F1 GP Canada: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento da Montréal

F1 GP Canada: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)F1 GP Canada: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Nella prima sessione di Prove Libere a Montréal è stata la Mercedes di Lewis Hamilton a chiudere al comando, seguito, a 2 decimi, dalla Ferrari di Vettel. La coppia ha preceduto la Mercedes di Valtteri Bottas e, di seguito, Raikkonen, Perez, Ocon, Verstappen, Massa, Ricciardo e Kvyat, gli ultimi 4 con una mescola di svantaggio rispetto a quella ultrasoft utilizzata dai primi sei piloti in classifica.

Al mattino il tracciato canadese si è presentato molto sporco, causando diversi testacoda nel corso dei 90 minuti a disposizione. Impegnati nella simulazione di Qualifica e in quella di gara sul finale della sessione, Mercedes e Ferrari sono subito apparse molto vicine. La sessione del pomeriggio ci aiuterà a comprendere meglio i valori in campo, anche grazie a un tracciato più gommato rispetto al mattino.

Diretta a partire dalle ore 19.55

Appuntamento a domani con le FP3 e le Qualifiche del GP del Canada. Qui il report della seconda sessione. A domani!


21.32 Raikkonen chiude al comando davanti a Hamilton e Vettel!
21.30 Settimo tempo per Alonso ora, quando sventola la bandiera a scacchi sulla prima giornata di Libere in Canada!
21.29 Vettel ancora una volta si lamenta di avere Hamilton davanti a sé a rallentarlo. Al momento la Ferrari è più veloce della Mercedes nei long run
21.26 Raikkonen, Hamilton e Vettel sono con le SS, Bottas con le S. Alonso intanto è passato alle US e ora si trova 13esimo

21.23 Testacoda per Perez
21.19 Dalla Red Bull fanno sapere che sulla RB13 il problema potrebbe essere stato legato al cambio
21.17 Si può tornare a girare ora, quando mancano meno di 15 minuti alla fine della sessione
21.10 Bandiera rossa! La Red Bull di Verstappen è ferma a bordo pista
21.09 Raikkonen, Hamilton e Vettel: al momento questa è la “classifica” del passo gara
21.08 Vibrazione alla posteriore destra per Grosjean
21.08 Alonso intanto si è infilato al 16esimo posto
21.06 Vettel prosegue nella simulazione con le SS, mentre le Mercedes e Kimi sono ancora con le US. I tempi di Mercedes e Ferrari nei long run sono molto simili, mentre fa segnare ottimi crono anche la Williams di Massa
21.03 Non si fermano i testacoda, e questa volta tocca a Vettel
21.01 E Alonso è entrato in pista con le SS
21.01 E testacoda per Bottas, ora che aveva appena iniziato la simulazione del passo gara

20.58 Gomma SS per Vettel ora
20.55 L’ultimo testacoda in pista appartiene a Vandoorne
20.52 Intanto Alonso si prepara a tornare in pista dopo lo stop del mattino
20.48 La gomma al momento è ancora la US, prima di passare alla simulazione di gara

20.45 A metà sessione: Raikkonen, Hamilton, Vettel, Bottas, Verstappen, Massa, Ocon, Kvyat, Perez e Grosjean
20.43 Grosjean nel frattempo ha problemi con la sua Haas e via radio chiede di fare alcune verifiche ai suoi
20.40 Sulla PU di Ricciardo c’è un problema meccanico, mentre Hamilton si è preso il secondo posto, seguito da Vettel, Bottas e Massa
20.39 Gomma viola ora per tutti i primi 12

20.34 Il primo a scendere sotto al muro dell’1:12 – sfiorando peraltro il muretto – è la Rossa di Kimi Raikkonen, ora al comando in 1:12.935
20.30 Vettel nel frattempo ha abbassato il crono di riferimento a 1:13.200, Raikkonen si è messo alle sue spalle, a 1 decimo. Seguono Hamilton, Bottas, Verstappen, Ricciardo, Ocon, Kvyat, Perez e Massa. Red Bull, Hamilton e Kvyat devono ancora montare la US
20.29 Ricciardo intanto ai box è sceso dalla monoposto per altri problemi sulla sua RB13, presumibilmente alla power unit
20.25 Intanto Vettel ha montato le US. Il tedesco si mette al comando in 1:13.744
20.21 Ora è Hamilton a tenere il ritmo in pista, in 1:13.955. Raikkonen è alle sue spalle, Bottas subito dietro a 1 decimo, ma con una mescola di svantaggio
20.18 Bottas, Massa e Vandoorne sono gli unici su gomma soft, tutti gli altri su SS
20.17 Hamilton al primo tentativo si porta al terzo posto, seguito da Verstappen e Ricciardo
20.14 Raikkonen ora detta il passo in 1:13.990. Ricciardo scavalca Kvyat in terza posizione
20.11 Vettel scende a 1:14.093, mentre Grosjean va in testacoda. Seguono Raikkonen, Kvyat, Perez, Ricciardo, Ocon, Hulkenberg, Sainz, Massa e Magnussen
20.11 Una perdita idraulica è stato il problema riscontrato anche sulla McLaren di Alonso, che al mattino ha completato solo una decina di giri e che ora si appresta a tornare a girare

20.07 Raikkonen si porta in testa in 1:14.456, rischiando di baciare il Muro dei campioni
20.07 Raikkonen si accoda al compagno di squadra, seguito da Hulkenberg, Sainz, Perez e Ocon
20.06 Vettel si porta in testa in 1:15.476. Le condizioni della pista sono migliorate ma è ancora molto sporca in realtà, anche a causa del vento che ora soffia in modo insistente
20.05 Vettel lo scavalca ma poi tocca di nuovo a Sainz, in 1:18.819. Al mattino il problema sulla STR12 è stato una perdita idraulica
20.03 Anche il primo crono è per lo spagnolo della STR, 1:21.491
20.02 In pista lo segue Vettel, entrambi con la gomma SS. Seguono Ocon e Hulkenberg, con la medesima mescola
20.00 Semaforo verde, Sainz è anche il primo a lasciare i box
19.57 Dopo aver saltato la prima sessione per problemi alla PU, Carlos Sainz è pronto a tornare in pista

19.55 Cinque minuti al via… Cielo coperto e temperatura dell’asfalto che è salita a 33°C, con la pioggia che più tardi potrebbe far visita al circuito canadese, ma forse solo dopo la fine della sessione

Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login