Test F1 Barcellona 2: la quarta giornata in Diretta (Live e Foto)

Live Timing e commento dal Circuit de Catalunya

Test F1 Barcellona 2: la quarta giornata in Diretta (Live e Foto)Test F1 Barcellona 2: la quarta giornata in Diretta (Live e Foto)

Una giornata perfetta quella di Kimi Raikkonen e della Ferrari, che ha chiuso al comando con il miglior crono di 1:22.765, conquistato al mattino su mescola ultrasoft. Il finlandese ha mantenuto la leadership anche nel pomeriggio, focalizzandosi sulla simulazione di gara e mostrando inoltre un ottimo passo e affidabilità della monoposto, con 136 giri completati.
Il tempo di Iceman è stato inoltre inferiore a quello fatto segnare da Vettel (1:22.810 il crono del tedesco) nella prima sessione di test invernali, la scorsa settimana.
La seconda piazza è andata a Massa con le soft, che ha preceduto Hulkenberg, anche lui come Kimi con le ultrasoft. Domani andrò in scena l’atto finale di questi test invernali. In pista saranno impegnati Hamilton e Rosberg – che si alterneranno al volante della Mercedes – Vettel, Ricciardo, Sainz, Massa, Perez, Palmer, Ericsson, Button, Wehrlein e Grosjean.

Diretta a partire dalle ore 08.45

Rimanete su F1GrandPrix per tutte le dichiarazioni dei piloti a conclusione di questi test invernali. Qui potete leggere il report della sessione


18.01 Rosberg era uscito per un ultimo giro migliorandosi a 1:26.140, ma senza risalire la classifica
18.00 Bandiera a scacchi! I test invernali sono ufficialmente conclusi. L’appuntamento ora è a Melbourne, per la gara inaugurale del Mondiale 2016
17.55 Nei minuti conclusivi solamente Sainz, Palmer, Button ed Ericsson sono in pista
17.50 Massa ora è passato alle medium
17.46 Gutierrez con la supersoft scavalca la Manor e si prende l’undicesima piazza
17.43 Ora Massa è passato alle intermedie
17.40 Haryanto torna in pista con le ultrasoft, così come Button, mentre Massa si fa un giro con le full wet, giusto per non farsi mancare nulla
17.28 Poco più di 30 minuti alla conclusione di questi test invernali. Vettel, Sainz, Ricciardo, Ericsson e Rosberg sono gli unici in pista al momento, con la Ferrari la più veloce con un passo di 1:28
17.22 Anche la McLaren oltre quota 100 giri

17.20 Il messicano si migliora di tre decimi ma rimane dodicesimo
17.04 Gutierrez con la gomma soft ottiene il suo primo crono, 1:26.899… Davanti a Rosberg!
16.55 Questi i giri percorsi fino ad ora:
Vettel, 121
Ricciardo, 109
Massa, 104
Button, 98
Sainz, 97
Ericsson, 97
Hamilton, 69
Palmer, 67
Grosjean, 66
Perez, 60
Haryanto, 39
Rosberg, 36
16.51 Ora tocca a Gutierrez scendere in pista per la fase conclusiva di test al volante della Haas

16.44 Rosberg si migliora ma rimane ultimo, in 1:27.472
16.43 Nell’ultimo stint Vettel ha percorso 17 giri, per un totale di 68 tornate nella simulazione
16.35 Terminata la simulazione per Vettel, che rientra ai box
16.31 Cento giri anche per la Williams di Massa
16.21 Massa torna in pista con le soft dopo 30 minuti di stop ai box
16.16 Terminato anche il terzo stint per Vettel, 21 giri, che si prepara a tornare subito in pista. Per l’ultima uscita sono state montate le medium
16.07 Il tedesco della Ferrari, impegnato nella simulazione di gara, è il primo a tagliare quota 100 giri
16.04 Vettel è sempre pacesetter dal mattino seguito da Sainz, Massa, Perez, Hamilton, Ricciardo, Button, Palmer, Ericsson, Grosjean, Haryanto e Rosberg
16.03 Mancano ancora due ore alla conclusione dei test ma nel paddock si comincia già a impacchettare il materiale. Direzione Australia!

15.53 Massa smuove un po’ le acque in classifica montando le supersoft e segnando il terzo tempo, 1:23.664
15.50 Il passo del tedesco è stato di 1:31.9 in questo ultimo stint
15.46 Vettel ha completato il suo secondo stint, 22 giri
15.43 Haryanto con le ultrasoft gira ora in 1:25.899, mentre Massa con le soft migliora il suo personale a 1:24.502 e si porta al sesto posto
15.35 Passiamo ad analizzare la RB12 insieme a Piergiuseppe Donadoni: “In casa RedBull, pur con qualche problema di potenza alla Power Unit che almeno fino al Gran Premio del Bahrain non subirà importanti aggiornamenti, si sta lavorando per ottenere una monoposto competitiva quantomeno sul lato aerodinamico, meccanico e dal punto di vista del telaio.
La prima modifica è anche quella più fresca da un punto di vista cronologico visto che l’ala denominata ‘Test 2’ è stata montata questa mattina sulla RB12. Sono state fatte importanti modifiche agli endplate che ora contengono un profilo con diversa forma e dimensione, componente che anche moltissimi altri Team stanno utilizzando in quella particolare zona dell’ala anteriore. L’utilità di tale componente aerodinamico è quella di spostare il flusso fuori dall’area frontale degli pneumatici anteriori, così da diminuire la resistenza all’avanzamento. Una seconda funzione, di minor importanza, è quella relativa alla generazione di carico aerodinamico all’anteriore.
Nella giornata di mercoledì è stato testato sulla RB12 del Montmelò una diversa configurazione terminale del cofano motore, utile molto probabilmente in gare molto calde come può essere quella della Malesia o altre simili in termini di temperature esterne. Sono state ricavate nella parte terminale del cofano due aperture aggiuntive, che sicuramente saranno utili nell’espulsione dell’aria calda che si viene a formare attorno alla Power Unit Renault. Ovviamente tali aperture comporteranno una minor efficacia del cofano motore da un punto di vista aerodinamico, ma sappiamo che in molte gare servirà trovare dei compromessi per quanto riguarda la prestazioni motoristiche con quelle generate dal corpo vettura, cofano motore compreso.
L’ultima modifica è relativa al diffusore che ora vede crescere in dimensione la deriva verticale più esterna. Ricordiamo che tali derive verticali del diffusore sono utili per una corretta generazione di carico aerodinamico grazie alla canalizzazione dell’aria passante al di sotto del fondo vettura in arrivo dall’anteriore”.
15.26 Intanto Vettel ha completato il suo primo stint di 7 giri, con tempi che vanno da 1:29.3 a 1:30.6
15.26 Il tempo del tedesco è di 1:29.052, alle spalle della Manor!

15.25 Con le medium il pilota della Mercedes si aggiunge sul fondo della classifica
15.12 Rosberg completa il suo primo giro. I problemi alla trasmissione accusati da Hamilton al mattino sembrano quindi risolti. Vettel intanto riprende con la simulazione di gara precedentemente interrotta. Monta gomma medium

15.07 Pista sgombra si può tornare a girare
15.06 “Per la RedBull modifiche al diffusore, al cofano motore e all’ala anteriore – #TechF1 #SkyMotori #FUnoAT”

15.05 Sembra che sulla Force India siano state viste fiamme e fumo da parte dei marshall accorsi per il recupero
15.03 Così allo scadere della prima ora pomeridiana: Vettel, Sainz, Perez, Hamilton, Ricciardo, Button, Palmer, Ericsson, Grsojean, Massa e Haryanto
14.58 Bandiera rossa. La Force India di Perez è ferma in uscita dalla curva 1

14.51 E’ ora di darsi il cambio alla Haas. Grosjean viene richiamato ai box per passare la palla a Gutierrez

14.49 Vettel è su gomma gialla usata e al suo primo passaggio fa segnare 1:29.288
14.46 Intanto Haryanto si migliora a 1:29.218
14.46 Passaggio box per Vettel che riesce con le soft e comincia la sua corsa
14.44 Vettel fa la sua prima apparizione pomeridiana mentre la Manor ferma il cronometro a 1:38.433, con le gomme soft
14.37 In queste ore sta tenendo banco la rivoluzione in ambito Qualifiche. Sebastian Vettel ha manifestato il proprio disappunto: “Penso ci sia un po’ di caos se a un paio di settimane dalla stagione si cambiano le regole per le Qualifiche, non amo questi cambiamenti e credo di parlare anche a nome dei miei colleghi”, ha dichiarato il pilota della Ferrari ai microfoni di Sky
14.32 Massa si è aggiunto in pista con un treno di Pirelli medium non marchiate
14.29 Tornando al sistema di refrigerazione della SF16-H, ecco qui un’analisi più dettagliata fatta da Piergiuseppe Donadoni: “Si può notare molto bene dall’immagine confronto sopra postata, come la disposizione dei fori, sempre ovali, sia differente rispetto alla soluzione introdotta a Spa 2015 sulla SF15-T. Ora due dei tre fori sono stati spostati più internamente, per garantire una miglior refrigerazione dei freni anteriori. Possiamo quindi dire con (quasi) certezza che anche sulla vettura 2016, la Ferrari ha mantenuto la posizione orizzontale delle pinze freno. Servono ovviamente conferme dirette (con ulteriori foto, a pinze montate soprattutto) ma guardando questa prima foto dei freni anteriori, sembra proprio così”.
14.22 Il francese con le medium sta girando in 1:27.9
14.18 Breve apparizione di Grosjean prima di passare il testimone a Gutierrez
14.14 Parentesi tecnica in attesa che la pista si “scaldi”: “Modifica ai fori di refrigerazione dei freni anteriori sulla SF16-H rispetto alla SF15-T 2015 – #TechF1 #SkyMotori”

14.10 La Manor di Haryanto in pista per il suo secondo giro della giornata. L’indonesiano, pur avendo passato tutta la mattinata ai box, ha approfittato infatti degli ulteriori cinque minuti dopo la bandiera a scacchi per la prova della VSC, effettuando il giro di installazione
14.09 La pista è di nuovo avvolta dal silenzio ora
14.05 Questa mattina è arrivata l’approvazione da parte della FIA per quanto riguarda il nuovo format delle Qualifiche a eliminazione, che sarà in vigore già a partire da Melbourne
14.01 Ericsson è già in pista con la Sauber
14.00 Pronti a ripartire per le ultime 4 ore di test al Montmelò

Gustatevi il pranzo e il nostro report! Noi torniamo tra pochissimo


13.00 E’ ora di rifocillarsi! Si riprende alle 14.00. Per la cronaca, al passaggio sul rettilineo sembra che la Mercedes abbia fatto un rumore strano
12.57 Si riprende a tre minuti dalla fine. Sembra sia stato un problema alla trasmissione a fermare la corsa della Mercedes
12.52 Alla Sauber avevano fame e hanno già chiuso i battenti…


12.50 Hamilton si è inchiodato prima della curva 1
12.49 Bandiera rossa
12.41 Perez è passato alle ultrasoft e insieme ad altre sei vetture ha riempito nuovamente il tracciato
12.32 Pista vuota al momento, quando manca meno di mezz’ora alla conclusione della mattinata
12.26 Incontri ravvicinati in pista tra Hamilton e Vettel…

12.15 Ericsson sale in ottava posizione, con le soft
12.13 Lo spagnolo scende a 1:23.134, ma rimane alle spalle di Vettel
12.10 Ulteriore step per Sainz, ora con le ultrasoft

12.02 Perez con le supersoft balza al terzo posto mentre Palmer riappare in pista dopo due ore di assenza. La Renault monta gomme soft ed è ottavo
11.56 Miglioramento per Ricciardo con le soft, che scavalca così Button al quinto posto
11.48 Nuovo crono per Sainz, 1:23.471, passato alle supersoft ma sempre secondo
11.38 Sainz scalza Hamilton dalla seconda posizione, girando in 1:23.901
11.34 Vettel nel frattempo è passato alle ultrasoft
11.25 Sainz è passato alle soft e ottiene così il terzo tempo
11.24 Button sale in quinta posizione con il tempo di 1:24.714 e le ultrasoft, mentre Vettel al comando scende a 1:22.852, dopo essere passato alle supersoft
11.17 Perez con le soft ruba la terza piazza a Sainz
11.16 Tornando in pista invece: “In Mercedes stanno provando una nuova ala posteriore, con il bordo di uscita del mainplate “seghettato” – #TechF1″

11.14 Altri auguri social per Jos Verstappen dal figlio Max. “Auguri all’uomo che mi ha fatto diventare quello sono oggi. Ho la fortuna di chiamarlo papà”

11.07 Sainz, sempre sulle medium, ottiene il tempo di 1:24.701 e sale al terzo posto
11.02 Così a metà mattina: Vettel, Hamilton, Ricciardo, Grosjean, Perez, Massa, Button, Sainz, Ericsson e Palmer. Haryanto ancora non si è visto
11.01 Ericsson a colloquio con il suo ingegnere durante una pausa

10.54 Button raggiunge la Force India e monta le gomme soft
10.53 Al momento in pista c’è solo Perez
10.45 Vettel si prende la leadership in 1:23.595, ottenuto con la gomma soft
10.36 Mentre Sainz si porta all’ottavo posto in 1:26.137. Ricciardo anche si avvicina ad Hamilton
10.31 Mentre Ericsson sale in settima posizione
10.30 Hamilton si migliora a 1:24.133, sempre in testa, seguito a 8 decimi da Ricciardo
10.20 Aggiornamenti dal nostro inviato: “Ecco la nuova ala anteriore della @McLarenF1 MP4-31, portata in pista questa mattina da Button – #TechF1 #SkyMotori”

