F1 GP Belgio: La Gara in Diretta (Live e Foto)

F1 GP Belgio: La Gara in Diretta (Live e Foto)F1 GP Belgio: La Gara in Diretta (Live e Foto)

Nelle Qualifiche del sabato a Spa Lewis Hamilton ha conquistato la sua decima pole position stagionale e tra poche ore, allo spegnersi dei semafori, sarà di nuovo lotta serrata tra lui e il compagno di squadra Nico Rosberg, come sempre “fedelmente” schierato al suo fianco.
Dietro la coppia Mercedes scatterà una rinata Williams, con Valtteri Bottas terzo, a occupare la seconda fila insieme alla Force India di Sergio Perez. La Red Bull di Ricciardo e la FW37 di Massa sono subito dietro, “grazie” alla retrocessione dalla quarta alla nona piazza di Romain Grosjean, penalizzato per la sostituzione del cambio.

Maldonado e Vettel completano la quarta fila: il tedesco della Rossa nonostante la performance deludente in Qualifica – un nono posto – ha voluto placare gli allarmismi assicurando che la macchina finora ha risposto bene. Non può dire lo stesso invece il sempre più sfortunato Kimi Raikkonen. Appiedato in piena Q2 per un’improvvisa perdita di pressione nella pompa dell’olio, il finnico si è classificato solamente 14esimo e poco fa la FIA ha confermato che partirà 16esimo, tra le due Manor, per la sostituzione del cambio.

Penalizzati anche Verstappen, Button e Alonso, il primo per l’utilizzo della sesta power unit, la coppia McLaren per una serie di sostituzioni di componenti della power unit di cui ormai si è perso il conto (per rendere l’idea, da regolamento le posizioni da scontare per Fernando Alonso sarebbero 105…).
Una griglia decisamente rimescolata rispetto alla classifica finale delle Qualifiche ma anche per questo sicuramente più interessante, con molti top driver pronti a battagliare per risalire dalle retrovie.

Diretta a partire dalle ore 13.45

Ci si vede tra due settimane a Monza! Intanto su F1GrandPrix trovate il report della gara e tutte le interviste ai piloti in arrivo tra pochissimo

Lewis Hamilton: “Come state?! Che folla incredibile qui questo weekend! Sono davvero felice, il team ha fatto un lavoro fantastico. Nico aveva un gran passo oggi è vero ma la macchina andava bene quindi avevo tutto sotto controllo e mi sentivo di farcela al 100%”.

Nico Rosberg: “Ho veramente sbagliato la partenza oggi. Durante tutta la gara io e Lewis eravamo molto vicini e la macchina andava alla grande ma lui ha fatto un ottimo lavoro e si è guadagnato la vittoria. Sono molto eccitato perchè tra pochi giorni diventerò padre”.

Romain Grosjean: “Grazie a tutti per essere qui! E’ stato un weekend incredibile e già le Qualifiche di ieri sono andate benissimo. Non posso credere di essere sul podio e ringrazio tutta la squadra per avermi dato questa grande macchina. Essere quassù oggi è davvero speciale”.

15.41 Champagne per tutti e la parola ai protagonisti subito dopo…
15.37 Tutti sul podio ora per gli inni nazionali e la consegna dei trofei
15.35 Hamilton festeggia la sua sesta vittoria e la Lotus il suo primo podio stagionale

Giro 43 Completano la top ten Kvyat, Perez, Massa, Kimi, Verstappen – che commette un errore e arriva lungo lasciandosi passare – Bottas ed Ericsson
Giro 43 Hamilton taglia il traguardo davanti a tutti seguito da Rosberg e Grosjean
Giro 42 La posteriore destra di Vettel improvvisamente scoppia e comincia a sfilacciarsi. Gara finita per la Rossa del tedesco e podio sfumato a un giro dalla fine
Giro 41 Kvyat mette a segno il sorpasso su Massa ed ora è sesto
Giro 39 Grosjean intanto è sempre più vicino a Vettel
Giro 38 Bel trenino in lotta per la quinta posizione tra Perez, Massa, Kvyat e Kimi
Giro 38 Intanto Kvyat si è preso la settima posizione su Kimi
Giro 37 Sainz alla fine è costretto ad alzare bandiera bianca e ritirarsi
Giro 36 Manca solo Vettel ancora per la seconda sosta. Bottas, Verstappen, Alonso e Sainz ne hanno effettuate tre

Giro 35 Così a otto giri dalla fine: Hamilton, Rosberg, Vettel, Grosjean, Perez, Massa, Kimi, Kvyat, Bottas e Verstappen
Giro 34 Ora tutti montano le soft tranne le Ferrari, Wiliams, Grosjean, Perez e le Manor.
Giro 33 Perez e Massa sono in lotta per la quinta piazza
Giro 32 Nasr si prende la 12esima piazza su Alonso
Giro 32 Ecco che tocca a Rosberg
Giro 31 Mancano ancora all’appello per la seconda sosta Rosberg, Vettel e Stevens
Giro 30 Hamilton ai box
Giro 28 Kvyat ai box ripassa alle soft e rientra decimo prima di prendersi la nona piazza su Bottas
Giro 26 Hamilton ha Rosberg dietro di sé che spinge, a 4 secondi e mezzo. Vettel invece è staccato di oltre 26 secondi
Giro 25 Hamilton, Rosberg, Vettel, Grosjean, Kvyat, Perez, Massa, Kimi, Verstappen e Bottas
Giro 24 Ma attenzione perché sembra che la pioggia potrebbe far visita prima della fine della gara…

Giro 23 A Perez viene detto che dovrà arrivarci fino alla fine con le medie appena montate. Intanto si è ripreso a girare regolarmente
Giro 22 Tempo di box: Massa, Grosjean, Kimi, Verstappen e Perez

Giro 21 Bandiera gialla. La Red Bull di Ricciardo è ferma all’inizio del rettilineo di partenza. VSC attivata
Giro 20 Grosjean ora è all’attacco di Perez per il terzo posto. Il francese mette a segno il sorpasso ed è terzo
Giro 19 Questi i piloti passati alle mescola media: McLaren, Red Bull, Massa, Vettel, Ericsson e Sainz
Giro 18 Grosjean aggressivo su Ricciardo si prende la quarta piazza
Giro 17 Hamilton, Rosberg, Perez, Ricciardo, Grosjean, Vettel, Kvyat, Massa, Kimi, Verstappen, Bottas. Alonso è 13esimo mentre Button 15esimo, con la Suaber di Nasr tra le due McLaren

Giro 16 Drive through per Bottas dopo il clamoroso errore dei suoi ai box nel montargli le gomme…
Giro 15 Il tedesco rientra davanti a Bottas che ora gli sta addosso
Giro 15 Ecco che Vettel si ferma anche lui
Giro 14 Hamilton rientra al comando, con Vettel dietro di lui. A questo punto solo il tedesco e le Manor devono ancora fermarsi
Giro 13 E’ battaglia tra Nico e Perez per la terza piazza, mentre Hamilton viene richiamato ai box
Giro 12 Davanti Hamilton precede Rosberg, Vettel, Ricciardo, Perez, Kimi, Grosjean, Bottas, Kvyat e Massa. Rosberg ai box passa alle medium al giro successivo
Giro 11 Kimi richiamato ai box. Intanto le immagini mostrano che la Williams ha sbagliato a montare le gomme a Bottas… un mix di gialle e bianche!
Giro 11 Verstappen ora in lotta con Nasr per l’11esima piazza. La Toro Rosso ha la meglio
Giro 10 Grosjean, Massa, Ericsson e Verstappen tutti dentro
Giro 9 Perez ai box. Gomma gialla e rientro in quarta piazza
Giri 8 Grosjean si prende la quinta piazza su Bottas, dietro Kvyat si mette in fila
Giro 8 Ricciardo ai box, passa alle medium. Tutti i piloti sono partiti su gomma gialla tranne le McLaren e Nasr
Giro 6 Più davanti è Ricciardo invece a mettere pressione a Perez per il secondo posto
Giro 5 Bottas e Grosjean intanto sono in lotta per la sesta piazza, con il francese alle calcagna della WIlliams
Giro 5 La Toro Rosso di Sainz ha rallentato ma sembra in grado invece di riprendere la corsa e prosegue così dalla 18esima posizione
Giro 4 Risalita anche per Verstappen che dopo un sorpasso su Nasr si porta decimo. Fermo invece il suo compagno di squadra Sainz, partito dalla pit lane
Giro 3 Vettel si è preso la quinta piazza su Bottas, Kimi nel frattempo è risalito fino al 12esimo posto
Giro 2 Problemi anche per Maldonado che si ferma
Giro 1 Hamilton si riprende la prima piazza, seguono Perez, Ricciardo, Rosberg, Bottas, Vettel, Maldonado, Grosjean, Massa ed Ericsson
14.07 Partiti. Hamilton mantiene la prima posizione dietro di lui Rosberg viene passato da Perez. Ricciardo riesce a bruciare Bottas e lo stesso fa Perez che pochi metri dopo passa Hamilton e si porta così al comando. Buono spunto anche di Vettel che guadagna due posizioni
14.06 Il pilota della Toro Rosso viene richiamato ai box
14.04 Stesso messaggio radio ora da parte di Sainz… “Qualcosa è rotto, non ho potenza” comunica lo spagnolo
14.03 La Force India però non dà segni di vita. Hulkenberg alza le mani e si riparte con un nuovo giro di formazione
14.02 Dal muretto gli comunicano di non rientrare in pit lane e di partire comunque
14.01 Via radio Hulkenberg comunica di non avere potenza
14.00 Semaforo verde, al via il giro di ricognizione
13.52 Ormai è ufficiale che avremo una gara asciutta qui a Spa. Il sole domina sulla foresta delle Ardenne ma anche il vento sembra farà compagnia alla gara…
13.50 Dieci minuti al via ma c’è sempre tempo per un caffè secondo Felipe Nasr…

13.45 Tra quindici minuti si spegneranno i semafori in pista a Spa e l’undicesimo appuntamento del Mondiale prenderà ufficialmente il via. Le monoposto sono già schierate. Nell’aria risuona l’inno nazionale del Belgio

F1 GP Belgio: La Gara in Diretta (Live e Foto)
1.8 (36.67%) 18 votes

Commenti chiusi

You must be logged in to post a comment Login