F1 GP Monaco: la gara in Diretta (Foto e Live)

Live Timing e commento da Montecarlo

F1 GP Monaco: la gara in Diretta (Foto e Live)F1 GP Monaco: la gara in Diretta (Foto e Live)

Un buongiorno da Montecarlo a tutti gli appassionati, pronti per gustarsi insieme a noi il sesto appuntamento del Mondiale 2014 di F1. Sul Circuito di Montecarlo, nella cornice più glamour e spettacolare del Circus, è tutto pronto per assistere alla lotta in famiglia tra le due Mercedes, con la rivalità ora sempre più accesa tra Rosberg e Hamilton, dopo il “giallo” delle Qualifiche di sabato. Il pilota tedesco è riuscito a conquistarsi la pole position davanti al campione del mondo 2008, che a seguito di una bandiera gialla causata proprio dal compagno di squadra, non ha potuto migliorare il proprio tempo, dovendosi accontentare così della seconda piazza. Red Bull subito dietro con Ricciardo e Vettel rispettivamente in terza e quarta posizione, davanti alle due Ferrari di Alonso e Raikkonen. Chiudono la top ten Vergne, Magnussen, Kvyat e Perez.

Sul circuito cittadino monegasco, da sempre unico nel suo genere, il dominio incontrastato della Mercedes potrebbe non essere così scontato, con Ferrari e Red Bull ora più vicine ai rivali tedeschi rispetto a Barcellona.
A Montecarlo però, sappiamo bene che tutto può succedere, specialmente se dovesse arrivare la pioggia a farci compagnia…

Se non volete perdervi nemmeno un giro, rimanete con noi!

Diretta a partire dalle ore 13.45

16.08 Da Monaco è tutto, ma voi continuate a seguirci su F1GrandPrix con le dichiarazioni di tutti i piloti e con il report della gara.

Nico Rosberg: “Ho mantenuto la calma e sono riuscito a vincere! Sono davvero contento per tutto il team, che mi ha messo a disposizione una macchina davvero fantastica”.

Lewis Hamilton: “Oggi è stata una giornata un pò così per me, ma va molto bene che siamo riusciti ad ottenere la doppietta per il team. Nico Lui aveva un passo più veloce del mio, oggi era molto forte e questo poi è un circuito difficile su cui superare”.

Daniel Ricciardo: “E’ davvero bello arrivare sul podio qui a Monaco e per me è la prima volta qui. La partenza non è stata grandiosa ed ero un pò frustrato, ma poi con i problemi di Vettel e Raikkonen sono riuscito a risalire. Verso la fine ci siamo avvicinati a Lewis ma non abbastanza per passarlo. Questo è il miglior risultato che potevamo ottenere”.

16.05 La parola ai piloti, è il momento delle interviste
16.00 E’ tempo di festeggiare… champagne!
15.59 Inni nazionali
15.57 Podio e foto di rito per Rosberg, Hamilton e Ricciardo

