F1 GP Italia: La Gara in Diretta (Live e Foto)

Live Timing e commento da Monza

F1 GP Italia: La Gara in Diretta (Live e Foto)F1 GP Italia: La Gara in Diretta (Live e Foto)

Tra poche ore il dodicesimo round del Mondiale F1 2015 prenderà il via nel “Tempio della velocità”, da sempre uno dei circuiti più amati dal Circus e dai tifosi. Un appuntamento storico che negli ultimi mesi è stato al centro di continue dispute tra Organizzatori e FIA per il suo rinnovo e che oggi, sembrerebbe salvo al 99,9% – come ha annunciato ieri il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni dopo un incontro con Bernie Ecclestone.

Ma lasciamo da parte la politica ora e concentriamoci sulla gara, al via alle 14.00, con una prima fila tinta per l’occasione di Rosso dalla Ferrari di Kimi Raikkonen, pronto a scattare al fianco di Lewis Hamilton, poleman al sabato e leader incontrastato in tutte le sessioni di Prove Libere. Dietro al finlandese è ancora rosso, con Sebastian Vettel terzo davanti alla Mercedes di Nico Rosberg. In terza fila le Williams, rispettivamente di Massa e Bottas, pronti a mettere pressione ai quattro lì davanti.
La zona punti si completa con Force India e LotusMaldonado, dopo essersi classificato undicesimo ha beneficiato della retrocessione di Ericsson, salendo così nella top ten.
Sette i piloti in griglia che scontano dalle 5 alle 50 posizioni (come Ricciardo) per l’utilizzo di componenti della power unit oltre al numero consentito dal regolamento, mentre Ericsson si è beccato 3 posizioni per aver ostacolato Hulkenberg in Q1 e Kvyat 5 per la sostituzione del cambio.

Con una griglia così di certo non mancheranno i sorpassi e le risalite. Per quelli con un posto in prima fila l’importante è partire bene. Sebastian Vettel ha detto che due Rosse sul podio a Monza – davanti ad Hamilton possibilmente – sarebbero un sogno. Bisogna essere realisti ma sognare è consentito, come dice il biondino di Heppenheim. E noi siamo pronti a farlo con lui.

Diretta a partire dalle 13.45

Un arrivederci – si spera – da Monza! Rimanete su F1GrandPrix per tutte le interviste e per scoprire se Lewis Hamilton verrà confermato il vincitore del Gran Premio di Italia… Qui nel frattempo c’è subito pronto il report della gara

15.45 Appena cominciata la conferenza stampa a Lewis Hamilton viene detto di essere sotto investigazione per la pressione troppo bassa nei pneumatici prima del via…
15.40 Sebastian Vettel si inchina ai suoi tifosi sul podio di Monza e poi invita Hamilton a salutare il pubblico con lui, “regalandogli” così un po’ dei suoi applausi

Lewis Hamilton: “I fans sono incredibili qui, guardate che folla! Non so se riuscite a sentirmi ma il risultato che abbiamo raggiunto qui con il team e nel corso della stagione è pazzesco. Devo dire però che anche “questi qui” oggi hanno fatto un ottimo lavoro. Grazie a tutti i fan per questa grande esperienza. Grazie a tutti!”

Sebastian Vettel: “Grazie a voi, grazie ai tifosi quest’anno è incredibile tutta la squadra dice grazie!”

Felipe Massa: “E’ stata dura, sto diventando vecchio per queste cose! L’ho detto anche al mio team. Negli ultimi tre giri ero in lotta con il mio compagno di squadra ma ce l’abbiamo fatta. Grazie mille a tutti, sono molto contento di essere qui con voi! Questo podio e questo rettilineo sono fantastici, siete tutti qui con me nel mio cuore!”

15.35 Premiazioni e inni nazionali prima della parola ai protagonisti per le interviste sul podio (tifo permettendo)
15.31 Pista invasa dai tifosi e in delirio per Sebastian Vettel e Felipe Massa. Fischi invece per Lewis Hamilton…

15.25 Questa la classifica finale


Giro 53 Hamilton taglia il traguardo davanti alla Ferrari di Vettel. Massa resiste ed è terzo
Giro 53 Bottas negli scarichi di Massa….
Giro 52 Ora è Massa ad essere virtualmente sul terzo gradino del podio dietro ad Hamilton e Vettel
Giro 51 Motore in fiamme sulla Mercedes di Rosberg. La folla sugli spalti esulta. Di nuovo
Giro 50 Kimi mette a segno il sorpasso su Perez e la folla sugli spalti esulta
Giro 49 Kimi è negli scarichi di Perez per la sesta piazza. Intanto a Rosberg hanno detto di chiudere il gap nei confronti di Vettel e a Lewis di continuare a mantenere il passo
Giro 49 Secondo van der Garde se Hamilton mollasse la macchina a bordo pista e proseguisse correndo arriverebbe comunque primo…

Giro 47 Intanto a metà griglia è lotta in famiglia tra Button e Alonso per la 15esima piazza, con lo spagnolo che tenta di prendere il compagno britannico
Giro 47 Rosberg guadagna ancora su Vettel e Kimi su Perez
Giro 43 A dieci giri dalla fine Vettel è nella morsa delle due Mercedes con Rosberg che guadagna un po’ sulla Rossa, ora a 3 secondi

Giro 42 Hulkenberg via radio lamenta assenza di grip sulle anteriori ed Ericsson lo ha nel mirino…
Giro 42 Mai perdere la speranza!

Giro 41 Battaglia per l’ottava piazza tra Hulkenberg ed Ericsson, con la Sauber a caccia della Force India
Giro 40 Hamilton – con oltre 22 secondi di vantaggio su Vettel – e quindi Rosberg, Massa, Bottas, Perez, Kimi, Hulkenberg, Ericsson e Ricciardo
Giro 38 Giro record per Hamilton, 1:26.890, che ormai è praticamente già arrivato al podio, mentre dietro Vettel viaggia con quasi 4 secondi e mezzo di vantaggio su Rosberg
Giro 36 Via radio il box Mercedes informa Rosberg che ci si aspetta un alto degrado delle medium di Vettel e che la seconda posizione è ancora possibile
Giro 35 Terza sosta per Verstappen
Giro 34 Kimi è risalito in settima posizione lasciandosi dietro Hulkenebrg ed Ericsson
Giro 31 Sosta anche per Sainz

Giro 31 Ricciardo ai box
Giro 31 Hamilton, Vettel, Rosberg, Massa, Bottas, Perez, Ricciardo, Hulkenberg, Ericsson e Kimi
Giro 29 Kimi ai box. Quasi si scontra con Merhi in ingresso pit lane. Il finlandese ora è decimo mentre Perez mette a fondo il sorpasso sulla Red Bull
Giro 29 Perez cerca di attaccare Ricciardo per prendere la settima piazza.
Giro 28 Kimi è sempre più vicino a Rosberg… Via radio gli hanno detto di spingere il più possibile ora
Giro 27 Gomme medie e rientro davanti per il leader della gara. Seguono Vettel, Kimi – che deve ancora fermarsi – Rosberg, Massa, Bottas, Ricciardo – anche lui senza sosta – Perez, Kvyat – no pit stop – e Hulkenberg
Giro 26 E quindi Hamilton…
Giro 26 Vettel richiamato ai box
Giro 25 Dopo il cambio gomme è Rosberg ora ad essere davanti alle Williams, quinto
Giro 24 Al momento solo in 10 hanno effettuato la sosta
Giro 23 Pit stop per Bottas che passa anche lui alle medium
Giro 21 Pit stop anche per Verstappen, che rientra 16esimo

Giro 20 Kimi in coda ad Ericsson per il sesto posto. Il finlandese mette a segno il sorpasso sulla Sauber e ora grazie al pit stop di Hulkenberg è quinto
Giro 20 Massa ai box mette le medie
Giro 19 Rosberg ai box. Gomma bianca ora per lui
Giro 17 Ci avviciniamo al 21esimo giro, dove è previsto si cominci con i pit stop. Hamilton è davanti a Vettel con quasi 10 secondi di vantaggio. Seguono Massa, Bottas, Rosberg, Perez, Hulkenberg, Ericsson, Raikkonen e Ricciardo
Giro 16 Verstappen rimonta e difende da Button la 12esima posizione appena conquistata. Rosberg invece sembra avere problemi ai freni e per ora ha “abbandonato” un po’ Bottas
Giro 14 Rosberg sempre più vicino a Bottas per il quarto posto, ma il finlandese resiste
Giro 13 Hulkenberg, settimo, sostiene via radio di sentire uno strano rumore…
Giro 12 Partito ultimo, Verstappen è ora 15esimo
Giro 11 Sainz ai box. Sconta la penalizzazione e passa alle soft
Giro 11 Ricciardo è negli scarichi di Sainz per la decima piazza
Giro 10 Sembra ci sia stato un contatto tra le due Lotus. La gomma anteriore destra sulla monoposto di Maldonado dovrebbe essere dritta…

Giro 9 Hamilton, Vettel e Massa sono rinchiusi in poco più di 8 secondi
Giro 8 Button è stato passato anche da Sainz e Ricciardo
Giro 7 Il finlandese riesce però a prendere lo spagnolo e anche Button. Ora è nono. Davanti Rosberg si avvicina alle Williams. Hamilton intanto ha più di 4s su Vettel
Giro 7 Kimi tenta anche l’affondo su Sainz ma è costretto ad andare dritto per evitare il contatto
Giro 5 Kimi ha passato Ricciardo e ora è undicesimo
Giro 4 Ritiro nel frattempo per Maldonado e Grosjean
Giro 4 Battaglia per la decima piazza tra Sainz, Kimi e Ricciardo
Giro 3 Nasr è già passato al primo pit stop, Verstappen è rientrato per scontare il suo drive-through
Giro 2 Rosberg riesce a rifarsi su Perez, Kimi è dodicesimo
Giro 1 Hamilton, Vettel, Massa, Bottas, Perez, Rosberg, Grosjean, Hulkenberg, Ericsson e Button
14.03 Hamilton fila via e Raikkonen sbaglia la partenza e viene passato da quasi metà griglia. Vettel si accoda alla Mercedes di Hamilton mentre Rosberg viene passato dalle Williams e da Perez
14.03 Tutti schierati…
14.00 Partito il giro di formazione. 53 i giri previsti qui a Monza e 2 zone DRS, rettilineo centrale e il tratto compreso tra la seconda di Lesmo e la Variante Ascari
13.57 Questa la situazione gomme alla partenza: tutti su soft usate, tranne Maldonado, Nasr, Verstappen, Button e le Manor su soft nuove. Alonso, Sainz e le Red Bull su medium
13.56 Ricordiamo che Nico Rosberg partirà quarto dalla seconda fila. Sulla sua Mercedes è stato sostituito il motore prima delle Qualifiche a causa di una avaria interna “terminale”, come è stata definita dal team. La power unit del tedesco è alla sesta gara
13.53 Il grande cuore Ferrari batte più che mai qui a Monza, con Kimi Raikkonen in prima fila e Sebastian Vettel subito dietro

13.47 Frecce Tricolori nel cielo di Monza e inno nazionale italiano cantato da Il Volo. Tutti in piedi!

13.45 Griglia di partenza schierata e riflettori puntati sulla prima fila. Il Gran Premio di Italia scatta tra 15 minuti!

F1 GP Italia: La Gara in Diretta (Live e Foto)
2 (40%) 1 vote

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login