F1 GP Abu Dhabi: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento da Yas Marina Circuit

F1 GP Abu Dhabi: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)
Max Verstappen

Sole e vento ad Abu Dhabi, mentre si attende il via delle Libere 3 sul circuito di Yas Marina. Al venerdì è stato Lewis Hamilton a lasciare il segno tra le dune, con il miglior tempo e nuovo record della pista di 1:37.877. Alle spalle del britannico della Mercedes, Red Bull e Ferrari, con Vettel e Ricciardo staccati rispettivamente di 1 e 3 decimi.

Vicini e ancora non pienamente soddisfatti di set up o comportamento degli pneumatici un po’ tutti i piloti di testa, con la pista che nella prima giornata è risultata molto scivolosa. Per alcuni le cose sono migliorate nel pomeriggio, per altri meno, come Verstappen, che tra FP1 e FP2 è scivolato dalla terza alla sesta piazza, alle spalle di Raikkonen e Bottas.

La coppia Force India si accoda al gruppo con Perez e Ocon appiccicati – li separa un solo centesimo – e dietro di loro completano la top ten Hulkenberg e Alonso.

L’ultima sessione di Libere permetterà alle squadre di affinare il lavoro messo a punto ieri, in vista delle qualifiche al calare del sole, in condizioni più simili a quelle già viste nelle Libere 2.

Diretta a partire dalle ore 10.55

12.24 Potete rivivere l’ultima sessione di Libere con il nostro report, nell’attesa delle qualifiche, alle 14.00 ora italiana


12.00 La bandiera a scacchi regala a Hamilton anche l’ultima sessione di Prove Libere, grazie al miglior tempo (e nuovo record) di 1:37.627. Alle sue spalle Bottas e la Ferrari di Raikkone, staccata di mezzo secondo
11.58 Sainz si infila al nono posto
11.55 Hartley continua a lamentarsi di troppo sottosterzo sulla sua STR12, e rimane penultimo, davanti a Stroll,
11.54 Verstappen intanto scende al sesto posto, alle spalle di Ricciardo, in ascesa invece
11.52 Verstpappen risale al quinto posto, mentre Vandoorne si infila in top ten in ottava posizione. Il pilota McLaren si lamenta di aver perso in curva 17, e chiede il “permesso” di poter effettuare un altro tentativo ai suoi. Permesso accordato!
11.48 Non poteva mancare…

11.45 Alonso si è preso il quinto posto. E Bottas si piazza davanti alle due Rosse e va a inseguire Hamilton, staccato di 2 decimi
11.43 Nuovo record della pista firmato Lewis Hamilton; il britannico si rimette davanti in
1:37.627

11.41 Tutti i primi 9 sono su gomma US nuova: Raikkonen, Hamilton, Vettel, Bottas, Ricciardo, Alonso, Verstappen, Hulkenberg, Massa e Perez
11.39 Poco rima Vettel si era messo tra le due Mercedes, guadagnando la seconda posizione. Con l’ascesa di Kimi, ora è terzo
11.38 Con la US nuova Raikkonen si mette a dettare il passo in 1:38.157, mentre Bottas quasi finisce a muro prima del rettifilo principale

11.36 Intanto sulla STR12 di Hartely hanno sostituito il musetto; il neozelandese ha completato il maggior numero di giri al momento, 15

11.36 Ma il tedesco della Renault riporta totale mancanza di freni in curva 1
11.34 Si migliora anche Hulkenberg, che sale così al settimo posto davanti ad Alonso
11.34 Ecco il famigerato ombrellone di poco fa…

11.33 Massa scala la griglia e si porta all’ottavo posto
11.30 Hamilton guida il gruppo seguito da Bottas, Kimi, Vettel, Ricciardo, Verstappen, Alonso, Sainz, Hulkenberg e Perez
11.30 Un coraggioso marshall si è appena lanciato a recuperarlo, si può tornare a girare senza limiti
11.28 Bandiera gialla! C’è un ombrellone in pista! VSC attivata
11.27 Grosjean si lamenta che rimanendo fuori a girando non sta acquisendo nulla di nuovo, ma dai box gli rispondono che hanno bisogno che rimanga fuori per stabilizzare la temperatura del motore
11.25 Con la US nuova Sainz scavalca Alonso e si prende la quinta piazza
11.24 Ecco le mescole disponibili questa mattina

11.23 Ma ecco che Ricciardo si infila in settima posizione

11.22 Intanto Hamilton è tornato a dettare il passo, in 1:38.159
11.22 Sono solo 12 i piloti cronometrati finora: entrambe le Red Bull mancano ancora all’appello

11.20 La mescola ora è la US per tutti quelli in pista. Alonso si prende il quinto tempo, Perez alle sue spalle
11.19 Bottas si piazza al comando con il tempo di 1:38.637, mentre Grosjean si prende il settimo tempo e poi si migliora risalendo fino alla quinta piazza
11.18 Vettel avvisa i suoi che la macchina tira leggermente verso sinistra sui rettilinei
11.17 Re Lewis si è finalmente palesato in pista, e mette subito tutti in riga con il tempo di 1:38.702
11.16 Alle spalle delle due Rosse si mette la Mercedes di Bottas, anche lui su mescola viola
11.15 Anche il neozelandese della Toro Rosso monta le US nuove. Vettel si prende il secondo posto, a 153 millesimi da Kimi
11.13 Al momento in pista stanno girando solamente Raikkonen, che si porta in testa in 1:38.999, Hartley, ora terzo, Vettel e Bottas, ancora senza un crono
11.12 Dentro Hartley ora con la sua STR12, al quale viene suggerito di spingere maggiormente nelle ultime curve per riscaldare l’anteriore sinistra
11.10 Hamilton si fa attendere…

11.10 Hartley, Perez, Ocon, Hamilton e Sainz devono ancora mettere il muso fuori dai box
11.09 Alonso monta a sua volta la mescola US usata, ma il resto del gruppo prosegue con le soft, date le temperature molto calde

11.05 Intanto arriva il primo crono della mattinata, con Vandoorne che fa segnare 1:41.103, ricordiamo su US usata
11.03 Come spiega Pirelli, l’ultima sessione non sarà particolarmente cruciale dal punto di vista dei tempi. In vista delle qualifiche, cruciali sono state le FP2, con condizioni di pista simili a quelle che ci aspettano nel tardo pomeriggio

11.01 Gomma ultrasoft per le due Ferrari e Vandoorne (usata per la McLaren), mentre il resto dei piloti al momento in pista montano le soft
11.00 Semaforo verde! Vettel, Wehrlein e Bottas i primi a lasciare i box


10.55 Pochi minuti al via dell’ultima sessione di Libere ad Abu Dhabi. La temperatura dell’aria è di 43°C, quella dell’asfalto 25°C


Vota questo articolo:
Vota questo articolo

25th novembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini