F1 | Red Bull, l’obiettivo di Verstappen: ridurre a tre decimi il gap in qualifica

L'olandese punta ad assotigliare profondamente il divario da Mercedes e Ferrari

F1 | Red Bull, l’obiettivo di Verstappen: ridurre a tre decimi il gap in qualificaF1 | Red Bull, l’obiettivo di Verstappen: ridurre a tre decimi il gap in qualifica

La chiave per ritornare a competere con costanza per la vittoria è quella di migliorare le performance in qualifica: secondo Max Verstappen, questo dev’essere il prossimo obiettivo della Red Bull. Nell’ultima stagione la vettura di Milton Keynes è spesso incappata in distacchi piuttosto ampi da Ferrari e, soprattutto, Mercedes, talvolta anche di un secondo e più: circostanze, queste, che inevitabilmente hanno finito per compromettere le possibilità in gara di Ricciardo e Verstappen.

Il 20enne olandese spera che, rispetto alla sua precedessora, la RB14 possa avere un altro passo in qualifica: “Prima di tutto, dobbiamo essere più vicini. Una volta che sei entro i tre o quattro decimi nelle qualifiche, puoi lottare per la gara perché normalmente in gara dovresti essere un po’ più vicino. Puntiamo decisamente ad essere entro quei tre decimi. La nostra vettura rispetto all’inizio 2017 è già molto cambiata, quindi ci aspettiamo di essere molto più vicini. Non so quanto saremo vicini, lo scopriremo nella prove e nelle qualifiche”.

Federico Martino

Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login