Test Bahrain F1: Diretta del secondo giorno (FOTO/LIVE)

Livetiming e cronaca da Sakhir

Test Bahrain F1: Diretta del secondo giorno (FOTO/LIVE)Test Bahrain F1: Diretta del secondo giorno (FOTO/LIVE)

I team di Formula 1 si apprestano ad iniziare la seconda giornata di test in Bahrain di questa settimana. Il primo giorno ha confermato che i team motorizzati Mercedes sono in gran forma: Nico Hulkenberg con la Force India ha ottenuto il miglior tempo davanti alla Ferrari di Fernando Alonso, seguito da Lewis Hamilton su Mercedes e Kevin Magnussen su McLaren. La prima giornata ha confermato ancora la crisi di affidabilità del binomio Red Bull Renault: Sebastian Vettel è riuscito a completare ieri solo 14 giri nel pomeriggio prima di essere appiedato nuovamente dalla vettura con una vistosa fumata dal posteriore.

La difficile situazione legata all’affidabilità della RB10 e dell’integrazione con la power unit francese ha portato Red Bull e Renault ad un vero e proprio vertice di crisi ieri nel paddock di Sakhir. Oggi con la seconda giornata di test in Bahrain scopriremo se Newey è riuscito a trovare altre soluzioni ai problemi incontrati ieri.

Seguite con noi i test di oggi con aggiornamenti in diretta, Foto aggiornate in tempo reale e il live timing da Sakhir.

Guarda le foto della seconda giornata di test di F1 in Bahrain

I TEMPI DI OGGI

Pos Pilota                Team                     Tempo       Gap     Giri
 1. Kevin Magnussen       McLaren-Mercedes         1m34.910s           46
 2. Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes     1m36.445s  +1.535s  59
 3. Fernando Alonso       Ferrari                  1m36.516s  +1.606s  97
 4. Nico Rosberg          Mercedes                 1m36.965s  +2.055s  85
 5. Valtteri Bottas       Williams-Mercedes        1m37.328s  +2.418s 116
 6. Kamui Kobayashi       Caterham-Renault         1m39.855s  +4.945s  66
 7. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault         1m40.340s  +5.430s  59
 8. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault       1m40.609s  +5.699s  58
 9. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari           1m40.717s  +5.807s  55
10. Romain Grosjean       Lotus-Renault            1m41.670s  +6.760s  18 
11. Max Chilton           Marussia-Ferrari         1m42.511s  +7.601s  17

Test F1 Bahrain, seconda giornata – Aggiornamenti in Diretta
15.21 Si conclude così la nostra diretta. Appuntamento a domani a partire dalle 7.00 italiane. Restate su Motorionline per le interviste ai protagonisti e tutte le foto di oggi.
15.20 Ecco il nostro report della seconda giornata di test in Bahrain
15.00 Bandiera a scacchi. Magnussen chiude dunque con il miglior tempo (gomme supersoft) davanti a Hulkenberg (supersoft), Alonso (soft), Rosberg, Bottas, Kobayashi, Vettel, Vergne, Gutierrez, Grosjean, Chilton
14.57 Kobayashi migliora di oltre due secondi e balza in sesta posizione: 1.39.855
14.55 Alonso migliora ma resta terzo: 1.36.932
14.54 Bottas migliora ma resta quinto, long run per Magnussen
14.50 Ultimi dieci minuti. Vettel in azione
14.41 Vettel torna in pista
14.41 Dopo un giro lento lo spagnolo torna ai box
14.35 Alonso sale in terza posizione con 1.36.932
14.30 In pista Bottas, Rosberg e Hulkenberg
14.25 Magnussen rientra ai box, ha ottenuto il tempo con gomme supersoft
14.20 Un giro lento per il danese che poi riprende a spingere. L’attuale miglior tempo di Magnussen è a 2″5 dalla pole 2013
14.19 Magnussen rafforza la sua leadership abbassando ancora il miglior tempo con un run breve: 1.34.910
14.03 Magnussen è tornato in pista e ha fatto segnare il miglior tempo: 1.35.489

Kevin Magnussen (McLaren)

13.57 Hulkenberg rientra, in pista solo Bottas e Vettel. Manca poco più di un’ora al termine
13.52 Hulkenberg continua a spingere, ha fatto segnare un tempo più lento di solo un decimo rispetto al miglior tempo.
13.50 Magnussen sale in terza posizione con 1.37.078
13.44 Intanto torna a girare Magnussen con la McLaren, oggi solo 11 giri per lui
13.43 La Marussia ha completato solo 14 giri oggi a causa di un problema al sistema di alimentazione ma spera di risolverlo prima della fine della sessione e tornare a girare
13.37 Hulkenberg abbassa il miglior tempo: 1.36.445. Rosberg si porta a 5 decimi dalla Force India
13.31 Bandiera verde.
13.20 La Sauber è stata riportata ai box, a breve si riprenderà a girare
13.16 Bandiera rossa. Tutti ai box, tranne Gutierrez.
13.06 In pista Bottas, Alonso, Vergne, Gutierrez e Kobayashi. Gutierrez fa segnare l’ottavo tempo
13.01 Long run per Bottas: passo iniziale 1’39” ora su 1’41”
12.54 Hulkenberg migliora: 1.37.211
12.49 Hulkenberg al comando con 1.37.215. Tre vetture motorizzate Mercedes nei primi tre posti.

Nico Hulkenberg (Force India)

12.36 Rosberg va in testa con 1.37.368
12.34 Vettel è rientrato, in pista Alonso e Rosberg
12.31 Vettel gira sul piede dell’1’41”. Un run sufficientemente consistente. Alonso è rientrato ai box per una breve sosta e torna in pista.
12.23 Vettel gira in 1.40.340. In pista anche Alonso
12.21 Anche Vettel in pista con Hulkenberg
12.15 Hulkenberg in pista con la Force India
12.05 Vergne ha percorso qualche tornata ed è rientrato ai box.
12.00 Pausa pranzo anche per Kobayashi e la Caterham
11.49 Rientra Magnussen, in pista solo Kobayashi

Kevin Magnussen (McLaren) Test F1 Bahrain

11.43 In pista Magnussen e Kobayashi
11.40 La Mercedes sta ancora indagando sulla causa del problema che ha fermato Rosberg
11.38 Bottas a colloquio con gli ingegneri

Bottas

11.36 Alonso ai box, pista deserta per il momento
11.35 Gutierrez ai box, Alonso continua a girare lentamente
11.30 Giri molto lenti per Alonso. Oltre i 2 minuti. Ma resta in pista.
11.25 Al momento in pista ci sono Alonso e Gutierrez
11.14 Alonso e Vettel girano sul piede dell’1’42” nei loro long run
11.12 Bottas al comando con 1.37.635
11.06 In pista anche Vettel e Gutierrez. Problemi di telemetria in McLaren
11.00 Bandiera verde. Alonso in pista per un long run, in azione anche Kobayashi.
10.53 La Toro Rosso è stata riportata ai box, a breve si tornerà a girare. Alonso attende nell’abitacolo della Ferrari F14 T

Alonso test Bahrain F1

10.46 Interruzione causata dalla Toro Rosso del francese. 26 giri percorsi da Vettel
10.45 In pista Bottas, Alonso, Vergne e Vettel. Bandiera rossa!
10.30 Bandiera verde. Ma nessuno entra in pista per il momento, tutti a pranzo probabilmente.

Paddock Test F1 Bahrain

10.27 La vettura è stata riportata ai box
10.16 Bandiera rossa. Fermo ancora Rosberg
10.14 Alonso torna in pista dopo una prova di partenza
10.11 Magnussen è già in pausa pranzo. Pochi giri per la McLaren in mattinata
10.09 Vettel quinto con 1.40.540
10.00 Gutierrez gira sul piede dell’1’41”, in pista anche Hulkenberg e Rosberg
09.45 Il vento si è alzato e sta ostacolando leggermente il programma della Ferrari

Alonso (Ferrari) Test F1 Bahrain

09.43 Prove di partenza per Rosberg che ha completato finora 21 giri

Rosberg

09.36 Alonso sta girando su un passo alto, a 10 secondi dal suo miglior tempo. Vergne viaggia sul piede dell’1’41, Grosjsean sull’1’44”
09.33 Kobayashi gira in 1.48.079
09.32 Sei piloti in pista: Kobayashi, Alonso, Hulkenberg, Bottas, Rosberg e Grosjean.
09.27 La Caterham ha risolto i problemi alla telemetria, Kobayashi scende in pista.
09.25 Vettel migliora ed è settimo: 1.41.370, Grosjean nono con 1.41.670
09.17 Alonso ha fatto registrare i migliori intertempi nei primi due settori ma è rientrato ai box senza concludere il giro. Vettel migliora: 1.41.850 ma resta ottavo
09.12 Kobayashi non gira per problemi alla telemetria. In pista Bottas, Vergne e Chilton. Il francese della Toro Rosso ha già fatto più di 30 giri oggi. Una buona giornata per la Toro Rosso finora dopo i problemi di ieri e di Jerez

Jean-Eric Vergne (Toro Rosso) Test Bahrain F1

09.08 Bottas torna in pista con la Williams

Valtteri Bottas

08.56 Il tedesco scende a 1.38.394 ma resta secondo
08.53 Hulkenberg secondo con 1.38.890.
08.51 Gutierrez gira in 1.43.428
08.50 Anche Grosjean con la Lotus ha completato il giro di installazione
08.46 Dopo alcuni passaggi più lenti Alonso ritocca il miglior tempo: 1.37.700
08.41 Alonso al comando con 1.37.857 al suo primo giro cronometrato
08.37 Bottas è rientrato. Massa si sta allenando in albergo e arriverà in pista nel pomeriggio. In pista Vergne e Rosberg

Valtteri Bottas (Williams FW36 - Test Bahrain)

08.32 Intanto Alonso si prepara a scendere in pista

Fernando Alonso (Ferrari F14 T Test Bahrain)

08.31 Vettel è rientrato dopo un giro lento, ai box un meccanico si è affrettato ad usare un estintore al retrotreno. Ancora problemi quindi per la RB10.
08.25 Bottas migliora ancora: 1.38.615 mentre Vettel è quinto con 1.43.357
08.21 Bottas al comando con 1.39.241
08.20 Dopo il problema iniziale, Rosberg è tornato in pista e ha completato un installation lap. In azione anche Vergne e Bottas
08.16 In pista solo Vergne, ha già coperto 17 giri
08.08 Vergne scende a 1.41.851 ma Magnussen si porta in testa con 1.39.958
08.05 Magnussen gira in 1.48.513, Chilton migliora: 1.42.511
08.01 Chilton gira in 1.43.593
07.58 Giro di installazione anche per Vettel, prima del previsto.
07.52 Gutierrez è rimasto fermo all’uscita della pitlane ma è stato riportato velocemente al box ed è stata quindi evitata la bandiera rossa
07.50 Il programma della Williams di oggi di fatto sarà quello di ieri visto che il team non ha girato nel primo giorno per un guasto al sistema dell’alimentazione della power unit. Oggi il team di Grove lavorerà sull’aerodinamica.
07.48 Bottas scende in pista per un radio check e installation lap

Bottas

07.47 Vergne è rientrato ai box
Vergne

07.40 La Mercedes ha confermato che Rosberg prima si è fermato alla curva 8, i tecnici stanno indagando sull’origine del problema
07.39 Vergne continua a girare, ha già completato un numero di giri superiore al totale di ieri. Anche Chilton ha completato l’installation lap con la Marussia.
07.36 Vergne scende a 1.42.676

Vergne

07.34 La Red Bull ha fatto arrivare durante la notte nuove componenti dall’Inghilterra. Per vedere Vettel scendere in pista ci vorrà almeno un’altra ora.
07.33 Vergne gira in 1.45.244
07.32 Subito in pista Vergne, Hulkenberg, Alonso, Kobayashi, Magnussen, Gutierrez.
07.29 Semaforo verde
07.16 Nico Hulkenberg si prepara a scendere in pista

Hulkenberg

07.10 La vettura di Rosberg è stata riportata ai box, non ancora note le cause dello stop

07.08 Lotus e Renault hanno annunciato oggi il rinnovo del loro accordo sulla fornitura di motori. A breve un articolo con tutti i dettagli
07.06 Gutierrez è rientrato, Rosberg no
07.05 Gutierrez e Rosberg in pista. Bandiera rossa!
07.00 Semaforo verde, subito in pista la Toro Rosso con Jean-Eric Vergne.

06.59 Per la Ferrari sarà in pista anche oggi Fernando Alonso. In Williams, Bottas al posto di Massa. Ecco la lineup completa di oggi

Red Bull – Sebastian Vettel
Mercedes – Nico Rosberg
Ferrari – Fernando Alonso
Lotus – Romain Grosjean
McLaren – Kevin Magnussen
Force India – Nico Hulkenberg
Sauber – Esteban Gutierrez
Toro Rosso – Jean-Eric Vergne
Williams – Valtteri Bottas
Marussia – Max Chilton
Caterham – Kamui Kobayashi

06.58 Un’altra giornata soleggiata qui a Sakhir. I team stanno finalizzando la preparazione in vista del semaforo verde

06.55 Benvenuti alla Diretta della seconda giornata di test di F1 in Bahrain.

Test Bahrain F1: Diretta del secondo giorno (FOTO/LIVE)
4.5 (90.94%) 117 votes

Lascia un commento

10 commenti
  1. male323

    20 febbraio 2014 at 09:07

    Lattine ancora in fumo ?

  2. Marco

    20 febbraio 2014 at 10:16

    Breaking News: Horner e Newey sono partiti per l’inghilterra per un meeting di emergenza vista la situazione.
    Ma sono rimasti in panne sulla strada dell’areoporto per un’ avaria al motore =D

  3. male323

    20 febbraio 2014 at 11:07

    Insomma dai le lattine iniziano a rotolare.

  4. ferrarivola

    20 febbraio 2014 at 11:58

    ferrari bene costantemente li davanti.
    però non credo molto al distacco red bull è esagerate.
    potrebbe essere anche strategia…

    • carlo

      20 febbraio 2014 at 14:35

      Ferrari bene? ha davanti 4 Mercedes..uffffffffffffffff

      • ele (Mclaren)

        20 febbraio 2014 at 15:10

        ..state tranquilli dai..quelle davanti hanno le supersoft mentre Alonso le soft..siete messi bene dai..non vi lamentate.. 😉

  5. hero

    20 febbraio 2014 at 14:53

    Alla fine i tempi dei V6 turbo si stanno avvicinando a quelli dei V8 aspirati,tante polemiche per nulla!

    • Raffaele

      20 febbraio 2014 at 15:57

      Quoto in pieno !!! … Alla fine anche il sound sarà alto … A jerez giravano lentamente ! A regimi bassi !!!

You must be logged in to post a comment Login