Test F1 Jerez, la quarta giornata in DIRETTA (Live e Foto)

Commento e Livetiming in diretta da Jerez

Test F1 Jerez, la quarta giornata in DIRETTA (Live e Foto)Test F1 Jerez, la quarta giornata in DIRETTA (Live e Foto)

E’ tutto pronto per la quarta giornata di test di F1 a Jerez. Nell’ultimo giorno di prove di questa settimana per la Ferrari sarà in pista ancora Fernando Alonso mentre per la McLaren girerà Kevin Magnussen, il giovane debuttante autore ieri del miglior tempo. In Mercedes tornerà in azione Nico Rosberg mentre la Red Bull difficilmente riuscirà a girare con continuità Daniel Ricciardo dopo i seri problemi di affidabilità accusati ieri.
Il team campione del mondo cercherà di completare qualche giro oggi con delle soluzioni temporanee ma il pilota australiano ha già dichiarato che sono necessari interventi tecnici più radicali per risolvere i problemi finora accusati dalla RB10. Problemi che sembrano riguardare un pò tutti i team motorizzati Renault con Caterham e Toro Rosso anch’esse alle prese con problemi di affidabilità.

Seguite la diretta della quarta giornata di test di F1 a Jerez a partire dalle ore 9.00 con il commento, il livetiming e le foto in diretta dal circuito spagnolo.

Guarda le foto della quarta giornata di test

Diretta Quarta Giornata di Test F1 a Jerez
17.00 Test finiti. Massa chiude con il miglior tempo davanti ad Alonso e Juncadella.
16.55 Difficilmente si riprenderà a girare negli ultimi minuti della sessione.

Incidente Magnussen

16.49 Magnussen è andato a sbattere contro le barriere danneggiando l’anteriore. Il pilota sta bene.
16.48 Bandiera rossa. Magnussen è finit fuori pista con la McLaren e Kvyat è fermo con la Toro Rosso (era appena uscito).
16.47 Massa miglior tempo con 1’28″229
16.43 Ultimi 17 minuti di prove. Massa abbassa il miglior tempo: 1’28.521

Alonso

16.38 Frank Williams a colloquio con Massa nei box Williams

Frank Williams e Felipe Massa

16.30 Alonso ha completato ben 113 giri oggi. Magnussen intanto ha superato Hamilton in quarta posizione.
16.06 Bianchi esce con la Marussia per il 15mo giro. In pista anche Alonso

Jules Bianchi (Marussia)

16.02 Rimossa la McLaren il semaforo torna verde.
15.57 La vettura non è lontana dalla pitlane. Si riprenderà tra poco a girare. Sarebbe stato un malfunzionamento del sistema brake-by-wire a mandare in testacoda sia Magnussen che Sutil.
15.51 Bandiera rossa. Magnussen è rimasto fermo in pista, alla chicane.
15.48 Alonso di nuovo al comando: 1’29.343 ma Massa risponde limando il tempo di pochi decimi: 1.29.023
15.47 Pedro de la Rosa mostra il suo supporto per Schumacher

De la rosa

15.46 I piloti iniziano a girare con continuità, c’è anche un pò di traffico in pista al momento
15.42 Massa al comando con 1’29″646. Alonso secondo con 1’30.048
15.39 Juncadella torna al comando con 1.30.437. Hamilton terzo alle spalle di Alonso con 1’31″356
15.36 Tutti migliorano i propri tempi
15.32 Juncadella, Magnussen, Hamilton e Bianchi in pista
15.29 Semaforo verde. Alonso aveva ottenuto il miglior tempo in 1:30.861 poco prima dell’uscita di Sutil
15.20 Approfittate di questa pausa per dare un’occhiata alle foto di oggi
15.18 Bandiera rossa, Sutil fermo nella ghiaia dell’ultima chicane

Adrian Sutil

15.15 La pista è sempre più veloce: Alonso gira in 1’30.861
15.14 Juncadella si riprende il miglior tempo con 1’31.399
15.12 Alonso al comando con 1’31.671. Hamilton migliora ed è quarto
15.07 Alonso migliora ancora: 1.32.665. Hamilton scende a 1.36.492
15.00 Hamilton è tornato al volante della Mercedes per recuperare un pò di giri rispetto a Rosberg. L’inglese ne ha infatti completati solo 80 contro i 188 del suo compagno di team in questi test.
14.59 Il ferrarista segna il suo personal best nel settore centrale, ma conserva la terza piazza
14.56 1’40.227 per la Mercedes e sesta posizione. Alo in pista
14.52 Installation lap completato per Lewis Hamilton

Alonso pronto

14.48 Alonso pronto a tornare a lavoro
14.46 Marussia al sesto posto con 1’36.783
14.42 Al gruppo si sono uniti Sutil, Massa e Kobayashi
14.40 Anche Magnussen abbassa il suo crono segnando un 1’32.260 comunque non sufficiente per riprendere la lead

Juncadella

14.36 Brivido per la Force India che monta le super soft in condizioni non proprio da asciutto, ma ugualmente il tester spagnolo si piazza in testa al gruppo con un 1’31.719
14.33 In pista Bianchi con le wet. Nuovo crono record per il danese della McLaren. Juncadella passa in terza piazza

Massa pit

14.31 Felipe Massa in pit lane
14.28 Tempone di Magnussen che abbassa di un secondo e mezzo quello di Nando. Per lui 1’33.619

Bianchi box

14.27 Gran da fare nel box Marussia, Jules Bianchi osserva
14.24 Per Sutil 1’42.549
14.23 MP4-29 dentro, C33 fuori

Kobayashi attende

14.21 Il cielo sopra Jerez non promette nulla di buono
14.18 Coperture intermedie per il brasiliano che segna un 1’39.163 al secondo tentativo
14.15 Fuori Massa e Magnussen, Kobayashi ai box
14.09 Su twitter la Reb Bull ribadisce guai a motore e sistema di raffreddamento
14.03 La CT05 riaccende il motore ed esce con le slick

Kobayashi attende

14.00 Kobayashi in attesa di uscire

Ferrari pranzo

13.59 Pausa pranzo per Alonso che ha coperto la distanza di un gran premio
13.53 Ultimato il run la McLaren torna in garage. Nessuno al momento è sul tracciato
13.50 Dopo essere stato il più rapido nel primo settore Alonso rientra ai box. Magnussen continua ad abbassare il suo personal best
13.46 Il danese di Woking si migliora ma resta terzo. Per la prima volta scende sotto l’38’
13.43 Escono Juncadella, Magnussen e Kobayashi

Red Bull fine test

13.40 Test finiti per la Red Bull. Il team austriaco, autore di 21 tornate in quattro giorni, rimanda tutto al Bahrain
13.24 Alonso impegnato in prove di partenza
13.14 McLaren ai box
13.09 Ben 45 giri per il giapponese della Caterham
13.03 Escono Magnussen e Kobayashi, il più attivo tra i piloti motorizzati Renault
13.02 Alonso in pista. Lo spagnolo è a 50 tornate
12.58 Ferrari ai box
12.56 Ferma anche la Marussia. Per lei solo 5 giri con Bianchi per analizzare freni e powertrain
12.51 Pausa pranzo per la Caterham
12.47 Sfruttando la pista deserta Alonso abbassa il crono Mercedes con un 1’35.334
12.44 Dentro anche Massa con la FW36. Box per la Caterham

Rosberg pranzo

12.41 Alonso si unisce a Kobayashi, intanto Rosberg si “gode” il pranzo

Kobayashi

12.32 Pit per la Force India, fuori la Caterham
12.31 Juncadella continua a girare

Magnussen inter

12.29 Magnussen fuori con le intermedie
12.27 Chi invece forse piange è la Red Bull. Anche stamane tante difficoltà e solo 7 giri per Ricciardo
12.26 Appena sceso dall’auto Nico appare molto soddisfatto
12.24 Il leader della classifica in pit lane. 91 tornate per lui. Unico ad avvicinarsi leggermente il danese di Woking fermo però a 43
12.20 Al momento Rosberg gira sull’1’38, mentre la Ferrari è circa due secondi più lenta. Tempi alti anche per la Sauber di Sutil che viaggia sull’1’44. Il team elvetico ha lamentato noie all’impianto frenante
12.18 Kvyat, Ricciardo e Bianchi sono stati finora i meno presenti sul circuito
12.14 Alonso con le intermedie segna un 1’39.477 decisamente lontano dal crono del capolista
12.12 Oltre trenta giri per Kobayashi e la sua CT05

Rosberg box

12.10 Rosberg richiamato ai box
12.07 Alonso di nuovo ai box dopo aver ottenuto un 1’39.999 che lo colloca in quarta piazza
12.04 Il tedesco della Mercedes è scatenato. Per lui 79 giri e il tempo di 1’36.951 con cui scava un solco importante da tutti gli altri
11.59 Rosberg esce di nuovo ed è un testa a testa con la McLaren di Magnussen. Bene Juncadella che segna un 1’41.132
11.57 Rientra in pista Alonso.
11.51 La Force India migliora, ma è sempre sull’1’41 e in quinta posizione con Juncadella
11.48 Kobayashi e Sutil fuori con le intermedie. In pista anche Magnussen con la MP4-29
11.45 Il tedesco si dimostra un martello. Per lui 1’37.310 e vertice della classifica

Rosberg con Mercedes

11.41 Lo spagnolo della Ferrari entra ed esce dalla pitlane. Fuori Kobayashi e il solito Rosberg
11.39 Dopo ben 64 tornate Roberg entra ai box
11.35 Si rivede Fernando Alonso. Fuori anche Sutil
11.32 Magnussen e Massa rientrano in pit lane. Rosberg continua a girare. Si sta avvicinando alle 60 tornate
11.30 1’43.193 per il nipponico e sesta posizione
11.28 Rosberg ancora in pista, con lui Massa, Kobayashi, Magnussen e Juncadella
11.23 Kobayashi quinto. Kvyat che occupava la sesta piazza è da lungo fermo ai box
11.21 Bella lotta tra Massa e Magnussen
11.16 Stanno girando anche Magnussen e Kobayashi
11.08 1’39.256 per il brasiliano della Williams e terza posizione. Sul tracciato anche Ricciardo

Massa esce

11.06 Felipe Massa di nuovo in pista
11.05 Con gomme nuove il tedesco migliora ulteriormente fermando il cronometro suull’1’37.580
11.00 Rientro momentaneo ai box per il tedesco della Mercedes, poi subito di nuovo fuori
10.55 Rosberg unico sul tracciato. Per lui già 38 tornate
10.50 Il ferrarista sta girando con le wet, per tutti gli altri gomma intermedia
10.46 Alonso si colloca in quarta piazza segnando un 1’40.194 malgrado un errore all’ultima curva
10.43 Magnussen e Rosberg sull’1’41 studiano il degrado gomme
10.41 Juncadella più rapido del giapponese della Caterham
10.40 Kobayashi abbassa il suo tempo e ferma il cronometro sull’1’44.859. Alonso in pista
10.32 Magnussen secondo con 1’38.391. Sutil e Kobayashi in pista.
10.31 Massa migliora il suo secondo tempo: 1.39.313
10.28 Magnussen rientra ma torna in pista poco dopo

Magnussen

10.23 Magnussen gira in 1.40.702 ed è terzo. Massa si prepara a scendere in pista con le intermedie:

Massa con la Williams

10.20 In pista anche Magnussen.
10.17 E’ rientrato anche Bianchi. In pista anche Rosberg insieme ad Alonso. Prove di partenza per lo spagnolo in fondo alla pitlane.

Alonso

Rosberg

10.15 Kobayashi rientra, Alonso in pista.
10.14 Kobayashi gira in 1.50.299. Bianchi lo scavalca con 1.48.192
10.08 Kobayashi in pista. Seguito da Bianchi
10.05 Massa secondo con 1.40.020
10.04 Installation lap anche per Kevin Magnussen con la McLaren
10.03 Rosberg ha completato il run con le intermedie. Ha percorso ben 16 giri.
10.01 Kvyat migliora ed è secondo: 1.44.016. In pista anche Massa
09.56 Kvyat è terzo con 1’45.817
09.53 Rosberg prosegue, ha già fatto 10 giri. Sutil e Kvyat in pista.
09.49 Rosberg migliora: 1.38.157. Bianchi in pista con la Marussia.

Rosberg

09.47 Juncadella eseguirà con la Force India degli aero test.
09.45 Rosberg al comando con 1.38.778
09.41 Sutil è rientrto, in pista solo Rosberg.
09.37 Ricciardo è rientrato. Ha ancora il miglior tempo
09.36 Juncadella segnala pozze d’acqua nelle curve 5 e 6. Sutil migliora ma resta secondo.
09.35 Alonso e Kobayashi di nuovo in pista
09.32 Ricciardo gira in 1.45.374. I team motorizzati Renault sembrano per il momento più in forma oggi rispetto ai giorni scorsi.
09.32 Kobayashi ha già fatto il suo primo sorpasso…in pitlane!

Kamui Kobayashi

09.31 Pioggia intermittente a Jerez. 10 gradi la temperatura.
09.29 Sutil gira in 1.53.700. Ricciardo di nuovo in pista.
09.27 Sutil torna in pista. Ancora nessun tempo
09.25 Kobayashi in pista per il suo primo installation lap con la Caterham
09.21 Juncadella pronto per il suo installation lap con la Force India. In pista anche Bianchi con la Marussia.

Marussia MR03 - Jules Bianchi

Force India - Juncadella

09.17 Rosberg in pista. E’ la sua terza uscita dai box in 15 minuti.
09.16 Tutti ai box per il momento

Toro Rosso

09.15 Ricciardo e Rosberg rientrano, in pista la Toro Rosso di Daniil Kvyat
09.12 Alonso ha completato l’installation lap. In pista anche Ricciardo con la Red Bull e Rosberg con la Mercedes.

Alonso

09.07 Sutil e Massa rientrano, ancora nessun giro cronometrato
09.05 Sutil in azione con la Sauber. Il tedesco ieri ha perso il controllo della vettura alla curva 7 andando a sbattere. Massa in pista con la Williams

Felipe Massa

09.04 Per la Caterham girerà Kamui Kobayashi. Ecco la lineup completa di oggi:

Daniel Ricciardo, Red Bull
Nico Rosberg, Mercedes
Fernando Alonso, Ferrari
Kevin Magnussen, McLaren
Daniel Juncadella, Force India
Adrian Sutil, Sauber
Daniil Kvyat, Toro Rosso
Felipe Massa, Williams
Kamui Kobayashi, Caterham
Jules Bianchi, Marussia

09.03 Rosberg è rientrato dopo il giro di installazione.
09.01 Semaforo verde, Rosberg subito in pista.
08.55 Alla Mercedes ne approfittano per qualche prova di pitstop

McLaren

08.54 Piove a Jerez, si inizierà sul bagnato
08.54 Benvenuti alla diretta della quarta giornata di test di F1 a Jerez.

Test F1 Jerez, la quarta giornata in DIRETTA (Live e Foto)
4.6 (92%) 70 votes

Lascia un commento

5 commenti
  1. zxenrico

    31 gennaio 2014 at 10:16

    La ferrari si nasconde?….

  2. Kato

    31 gennaio 2014 at 11:12

    Anche oggi motore mercedes occupa tutti i primi posti… stanno facendo tonnellate di giri senza il benchè minimo problema. Non capisco perchè ferrari sta facendo solo pochi giri.

  3. pippo

    31 gennaio 2014 at 13:58

    Nando gioca a nascondino…

  4. amico di frederick

    31 gennaio 2014 at 17:09

    Masse te si’ che sei un campione! puoi essere il primo solo nei test privati quando ti tocca spingere nelle gare torni a dormire….

  5. Luca

    31 gennaio 2014 at 17:14

    Bene FERRARI, molto bene MERCEDES, male Renault.
    vedremo….
    Da tifoso FERRARI sono fiducioso.
    Speriamo che sia un bel mondiale.
    CHE VINCA IL PIU’ VELOCE!!!

You must be logged in to post a comment Login