F1 GP Belgio: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento da Spa-Francorchamps

F1 GP Belgio: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)

L’estate sta finendo, ma per fortuna torna la F1! Dopo la pausa forzata di quattro settimane, il Circus è pronto per rimettersi al lavoro. E lo fa in uno dei circuiti più belli in calendario, quello di Spa-Francorchamps, da sempre teatro di gare e vittorie indimenticabili.

Dodicesima tappa del Mondiale, quando mancano solamente 8 GP alla consegna del titolo 2017, la corsa nel cuore delle Ardenne sarà altresì un appuntamento cruciale in ottica iridata, con Sebastian Vettel che prima delle vacanze è riuscito a mantenere la leadership sul rivale Hamilton, staccato di 14 lunghezze in classifica generale. E i due rivali di Ferrari e Mercedes sanno bene che, da qui in avanti, è vietato sbagliare.

Che rombino di nuovo i motori dunque, si riparte con le Prove Libere 1!

Diretta a partire dalle ore 09.55

Ci si rivede alle 14.00, con la seconda sessione di Libere. Qui trovate il report di quanto accaduto questa mattina

11.30 Bandiera a scacchi! Raikkonen porta a casa la prima sessione di Libere qui in Belgio, davanti a Hamilton, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Bottas, Sainz, Ocon, Kvyat e Vandoorne
11.27 La Force India con il cambio bloccato prima era quella di Ocon in realtà
11.25 Bottas è tornato a girare, per lui solo un danno all’ala anteriore. Intanto Raikkonen, con la mescola ultrasoft, passa in testa in 1:45.502
11.20 La VJM10 è quella di Perez
11.19 Problemi per la Force India, che rientra ai box
11.16 Secondo crono per la Rossa, a 9 centesimi da Hamilton
11.14 Correzione, Vettel ha montato la gomma più morbida ora, la US
11.13 Vettel è tornato in pista, con la gomma gialla nuova

11.11 Intanto Verstappen è salito al secondo posto, a 7 decimi dalla Mercedes
11.07 Tempone di Hamilton con la gomma gialla, 1.45.555. Record in qualifica di Mark Webber, anno 2010, polverizzato di due decimi!
11.05 La Mercedes rientra ai box, mentre ai box Ferrari i meccanici sono al lavoro sulla monoposto di Raikkonen, dove stanno modificando il set up
11.04 Proprio il finlandese finisce però nella ghiaia e contro le barriere: breve stop ma riesce poi a ripartire
11.03 E con la gomma gialla Bottas schizza in testa, grazie al tempo di 1:46.424
11.00 Wehrlein è ancora l’unico senza un crono – oltre a Massa – costretto ai box per problemi tecnici sulla sua C36. Hamilton intanto continua a dettare il passo, 1:46.439, seguito da Ricciardo, Bottas, Kimi, Verstappen, Sainz, Ocon, Vettel, Magnussen e Perez. Gomma US per le Red Bull e Sainz, S per le Mercedes, Ocon e Vettel, SS per tutti gli altri della top ten
10.59 E un po’ di info tecniche anche sul circuito di Spa-Francorchamps, l'”università della F1″, come viene chiamato

10.58 Dopo una nuova breve pausa box, si torna a girare, con Ocon di nuovo il primo in pista

10.51 Sulla Mercedes invece è stato montato il quarto motore endotermico, il quarto turbo e una quarta MG-U modificata. Per la Haas invece esordio di una nuova PU – prima che sulla Ferrari – la numero quattro
10.48 Se vi sono mancati gli aggiornamenti tecnici dei nostri bravissimi insider PG Donadoni e Sponton, eccoci con le ultime novità: Sulle Ferrari di Vettel e Raikkonen è montato il “vecchio” diffusore e non quello che è stato provato nei test dell’Ungheria. Sul fondo della Ferrari è stato eliminato lo slot a J ma aggiunto un ricciolo in stile Mercedes. Per Mclaren: nuova ala posteriore e > potenza da Honda (+ nuova strategia di rilascio degli update).

10.46 Così a metà sessione: Hamilton, Ricciardo, Bottas, Kimi, Verstappen, Vettel, Ocon, Sainz, Perez e Vandoorne
10.42 Intanto la FW40 accidentata è tornata nelle mani dei meccanici Williams, tra i quali spunta anche un viso ben noto per gli appassionati delle due ruote: è il motociclista inglese Guy Martin, passato dietro le quinte in occasione della gara in Belgio!

10.42 Hamilton si riprende la testa del gruppo, con il tempo di 1:46.439, con la mescola SS, anche se il britannico sostiene di non “sentire” più le gomme già dal secondo giro…

10.40 Senza crono sono ancora Vandoorne e Wehrlein
10.39 L’australiano ritocca il miglior crono a 1:46.656
10.36 Ricciardo ripassa al comando, in 1:46.838, seguito da Kimi, Bottas, Verstappen, Hamilton, Vettel, Sainz, Perez, Ocon e Alonso: gomma US per i due Red Bull e la McLaren, S per Vettel e Sainz, SS per gli altri
10.32 Vettel è invece in pista con la mescola gialla, la soft. Ai piloti è stata concessa una estensione nell’utilizzo del primo set di pneumatici
10.31 Quindi tocca a Ricciardo, con la mescola US, a passare in testa, ma Hamilton lo surclassa in 1:47.410, su mescola rossa
10.30 Perez passa in testa, poi scavalcato da Raikkonen, in 1:47.902, su gomma SS
10.25 Semaforo verde, pista, agibile, si riparte!
10.22 La Williams, visibilmente danneggiata sul lato sinistro, è stata ora posizionata sul carro attrezzi alla curva Malmedy, dove il brasiliano ha perso il controllo

10.17 Bandiera rossa!
10.16 Massa finisce nella ghiaia con la sua Williams, mentre la Force India regala il primo crono della giornata, 1:48.962, con la gomma SS
10.15 Ocon riapre le danze, seguito poi da Massa, Stroll e Perez

10.08 Dopo i primi giri i piloti sono rientrati ai box per una breve pausa e i primi controlli sulle monoposto
10.06 Queste le mescole a disposizione per il weekend, con Pirelli che ha portato in pista ultrasoft, supersoft e soft. Al momento solo Vandoorne ha già provato la gomma più morbida, quella viola, mentre gli altri piloti si sono divisi tra rossa e gialla

10.03 Anche Hamilton sta testando il nuovo Halo. Intanto Alonso lamenta una mancanza di potenza. Lo spagnolo monta la PU vecchia, il compagno di squadra invece una nuova, l’ottava, e per questo dovrà scontare 35 posizioni di penalità in griglia
10.01 Già in pista anche Vettel e Hamilton
10.00 Il pilota di casa, Stoffel Vendoorne, è il primo a riassaggiare la pista, con la sua McLaren equipaggiata con Halo

09.55 Tutto pronto a Spa per la prima sessione di Libere. Tra cinque minuti si accendono i semafori e si parte!


Vota questo articolo:
Vota questo articolo

25th agosto, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini