Test F1 Barcellona: la seconda giornata in Diretta (Live e Foto)

Live Timing e commento dal Circuit de Catalunya

Test F1 Barcellona: la seconda giornata in Diretta (Live e Foto)Test F1 Barcellona: la seconda giornata in Diretta (Live e Foto)

La prima giornata di test a Barcellona si è conclusa con due grandi assenti, Mercedes e McLaren, e con il ritorno in grande spolvero della Williams.
Massa ha chiuso al comando con un tempo che nessuno degli altri si era finora sognato di fare, nemmeno nella sessione della scorsa settimana. Ora che si comincia a fare sul serio, il team di Grove fa vedere che anche quest’anno proverà quantomeno a guastare un po’ la festa a quelli di Mercedes.

Lewis Hamilton per oggi è stato a guardare, tranne al mattino quando ha fatto registrare il miglior crono, mentre Button ha eseguito i suoi soliti 7 giri per salutare il pubblico prima di restituire la sua MP4-30 ai meccanici, che ormai non sanno più dove mettere le mani.
I team in questi giorni cruciali pre-Melbourne sono alle prese con gli ultimi ritocchi e costanza ed affidabilità sono le parole chiavi, oltre a un buon passo. Importante quindi macinare più chilometri possibili e far sì che tutto funzioni, onde evitare sorprese prima del via.

Anche domani sarà una giornata intensa e la line-up del venerdì vedrà Rosberg prendere il posto di Hamilton per le Frecce d’Argento, il finlandese Bottas che cercherà di confermare l’ottima forma già mostrata oggi dal compagno della Williams, e Vettel darsi il cambio con Kimi.
Battesimo domani per la VJM08 della Force India (con Hulkenberg). Per McLaren-Honda ci sarà di nuovo Button a girare – o quantomeno a provarci. Kvyat sarà di nuovo al volante della Red Bull mentre Verstappen, Maldonado e Nasr alla guida rispettivamente di Toro Rosso, Lotus e Sauber.

Diretta a partire dalle ore 08.45

Domani su F1GrandPrix vi aspetta la diretta della terza giornata di test. A tenervi compagnia nel frattempo c’è il nostro report

18.02 La Lotus di Maldonado è ferma all’ingresso della pit lane, apparentemente con l’ala anteriore danneggiata
18.00 A un minuto dalla fine sventolava un’altra bandiera rossa
18.00 Bandiera a scacchi, tempo scaduto. Rosberg rimane il più veloce davanti a Bottas e Nasr

17.58 Rosberg, Maldonado, Nasr, Vettel, Kvyat e Hulkenberg si lanciano per sfruttare il poco tempo rimasto
17.53 Bandiera verde, si può ripartire per gli ultimi minuti di prove
17.46 Button è fermo tra la curva 7 e la 8
17.42 Intanto alla Williams hanno chiuso “baracca e burattini” per oggi

17.40 Bandiera rossa! E il “colpevole” è proprio Button. Evidentemente non poteva andare tutto liscio fino alla fine…
17.37 E la McLaren-Honda firma il traguardo dei 100 giri!
17.36 Button, Maldonado e Kvyat sono gli unici al momento in pista
17.30 A trenta minuti dalla fine anche il tedesco della Mercedes raggiunge quota cento giri
17.21 Rosberg passa alle medium e torna in pista. Con lui al momento Vettel, Maldonado, Kvyat e Hulkenberg
17.13 Con il tempo di 1:26.705 e la gomma soft, Maldonado balza al sesto posto
17.11 Questi gli ultimi aggiornamenti in tema di tempi e giri percorsi

17.10 Il fisioterapista di Nasr, Josef, intanto si improvvisa meccanico e lavora un po’ anche dal muretto

17.08 Un problema elettrico mette fine anticipatamente alla giornata della Toro Rosso. Ma Verstappen sorride dopo aver portato a termine 139 giri

16.54 I tifosi della rossa non mancano mai, da qualsiasi parte d’Italia

16.49 Con il miglior tempo di 1:22.792 Rosberg brucia subito Nasr e si piazza in cima alla vetta
16.48 E’ la prima volta per la Mercedes in questi test invernali

16.47 Rosberg ha montato le soft… stiamo a vedere cosa succede
16.41 Kvyat ritorna a girare con la sua Red Bull

16.31 Si è conclusa nel frattempo la simulazione di gara di Nasr. Il pilota della Sauber si prende la meritata ricompensa: una stecca di cioccolato
16.30 Rosberg rimane con gomme medie ma migliora il suo crono a 1:24.319 e si porta a 3 decimi da Bottas
16.28 Con il tempo di 1:26.362 Button balza al quinto posto
16.20 Lo stop di Kvyat che ha causato la precedente bandiera rossa era in realtà precauzionale. Il team sta controllando un sensore idraulico

16.18 Hulkenberg è tornato a girare, questa volta con la mescola hard

16.15 Verstappen fa un breve pit stop prima di proseguire con la simulazione di gara
16.07 La McLaren-Honda finalmente è tornata tra noi. Button ultimamente passava più tempo a guardarla che a guidarla la MP4-30

16.06 Dopo la sesta ora di test questa è la situazione aggiornata

16.04 Hulkenberg continua a girare con la Force India e migliora il crono a 1:28.847
15.56 Dalla Mercedes comunicano che il ritardo è stato dovuto ad alcuni cambiamenti meccanici sulla W06
15.48 Rosberg si fa vedere per la prima volta questa pomeriggio. Il tedesco monta gomma medium
15.47 Anche Maldonado entra nel gruppetto dei “centisti”
15.43 Vettel, Verstappen e Nasr hanno tagliato il traguardo dei 100 giri
15.37 Forse un problema meccanico per la Red Bull, visto che la monoposto di Kvyat sembra intatta mentre rientra ai box
15.33 Dentro Nasr, Vettel e Verstappen
15.32 Bandiera verde, pista di nuovo agibile
15.21 Il pilota della Red Bull è fermo alla curva 1
15.20 Al momento solo Kvyat è in pista. Lui e una bandiera rossa per la verità…
15.18 Confermiamo che, come già avvenuto ieri per Ericsson, la Sauber è ora impegnata in una simulazione di gara con Nasr

15.17 Con la gomma soft intanto Bottas si porta in vantaggio, in 1:23.995
15.14 E lasciando per un attimo da parte i test a Barcellona… La FIA ha appena rilasciato un aggiornamento in merito alla entry list del Mondiale F1 2015: presenti all’appello anche la Manor-Marussia con Will Stevens. Seconda guida ancora da dichiarare…

15.08 E questi i tempi

15.05 Ecco il conteggio dei giri dopo la prima ora: Vettel 94, Verstappen 84, Nasr 84, Maldonado 81, Bottas 68, Rosberg 65, Button 58, Kvyat 51, Hulkenberg 15
15.02 Vettel con gomme hard è al momento impegnato in uno stint molto lungo
15.01 Bottas in pista con le gomme medie strappa il secondo tempo a Rosberg in 1:24.944

14.59 Anche Button è tornato a girare e si avvicina ai 60 giri… un vero record per la McLaren-Honda

14.58 Dopo la simulazione di gara al giovedì con Ericsson, oggi è Nasr quello impegnato nei long run. Vediamo quanto lontano arriverà
14.44 Kvyat scende a 1:26.965 e sale così al sesto posto
14.36 Hulkenberg è pronto a girare. Questa mattina, poco prima della pausa pranzo, la VJM08 della Force India ha debuttato sul Circuit de Catalunya. Dopo il giro di installazione la nuova vettura indiana è tornata al box con la posteriore sinistra forata. Nessun segno in particolare ma solo una perdita di pressione dello pneumatico stesso. La VJM08 è una vettura che tiene le ali molto simili a quelle montate nel 2014, cosi come il monopilone al posteriore e il monkey seat. La grossa novità riguarda la sospensione anteriore che presenta la configurazione a “diapason” già utilizzata nel 2014 da Mercedes, e nel 2015 copiata anche dalla Ferrari. Altra interessante caratteristica è l’S-Duct, necessario per una miglior pulizia dei flussi al di sopra e al di sotto della scocca. Da notare che il team indiano utilizza anch’esso le “orecchie” introdotte dalla Mercedes nel 2014, che portano aria ai componenti interni come cambio, e parte elettrica. Dal render pubblicato nei giorni scorsi dalla Force India sembrava che la VJM08 potesse avere i dadi soffiati all’anteriore, cosa non confermata dalla pista

14.35 Nasr e Button si uniscono al gruppo
14.32 Intanto circolano (tramite il reporter Tobias Grunner AMuS) i dati che rivelano la velocità a cui è avvenuto l’incidente di Alonso: 135 km/h, colpendo il muretto a 105 km/h
14.24 Vettel è in pista con le hard, così come Kvyat, mentre Maldonado sta girando con le medie
14.23 Fernando Alonso ha registrato un video, apparso sul suo profilo Twitter, in cui saluta e ringrazia i tifosi per il loro affetto dopo l’incidente, dado appuntamento al più presto in pista. Ma non dicendo dove…
14.16 Maldonado gli va dietro con la sua Lotus. “Qualche giro in pista sono il miglior digestivo” twittano dal team

14.15 Vettel è il primo a rompere il silenzio
14.08 Mentre Nasr è al lavoro, per Ericsson è il momento di dedicarsi alle PR

14.00 Semaforo di nuovo verde e pit lane aperta

Mentre tutti sono a pranzo, arriva il nostro report con il riepilogo della mattinata. Ci rivediamo alle 14.00!


