F1 GP Azerbaijan: Qualifiche in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento da Baku

F1 GP Azerbaijan: Qualifiche in Diretta (Live e Foto)

Riemerge la Mercedes nella terza e conclusiva sessione di Prove Libere a Baku, con Valtteri Bottas che ha strappato il miglior tempo nella simulazione di Qualifica, 1:42.742, davanti alla Ferrari di Kimi Raikkonen e all’altra Freccia d’Argento, con Lewis Hamilton ancora non pienamente soddisfatto della sua W08 ma quantomeno presente nelle posizioni di testa – al venerdì aveva chiuso decimo.

Meno rosea invece la mattinata di Sebastian Vettel, che ha abbandonato la pista in anticipo a causa di un problema alla PU, riuscendo a portare a termine un solo giro lanciato. E meno brillanti rispetto al venerdì sono state le due Red Bull, in quarta e sesta posizione, intervallate da un promettente Ocon.

La lotta per la pole avrà sicuramente tra Mercedes e Ferrari i suoi protagonisti principali, ma una seconda fila potrebbe interessare anche i “bibitari” di Milton Keynes. Di certo la pista di Baku ha già messo alla prova tutti quanti, e non sarà facile emergere dal gruppo. La battaglia è ancora tutta da giocare!

Diretta a partire dalle ore 14.55

In arrivo su F1GrandPrix tutte le interviste ai piloti, e qui il report delle Qualifiche. Noi torniamo domani alle 15.00 per il Live del GP dell’Azerbaijan!


16.10 Bandiera a scacchi! Hamilton guadagna la sua 66esima pole position, diventando l’unico pilota ad aver conquistato la partenza al palo su tutti i circuiti in calendario. Prima fila con Bottas, seguono le due Ferrari con Raikkonen davanti a Vettel
16.08 Bottas strappa 1:41.027 ma arriva la furia Hamilton, in pole con 1:40.593. Terzo Verstappen, poi Kimi lo scavalca e si prende la seconda fila. Vettel quarto!
16.07 Bottas e Hamilton subito in lotta…
16.05 Dentro anche Kimi Raikkonen, Vettel sarà l’ultimo ad uscire e lanciarsi
16.05 Verstappen, Bottas e Hamilton sono i primi a uscire
16.04 La Mercedes ha già acceso i motori… Se escono per primi potrebbero avere due tentativi a disposizione

16.03 Si ripartirà tra due minuti
15.57 Il cronometro si ferma a 3.33. Quindi le monoposto rientrano ai box e poi avranno ancora un ultimo tentativo. Intanto Hamilton stava volando nel settore centrale…
15.56 Bottas, Hamilton, Verstappen, Raikkonen, Ocon, Vettel, Ricciardo, Perez, Massa, Stroll. Ma Ricciardo è fermo in pista con la RB13 danneggiata. Bandiera rossa!
15.55 Vettel è appena stato protagonista di un lungo
15.54 Terzo Verstappen, davanti a Raikkonen
15.53 Bottas torna davanti con un nuovo record, 1:41.274, Hamilton secondo
15.52 Primo crono per Bottas, 1:47.201, poi tocca a Vettel, in 1:43.194
15.51 Ovviamente la gomma è la supersoft per tutti quanti
15.50 Ferme ai box le due Force India e la Williams di Stroll

15.48 Si parte! Dentro insieme le due Mercedes, con Bottas davanti a Hamilton

15.40 Bandiera a scacchi! Bottas si prende il secondo tempo, mentre esclusi sono Kvyat, Sainz, Magnussen, Hulkenberg e Wehrlein
15.39 Secondo tempo per Vettel ora, a 6 decimi da Hamilton
15.38 Vettel è ottavo, esclusi sarebbero Kvyat, Sainz, Magnussen, Hulkenberg e Wehrlein. Al russo della STR dicono che ha tempo e benzina per fare un altro giro ma lui risponde che le gomme sono ormai alla frutta…
15.37 Sono tornati in pista entrambe le Ferrari, con la gomma rossa nuova

15.33 Stroll si prende il sesto tempo, davanti a Ricciardo. Hamilton scende ancora: 1:41.275
15.32 Settimo tempo per Massa, alle spalle di Vettel
15.31 Bottas è alle spalle del compagno di squadra, seguito da Raikkonen, Perez, Verstappen, Vettel, Ocon, Ricciardo, Stroll e Massa. Esclusi al momento sarebbero Kvyat, Hulkenberg, Sainz, Wehrlein e Magnussen
15.31 Ma ecco che torna Hamilton a zittire tutti, con uno strepitoso 1:41.992
15.30 Poi tocca a Kimi dettare il passo, in 1:42.114. Il finlandese è seguito da Verstappen, Ricciardo e Stroll
15.29 Il primo tempo del brasiliano è 1:43.739
15.28 Si lancia subito Massa, che rischia più volte di baciare le barriere
15.25 Semaforo verde, si ricomincia!

15.21 Hamilton, Verstappen, Kimi, Ricciardo, Kvyat, Vettel, Bottas, Ocon, Perez e Massa i primi dieci a fine Q1

15.18 Si conclude la Q1… Magnussen si salva con il 14esimo tempo, mentre finisce fuori Alonso, escluso insieme a Grosjean,, Ericsson e Vandoorne
15.14 Al momento gli esclusi sono: Grosjean, Magnussen, Vandoorne, ed Ericsson, insieme a Palmer
15.12 Hamilton segna il nuovo crono da battere, 1:41.983. Seguono Verstappen, Kimi, Bottas, Ocon, Vettel, Perez, Massa, Ricciardo e Kvyat
15.10 Sesto tempo per Ricciardo. Palmer è l’unico che non prende parte alle Qualifiche: la sua monoposto al mattino aveva preso fuoco al posteriore
15.10 Poco prima c’era stato un passaggio in testa da parte di Verstappen, ora sceso al secondo posto
15.09 Nuovo record della pista, 1:42.384, firmato Lewis Hamilton, ora leader della Q1

15.08 Settimo tempo per Hulkenberg, mentre Vettel ha abortito il suo primo giro e sono arrivate in pista anche le due Mercedes
15.06 Si porta al comando Raikkonen, in 1:43.419, seguito da Perez e Ocon
15.05 Bandiera gialla per un lungo di Sainz, mentre in testa sono passate le due Red Bull, con Verstappen leader in 1:43.750
15.04 Primi crono per Magnussen, poi superato da Stroll in 1:44.944
15.02 Ancora fermi anche Palmer e Vandoorne. Tutti sono su gomma rossa

15.00 Semaforo verde! E’ caccia alla pole a Baku! Subito dentro Red Bull e Ferrari, mentre attendono le Mercedes
14.57 Ai box sono tutti pronti… e voi? Chi sarà il poleman del GP dell’Azerbaijan?

14.56 E inoltre…

14.55 Cinque minuti al via! Confermato il cambio di motore per Sebastian Vettel, sul quale era stato riscontrata una perdita di liquidi


Vota questo articolo:
Vota questo articolo

24th giugno, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini