F1 GP Messico: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento da Città del Messico

F1 GP Messico: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)
Meccanici al lavoro sulla SF70-H

Arriva il secondo match point della stagione per Lewis Hamilton, che a Città del Messico potrebbe già essere incoronato Campione del mondo 2017, con due gare di anticipo. Al britannico della Mercedes, in vantaggio su Vettel di 66 lunghezze, basterà infatti un quinto posto nel caso di vittoria del rivale tedesco, per aggiungere al proprio palmares il quarto titolo iridato.

Prima di cantare vittoria però, aspettiamo di vedere cosa ci riserva il weekend di gara. La pista messicana potrà regalarci molti sorpassi e spettacolo, ma allo stesso tempo richiederà monoposto settate a dovere, per compensare la bassa densità dell’aria dovuta alla posizione del circuito (2000m slm), e l’elevato utilizzo del sistema frenante.

La Pirelli per l’occasione ha disposto l’utilizzo delle mescole ultrasoft, supersoft e soft. Da segnalare la nuova accoppiata ufficiale della Scuderia Toro Rosso, che da qui a fine stagione schiererà le new entry Hartley e Gasly.

Diretta a partire dalle ore 16.55

Vi aspettiamo alle 21.00 per la seconda sessione di Libere. Qui il report delle FP1!


18.30 Bandiera a scacchi! Bottas chiude la prima sessione al comando, davanti a Hamilton e le due Red Bull
18.29 Nei minuti conclusivi Magnussen si porta al 13esimo posto, scavalcando Wehrlein
18.26 Bottas e Hamilton sono impegnati con la mescola US, mentre Ferrari e Red Bull con le SS
18.23 Nel secondo tentativo con la gomma SS entrambi i piloti Ferrari hanno lamentato meno grip. Intanto Vettel è impegnato in una prova di partenza

18.20 Perez ora è settimo. Alonso è in simulazione di passo gara e via radio gli dicono di essere molto veloce (al momento più di Bottas). Lo spagnolo è con la gomma US
18.14 Perez con la SS si prende l’ottavo posto, e Massa con la US è alle sue spalle

18.09 Pista di nuovo agibile e dentro Sebastian Vettel, quando mancano una ventina di minuti alla conclusione
18.00 La classifica intanto vede Bottas sempre in testa, seguito da Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Vettel, Kimi, Alonso, Hulkenberg, Sainz e Perez. Con la gomma rossa sono solo Ferrari e Red Bull, gli altri con la viola US

17.58 Celis è andato a sbattere contro le bandiere, seminando un po’ di detriti in pista. La Force India non può ripartire. Bandiera rossa

17.53 Hamilton si porta alle spalle del finlandese, a 7 decimi e a parità di gomma
17.51 Nuovo record della pista, firmato da Bottas con le US, 1:17.824
17.50 Hulkenberg lamenta delle vibrazioni sulla sua Renault. Anche il tedesco sta girando ora con la mescola US
17.45 A metà sessione, Vettel resiste al comando seguito da Bottas, Verstappen, Hamilton, Kimi, Perez, Ricciardo, Massa, Alonso e Sainz. Bottas ora è tornato a girare, dopo essere passato alla mescola US

17.43 Tutti ai box ora
17.41 Vettel è sceso intanto a 1:18.824, mentre Verstappen si è portato al terzo posto, a mezzo secondo dal vertice
17.40 Ecco come si presenta la SF70-H in Messico. Scopritelo con i nostri esperti tecnici

17.37 Vettel scarta Bottas dalla vetta, grazie al tempo di 1:19.041. Seguono Bottas, Hamilton, Kimi, Verstappen, Perez, Ricciardo, Massa, Alonso e Sainz
17.34 Si ferma a bordo pista la STR12 di Hartley e si accende la VSC, mentre Hartley via radio comunica che il motore si è spento. Ma riescono a resettare il sistema dai box e il neozelandese può ripartire
17.31 Hamilton, il più veloce in 1:19.373, Verstappen, Bottas, Vettel, Perez, Ricciardo, Raikkonen, Massa, Sainz e Hulkenberg. Gomma SS per Mercedes e Ferrari, S per le due Red Bull e US per gli altri
17.28 In pista questa mattina c’è anche Leclerc, che ha preso temporaneamente il volante della Sauber al posto di Ericsson. Intanto Bottas si è ripreso il vertice in 1:19.614
17.26 Dopo la piccola escursione nell’erba, Hamilton passa a dettare il passo in 1:19.815, con la gomma SS. Ad Hartley comunicano via radio che la pista è ancora molto sporca

17.22 Lungo di Hamilton alla prima staccata, mentre Bottas passa in testa con la gomma SS e il tempo di 1:20.584
17.20 Out lap anche per Perez e Hamilton
17.18 Dopo il giro di installazione, su entrambe le Ferrari è stato eseguito il cambio dell’alettone posteriore. Intanto si sono dati il cambio con Giovinazzi: Vandoorne, Bottas e Stroll
17.15 Giovinazzi ritocca il proprio crono a 1:24.350 e poi a 1:23.841. Tutto il resto della griglia è fermo ai box
17.14 Simulazione del passo gara per il pilota italiano, che veste la mescola più dura del weekend
17.12 Giovinazzi con la gomma soft è il primo a fermare il cronometro, in 1:27.318
17.11 Ecco qui le “scarpette” per il weekend, team per team

17.09 Situazione gomme per questi primi giri: c’è un mix di US, SS e S. Hamilton e le due Ferrari hanno montato subito la mescola rossa, Bottas la gialla, così come le due Red Bull

17.06 Tutti i piloti hanno effettuato almeno un giro di installazione. Oggi in pista ci sono Celis per la Force India e Gelael per la Toro Rosso, rispettivamente al posto di Ocon e Gasly. Al lavoro anche Giovinazzi, con la Haas in sostituzione temporanea di Grosjean
17.04 Dentro anche le due Rosse, entrambe su gomma SS
17.03 Alonso, Vandoorne, Ricciardo e Celis i primi in pista con gomma S e US
17.00 Semaforo verde!

16.55 Cinque minuti al via delle FP1 in Messico. La temperatura dell’aria è di 16°C, 28°C quella dell’asfalto


Vota questo articolo:
F1 GP Messico: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto) 5.00/5 (100.00%) 1 vote

27th ottobre, 2017

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini