F1 GP Belgio: la Gara in Diretta (Foto e Live)

Live Timing e commento da Spa-Francorchamps

F1 GP Belgio: la Gara in Diretta (Foto e Live)F1 GP Belgio: la Gara in Diretta (Foto e Live)

Meno di due ore al via del GP Belgio 2014, dove Nico Rosberg partirà in pole position davanti al rivale e compagno di squadra Lewis Hamilton, seguito a sua volta dalla Red Bull di Sebastian Vettel e dalla Ferrari di Fernando Alonso.
Il pilota della Mercedes, al comando nella classifica mondiale, ha dominato nelle Qualifiche del sabato strappando la quarta partenza al palo consecutiva e sul circuito di Spa-Francorchamps ha intenzione di aumentare ulteriormente il proprio vantaggio nei confronti del britannico compagno di box.
Le due Frecce d’Argento hanno letteralmente volato in questi due giorni sul bagnato, rifilando dietro di sé oltre due secondi di distacco al solito gruppo degli inseguitori. Ma la gara odierna per ora non sembra prevedere pioggia e anche la partenza sarà cruciale per conquistarsi subito la testa del gruppo: visti i quattro contendenti nelle prime file ci sarà da rimanere incollati al divano.
Per il dodicesimo appuntamento della stagione la Pirelli ha portato in pista tutti gli pneumatici slick e la strategia migliore sembrerebbe essere quella a due soste, con partenza su mescola soft.
L’appuntamento è tra pochissimo, non andate via!

Diretta a partire dalle ore 13.45

Daniel Ricciardo: “E’ bellissimo vedere che anche qui ci sono moltissime bandiere australiane, questo pubblico è pazzesco e vi ringrazio davvero. E’ stata una gara in cui ho dovuto concentrarmi sull’essere costante e mantenere la leadership, quindi ho pensato solo a quello e ho guardato avanti fino alla fine. Quando sei al comando speri solo che non accada nulla e che la bandiera a scacchi arrivi il prima possibile”.

Nico Rosberg: “Con Lewis ho cercato di passarlo all’esterno e sfortunatamente ci siamo toccati. Certo non sono felice di quello che è successo, ma non ho ancora visto il video della gara e non credo sia il caso di fare commenti ora. Parlerò dopo che avrò visto il filmato. Visto come era cominciato il weekend eravamo certi di una doppietta ma purtroppo non è andata così”.

Valtteri Bottas: “E’ il quarto podio nelle ultime cinque gare… sì sono davvero felice, il team ha fatto un lavoro fantastico e questo successo dimostra che ancora una volta stiamo andando nella direzione giusta. Dobbiamo rincorrere le posizioni ancora più alte, ma questa stagione è davvero dura, vista la superiorità della Mercedes. Stiamo ancora lavorando ma siamo sulla buona strada”.

15.40 La parola ai commenti a caldo dei protagonisti
15.39 Champagne ora!
15.38 Trofei al cielo per i protagonisti e tantissimi fischi dalla folla per Nico Rosberg, responsabile del ritiro di Hamilton
15.36 Inni nazionali ora per il vincitore e la sua squadra
15.35 E’ il momento di festeggiare, Ricciardo, Rosberg e Bottas salgono sul podio

15.32 Magnussen e Alonso sono sotto investigazione: il danese della McLaren ha spostato lo spagnolo nell’erba durante il tentativo di sorpasso
Giro 44 Ricciardo passa sotto la bandiera a scacchi e va a vincere il GP Belgio davanti a Rosberg, Bottas, Raikkonen, Vettel, Magnussen, Button, Alonso, Perez e Kvyat
Giro 44 Vettel passa Magnussen, segue Button che nel frattempo ha passato Alonso
Giro 44 Vettel riesce a passare Alonso e si porta sesto
Giro 43 Magnussen si tiene la quinta piazza seguito da Alonso, Vettel e Button
Giro 42 Lotta per la quinta piazza ruota a ruota tra le due McLarne con Alonso in mezzo e Vettel dietro che si butta nella mischia
Giro 40 Bottas riesce a prendersi il terzo posto passando Raikkonen
Giro 40 Ritiro per Hamilton a cinque giri dalla fine. Il britannico era diciassettesimo, inutile proseguire
Giro 38 Sette giri dalla fine, Ricciardo conduce davanti a Rosberg, Raikkonen, Bottas, Magnussen, Alonso, Button, Vettel, Perez e Kvyat
Giro 37 Detto e fatto. La Mercedes si mangia anche la rossa e ora è seconda dietro a Ricciardo
Giro 36 Rosberg con la gomma nuova soft riesce a prendersi la terza piazza e a passare Bottas. Ora c’è Raikkonen nel mirino del tedesco
Giro 35 Ritiro per la Lotus di Grosjean
Giro 35 Altro pit per Rosberg e Vettel. Rosberg rientra quarto dietro a Bottas
Giro 34 I primi dieci piloti stanno tutti girando con la mescola media
Giro 32 Terzo pit stop per Hamilton che rientra sedicesimo
Giro 31 Bellissimo sorpasso di Bottas ai danni di Vettel. La Williams è ora quarta
Giro 29 La Williams del finlandese rientra quinta, dietro a Vettel
Giro 28 Bottas ora ai box, Ricciardo è di nuovo leader
Giro 28 Ricciardo ai box rientra davanti a Rosberg
Giro 28 Ricciardo e Bottas sono davanti a tutti ma hanno al momento effettuato un solo pit stop
Giro 26 Sosta per Alonso che rientra nono
Giro 25 Rosberg si prende la terza piazza su Alonso, seguito dall’altra Ferrari davanti a Vettel, che ha superato Button
Giro 24 Magnussen rientra ai box e Alonso è terzo seguito da Rosberg che passa Button, e dietro di lui Raikkonen e Vettel
Giro 23 Vettel ai box
Giro 21 Alonso vicinissimo a Magnussen prova a prendersi la sesta posizione. Team radio per Raikkonen per passare alle medium
Giro 19 Secondo pit stop anche per Rosberg
Giro 19 Ricciardo è sempre al comando seguito a 5s da Raikkonen, a sua volta davanti di 5s al gruppetto formato da Vettel, Bottas e Rosberg. Seguono Magnussen, attaccato da Alonso, Button, Perez e Kvyat
Giro 18 Secondo pit stop per Hamilton
Giro 17 Bottas passa davanti a Rosberg e si porta quarto
Giro 17 Rosberg attacca Vettel per la terza piazza ma è costretto a frenare violentemente e perde l’occasione
Giro 15 Nel frattempo Rosberg è riuscito a togliersi di mezzo il detrito che gli impediva la visuale
Giro 14 La McLaren rientra ai box e la leadership torna a Ricciardo, seguito da Raikkonen, Vettel, Rosberg, Bottas, Magnussen, Alonso, Vergne, Perez e Button
Giro 13 Button, che ancora deve fermarsi, è in testa
Giro 13 Alonso e Bottas ai box. La Williams rientra dietro a Rosberg e la Ferrari dietro a Perez
Giro 12 Ricciardo ai box. Bottas è ora al comando
Giro 11 Il camera car di Rosberg mostra il tedesco con un pezzo della tela di gomma impigliato sul suo muso svolazzante in piena visuale
Giro 11 Vettel ai box riparte dietro a Raikkonen, ora settimo
Giro 9 Rosberg e Raikkonen ai box. Il finlandese rientra al quattordicesimo posto davanti al tedesco
Giro 8 Bottas è negli specchietti di Alonso ed ecco che con il DRS passa davanti alla Ferrari dello spagnolo. Anche Raikkonen si avvicina al compagno di squadra
Giro 7 Ritiro nel frattempo per la Caterham dell’esordiente Lotterer
Giro 6 Ricciardo approfitta di un errore di Vettel e si porta secondo davanti al compagno di squadra
Giro 6 Il giro più veloce è proprio del britannico della Mercedes, 1:55.346
Giro 5 Rosberg è al comando seguito dalle due Red Bull, Alonso, Bottas, Raikkonen, Magnussen, Button, Massa, Perez e Kvyat. Hamilton è al momento diciannovesimo a 59s
Giro 4 Ad Alonso sono stati confermati 5 secondi di stop and go che potrà scontrare durante il primo pit stop
Giro 4 Ricciardo aggressivo su Alonso riesce a prendersi la terza piazza
Giro 4 Rosberg ha danneggiato l’estremità destra del suo alettone anteriore durante il contatto
Giro 3 Hamilton ai box per cambiare la gomma bucata dopo il contatto
Giro 2 Le due Mercedes sono davanti ma ecco subito un contatto tra Rosberg ed Hamilton. Il tedesco ha attaccato e toccato la posteriore sinistra con la sua anteriore destra cercando di passarlo all’esterno
14.04 Hamilton parte bene e riesce ad attaccare subito Rosberg alla Source. Anche Vettel ne approfitta e si mette tra le due Mercedes. Prova subito ad andare all’attacco di Hamilton ma va lungo ed esce perdendo la seconda piazza. Alonso quarto seguito da Ricciardo, Bottas, Raikkonen, Magnussen e Massa
14.03 Si sta completando lo schieramento. Alonso probabilmente subirà uno stop and go
14.01 Alonso si è unito ora al resto del gruppo ma è probabile che dovrà prendere il via dalla pit lane o alla fine dello schieramento
14.00 Si parte per il giro di ricognizione, ma la Ferrari di Alonso è inchiodata sulla griglia di partenza!
13.56 La partenza avverrà con le gomme da asciutto, medie solo per Hamilton, Grosjean e Sutil, ma è prevista pioggia nel giro di un’ora
13.55 Cinque minuti al via, sugli spalti tutto il tifo è in attesa del semaforo verde

13.50 Ultime interviste per i piloti prima di infilarsi il casco e pensare solo ad andare veloci

13.46 E’ il momento dell’inno nazionale ora in pista a Spa prima della partenza
13.45 Buongiorno dal circuito di Spa-Francorchamps, le monoposto sono già schierate e tra 15 minuti prenderà il via la dodicesima tappa del Mondiale F1 2014

F1 GP Belgio: la Gara in Diretta (Foto e Live)
4.6 (92.73%) 11 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login