Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Terza Giornata in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento dal Circuit de Barcelona - Catalunya

Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Terza Giornata in Diretta (Live e Foto)Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Terza Giornata in Diretta (Live e Foto)

Si comincia a fare sul serio a Barcellona. Con il bel tempo e l’asfalto a una temperatura più appropriata per far lavorare come si deve gomme, finalmente il tabellone dei tempi ci ha regalato dei riscontri più concreti rispetto alle precedenti giornata in pista.

Così, nella terza giornata di test, Red Bull Mercedes e Ferrari hanno monopolizzato le prime file, con Daniel Ricciardo il più veloce su gomma hypersoft, grazie al tempo di 1:18.047. Alle sue spalle le due Mercedes di Hamilton e Bottas, entrambe su ultrasoft, che si sono divise il lavoro tra mattina e pomeriggio, staccate rispettivamente di 3 e 5 decimi dall’australiano. E poi la Rossa, con Vettel a un secondo e mezzo dal vertice su mescola soft.

Tanto lavoro e simulazioni di gara con lunghi run: cinque piloti sono andati oltre la soglia dei 100 giri, oltre a Mercedes e Renault, grazie lavoro messo a segno da entrambe le guide.
Ancora problemi invece per la McLaren, che ieri ha perso sei ore ferma ai box a causa di una perdita d’olio, che ha richiesto la sostituzione del motore.

I test proseguiranno anche oggi dalle 9.00 alle 18.00, questa volta con la pausa di un’ora prevista tra le 13.00 e le 14.00.

Diretta a partire dalle ore 9.00

18.03 Ma prima di mettere a dormire le monoposto, le consuete prove di partenza di fine giornata
18.00 Bandiera a scacchi signori e signore! Vettel chiude al comando la penultima giornata di test, davanti a Magnussen e Gasly
17.58 Vettel è tornato in pista piazzando ancora qualche giro, ma Verstappen è sempre in “vantaggio”, con 187 tornate contro le 184 del tedesco

17.52 Pit stop per Verstappen e Vettel. Il tedesco si ferma qui, per lui ora sono 182 i giri percorsi. 183 quelli dell’olandese della Red Bull. E Magnussen riemerge dai box dopo un bel po’ di tempo di inattività

17.35 Hamilton si porta davanti a Bottas, in ottava posizione, con il tempo di 1:19.296 e la gomma medium

17.24 Torna di moda la gomma rosa questo pomeriggio, e ora anche Gasly schizza in alto nella classifica, prendendosi la terza piazza, a 1.8s dalla vetta
17.20 Sainz sale al quarto posto con il tempo di 1:18.725, a 1.5s dal vertice. Gomma hypersoft per lui ora
17.14 Vandoorne, Hamilton, Sainz e Stroll sono stati i primi a rilanciarsi. Dentro anche Verstappen, che è passato alla ultrasoft ora
17.10 Siamo di nuovo al lavoro, per questi ultimi 45 minuti di attività

17.03 Siamo ancora in regime di bandiera rossa al Montmelò, ma tra poco la pista dovrebbe tornare agibile, quando manca meno di un’ora alla fine

16.51 Prima bandiera rossa della giornata! Ericsson nella ghiaia in curva 4

16.40 Con la gomma rossa il tempo di Sainz non migliora: il suo crono era stato ottenuto con la soft. Vettel con le ultrasoft invece ha completato solamente cinque giri, per poi rientrare nuovamente ai box
16.31 E anche Vandoorne tocca e supera i 100 giri! Ora tutti i team hanno superato questo traguardo oggi
16.30 Vettel torna in pista dopo una breve pausa alla fine della sua simulazione di gara

16.25 Entrambi hanno segnato gli ultimi crono con gomma supersoft
16.24 Hamilton scavalca Sainz in ottava posizione

16.21 Al momento l’unico team che non ha ancora toccato quota 100 giri oggi è la McLaren. Ma non disperiamo, Vandoorne è a quota 95…
16.17 A risvegliare la lista dei tempi dopo ore ci pensa Sainz, ora ottavo con la gomma soft

16.10 A confronto nella simulazione di gara la SF71-H è stata più veloce della RB14. Queste le mescole utilizzate dalla Ferrari, supersoft medium e medium, e dalla Red Bull, soft medium medium
16.04 I piloti oggi sono sempre più social, specialmente quelli di Red Bull e Toro Rosso. Domande per Hartley?

15.57 A due ore dalla fine, la classifica è invariata rispetto al mattino, tranne che per l’aggiunta di quelli di Hamilton, Sainz e Stroll. Vettel nel frattempo ha appena concluso la sua simulazione di gara. Con 100 giri e oltre abbiamo già il tedesco, Magnussen, Ericsson, Gasly, Perez e Verstappen

15.51 Sia a Hamilton che a Magnussen sono stati cancellati i tempi di queste ultime tornate, per aver tagliato la chicane in curva 14
15.48 IN assetto da simulazione di gara c’è anche Magnussen, che è passato ora dalla gomma medium a quella soft
15.45 Da verificare se la gomma di Hamilton sia effettivamente la superhard. Da queste immagini il britannico ha sicuramente montato le hard. Vi aggiorniamo!

15.43 Hamilton oggi ha portato per la prima volta in pista la gomma superhard. Al momento il britannico è sempre in undicesima posizione

15.27 Vettel ha effettuato un altro pit stop, montando però di nuovo le gomme medie. La Rossa sta girando a pieno carico di benzina in questo momento
15.20 Vettel e Verastappen si contendono la palma d’oro dei giri, con il tedesco a 123 tornate ora, contro le 121 dell’olandese. Ricordiamo che entrambi sono impegnati in una simulazione di gara, al momento tutti e due con gomma medium
15.08 Boooom! Anche la Haas ha appena fatto 100

15.02 Vettel con il suo tempo record di 1:17.182, guida il gruppo anche dopo questa prima ora che segue la pausa pranzo. Alle sue spalle, Magnussen, Hulkenberg, Gasly, Vandoorne, Ericsson, Bottas, Kubica, Perez, Verstappen, Hamilton, Sainz e Stroll
14.58 Gasly anche lui tra i “centenari”, ora a quota 101. Intanto anche Verstappen si è lanciato in una simulazione di gara

14.56 Vettel è passato alla mescola medium, dopo 11 tornate, proseguendo con la simulazione
14.53 Verstappen anche lui entra nel Club dei 100!
14.50 Nel frattempo Hamilton è risalito all’undicesimo posto, davanti a Sainz e Stroll
14.48 E proprio ora Vettel ha toccato, in solitaria, quota 100 tornate, mentre è sempre impegnato con la sua simulazione su gomma supersoft
14.43 Intanto la Mercedes ha già passato quota 100, con i giri messi a segno da Bottas e Hamilton tra questa mattina e il primo pomeriggio
14.38 Confronti interessanti forniti dal nostro insider tecnico PG Donadoni

VETTEL (1.17.1 – HyperSoft) vs HAMILTON (1.18.4 – UltraSoft):

– Sector 1: 21.905 vs 22.087
– Sector 2: 28.772 vs 29.358
– Sector 3: 26.505 vs 26.955

E a parità di compound:

VETTEL (1.18.0 – UltraSoft) vs HAMILTON (1.18.4 – UltraSoft):

– Sector 1: 21.928 vs 22.087
– Sector 2: 29.211 vs 29.358
– Sector 3: 26.940 vs 26.955

14.35 Primo crono per lo spagnolo, ma è lento per ora, e ultimo. Con la gomma medium

14.33 Buon pomeriggio anche a Carlos Sainz!
14.30 Con la gomma soft Stroll fa segnare il suo primo crono della giornata e rispedisce Hamilton sul fondo della classifica
14.25 Partito Vettel! Gomma rossa per lui
14.21 Hamilton guadagna una posizione, ora 11esimo, mentre arriva in pista anche Stroll. Il canadese al volante della Williams al posto di Kubica questo pomeriggio
14.18 Intanto alla Ferrari stanno preparano la SF71-H per la simulazione di gara di Vettel
14.15 Con la gomma media il britannico si mette in coda a tutti i suoi colleghi nella lista dei tempi
14.13 Gasly si unisce alla McLaren e, per la prima volta in pista oggi, ecco arrivare anche la Mercedes di Lewis Hamilton
14.00 Bandiera verde! Vandoorne è il primo a rimettersi subito al lavoro dopo la pausa pranzo. Il belga monta la gomma supersoft per questa sua prima uscita pomeridiana

Vi aspettiamo alle 14.00! Qui il report della mattinata

13.04 Gasly ha tagliato la chicane, quindi il suo ultimo crono è stato annullato. Vettel chiude la mattinata al comando davanti a Magnussen e Hulkenberg
13.03 Ma prima, qualche prova di partenza
13.00 Sullo sventolare della bandiera a scacchi Gasly, con le hypersoft, ruba la seconda piazza a Magnussen. Tutti a pranzo ora!
12.54 Ultimi minuti prima della pausa pranzo: Kubica in pista con medium, Vandoorne con le ultrasoft. Dentro anche Gasly e Perez. Quarto tempo per la Force India, con le hypersoft
12.53 E Vettel non si ferma, girando ora in 1:17.182!
12.51 Avanza anche Gasly, che con la ultrasoft balza al quinto posto
12.49 Inarrestabile Vettel, il nuovo crono di riferimento ora è 1:17.297

12.46 Con la gomma medium Bottas è stato protagonista di una simulazione di gara, dove ha portato a termine 66 giri (93 in totale per lui questa mattina)

12.33 Ericsson con la gomma hypersoft si prende la quinta posizione

12.25 E poi arriva a 1:17.644!
12.24 Ma da tenere d’occhio ora è il nuovo crono di Vettel, che con le hypersoft ha rotto il muro dell’1:18: 1:17.913
12.23 Quinto tempo per Kubica, poi sorpassato da Bottas
12.21 Aggiornamenti tecnici freschi freschi! Questa mattina i nostri esperti ci parlano della Red Bull e delle nuove soluzioni aerodinamiche apparse sulle fiancate

12.20 Di nuovo in pista Verstappen, questa volta con le soft, seguito da Gasly, sempre con le supersoft
12.19 Con il tempo di 1:19.900, poi ritoccato a 1:19.881, Bottas si porta al quinto posto, con la gomma medium. La Mercedes è già a quota 84 giri questa mattina

12.00 A un’ora dalla pausa pranzo il crono di riferimento appartiene a Vettel con le ultrasoft, 1:18.079, seguito da Hulkenberg a mezzo secondo, e con una mescola di vantaggio, quindi Vandoorne, Magnussen, Verstappen, Kubica, Perez, Ericsson, Bottas e Gasly

11.48 Prosegue l’avanzata di Kubica, che con il tempo di 1:20.119 ha conquistato la sesta piazza

11.40 Il tedesco ritocca quindi il proprio crono a 1:18.414
11.39 Ma è Vettel ad aggiornare il cronometro, con il tempo di 1:18.666 e la gomma rossa, la supersoft
11.38 Kubica intanto è salito all’ottavo posto, sempre con la gomma soft, a 1.5s dal vertice

11.31 Migliora ancora la Renault, che nell’ultimo passaggio ha fatto segnare un nuovo crono di riferimento, 1:18.675

11.21 La gomma rosa oggi ha conquistato anche Hulkenberg, che si mette così a dettare il passo grazie al miglior crono di 1:18.684
11.17 Balzo in avanti per Ericsson, che ha montato le supersoft e portato la Sauber al settimo posto
11.04 Anche Verstappen è ritornato a girare con le medium. La temperatura della pista è scesa nuovamente, a 15.6°C, mentre quella dell’aria è intorno agli 11°C. Fa un po’ più freddo rispetto a ieri, quando c’era il sole a riscaldare l’attività di pista
11.00 Vandoorne, Hulkenberg, Vettel, Verstappen, Perez che ha appena scavalcato Magnussen, Bottas, Gasly, Kubica e Ericsson. A parte la force India, non ci sono stati avanzamenti importanti, essendo i piloti impegnati per lo più nei long run in questo momento
10.59 Bottas invece è andato all’indietro, e dopo ultrasoft e supersoft ora ha montato le medium

10.50 Gasly da questa mattina ha già esplorato metà gamma Pirelli: dalla soft, passando per la supersoft e ora con la ultrasoft. Il pilota della Toro Rosso al momento è settimo, alle spalle di Bottas

10.45 Dopo una breve pausa torna in pista Perez, seguito poco dopo anche da Hulkenberg, Magnussen e Ericsson. La temperatura dell’asfalto nel frattempo è salita a 17.8°C

10.32 Quindi il tedesco supera anche Vettel e si porta in seconda posizione, a mezzo secondo dal vertice. Kubica nel frattempo è rientrato ai box
10.29 Passato alla gomma soft, Hulkenberg si mette al terzo posto, a 9 decimi dal vertice. Vandoorne nel frattempo è passato alla ultrasoft
10.24 E’ tornato in pista anche Vettel, mentre Kubica si è migliorato ma rimane non davanti a Ericsson, anche lui con la gomma soft
10.19 Gasly si rifà sotto su Perez e torna in sesta posizione. Il francese è passato alle supersoft
10.10 E la lista dei crono ora è completa, con anche Ericsson che si accoda al gruppo in 1:24.160, presto ritoccato a 1:22.360
10.08 Vandoorne fa ancora meglio, e scende adesso a 1:18.855
10.03 Sulla RB14 di Verstappen è stato già cambiata l’ala anteriore due volte a quanto sembra. Intanto la pit lane si riempie di fumo, che arriva dal box Ferrari. Ma nulla di grave crediamo, è successo anche ieri, ed è conseguenza del nuovo regolamento sullo sfiato del lubrificante, che deve avvenire in pista
10.01 Perez scavalca Gasly e gli ruba il sesto posto
10.00 Allo scadere della prima ora, Vandoorne è al comando con la gomma HS, davanti a Vettel S, Verstappen M, Magnussen S, Bottas SS, Gasly S, Perez S, Hulkenberg M, Kubica S. Ericsson senza crono
09.58 Bottas è tornato in pista, questa volta con la supersoft, e ora è risalito al quinto posto
09.54 Beccato!

09.51 La lista dei tempi è quasi al completo, mentre ci avviciniamo allo scadere della prima ora. Senza un crono è solo Ericsson, mentre Kubica con la soft si è preso l’ottava posizione alle spalle della Renault
09.49 Inarrestabile Vandoorne…

09.40 Il crono di riferimento si modifica ancora, ora sceso a 1:19.158. Vettel è a 8 decimi ma, ricordiamo, con tre mescole di svantaggio. Magnussen è passato alla soft e segue Vettel, mentre alle sue spalle ci sono Gasly, Verstappen e Bottas: Toro Rosso su gomma soft e Red Bull con le medium
09.33 La MCL33 ha limato ulteriormente il proprio crono, scendendo ora a 1.19.494
09.32 Ricordiamo la line up completa per questi ultimi due giorni di pista, prima che il Circus impacchetti tutto e tutti, direzione Australia!

09.30 Vettel si inserisce al secondo posto, con il tempo di 1:20.747 e la gomma soft
09.25 La McLaren scende a 1:19.882 e ha già raggiunto quota 8 giri. Ricordiamo che ieri Alonso è stato fermo praticamente tutta la giornata, quindi oggi si cercherà di recuperare il tempo perduto
09.20 I primi crono sono stati ottenuti con la gomma hypersoft per Vandoorne, ultraosft per Bottas e medium per Magnussen
09.19 Vandoorne si porta in testa con il tempo di 1:22.416, mentre in pista è arrivata anche la Toro Rosso. Ora tutte le momnoposto hanno effettuato almeno un giro
09.18 Anche la Red Bull ha completato il proprio giro di installazione, così come Kubica, che ha invece proseguito per due tornate
09.13 La Williams ha fatto sapere che questa mattina è atteso in pista Robert Kubica. Insieme a lui, devono ancora lasciare i box questa mattina anche Verstappen e Gasly
09.12 Non sta girando nessuno in questo momento. Sulla McLaren di Vandoorne, come ieri per Alonso, abbiamo visto molta vernice per testare i flussi aerodinamici

09.08 Al momento la temperatura dell’aria è pari a 7°C, 16°C invece quella dell’asfalto
09.07 C’è già un crono, e appartiene a Bottas: 1:56.167. Dietro di lui Magnussen, ma sopra i due minuti…

09.05 Perez, Magnussen e Vandoorne si uniscono ai primi tre per i consueto giro di installazione, o anche uno in più nel caso della Force India

09.00 Bandiera verde! Bottas subito al lavoro con la Mercedes. Ericsson e Vettel non vogliono essere da meno, e lo seguono pochi secondi dopo

Test F1 Barcellona 2018, Sessione 2: La Terza Giornata in Diretta (Live e Foto) 5.00/5 (100.00%) 7 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login