti alla monoposto del compagno di squadra Hamilton. Alle spalle delle Frecce d’Argento nella mattinata sono emerse le due Ferrari, con Raikkonen davanti a Vettel, e staccato di un secondo dal vertice. Force India ancora in prima linea tra i “secondi”, con Perez quinto, mentre alle sue spalle si sono spartiti la top ten Haas, Williams e Red Bull, con i due piloti del team americano e Perez unici assieme alle Mercedes ad aver già montato la mescola rossa, vista per la prima volta in pista a Monza. Temperature di aria e asfalto subito alte e destinate a salire prima dell’inizio della seconda sessione, quando i team cominceranno a provare i vari passi in vista delle Qualifiche del sabato.

Diretta a partire dalle ore 13.45

Domani saremo di nuovo qui con voi, per tenervi compagnia con la nostra diretta! Nel frattempo non perdetevi tutte le interviste della giornata su F1GrandPrix e il report delle Libere 2

15.30 Bandiera a scacchi! Hamilton chiude al comando davanti a Rosberg, Ferrari e Red Bull

15.29 Lavoro concluso per oggi. Si torna ai “casa”!

15.24 Vettel è a quota 22 giri nel suo ultimo stint
15.21 Hamilton con la gomma gialla è al 14esimo giro, Rosberg 17 con le medium. Vettel, sempre su soft usata, soffre invece un po’ di degrado sul posteriore
15.15 In pista al momento tutte le monoposto tranne Massa e Ocon
15.10 Mentre la firma vera e propria verrà messa nero su bianco a Londra, a conferma del rinnovo avvenuto, il presidente di ACI Sticchi Damiani, Bernie Ecclestone, Roberto Maroni e, attenzione attenzone, Flavio Briatore – chiamato proprio da Ecclestone al tavolo dei big – si sono appena stretti la mano tutti insieme davanti ai fotografi. Monza è salva!

15.09 Hamilton è passato anche lui alla gialla, mentre Rosberg è su medium
15.04 Vettel intanto è ripassato alla soft per la simulazione del passo gara

15.00 Supersoft anche per Verstappen adesso, che sale così al quinto posto
14.57 Mentre in pista i piloti continuano a girare, in una sala dell’Autodromo di Monza è cominciato l’incontro tra la FOM e ACI, alla presenza del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, che si concluderà con la firma del rinnovo contrattuale per il Gran Premio di Italia
14.57 Wehrlein nel frattempo ai box controlla con il suo ingegnere i dati che hanno causato lo stop in pista

14.53 Hamilton intanto nella simulazione passo gara sta girando intorno all’1:27
14.52 Gomma rossa anche per Ricciardo ora, quinto a 1 secondo e 2 dal vertice
14.51 Si tratta della frizione per la McLaren, mentre questa mattina è stata una perdita idraulica a trattenere lo spagnolo ai box per gran parte della sessione
14.49 Problemi per Alonso che viene spinto ai box dai meccanici mentre era in uscita dalla pit lane
14.47 Target di 18 giri per Lewis Hamilton con la gomma rossa, mentre il campione del mondo in carica rimane in testa
14.45 Raikkonen si migliora e scende a 1:23.474, rimanendo in quarta posizione
14.43 Le due Toro Rosso, così come i cugini di Red Bull e come Alonso, sono le uniche a non essere ancora passate alla supersoft, con le monoposto del team di Faenza concentrata ora sul passo gara: i due piloti sono in fondo alla classifica
14.41 Rientra la VSC e Raikkonen con la supersoft si prende il quarto tempo alle spalle di Vettel, anche se il finlandese ha dovuto abortire il suo primo giro lanciato a causa della VSC

14.39 Approfittiamo della pausa per aggiornarvi sugli aspetti tecnici della Rossa grazie al nostro insider tecnico Donadoni: “La Ferrari per il Gran Premio di Monza non ha portato nessuna novità tecnica ma nella mattinata di questo primo giorno del weekend di Monza abbiamo notato che su entrambe le vetture è stata scelta una configurazione asimmetrica sui cestelli dei freni anteriori. Il tracciato di Monza mette a dura prova l’impianto frenante delle monoposto. La presenza di lunghi rettilinei e la mancanza di carico aerodinamico, che riduce la possibilità di scaricare efficacemente la coppia frenante a terra, determinano staccate violentissime e impegnative da gestire. Secondo i tecnici Brembo, che hanno classificato le 21 piste del Mondiale usando una scala da 1 a 10, il circuito di Monza rientra nella categoria dei quelli altamente impegnativi per i freni. La storica pista italiana si è meritata un indice di difficoltà di 8, curiosamente identico al valore ottenuto da Sochi, la pista più recente del campionato del mondo”.
tech_fp2
L’immagine mostra come i due cestelli anteriore costruiti in carbonio siano asimmetrici: in quello a destra si notano molto bene i tre sfoghi d’aria calda con la forma a goccia, mentre dall’altra parte la superficie è totalmente chiusa.

14.37 Tra i primi 12 solo le due Red Bull al momento non sono ancora passate alle supersoft. Button nel frattempo si prende la settima piazza. In pista c’è VSC, per la Manor di Wehrlein ferma in pista
14.30 A trenta minuti dal via, le Mercedes guidano la classifica davanti alla Ferrari di Vettel

14.30 Rosberg passa davanti ma poi tocca di nuovo a Hamilton, che lo brucia di 2 decimi, in 1:22.801
14.27 Vettel sale in testa in 1:23.254, superando così Hamilton
14.27 Vettel è uscito con le supersoft, così come Mercedes, Gutierrez e Magnussen. Ricciardo intanto con la soft si è reso la seconda posizione
14.24 A quasi trenta minuti dal via, solo Alonso deve ancora lasciare i box
14.20 Ocon scala la top ten e prende l’ultimo piazza a punti
14.17 Grosjean con la Haas conferma il buon passo visto al mattino e si piazza all’ottavo posto. con la soft. Lavoro differenziato per il compagno di squadra Gutierrez, che con la medium è ora 14esimo
14.14 La Williams di Bottas si prende il quarto posto davanti a Raikkonen. Dietro al finlandese, Massa, Button, Ricciardo, Perez e Hulkenberg. Tutti su gomma gialla tranne Rosberg e Raikkonen
14.13 Lavoro su sospensioni anteriori e mozzi sulla monoposto di Max Verstappen, mentre Button si è unito al gruppo
14.12 Alonso, McLaren e Toro Rosso ancora devono lasciare i box
14.10 Lavoro differenziato anche per i due piloti Mercedes, con Hamilton che su mescola soft si porta davanti in 1:23.732
14.09 Gomma medium anche per Rosberg che si piazza secondo tra le due Rosse
14.08 Mentre Grosjean lamenta un posteriore poco stabile, Ocon con la sua Manor si trova in settima posizione: il pilota francese, che da Spa ha preso il posto di Haryanto, ha già mostrato di saperci fare in pista

14.06 Gomma gialla anche per Perez che si prende il terzo tempo
14.06 Ricordiamo che Rosberg e Kimi hanno un treno in più di medium (due in totale) rispetto a Vettel e Hamilton, e un treno in meno di soft rispetto ai rispettivi compagni di squadra, che ne hanno 5
14.04 Gomma gialla invece per Vettel, che sale in testa in 1:24.456
14.04 Il pilota Ferrari, in 1:25.153, sale in testa seguito da Wehrlein, Ocon, Palmer, Gutierrez e Magnussen
14.03 Palmer e Kimi unici su medium al momento, gli altri in pista su soft. Anche Gutierrez con la mescola bianca
14.00 Semaforo verde. Subito dentro Manor, Renault, Raikkonen e Gutierrez
13.53 Prima del via c’è tempo anche per una fetta di torta ai box della Sauber, dove si festeggiano i 26 anni di Marcus Ericsson. Auguri!

13.51 Mentre la temperatura dell’aria si è alzata di soli 2°C rispetto al mattino, quella dell’asfalto ora è arrivata a 41°C
13.48 E una dedica tutta italiana anche da parte della Haas. Everybody loves Italy, è proprio vero…

13.45 Siamo di nuovo con voi per raccontarvi anche la seconda sessione di Prove Libere in diretta da Monza. Quindici minuti all’apertura della pit lane. Vi teniamo compagnia con un saluto speciale ai suoi fans da parte del campione del mondo in carica Lewis Hamilton

F1 GP Italia: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)
5 (100%) 1 vote

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login