10.17 Verstappen, che oggi non è impegnato al volante, ne approfitta per fare gli auguri al papà Jos, prendendolo in giro: “Goditi il tuo titolo di pilota più vincente dei Paesi Bassi finché puoi”

10.16 Vettel migliora e sale quarto in 1:25.648
10.14 Perez ferma per la prima volta il cronometro ed è settimo, anche lui con la gomma soft
10.13 Grosjean è possato alle soft e sale così al terzo posto
10.10 Così dopo la prima ora: Hamilton, Ricciardo, Button, Massa, Vettel, Grosjean, Palmer, Ericsson, Sainz. Perez e Haryanto senza crono
10.10 Sia il tedesco che il brasiliano migliorano i propri crono ma rimangono nelle rispettive posizioni
09.59 Ma poi è Massa a scavalcarlo
09.58 Vettel scala velocemente la classifica portandosi al quarto posto

09.55 Perez, Vettel e Haryanto sono gli unici ancora senza un tempo. La Ferrari ora è in pista con le medium
09.54 Hamilton intanto ha abbassato il tempo di riferimento a 1:24.640
09.53 Button sfodera le soft e si prende la seconda posizione in 1:25.960
09.50 La Mercedes oggi utilizzerà solamente gomme medium
09.48 Ericsson scavalca Sainz mentre Palmer si inserisce al quinto posto
09.47 Ricciardo continua a migliorarsi ma rimane in seconda posizione alle spalle della Mercedes
09.43 Seconda piazza per Ricciardo, con le medium e il tempo di 1:26.336. Subito ritoccato a 1:26.261
09.41 Lo spagnolo risale al quarto posto
09.41 Sainz con le supersoft si porta in quinta posizione alle spalle di Ericsson
09.39 Oltre allo scambio Mercedes tra Hamilton e Rosberg, questo pomeriggio anche Grosjean cederà il posto in pista al collega Gutierrez, che nella giornata di mercoledì aveva effettuato il solo giro di installazione
09.34 Il brasiliano prende quindi la leadership ma è un attimo e arriva Hamilton a strappargliela in 1:25.347
09.31 Anche Massa e Hamilton cominciano a cercare il tempo, piazzandosi rispettivamente in seconda e terza posizione, entrambi su gomma medium
09.28 Il francese scende a 1:27.236
09.25 Quindi passa in vantaggio Grosjean in 1:27.252. Gomma medium per il francese
09.23 Primo crono della mattinata per la Sauber, 1:32.748 con la gomma soft

09.13 Oltre alle ultrasoft la McLaren ha subito sfoggiato le ali per i test aerodinamici

09.12 La Manor ha comunicato un problema meccanico dal quale spera di riuscire ad emergere prima di pranzo
09.11 L’unico a proseguire dopo il giro di installazione è stato Ricciardo, che dopo un breve passaggio box è tornato subito a girare
09.08 Finora solo la Manor non ha ancora messo fuori il muso
09.07 Jenson Button ha montato le ultrasoft per la sua prima uscita odierna e la Force India le full wet… ma la pista è assolutamente asciutta…
09.06 In pista nel frattempo si completano i giri di installazione
09.04 Nico Rosberg per esempio si è espresso a favore del roll bar a protezione della testa, mentre Hulkenberg e Hamilton sarebbero contrari. Per il campione del mondo la F1 va bene così com’è
09.01 Vettel subito dentro… con Halo! I pareri dei piloti in merito al nuovo arrivato sono stata contrastanti

09.00 Semaforo verde!
08.55 Tutto pronto alla Sauber, con la C35 che ha debuttato proprio in occasione di questa seconda sessione di test invernali. Oggi è il turno di Marcus Ericsson al volante della monoposto del team svizzero

08.50 Ecco le temperature di quest’oggi, quando mancano pochi minuti alle 9.00: 7°C quella dell’aria e 15°C per quanto riguarda l’asfalto. Le probabilità di pioggia sono al 73%
08.47 Splende il sole oggi sul Circuit de Catalunya. Chi sarà il protagonista dell’ultimo giorno di test? Ieri la Ferrari di Kimi Raikkonen non si è comportata affatto male in pista… Meno positiva invece la giornata della “sorella” Haas, con Grosjean protagonista di ben tre bandiere rosse e Gutierrez al mercoledì disturbato da problemi al sistema di alimentazione e al turbocharger

08.45 Al via tra quindici minuti la giornata conclusiva di test a Barcellona. La Mercedes si è svegliata senza la propria postazione al muretto questa mattina…

Test F1 Barcellona 2: la quarta giornata in Diretta (Live e Foto)
1.5 (30.2%) 204 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login