F1 GP Messico: Qualifiche in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento da Mexico City

F1 GP Messico: Qualifiche in Diretta (Live e Foto)
Max Verstappen

Sarà una qualifica di quelle combattute sul filo del millesimo, con Red Bull Mercedes e Ferrari vicinissime nella conclusiva sessione di Prove Libere a Mexico City. Al mattino è stato Max Verstappen il più veloce nel corso della simulazione del giro secco. Alle sue spalle, staccata di 75 millesimi, la W08 di Hamilton e a un decimo la SF70-H di Vettel.

In attesa che si dia il via alla lotta per la pole position, ricordiamo che in Messico Hamilton avrà un nuovo match point mondiale: in caso di vittoria di Vettel, al britannico basterebbe infatti anche un quinto posto per laurearsi campione del mondo. Ma la strada verso la bandiera a scacchi è ancora lunga, vediamo prima chi si aggiudicherà la partenza al palo!

Diretta a partire dalle ore 19.55

Su F1GrandPrix vi diamo appuntamento a domani, con la gara alle 20.00. Per rivivere questa bellissima qualifica potete leggere il nostro report!

21.00 Bandiera a scacchi! Prima fila Vettel Verstappen, davanti alle due Mercedes
20.59 Quarto crono per Bottas, errore per Hamilton, terzo. Vettel in pole position!!! 1:16.488

20.58 Verstappen abortisce il primo giro e ora si rilancia
20.56 Fuori Verstappen. Ma ecco che arriva una investigazione per l’olandese, che avrebbe ostacolato Bottas nel suo giro precedente
20.53 Al momento abbiamo Verstappen davanti a Vettel, Hamilton, Ricciardo, Ocon, Sainz, Perez, Raikkonen, Hulkenberg e Bottas
20.52 Poi Verstappen fa di nuovo il miracolo e fa segnare 1:16.574
20.51 Ma pole provvisoria per Vettel ora in 1:16.833
20.51 Hamilton fa segnare 1:16.934, seguito da Sainz, Perez, Kimi
20.50 Gomma US ovviamente. Si è appena lanciato Verstappen insieme a Bottas. L’olandese però ha fatto un errore e abortito il suo primo giro
20.48 Giù tutto ora per agguantare la pole!

20.40 Bandiera a scacchi! Verstappen, Vettel, Hamilton, Bottas, Raikkonen, Ricciardo, Sainz, Hulkenberg, Ocon e Perez. Niente Q3 per Williams, Hartely e McLaren
20.38 Massa e Stroll se le suonano per agguantare l’accesso alla Q1, mentre le due McLaren sono ancora ai box, quando manca meno di un minuto alla fine. Ma Alonso è sceso dalla macchina e ha abbandonato il box
20.34 A mezzo secondo dalla Red Bull troviamo Hamilton, Vettel, Bottas, Raikkonen, Ricciardo, Sainz, Perez, Ocon e Hulkenberg
20.32 Stroll, Alonso, Massa e Vandoorne sono ancora ai box, mentre davanti arriva Verstappen: 1:16.524!!
20.30 Gomma US anche per le due Red Bull, mentre la STR12 di Hartley lamenta a sua volta problemi (no power!)
20.29 Vettel ora è il più veloce, 1:17.058. Poi Hamilton lo prende e saluta in 1:17.035

20.28 Bottas è il primo a fermare il tempo, 1:17.161, mentre Hamilton ha abortito il suo primo giro
20.26 Gomma US per tutti ora (quelli in pista finora almeno)
20.25 Semaforo verde! Si riparte

20.18 Bandiera a scacchi! Fuori sono Ericsson, Wehrlein, Magnussen e Grosjean, oltre a Gasly, mai partito
20.16 Torna in pista Alonso, anche se lo spagnolo ha già la sua casella assegnata, mentre Hamilton è sceso dalla macchina ed è ai box. Alonso dice che “non ho potenza al turbo”

20.13 Hamilton, Bottas, Verstappen, Vettel, Alonso, Perez, Raikkonen, Ricciardo, Hulkenberg e Ocon

20.10 Quinto crono per Alonso, ma ricordiamo che lo spagnolo verrà penalizzato e partirà ultimo. Al momento risulterebbero esclusi Wehrlein, Vandoorne, Grosjean, Ericsson e Gasly
20.07 Hamilton ha fissato il tempo da battere a 1:17.518. Terzo crono per Verstappen. Settimo Ricciardo
20.06 Bottas prima e poi Hamilton si alternano al vertice. Dentro anche Ricciardo su SS
20.03 Poi arriva Kimi, in 1:18.148. Ma per 103 millesimi Vettel gli toglie la testa del gruppo. Entrano anche le Mercedes ora, entrambe con la mescola US, mentre Verstappen è in pista con la mescola rossa SS come le due Ferrari. Intanto Perez lancia via radio un messaggio a tutto il pubblico sulle tribune, proprio mentre sta girando
20.02 Problemi per Gasly in FP3, che non disputerà quindi le qualifiche. Primo crono per Grosjean, 1:21.359
20.00 Semaforo verde in Messico! Hartley apre le danze, seguito da una manciata di colleghi, tutti su gomma US. Vandoorne e le due Ferrari con la SS

19.57 La temperatura dell’aria è di 19°C ora e di 43°C quella dell’asfalto
19.55 Cinque minuti al via. R-U-ready?


Vota questo articolo:
Vota questo articolo

28th ottobre, 2017

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini