F1 GP Azerbaijan: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento da Baku

F1 GP Azerbaijan: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)

Si torna a correre “in città”, e questa volta ad ospitare il Circus è l’antica città di Baku, affacciata sulle rive del Mar Caspio. Il Gran Premio dell’Azerbaijan, ottavo appuntamento del Mondiale 2017, vedrà ancora una volta protagonista la sfida tra Mercedes e Ferrari, con Hamilton e Vettel al momento separati da 12 lunghezze in classifica generale, dove il tedesco della Rossa è in testa.

La tappa azera, che nel 2015 vide salire sul gradino più alto del podio la Mercedes con Rosberg, sarà un salto nel buio per tutti i team, alle prese con un tracciato inaugurato solo lo scorso anno e di fatto nuovamente vergine per le monoposto 2017, figlie del nuovo regolamento. I muretti della città vecchia saranno ancora più vicini e le squadre dovranno trovare il miglior compromesso tra carico e velocità, per affrontare al meglio i settori più rapidi e il lunghissimo rettifilo centrale, ben 2,2 km.

Per questa gara Pirelli ha selezionato le mescole medium, soft e supersoft.

Diretta a partire dalle ore 10.55

Ci vediamo alle 15.00 per il live della seconda sessione. Il report delle FP1 lo trovate qui


12.30 Lungo di Grosjean in curva 3, poco prima che sventoli la bandiera a scacchi e mandi tutti a pranzo. Verstappen chiude al comando davanti a Ricciardo e Vettel. Kvyat si aggiunge ai cronometrati e chiude la sessione con il decimo tempo
12.27 Sainz ha fermato finalmente il cronometro, con la mescola SS, ma è solo 18esimo

12.26 In pista Ricciardo e Hamilton con SS usate e Vettel con S usata
12.23 La pista è di nuovo agibile, quando mancano 6 minuti alla conclusione
12.15 La Force India non è messa molto bene, chissà se i meccanici riusciranno a ripararla in tempo per le FP2. A quindici minuti dalla fine, Verstappen rimane al comando davanti a Ricciardo, Vettel, Perez, Hamilton, Bottas, Ocon, Massa, Kimi e Stroll. Gli ultimi 3 piloti, così come Vettel, sono su S, gli altri con le SS

12.12 Ricciardo con la gomma SS si era portato al secondo posto, seguito da Vettel, sempre su S
12.09 Perez si è preso il secondo posto, ma poco dopo finisce a muro! Bandiera rossa
12.08 Intanto in pista viene recuperato un sacchetto di plastica, mentre Vettel si lamenta del traffico in pista, dopo essere stato protagonista di un nuovo lungo, questa volta in curva 3. Le due STR ricordiamo sono le uniche due ancora senza un crono
12.05 Lungo per Vettel, che innesca la retro e torna a girare senza conseguenze alla monoposto
12.02 Le due Rosse sono tornate a girare, ma sempre con le S. Ocon sale al quarto posto, seguito da Vettel. Verstappen scende a 1:44.410
12.00 A trenta minuti dalla fine, Verstappen guida il gruppo seguito da Hamilton, Bottas, Perez, Massa, Ocon, Stroll, Grosjean, Ricciardo e Vettel. I primi 4 sono su SS, così come Ocon e Ricciardo, gli altri su S
11.57 Mescola SS anche per Bottas, che si porta al terzo posto, seguito da Perez e Ocon, entrambi su mescola rossa
11.54 Verstappen è passato alle SS, ed è salito al vertice in 1:45.409. Stessa mescola anche per la Mercedes di Hamilton

11.50 Ma le due STR rientrano ai box senza andare alla ricerca del tempo: stanno lavorando sull’aerodinamica in questo momento
11.48 Dentro anche Sainz, che insieme a Kvyat è l’unico ancora senza un crono
11.46 Intanto è tornata a girare la Haas di Grosjean
11.46 Vettel ai box è sceso dalla sua SFH70 perché gli devono sistemare la radio, che pare non funzioni a dovere
11.45 Siamo arrivati a metà sessione, i piloti sono fermi ai box e Hamilton al momento è in testa seguito da Perez, Verstappen, Massa, Ocon, Ricciardo, Vettel, Bottas, Kimi e Magnussen
11.39 Ocon si prende il quinto posto, alle spalle di Verstappen e Massa, seguito da Ricciardo, Vettel, Bottas, Kimi e Magnussen
11.34 Hamilton si porta al comando in 1:45.497
11.33 Intanto al vertice è arrivato Perez, 1:46.295, seguito da Hamilton, mentre Bottas è appena andato in testacoda alla curva del castello nella città vecchia – proprio dove lo scorso anno Hamilton si era giocato la pole andando a sbattere
11.32 Ecco che cosa si è inventata la Ferrari per la gara di Baku, dove bisogna lavorare su un assetto che garantisca il miglior compromesso tra carico aerodinamico e velocità di punta

11.30 A trenta minuti dal via la Williams è sempre al comando, in 1:46.722, seguito da Verstappen, Vettel, Bottas, Perez, Ricciardo, Raikkonen, Magnussen, Hamilton e Ocon
11.28 Massa è sceso nel frattempo a 1:46.907
11.26 Quinta posizione per Ricciardo, seguito da Ocon, Verstappen e Alonso. Poi l’olandese della Red Bull si prende il terzo posto. Le due RB13 sono su M, come Ericsson e Vandoorne, tutti gli altri su S, Alonso con le SS, come Wehrlein
11.25 Quarto crono davanti a Ricciardo per il primo giro lanciato di Vettel, che si porta poi in seconda posizione al suo secondo tentativo, a 1.2s dal vertice
11.23 Intanto il crono di riferimento è sceso a 1:47.797

11.21 Vettel a caccia di un crono, anche lui con la mescola S
11.18 Ora in testa passa Massa, con gomma S e il crono di 1:48.002. Quarto si accoda Stroll
11.17 Crono comunque ancora alti: il miglior tempo nelle FP1 del 2016 fu 1:46.435 e la pole, firmata da Rosberg, 1:42.758
11.15 Quindi il francese torna davanti in 1:49.947
11.14 Il primo crono arriva dalla Haas di Grosjean, 1:52.952. Il francese è con la gomma S, ma viene subito scavalcato da Magnussen, con la stessa gomma

11.10 L’unico a non avere ancora lasciato i box è Felipe Massa con la Wiliams
11.07 Tutti ai box in questo momento, dopo che sono stati completati i primi giri, dove abbiamo visto anche montare le ali rastrellate per le prove aerodinamiche
11.06 Problemi ai freni anche per la Williams di Stroll, che dice di avere il relativo pedale troppo morbido
11.03 Ricordiamo che per il GP dell’Azerbaijan la Pirelli ha portato in pista le mescole medium, soft e supersoft, che per comodità d’ora in avanti nomineremo con le sole iniziali M, S, SS. Al momento la maggior parte dei piloti monta la mescola M, tranne Ocon, Ricciardo, Kvyat, Perez e Sainz con le S, e Wehrlein unico con le SS
11.02 Intanto Grosjean ha già lamentato problemi ai freni
11.01 Già in pista anche la Ferrari di Sebastian Vettel. Scopriamo con una breve clip realizzata dal team della Rossa il circuito cittadino più veloce del calendario

11.00 Semaforo verde! Sainz, Verstappen e Wehrlein i primi in pista

10.55 Cinque minuti al via della prima sessione di Libere a Baku


Vota questo articolo:
F1 GP Azerbaijan: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto) 3.50/5 (70.00%) 4 votes

22nd giugno, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini