F1 GP Ungheria: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento da Budapest

F1 GP Ungheria: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)
Meccanici al lavoro nel box Ferrari

Sebastian Vettel ha definito il suo venerdì una “insalata mista”. Ciò dimostra che il tedesco sta imparando anche le sfumature della nostra lingua, che in questo caso ben si adattano alla descrizione di una prima giornata in pista decisamente insolita e dai risultati poco chiari. Anche se in realtà una certezza dopo le prime due sessioni di Libere ce l’abbiamo: la Red Bull all’Hungaroring fa paura.

Daniel Ricciardo non si è mosso dal vertice, lasciando il compagno di box e gli alfieri di Ferrari e Mercedes sgomitare alle sue spalle. Al mattino è stato Vettel a perdere la bussola chiudendo solo al sesto posto, con una monoposto dal set up non ancora ideale, mentre al pomeriggio Hamilton non ha nemmeno effettuato la simulazione di qualifica con la gomma rossa, portando a casa la quinta piazza.

Prestazioni anomale rispetto a quanto siamo abituati a vedere al venerdì, e che sicuramente andranno a definirsi più chiaramente nella giornata di sabato. Sulla pista magiara la chiave è nell’aerodinamica e nello sfruttamento delle gomme. Per ora, solo a Milton Keynes sembrano avere fatto i compiti.

Diretta a partire dalle ore 10.55

Appuntamento alle 14.00 con le Qualifiche. Qui il report delle FP3


12.00 Bandiera a scacchi! Vettel chiude l’ultima sessione di Libere davanti a Raikkonen e Bottas

11.58 Miglioramenti dell’ultimo minuto per Hulkenberg, che si prende il sesto posto. Verstappen ha scavalcato Hamilton al quarto posto
11.55 Di Resta comunque non scende in pista con una F1 dal 2013 (Force India). Dovrebbe ottenere una deroga dalla FIA per poter prendere parte alle Qualifiche
11.52 Sembra che ai box Williams stiano cambiando la pedaliera sulla monoposto di Massa… Claire Williams ha confermato a Sky che il brasiliano non si è sentito nuovamente bene
11.48 Massa nel frattempo ha concluso la sua sessione in anticipo. Nessun problema alla macchina a quanto pare, ma forse il brasiliano non è ancora pienamente in forma. Intanto nel paddock si è visto Paul di Resta “a rapporto” nel quartier generale della Williams. Prenderà lui parte alle qualifiche?
11.48 Testacoda di Grosjean e poco fa un lungo di Hamilton
11.45 A quindici minuti dalla conclusione, a parità di gomma (SS): Vettel, Raikkonen, Bottas, Hamilton, Ricciardo, Verstappen, Alonso, Vandoorne, Hulkenberg e Kvyat
11.42 Ricciardo nel frattempo è rientrato ai box. Dalla Red Bull fanno sapere che si sospetta una perdita idraulica sulla sua RB13
11.41 Anche Raikkonen si migliora ma rimane in seconda posizione e a quasi mezzo secondo dal compagno di squadra. Intanto si rilancia anche Bottas
11.39 Altro tempone per la Rossa: Vettel piazza un 1:17.017

11.38 Il finlandese però non va oltre la terza posizione, causa una piccola sbavatura
11.37 Gomma rossa per Valtteri Bottas. Mescola SS nuova anche per le due Ferrari
11.34 Problemi invece per la Red Bull di Ricciardo: in uscita di curva la sua RB13 ha smesso improvvisamente di funzionare e ora è parcheggiata a bordo pista
11.32 Entrambe le Ferrari sono ai box ora. Vettel da un primo riscontro ha detto che la monoposto è molto migliorata, mentre sulla SF70H di Kimi c’è stato un cambio di assetto all’anteriore; è stato inoltre modificato il camber e i meccanici sono ancora al lavoro sul posteriore
11.30 Così a metà sessione: Vettel, Raikkonen, Hamilton, Ricciardo, Verstappen, Bottas, Alonso, Vandoorne, Hulkenberg e Sainz. Con la gomma soft solamente i due Mercedes
11.25 Per quanto riguarda le novità aerodinamiche sulla Rossa, nuova ala e nuovo fondo, portato in pista ora da Vettel

11.24 Hamilton si è preso nel frattempo il terzo posto, con la gomma gialla
11.21 McLaren e Red Bull qui a Budapest sono entrambe ben equipaggiate dal punto di vista aerodinamico. Ecco gli approfondimenti del nostro insider tecnico Donadoni

11.20 Quarto crono per Bottas, a 1.1s dal vertice
11.17 Ma ecco che Vettel fa ancora meglio, prendendosi la testa del gruppo in 1:17.790. Dentro anche Hamilton, con la gomma soft come il compagno di box
11.15 Raikkonen brucia il cronometro con un giro spettacolare: 1:17.909
11.14 In pista ora Bottas con la soft e Vettel con la supersoft
11.12 Raikkonen si piazza davanti in 1:18.727, seguito da Verstappen, Hulkenberg, Ocon, Palmer, Sainz e Perez. Piccola correzione, Sainz non era passato alla mescola più morbida, ma è ancora l’unico dei cronometrati con la medium. Ancora fermo ai box Sebastian Vettel
11.11 Dalla Renault arriva la notizia che Hulkenberg domani in gara dovrà scontare 5 posizioni di penalità per la sostituzione del cambio

11.09 L’olandese della Red Bull si mette a dettare il passo in 1:19.012. Anche Sainz è passato alle SS, così come Palmer, Ocon, Hulkenberg, Perez e Raikkonen
11.05 Ancora otto i piloti ai box, compresi Ricciardo, Raikkonen e Hamilton, mentre Verstappen si è lanciato ora con la mescola rossa
11.05 Lo spagnolo abbassa ora il miglior crono a 1:22.742
11.04 Tutti i piloti sono in pista con la gomma media. Il primo crono è per Sainz, 1:23.758
11.00 Semaforo verde! Haas, Toro Rosso ed Ericsson i primi in pista
10.59 Ieri sera Felipe Massa si è sentito male ed è stato portato in ospedale, ma i medici della FIA gli hanno dato il permesso di prendere parte alle Libere 3. Il brasiliano effettuerà una nuova visita al termine della sessione

10.55 Un buongiorno dall’Hungaroring! Tra cinque minuti si parte con la terza e conclusiva sessione di Libere. 25°C la temperatura dell’aria e 44°C quella dell’asfalto


Vota questo articolo:
Vota questo articolo

29th luglio, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini