F1 GP Azerbaijan: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento da Baku

F1 GP Azerbaijan: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)

Ultima sessione di Prove Libere in diretta da Baku, prima che le monoposto scendano nuovamente in pista nel pomeriggio, per definire la griglia di partenza del GP dell’Azerbaijan.

Ultima occasione per team e piloti di mettere a punto l’assetto migliore sui missili 2017, che sfrecceranno tra le anguste vie dell’antica città azera e i lunghi rettifili; già al venerdì abbiamo visto come non sia affatto facile prendere le misure con queste nuove monoposto più larghe e rimanere in pista su un asfalto con poco grip.

La mattinata di sabato dovrebbe però offrire un tracciato più gommato e chiarire anche quali saranno le vere forze in campo: finora è stata la Red Bull a spiccare, con un passo gara decisamente competitivo, mentre nei long run la Ferrari si è distinta su entrambe le mescole. La Mercedes per ora si è imposta tra i big solamente con Bottas, mentre Hamilton ha chiuso la prima giornata in decima posizione.

Diretta a partire dalle ore 11.55

Vi aspettiamo alle 15.00 per il live delle Qualifiche! Qui il report dell’ultima sessione di Libere


13.00 Bandiera a scacchi! Mentre sulla Ferrari si lavora a tutto gas: potrebbe essere richiesto un cambio di PU ma ancora non abbiamo informazioni definitive. Attendiamo quindi le Qualifiche! Bottas chiude la sessione al comando, davanti a Raikkonen e Hamilton. Per la cronaca, l’ultimo lungo appartiene in realtà a Grosjean, sempre alle prese con problemi ai freni…

12.58 Kvyat sale ottavo, mentre Stroll è protagonista dell’ultimo lungo della mattinata, quando manca un minuto alla fine della sessione
12.57 Ocon intanto si è preso un ottimo quinto tempo, alle spalle di Ricciardo
12.55 Nel punto dove ieri hanno picchiato sia Perez che Palmer, è stata modificata la chicane, davvero molto stretta

12.52 Sulla RB13 dell’olandese il problema è al volante
12.49 Raikkonen leader adesso con il miglior tempo di 1:42.837! Bottas gli risponde subito dopo, migliorando il crono di 95 millesimi. Problemi invece per Verstappen, che parcheggia a bordo pista
12.48 Quinto tempo per Ricciardo, che scavalca Massa
12.45 A quindici minuti dalla fine, Bottas si porta in testa in 1:43.057, seguito da Hamilton, Verstappen, Raikkonen, Massa, Ricciardo, Perez, Vettel, Kvyat e Ocon
12.45 Terzo tempo per Verstappen, a 2 decimi dal vertice, seguito da Raikkonen. Hamilton invece lamenta problemi di temperatura
12.42 Di nuovo in pista Raikkonen
12.39 Hamilton sale al comando in 1:43.348. Vettel intanto ha lasciato la sua Gina nelle mani dei meccanici e è andato nel paddock verso l’hospitality Ferrari

12.35 Anche la Ferrari di Kimi è ai box, con i meccanici che hanno smontato il cofano motore per un controllo anche sulla sua monoposto
12.33 Quinto tempo per il tedesco. Ma dai box lo richiamano dicendogli che non è stato risolto il problema riscontrato precedentemente. Intanto Bottas ha montato a sua volta le SS, così come Hamilton
12.31 Dentro Vettel con un set di SS nuove
12.30 A metà sessione: Bottas, Massa, Raikkonen, Perez, Hamilton, Ocon, Kvyat, Sainz, Hulkenberg e Stroll
12.28 Bottas, Raikkonen, Perez, Massa e Hamilton i primi cinque. Mentre Vettel è pronto ad uscire. E Massa si prende il secondo tempo
12.27 Ai seguenti piloti è stato sostituito il cambio ma non subiranno penalizzazioni in griglia di partenza: Riccardo, Magnussen, Verstappen, Kvyat, Sainz e Wehrlein. Ci pensa già la McLaren del resto a scontare piazze a sufficienza per tutti…

12.25 Si lavora sul posteriore, e Vettel dovrebbe rientrare a breve
12.24 Secondo miglior crono per Raikkonen, a quasi 4 decimi dal leader Bottas, mentre i meccanici sono al lavoro sulla monoposto di Vettel ai box

12.23 Il russo in realtà era salito al vertice per un attimo, prima di essere scansato dal finlandese della Mercedes
12.22 Si migliora ancora Bottas, con il tempo di 1:43.720. Kvyat intanto ha spezzato le due Mercedes, portandosi in seconda posizione
12.20 Con la gomma gialla ci sono solo Mercedes, Red Bull e Sauber. Gli altri con SS
12.19 Bottas è sceso a 1:44.522, Hamilton a due decimi, Perez terzo
12.17 Nella zona dove si è fermata la Renault c’è ancora bandiera gialla, così i tempi non sono particolarmente veloci. Intanto Bottas si è portato in testa in 1:47.262, Verstappen e Ricciardo rispettivamente al terzo e quarto posto
12.16 Poi Hamilton sale alle spalle del tedesco
12.15 Gomma SS per Vettel, che si prende la terza piazza alle spalle di Kvyat e Sainz. Seguono Bottas, Palmer, Ocon e Perez
12.14 Dentro le due Mercedes e le due Red Bull con gomma gialla

12.11 A parità di gomma, Kvyat sale al comando in 1:47.722, seguito da Sainz, Palmer, Ocon e Perez. Anche le due Force India sono scese subito in pista con la mescola SS
12.10 Massa al momento è l’unico a non avere ancora assaggiato l’asfalto di Baku questa mattina

12.09 Intanto Sainz si è portato in testa in 1:49.922

12.06 Palmer fermo in una via di fuga con il posteriore a fuoco!
12.06 E ora gomma rossa anche per Perez
12.05 Sedici le monoposto che hanno già lasciato i box, tutte su gomma media, supersoft rossa solo per Sainz
12.05 Primo crono per la Renault di Palmer, 1:53.040, con la gomma medium
12.03 Ricapitolando le penalizzazioni per i piloti McLaren, dopo i recenti cambi alla PU, Alonso dovrà scontare 40 penalità in grgilia di partenza, Vandoorne 30
12.02 Ci sono molte foglie in pista, ha fatto sapere Vettel via radio

12.00 Semaforo verde, subito dentro Palmer, Vandoorne e una decina di altre monoposto, comprese le due Ferrari

11.55 Cinque minuti al via! Siete pronti per l’ultima sessione di Libere in diretta da Baku? In Azerbaijan sono le ore 14, la temperatura dell’aria è di 26°C e quella dell’asfalto 57°C


Vota questo articolo:
F1 GP Azerbaijan: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto) 5.00/5 (100.00%) 1 vote

24th giugno, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini