Test F1 Jerez: la terza giornata in Diretta (Foto e Live)

Commento e livetiming da Jerez

Test F1 Jerez: la terza giornata in Diretta (Foto e Live)Test F1 Jerez: la terza giornata in Diretta (Foto e Live)

La terza giornata di test di F1 a Jerez, che seguiremo con aggiornamenti in diretta e il livetiming dal circuito spagnolo, vedrà per la prima volta Fernando Alonso al volante della nuova Ferrari F14 T. Per la Red Bull girerà Daniel Ricciardo mentre in Mercedes tornerà Lewis Hamilton al volante della Mercedes W05. Dopo il test dichiarato bagnato di ieri, ma poi svoltosi sull’asciutto nel pomeriggio, oggi si tornerà a girare con gomme slick già dalla mattinata.

Seguite con noi la diretta della terza giornata di test di Formula 1 a Jerez con foto e aggiornamenti in tempo reale.

Guarda le foto della terza giornata di test

Cronaca in Diretta
17.17 Si conclude così la nostra diretta. Appuntamento a domani alle 9.00 per la quarta giornata.

I tempi di oggi:

Pos. Pilota Team Vettura Giro Migliore Distacco Giri Motore
1. Kevin Magnussen McLaren MP4-29 1:23.276 44 Mercedes
2. Felipe Massa Williams FW36 1:23.700 0.424 42 Mercedes
3. Lewis Hamilton Mercedes W05 1:23.952 0.676 62 Mercedes
4. Jenson Button McLaren MP4-29 1:25.030 1.754 40 Mercedes
5. Fernando Alonso Ferrari F14 T 1:25.495 2.219 55 Ferrari
6. Nico Hulkenberg Force India VJM07 1:26.096 2.820 17 Mercedes
7. Jean-Eric Vergne Toro Rosso STR9 1:29.915 6.639 28 Renault
8. Adrian Sutil Sauber C33 1:30.161 6.885 34 Ferrari
9. Robin Frijns Caterham CT05 10 Renault
10. Max Chilton Marussia MR03 3 Ferrari

17.15 Ecco il nostro report della terza giornata di test F1 a Jerez
17.01 Magnussen primo davanti a Massa ed Hamilton, Button quarto. Quattro motori Mercedes ai primi 4 posti. Poi Alonso con la Ferrari
17.00 Bandiera a scacchi.
17.00 Alonso prova una partenza in uscita della pitlane, non prende la bandiera a scacchi per poco
16.59 Chilton rientra, nessun tempo cronometrato per lui, 5 i giri percorsi.
16.57 Alonso è rientrato. Magnussen, Massa e Chilton in pista negli ultimi minuti. Massa è secondo con 1.23.700
16.52 Massa e Magnussen di nuovo in pista. Anche Alonso
10.50 Semaforo verde, si torna a girare per gli ultimi 10 minuti. La Caterham ha già chiuso i test di oggi. Solo 10 giri per Robin Frijns, nessun tempo cronometrato
16.46 Bandiera rossa, Vergne non è riuscito neanche ad uscire dalla pitlane. E’ fermo.
16.44 Massa fa segnare il terzo tempo con 1.24.766
16.43 In azione anche Vergne.
16.40 Magnussen torna in pista. In azione anche Massa
16.36 Nessuno in pista al momento.
16.33 Magnussen rientra ai box.

Kevin Magnussen

16.32 Hulkenberg rientra, Magnussen ha completato 40 giri, gli stessi fatti da Button in mattinata. Magnussen ha ottenuto anche un 1.23.894 che gli vale anche il secondo tempo della settimana oltre al primo segnato in precedenza.
16.30 Hulkenberg sale in quinta posizione
16.28 Magnussen con le medium fa segnare il miglior tempo con 1.23.276. E’ anche il miglior tempo della settimana.
16.26 In pista anche Chilton e Hulkenberg
16.24 Magnussen ancora in pista, è già a quota 36 giri pur avendo girato solo questo pomeriggio
16.20 Vettura rimossa, semaforo verde quando mancano 40 minuti al termine.
16.19 Vergne si è fermato appena dopo l’uscita della pitlane.
16.16 Bandiera rossa, Toro Rosso ferma. Ancora problemi per i motori Renault? Il francese aveva appena sopravanzato Sutil in settima posizione
16.15 Prove di fermata al pitstop per Magnussen:

Magnussen

16.12 Alonso monta gomme hard specifica Jerez, difficilmente migliorerà quindi il suo tempo.
16.09 L’incidente di Sutil sarebbe stato causato dal cedimento di una sospensione posteriore
16.08 Vergne scende in pista con la Toro Rosso.

Vergne

16.04 Semaforo verde, Alonso e Magnussen in pista.
15.47 Incidente per Sutil, bandiera rossa. Danni all’ala anteriore, è saltata anche l’anteriore sinistra. L’incidente è avvenuto alla curva 7

Incidente Sutil Sauber test Jerez

15.45 Alonso e Sutil in pista insieme a Magnussen
15.40 Ecco le foto ad alta risoluzione della nuova Marussia MR03
15.30 Hamilton al comando con 1.23.952. Magnussen migliora: 1.25.751. In pista anche Sutil
15.27 Alonso rientra ma torna in pista subito.
15.24 Con il sole inizia a popolarsi anche la tribuna del rettilineo

Jerez Test F1

15.21 Alonso torna in pista con la Ferrari. Tanto pubblico oggi a Jerez.

Jerez tribune test f1

15.18 Magnussen è rientrato, ha già completato 19 giri
15.13 Hamilton è rientrato, solo Magnussen in pista.
15.10 Hamilton gira sul piede dell’1’27” con le gomme hard portate da Pirelli per Jerez. Magnussen sta invece usando le hard standard e ha un passo simile
15.06 Magnussen continua a migliorare, quarto con 1.26.348
15.02 Chilton è rientrato dopo l’installation lap. Anche Alonso è rientrato, Hamilton è tornato in pista.
14.57 Ecco la Marussia MR03! In pista con Max Chilton. In azione anche Alonso e Magnussen

Marussia MR03
Marussia MR03

14.54 Alonso vicino al suo best lap personale. Rientra ai box
14.51 Alonso torna in pista con la Ferrari F14 T
14.48 Magnussen è rientrato dopo un run di 8 giri.
14.45 Alonso è rientrato ai box, Magnussen scende a 1.27.731 con le Pirelli hard. Hulkenberg rientra a sua volta con la Force India.
14.42 E ancora: 1.28.011
14.41 Magnussen migliora: 1.28.533

Kevin Magnussen

14.38 Magnussen gira in 1.29.773 ed è quinto, Alonso ai box ma torna subito in pista.
14.35 Magnussen in pista con la McLaren

Kevin Magnussen con la McLaren a Jerez

14.33 La Red Bull ha già concluso i test per oggi. Solo 3 giri per Ricciardo. 14 in totale in questi test.
14.31 Alonso torna in pista. Hulkenberg lo segue ma rientra subito ai box
14.26 La Ferrari tornerà a breve in pista

Ferrari F14 T

14.18 La Marussia potrebbe debuttare a breve, Chilton ha già indossato la tuta
14.13 Gli altri team sono invece impegnati..a tavola
14.10 Un bel pò di rumore di utensili dal box Red Bull. Secondo indiscrezioni il packaging di turbo e batteria sarebbero troppo stretto ma non sarebbe un problema causato da Renault

Problemi per la Red Bull a Jerez

14.05 Sutil di nuovo in pista
13.57 Entrambi rientrano

13.55 Frijns e Sutil in pista.
13.50 La vettura è stata rimossa, semaforo verde.
13.39 Hulkenberg fermo in pista alla curva 5. Bandiera rossa.
13.38 Hulkenberg scende in pista con la Force India
13.36 Massa ha completato un ottimo run di 12 giri con tempi sull’1’27” e 1’28” verso la fine.
13.29 Massa ancora da solo in pista, gira sul piede dell’1’27”.
13.23 La McLaren farà girare Kevin Magnussen a breve

Kevin Magnussen (McLaren)

13.21 Massa migliora, 1.26.435 ma resta quarto.
13.19 Massa in pista con la Williams
13.00 Approfittate della breve pausa dall’azione in pista per guardare le foto di oggi da Jerez (galleria aggiornata)
12.56 Pausa pranzo per metà team Ferrari e per Alonso. L’altra metà preparerà la Ferrari F14 T per il pomeriggio

Alonso F14 T Jerez

12.53 Hulkenberg gira in 1.34.475 ed è sesto
12.50 Ricciardo è tornato in pista con la Red Bull.

Ricciardo con la Red Bull RB10 a Jerez

12.45 Pista vuota, Alonso è rientrato.

Alonso

12.43 Helmut Marko della Red Bull ha dichiarato che il problema che ha fermato Ricciardo non è stato causato da un problema al motore: “Colpa nostra”.
12.45 Alonso è sceso a 1.25.495
12.40 Alonso è rientrato in pista e con 1.25.508 si è portato in seconda posizione.
12.37 Apprendiamo con gioia una nota della manager di Schumacher, Sabine Kehm:
“Lo stato di coma di Michael è stato ridotto per permettere l’inizio del processo di risveglio che potrebbe richiedere molto tempo. Per la protezione della famiglia, si è deciso che questa sarà l’unica informazione diffusa ai media fino alla fine del processo. Non saranno diffuso altri aggiornamenti”.

12.32 Motore acceso in Ferrari, Alonso tornerà a breve in pista.
12.23 Hulkenberg è rientrato dopo un giro, Massa e Vergne in pista. In azione anche Sutil
12.20 Semaforo verde, Button scende in pista.
12.17 La Red Bull è ancora a quota 11 giri in totale in questi test. Mercedes ha già percorso 160 giri, la Ferrari 104.
12.15 Quasi ultimate le operazioni di recupero della Red Bull. Massa aspetta il semaforo verde nella sua Williams. Pochi giri per lui in mattinata

Massa (Williams)

12.07 La Mercedes è soddisfatta del lavoro della mattinata, ben 45 giri per Hamilton. Pausa pranzo per loro.

12.06 I meccanici Red Bull coprono con cura la vettura con un telo. La RB10 verrà caricata ora su un camion per riportarla ai box.
12.01 Ricciardo è sceso dalla vettura e guarda il posteriore, c’è fumo. Ancora problemi per il motore Renault.
11.59 Red Bull in pista. Bandiera rossa, Ricciardo è già fermo con la RB10

Problemi Red Bull Jerez

11.56 Sutil migliora il suo tempo, in pista anche Massa.
11.54 Una foto di Alonso che torna ai box Ferrari

11.51 Button e Sutil in azione dopo l’interruzione.
11.45 La Ferrari F14 T è tornata in pitlane. Semaforo verde.
11.43 I tecnici Ferrari stanno controllando la telemetria, il problema non sembrerebbe di difficile risoluzione.
11.34 Arrivato il camion che riporterà ai box la Ferrari F14 T, già coperta da un telo. Con la bandiera rossa Hamilton è stato costretto ad interrompere il suo long run, arrivato al 19mo giro. La Mercedes continua a macinare Km in questi test più di ogni altro team.
11.29 Alonso fermo con la Ferrari F14 T in pista. Bandiera rossa. La vettura è parcheggiata prima della chicane Ayrton Senna. I commissari sono arrivati e i meccanici Ferrari si stanno portando sul posto.

Alonso problema ferrari f14 t jerez

11.22 Button al comando con 1.25.030
11.19 Button inizia un run di 5 giri

Jenson Button (McLaren)

11.10 Sutil in pista con la Sauber, Hamilton continua il long run

Lewis Hamilton (Mercedes)

11.05 Hamilton al comando con 1.25.973
Una foto di Button ai box

11.00 Vergne e Button hanno completato un giro e sono rientrati. Hamilton ancora in pista.
10.57 Prime Foto della terza giornata di test
10.52 Due addetti della McLaren sono deceduti in seguito ad un incidente stradale nei pressi del McLaren Technology Centre. Condoglianze alle due famiglie. Questo l’omaggio del box McLaren

Mclaren

10.49 Button si porta in seconda posizione: 1.27.349
10.42 Sutil gira in 1.37.176 ed è quarto. Alonso migliora il miglior tempo in 1.26.017
10.39 Hamilton è rientrato dopo uno stint 14 giri.
10.36 Anche Alonso e Sutil in pista.
10.30 La temperatura dell’aria ha raggiunto i 10 gradi.
10.29 Hamilton si avvicina ad Alonso: 1.27.356. Red Bull quasi pronta a scendere in pista.
10.22 Hamilton secondo con 1.29.519
10.18 Sutil rientra, Hamilton va in pista
10.16 Sutil scende in pista con la Sauber.

Sutil (Sauber)

10.09 Alonso migliora: 1.26.321
10.03 Alonso migliora ancora: 1.26.788. Sono già nove i giri dello spagnolo. Temperature basse al momento, circa 7 gradi.
09.56 Alonso primo con 1.27.515, Massa secondo
09.55 Hamilton al comando con 1.36.344
09.51 Hamilton e Vergne in pista. In azione anche Alonso
09.50 Ancora nessuna notizia della Red Bull dopo i problemi all’ERS di ieri, box chiuso per ora

09.39 Button, e Massa in pista, Hamilton rientra dopo un giro
09.33 Vergne migliora, 1.52.368. Alonso rientra, Hamilton scende in pista

Vergne Toro Rosso  STR9

09.31 Vergne gira in 1.53.181. Alonso ha una griglia con sensori sul lato sinistro della Ferrari F14 T

Alonso con la Ferrari F14 T a Jerez

09.28 Alonso e Vergne in pista
09.24 Button rientra ai box
09.22 Button esce con la McLaren. Magnussen girerà nel pomeriggio
09.20 E’ stato un problema di software a causare lo stop della Caterham in pitlane
09.18 Ecco una foto di Massa con la Williams

Massa con la Williams

09.16 Oggi scopriremo anche la nuova Marussia MR03, salvo problemi tecnici
09.12 Hamilton rientra ai box. La Caterham è rimasta ferma in pitlane ed è stata riportata ai box dai meccanici.
09.10 Tutti i piloti eccetto Hamilton sono rientrati ai box. L’inglese resta in pista.

Hamilton Mercedes W05

09.08 In azione anche Hamilton con la Mercedes e Vergne con la Toro Rosso. Ieri il team di Faenza non ha girato per problemi al motore Renault.
09.05 Semaforo verde, subito in pista Robin Frijns (Caterham), Alonso, seguito da Massa che debutta con la Williams
09.03 In McLaren girerà ancora Button in mattinata per recuperare il tempo perso nella prima giornata in cui il team di Woking non è riuscito a girare per problemi tecnici.
09.00 Benvenuti alla diretta della terza giornata di test di F1 a Jerez.

Test F1 Jerez: la terza giornata in Diretta (Foto e Live)
4.1 (81.61%) 137 votes

Lascia un commento

24 commenti
  1. Luca

    30 gennaio 2014 at 10:02

    Forza Alonso e Kimi

  2. Marco

    30 gennaio 2014 at 10:08

    Nella griglia di Livetiming le colonne Team e Vettura ripetono il valore di Team sfalsando tutti i successivi valori.

  3. CpJack

    30 gennaio 2014 at 10:18

    lol fernando stava morendo dalla voglia di guidare , appana salito e stamp primo tempo 😀

  4. Marco

    30 gennaio 2014 at 10:23

    Sutil è salito sulla Force India per sbaglio? Ah Ah

  5. roberto

    30 gennaio 2014 at 11:59

    Complimenti per il vs servizio, e’ eccezionale.
    Apprezzo anche che ci sia il fabbricante del motore sui tempi… io sono un po’ confuso con tutti questi nuovi team, piloti,etc.et.

  6. male323

    30 gennaio 2014 at 12:11

    Stai a vedere che la lotus l’ha indovinata a non andare a Jerez.

  7. tony

    30 gennaio 2014 at 12:42

    Complimenti alla mercedes, a parte il problema strutturale iniziale continua a macinare chilometri su chilometri… e questo tutto a vantaggio dei dati tecnici rilevati…

  8. pippo

    30 gennaio 2014 at 13:55

    Qualcosa mi dice che Renault ha sbagliato qualcosa di grosso…

  9. Ale 79

    30 gennaio 2014 at 13:59

    Complimenti, ottimo servizio e splendide foto!!

  10. Luca

    30 gennaio 2014 at 15:17

    finalmente un sito sempre aggiornato sui test, complimenti

  11. Luca

    30 gennaio 2014 at 15:19

    la renault sta facendo una brutta figura, questa non è pretattica!!

  12. Marco

    30 gennaio 2014 at 16:10

    Nelle gallerie non si riesce ad accedere all’ultima foto clickando sulla penultima, ne’ compare il link foto successiva. Problema riscontrato con Chrome su Win 8. Magari con altri browser/S.O. funziona tutto correttamente.

  13. Francesco

    30 gennaio 2014 at 16:40

    Ci si avvicina al recod della pista fatto da Frenzen in 1:23:135. Guardando la Williams FW19 del 1997 mi viene in mente che queste F1 turbo siano MOOOOLTO lente…..POSSIBILE???

    • Marco

      30 gennaio 2014 at 16:55

      In realta’ in qualifica giravano circa 2 secondi piu’ veloci, compreso Frentzen che ottenne il tempo di pole ma si schiero’ terzo in griglia perchè incredibilmente quel giorno Villeneuve prima e Shumacher poco dopo avevano gia’ ottenuto lo stesso tempo! Credo sia uno dei casi piu’ unici che rari della F1 dei tempi moderni 🙂

      • Marco

        30 gennaio 2014 at 17:00

        Nel 1997 inoltre si utilizzavano dei 3000cc V10 la cui potenza era tra i 600 ed i 700CV. I poveri 1600 turbo V6 con kers credo siano all’incirca alla pari come potenza di picco.

        • Francesco

          30 gennaio 2014 at 17:13

          Già,Pole fatta da Villenueve con il tempo di 1:21:072 stesso tempo in griglia fatto da Schumacher e Frenzen. Quindi la mia domanda rimane la stessa, possibile che queste nuove F1 turbo siano così MALEDETTAMENTE FERME???? Sono ancora in alto mare, sono ancora tutti che si nascondono,nessuno vuole scoprire le carte.

          • Marco

            30 gennaio 2014 at 17:24

            Ferrari dichiarava 650CV sulla F310B del 1997 e 650CV sulla F14T del 2014 + 160CV del kers. Siamo allo stesso livello. Non mi sembrano comunque cosi’ ferme….

  14. Marco

    30 gennaio 2014 at 17:27

    “Quattro motori Mercedes ai primi 4 posti.” Facciamo 3 scuderie dato che i motori sono sempre gli stessi??? 🙂

  15. Francesco

    30 gennaio 2014 at 17:33

    @Marco

    Quasi 20anni di progresso tecnologico e soprattutto aerodinamico e le F1 attuali sono più lente 4secondi rispetto alle F1 del 1997.Se stanno veramente così le cose siamo arrivati al ridicolo.

    • Marco

      30 gennaio 2014 at 18:47

      Ma stai scherzando? Negli ultimi anni sono state: ridotte le ali, ridotte e stravolte le gomme, ridotti i motori, ridotti i consumi imponendo un quantitativo massimo di carburante, aumentata l’affidabilita’ per cui un motore non puo’ essere spinto al massimo perche’ deve durare tot gare e sicuramente ho dimenticato qualcosa in tutto cio’ che ho elencato. Attualmente a disposizione c’è la stessa potenza del 1997: io lo chiamo miracolo. Il ridicolo se vuoi sta nel fatto ceh mai come quest’anno vedremo Hamilton tirare pugni al volante quando l’ingegnere di pista gli dira’ vai piu’ piano altrimenti non arrivi alla fine del gp, vuoi per problemi elttrici, vuoi per problemi meccanici, vuoi per i consumi di carburante, vuoi per le gomme. Quando succedera’ e stanne certo che succedera’ (e non solo a lui) ripensa a quanto ti ho scritto e sorriderai 😉 Questa F1 cosi’ come l’hanno strtavolta non piace appieno nemmeno a me, ma i regolamenti sono cosi’ e valgono per tutti.

  16. Marco

    30 gennaio 2014 at 18:58

    Ceto che Mercedes di dati da analizzare sui motori ne ha parecchi con tutte le scuderie sue clienti. Non si puo’ telefonare all’antitrust per abuso di posizione dominante? 🙂

You must be logged in to post a comment Login