13.00 Bandiera a scacchi, tutti a pranzo!
12.59 La Force India torna in pista e segna il suo primo crono,1:31.165
12.58 Con il tempo di 1:25.216 Rosberg si infila tra Sauber e Ferrari al secondo posto. Gomma media per lui
12.50 La Sauber è pronta per andare a pranzo con dieci minuti d’anticipo sul timing ufficiale. Per Nasr 59 giri completati, diversi cambi di set up e prove di short run

12.48 Button e Hulkenberg sono gli unici al momento in pista
12.46 Nella ricerca delle massime prestazioni la Scuderia Ferrari è stata costretta a dare aria alla propria power unit. Sul cofano motore dove collocata la pinna dorsale è stata posizionata un’apertura che porta aria fresca all’interno. Noi pensiamo che non possa essere un raffreddamento dedicato a qualche componente interno

update_tecnici_ferrari_3

12.43 La foratura di Hulkenberg potrebbe essere stata causata da un problema al cerchio
12.42 Nasr intanto migliora ulteriormente il best time della mattinata, scendendo a 1:24.071
12.41 Nulla di grave per fortuna. Ed ecco qui alcune prima immagini della VJM08 in azione




12.40 Sembra che la Force India abbia bucato una gomma durante il giro di installazione…
12.33 Pirelli soft per Nasr che piazza la Sauber davanti con il miglior tempo di 1:24.479
12.29 Ai box Mercedes nel frattempo è arrivato anche Hamilton

12.25 E la Force India sorprende tutti mandando in pista la nuova VJM08 prima del previsto (questo pomeriggio)

12.24 Intanto Kvyat ottiene il suo primo crono della giornata: 1:29.323
12.23 Con la gomma soft Vettel prende il comando del gruppo. Il nuovo crono da battere è 1:25.339
12.18 La Williams sta provando diverse soluzioni in questi giorni. Ieri, sulla FW37, si sono visti deflettori laterali, ora a ponte, e il monopilone al posteriore. Durante la mattinata odierna il team ha provato una nuova ala anteriore che differisce dalla vecchia nel “taglio” degli upper flap e per il posizionamento sul profilo principale di un deviatore di flusso simile alle soluzioni Mercedes e Ferrari (nuova ala anteriore). Per valutare se ci sono stati ulteriori cambiamenti bisognerà aspettare nuove immagini fotografiche

update_tecnici_williams

12.14 Questi gli ultimi crono quando manca meno di un’ora alla pausa pranzo

12.08 Con il tempo di 1:25.901 Vettel si porta alle spalle di Rosberg in seconda posizione

12.01 Button ha toccato quota 29 giri. Finalmente una mattina senza intoppi per McLaren-Honda

11.50 Nuovo miglioramento per Button, che ora gira in 1:28.052 con la mescola media
11.34 Con il tempo di 1:26.957, Verstappen sale al terzo posto. Gomme medie per il pilota della Toro Rosso
11.24 La Sauber con Nasr sta testando diversi set-up. Breve pausa ai box e poi si torna in pista

11.22 Con il tempo di 1:26.032, Bottas si avvicina sempre di più a Rosberg. Ora è a meno di 7 decimi dal tedesco
11.09 Questo il conteggio dei giri aggiornato: Vettel 36, Maldonado 33, Bottas 33, Rosberg 30, Nasr 29, Verstappen 23, Button 15, Kvyat 14
11.07 Nel frattempo se n’è andata anche la seconda ora di test. Kvyat è ancora l’unico senza un crono, mentre ricordiamo che Hulkenberg debutterà nel pomeriggio con la nuova Force India

10.58 Il tedesco, Vettel e Maldonado sono ora in pista con la mescola media
10.57 1:25.365 è il nuovo miglior crono di Rosberg con le gomme medie
10.48 Per la Toro Rosso è tempo di provare un po’ di pit stop

10.47 Bottas si migliora ma rimane secondo, con il tempo di 1:26.790
10.36 Come da richiesta della Federazione anche la Ferrari si è adeguata alle nuove disposizioni sul posizionamento delle telecamerine FOM collocate sul muso della SF15-T. Il supporto ora risulta essere più neutro e non più curvo come in precedenza. Rispetto alla nuova versione Mercedes, la Ferrari ha preferito mantenere i supporti delle telecamere FOM più “spessi” evitando la miniaturizzazione effettuata dal team tedesco

update_tecnici_ferrari_2

10.35 Button fa segnare il suo primo crono, 1:28.868, con le gomme medie

10.26 Nel corso della giornata vi forniremo gli aggiornamenti tecnici dei team. Cominciamo con la Ferrari, che questa mattina è stata vista girare con una nuova ala anteriore in stile Mercedes: gli upper flap sono stati accorciati, è stato inserito sul profilo principale un deviatore di flusso per spostare il flusso d’aria nella zona esterna degli pneumatici anteriori e per finire si nota la presenza di un profilo alare all’esterno dell’endplate che ha la funzionalità di pulire i flussi davanti al pneumatico anteriore e incrementare il carico deportante all’avantreno

update_tecnici_ferrari

10.25 Ancora senza un crono è Button, ma almeno ha superato il fantasma del settimo giro… Ora l’inglese è a quota 8

10.23 Con il tempo di 1:26.909 ottenuto con la mescola hard, Bottas si inserisce al secondo posto
10.18 E il tedesco continua a spingere, con 1:25.730 sale al comando e fa segnare un tempo secondo solo a quello di Massa nella giornata di giovedì
10.17 Con la mescola media Rosberg comincia a girare su tempi più normali, fermando il cronometro a 1:26.483
10.12 Questi i tempi e relativi giri dopo la prima ora

10.10 Anche per Vettel arriva il primo tempo, 1:31.129

10.09 Dopo la prima ora di test solo 4 piloti hanno fermato il cronometro: Nasr, Verstappen, Maldonado e Rosberg
10.00 Anche Maldonado va ad aggiungersi ai piloti con un tempo, girando in 1:30.722
09.59 Dietro a questo garage si nasconde la nuova Force India, che debutterà ufficialmente nel pomeriggio

09.49 Verstappen continua a migliorarsi, girando ora in 1:28.408
09.44 Rosberg fa segnare un nuovo crono, ma siamo ancora molto lontani dai temi visti ieri. Il tedesco gira in 1:42.315
09.39 Sulla Ferrari di Vettel sembra ci sia una diversa ala anteriore
09.30 Da segnalare che Button ha già completato 4 giri e per ora sembra essere tutto a posto sulla sua McLaren-Honda
09.29 Nasr è il primo a far segnare un tempo un po’ più decente, 1:31.337, subito ritoccato a 1:27.965. Il pilota della Sauber si porta davanti
09.23 Ecco come comunicano i piloti quando sono “intrappolati” nel casco

09.11 Se ve lo state domandando… no, Ericsson non ha avuto un incontro ravvicinato con i Ghostbuster, la vernice verde fluo serve per effettuare misurazioni aerodinamiche

09.10 Anche Button si è messo al lavoro, mentre all’appello manca ancora la Force India di Hulkenberg ma il team indiano comincerà ufficialmente i suoi test nel pomeriggio

09.09 Il primo crono della mattinata è per Verstappen con la Toro Rosso: 1:56.933. Dietro di lui Rosberg con 2:03.183
09.06 Solo Rosberg al momento sta girando a temperatura costante per dei test aerodinamici. La McLaren-Honda per ora non è ancora uscita dai box
09.04 A poco a poco la pista si riempie per i consueti giri di installazione mattutini

09.02 La temperatura al momento è di 8°C, il sole sta già scaldando il circuito
09.01 Vettel colora subito di rosso questa giornata ed è il primo ad uscire. Lo seguono velocemente Rosberg, Maldonado e Verstappen
09.00 Semaforo verde in pista, è ora di andare

08.55 L’aria è fredda al Montmelò e per ora non sembra attesa la pioggia. Tutto ok dice Verstappen!

08.52 Riuscirà oggi la McLaren-Honda a mettere in cantiere un numero decente di giri? Button è pronto per tornare in pista, sperando che nuovi problemi non lo costringano ai box dopo solo sette tornate, come successo ieri


08.45 Eccoci di nuovo insieme per un’altra giornata di test, in diretta da Barcellona

Test F1 Barcellona: la seconda giornata in Diretta (Live e Foto)
5 (100%) 10 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login