Giro 78 Rosberg vince il GP Monaco 2014. Dietro di lui Hamilton, Ricciardo, Alonso, Hulkenberg, Button, Massa, Bianchi, Grosjean e Magnussen
Giro 78 Ricciardo all’inseguimento di Hamilton prova il tutto e per tutto nell’ultimo giro. Rosberg vola verso il traguardo
Giro 76 Magnussen e Raikkonen sotto investigazione
Giro 74 Contatto tra Magnussen e Raikkonen fermi in pista al Loews. Bandiera rossa. I piloti riescono a ripartire ma il ferrarista ne esce con l’ala rotta
Giro 73 Ricciardo è negli specchiati di Hamilton…
Giro 72 Ricciardo e la sua Red Bull si portano a 3.4s da Hamilton. L’australiano è scatenato
Giro 70 Otto giri alla fine: Rosberg, Hamilton, Ricciardo, Alonso, Hulkenberg, Magnussen, Button, Raikkonen, Massa e Bianchi. In coda alla top ten i piloti sono molto vicini e potrebbero regalarci la battaglia finale
Giro 68 Ricciardo è al momento il pilota più veloce in pista, mentre Hamilton si trova a 4s da Rosberg
Giro 66 Hamilton ha problemi all’occhio sinistro e sembra perdere terreno per un attimo. Piccolo inconveniente umano per il pilota della Mercedes che si riprende subito e tranquillizza via radio i suoi ai box
Giro 66 Stop and go per Bianchi
Giro 62 Testacoda per Gutierrez in mezzo alla pista. Bandiera gialla
Giro 61 Rosberg aumenta il suo distacco a 1.6s da Hamilton, mentre Ricciardo continua a spingere e si porta a 5.6s da Alonso
Giro 57 Motore andato anche per la Williams di Bottas
Giro 56 Lotta al limite della top ten tra Bottas, Gutierrez, Raikkonen e Massa
Giro 54 La situazione carburante sulla Mercedes di Rosberg è sotto controllo comunicano dai box
Giro 52 Problemi al motore, Renault, di Vergne. Ritiro per la seconda Toro Rosso
Giro 51 Cresce intanto il distacco tra Rosberg e Hamilton, mentre dietro Ricciardo tiene Alonso sotto controllo, portandosi a 2.2s dalla Ferrari
Giro 50 Ecco la top ten a 28 giri dalla fine: Rosberg, Hamilton, Ricciardo, Alonso, Hulkenberg, Magnussen, Button, Bottas, Gutierrez e Raikkonen
Giro 46 Pit stop per Massa che rientra undicesimo dietro a Raikkonen
Giro 45 La Mercedes comunica a Rosberg di consumare costantemente più benzina rispetto a Hamilton. Il gap tra i due è ora di 1s
Giro 41 Ecco la top ten aggiornata dopo metà gara: Rosberg, Hamilton, Ricciardo, Alonso, Massa, Hulkenberg, Magnussen, Button, Bottas e Gutierrez
Giro 40 Ricciardo sembra perdere terreno da Alonso
Giro 36 Raikkonen e Bianchi sorpassano Kobayashi e si prendono la dodicesima e tredicesima posizione
Giro 35 Drive through per la Toro Rosso di Vergne per la ripartenza pericolosa dai box
Giro 35 Nuovo giro più veloce per Rosberg, 1:19.425
Giro 33 Ecco qui la top ten pochi giri dopo la ripartenza: Rosberg, Hamilton, Ricciardo, Alonso, Massa, Magnussen, Vergne, Hulkenberg, Button e Bottas
Giro 32 Bel sorpasso di Hulkenberg su Magnussen all’entrata del tunnel
Giro 31 Vergne e Magnussen sotto investigazione per la ripartenza pericolosa dopo il pit stop
Giro 31 Si riparte
Giro 28 Raikkonen ai box. Posteriore sinistra forata per lui a causa del contatto da parte di una Marussia doppiata. Il finlandese rientra quattordicesimo
Giro 28 Hamilton è rientrato sempre alle spalle del compagno di squadra Rosberg, leader della gara. Il britannico è decisamente contrariato per la scelta del team di farlo rientrare dopo il tedesco ai box
Giro 27 Vergne e Magnussen si sfiorano in pit lane alla ripartenza dal pit stop
Giro 26 Comincia la corsa ai box per il pit stop. Doppia sosta per Mercedes e Ferrari
Giro 26 Safety car
Giro 25 Bandiera gialla. Sutil perde il controllo e finisce fuori pista. Pezzi della sua vettura sul tracciato
Giro 25 Pit stop per la Lotus di Grosjean
Giro 23 Comincia il traffico dei doppiaggi per il leader della gara e i piloti subito dietro
Giro 19 Penalizzazione, stop and go di 5 secondi, per Gutierrez, Chilton e Bianchi per il posizionamento errato sulla griglia di partenza
Giro 18 Hamilton si lamenta via radio di sentire la sua Mercedes meno veloce
Giro 18 Rosberg con le supersoft è sempre il più veloce
Giro 17 Sutil si prende la quindicesima posizione con un altro bel sorpasso su Chilton
Giro 12 Tre vetture Renault ferme ai box per problemi alla power unit: Vettel, Maldonado e Kvyat
Giro 11 Chilton, Bianchi e Gutierrez sotto investigazione per la posizione non corretta sulla griglia di partenza
Giro 11 Fermo ai box Kvyat. Problemi per la sua Toro Rosso
Giro 11 Ecco la top ten dopo i primi 10 giri: Rosberg, Hamilton, Raikkonen, Ricciardo, Alonso, Magnussen, Vergne, Hulkenberg, Button e Bottas
Giro 10 Bellissimo sorpasso di Sutil su Grosejean
Giro 7 Le Mercedes girano 0.8s più veloci rispetto al resto del gruppo
Giro 6 Ritiro per Sebastian Vettel, il pilota rientra nuovamente ai box e conclude così la sua gara
Giro 5 Perez e Button sotto investigazione per l’incidente che ha provocato la safety car al primo giro
Giro 4 Le due Mercedes sono già volate via…
Giro 4 Vettel ai box
Giro 4 Raikkonen passa Vettel. Problemi per il campione del mondo in carica. Lo passano tutti. Lamenta mancanza di potenza via radio
Giro 2 Ecco i primi dieci in attesa che rientri la safety car e si riparta: Rosberg, Hamilton, Vettel, Raikkonen, Ricciardo, Alonso, Magnussen Vergne, Kvyat e Hulkenberg
Giro 1 Pit stop per Lotus e Sauber
Giro 1 Safety car. E’ la Force India di Perez fuori dopo il contatto da parte di Jenson Button
14.03 Parte bene Rosberg davanti, nessun contatto con Hamilton. Ottimo spunto di Vettel su Ricciardo e ottimo anche il sorpasso di Raikkonen su Alonso prima e Ricciardo subito dopo
14.00 Non parte la Lotus di Maldonado. Il venezuelano partirà dalla pit lane
14.00 Pronti per il giro di formazione. Si parte!
13.55 Cinque minuti al via. Le previsioni meteo danno il 20% di possibilità di pioggia. La temperatura dell’asfalto è di 28°, mentre quella dell’aria 20°

13.50 La griglia è al completo e i piloti si preparano per mettersi al volante. Ricordiamo che la Caterham di Ericsson partirà dalla pit lane
13.48 Cinque posizioni di penalità sulla griglia di partenza per Jules Bianchi, che partirà ventunesimo dopo la sostituzione del cambio

13.45 Benvenuti alla diretta del GP Monaco 2014. Gli spalti sono pieni e pronti per godersi la gara e la lotta tra i big nelle prime file

F1 GP Monaco: la gara in Diretta (Foto e Live)
1.9 (37.78%) 63 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login