F1 Gran Premio della Malesia, Prove Libere 1 in diretta

Prima sessione di prove con live timing e cronaca in tempo reale

F1 Gran Premio della Malesia, Prove Libere 1 in direttaF1 Gran Premio della Malesia, Prove Libere 1 in diretta

Ci siamo. Tutto è pronto per seguire la prima sessione di prove libere del Gran Premio della Malesia 2014, seconda tappa del mondiale di Formula 1. La prima gara ha visto trionfare Nico Rosberg con la sua Mercedes e alle sue spalle Daniel Ricciardo, neo arrivato in casa Red Bull, subito protagonista di un’ottima performance. L’australiano è stato poi squalificato a fine gara in quanto ha violato, seppur non direttamente, le regole riguardanti il consumo orario massimo di carburante.

Quinta, poi diventata quarta, posizione per Fernando Alonso alle prese con alcuni problemi alla power unit nei primi giri poi non risolti del tutto, a detta della Ferrari.

Per questo weekend di gara, la Pirelli ha portato la gamma di pneumatici P Zero Orange Hard e P Zero White Medium proprio per far fronte all’alto grado di abrasività del tracciato. Sarà interessante scoprire e analizzare i vari aggiornamenti portate dalle varie scuderie per migliorare le varie aree della monoposto.

Secondo le previsioni meteo c’è una probabilità di pioggia del 35% circa, percentuale destinata ad alzarsi nei prossimi due giorni.

Maggiori informazioni ed aggiornamenti durante la diretta.

Cronaca in diretta.

04:31 Appuntamento alle ore 06:00 (ora italiana) per seguire insieme la seconda sessione di Prove Libere. A breve il nostro report di sessione. Grazie per averci seguito!
04:30 Hamilton, Raikkonen, Rosberg, Button, Magnussen, Vergne, Vettel, Hulkenberg, Massa e Bottas. Questi i primi dieci.
04:30 Bandiera a scacchi! I piloti completano l’ultimo giro.
04:28 Sono 13 i piloti attualmente in pista.
04:23 Grosjean sul tracciato. Vedremo se riuscirà a chiudere un giro veloce.
04:21 Ultimo run per Raikkonen, controllo sistemi e prove di partenza per il finlandese.
04:20 Hamilton, Rosberg e Button in pista nei minuti finali.
04:13 Esce del fumo dal retrotreno della Lotus di Maldonado. Il pilota è costretto a fermarsi sul rettilineo opposto ai box.
04:10 In pista Pastor Maldonado con la sua Lotus, vedremo se sono stati fatti dei progressi.

04:07 Soltanto 5 vetture in pista al momento. Decimo posto per Bottas.
04:05 Questi i primi dieci a poco meno di mezz’ora dal termine:
1 Hamilton
2 Raikkonen
3 Rosberg
4 Button
5 Magnussen
6 Vergne
7 Vettel
8 Massa
9 Hulkenberg
10 Alonso
04:02 Settimo tempo per Vettel. Il tedesco riesce a entrare fra i primi dieci.
04:01 Record nel settore centrale per Hamilton che perde però nell’ultimo settore.
03:59 Bandiera verde e si riprende! Primo tempo per Raikkonen che va davanti a tutti. 1:40.843. Viene però subito battuto da Hamilton, 1:40.723.
03:57 Bandiere gialle! Fermo Magnussen all’entrata della corsia box. “Ho perso potenza e ho spento il motore” – questo è quanto detto via radio dal pilota della McLaren.
03:56 Prove di pit stop in casa Sauber!

03:55 La Marussia ha comunicato che ci sono dei problemi di natura elettrica sulla vettura di Chilton e che stanno lavorando per risolverli il prima possibile.
03:53 Scendono in pista anche le due Red Bull di Ricciardo e Vettel, con l’australiano che fa segnare subito il sesto tempo, in ritardo di un secondo e tre decimi dalla vetta.
03:52 Secondo run per Alonso e Raikkonen.
03:49 Record nel primo settore per Magnussen. E’ interessante notare che per il pilota della McLaren questa è la prima volta che corre su questo tracciato, è stato solo provato al simulatore.
03:48 Miglior prestazione provvisoria per Vergne che ha fatto segnare un tempo di 1:41.402.
03:44 Torna in pista Gutierrez. Poca attività da parte dei team nei primi 45 minuti.
03:39 La McLaren dedicherà la mattinata a prove aerodinamiche di nuovi componenti portati qui in Malesia. Kvyat risale in settima posizione.
03:34 In pista Grosjean e Kvyat.
03:33 Dopo il primo run questa è la classifica provvisoria: Alonso, Magnussen, Rosberg, Button, Hamilton e Vergne. Questi i primi sei.
03:32 Piccola uscita di pista per Adrian Sutil con la sua Sauber che riesce comunque a ritornare ai box.
03:30 Ancora nessun giro veloce per le due Red Bull che si trovano entrambe ai box al momento.
03:28 Bandiera verde! Si ricomincia a spingere. Terzo tempo per Rosberg, 1:42 netto.
03:28 La sua Lotus si è fermata all’uscita della curva 9.
03:26 Bandiere gialle! Grosjean è fermo lungo la pista.
03:24 Alonso si riprende la prima posizione con un tempo di 1:41.923. E’ il primo pilota a scendere sotto l’1:42.
03:23 Questi i primi dati della speed trap:
1 Massa, 314km/h
2 Bottas, 313km/h
3 Vergne, 304km/h
4 Alonso, 301km/h
5 Gutierrez, 300km/h
03:22 Button al comando dopo aver realizzato il miglior tempo nel settore 1.
03:20 Alonso davanti a tutti, 1:42.930 poi Botta, Button e Massa.
03:19 Primo giro cronometrato per Gutierrez, 1:45.851. Meglio di lui Bottas che migliora di un secondo e mezzo.
03:17 Bella iniziativa da parte di Felipe Massa e di tutti gli altri piloti che hanno deciso di ricordare così le vittime dell’aereo scomparso.

03:12 Gutierrez rompe il silenzio e scende in pista.
03:11 Meteo in tempo reale: 31°C la temperatura dell’aria, 37°C quella dell’asfalto.

03:08 Adesso anche Vettel in pista per il suo giro di installazione.
03:08 Tutti ai box e primo problema per Rosberg che dice di avere “un problema con la monoposto”. 
03:05 Ricordiamo che con i nuovi regolamenti, durante le Libere 1, ogni pilota ha a disposizione un set extra di gomme per la prima mezz’ora di prove.
03:04 Tutte le vetture sono scese in pista per il giro di installazione ad eccezione della Red Bull di Vettel.
03:02 In pista ci sono anche Massa, Gutierrez e Jenson Button.
03:00 Semaforo verde! 90 minuti a disposizione! Il primo a uscire è proprio Fernando Alonso.
02:58 Tutto pronto al box Ferrari.


02:55 Bentornati a tutti gli amici di Motorionline! La prima sessione di prove libere del Gran Premio della Malesia sta per cominciare.

Gianluca Latina

F1 Gran Premio della Malesia, Prove Libere 1 in diretta
Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login