F1 GP Spagna: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Livetiming e commento dal Circuit de Barcelona Catalunya

F1 GP Spagna: Prove Libere 2 in Diretta (Live e Foto)

Nelle Libere 1 del GP di Spagna il leone Lewis Hamilton è tornato a ruggire, forte degli aggiornamenti sulla sua W08 e di una voglia di rivalsa sugli avversari e, prima di tutti, sul compagno di box Bottas, vincitore in Russia e secondo in questa mattinata spagnola, staccato però di soli 23 millesimi.

Alle spalle della coppia Mercedes, a ben un secondo di distanza, sono state invece le due Ferrari a prendere la scena, con Raikkonen davanti a Vettel e, a seguire, le due Red Bull e alle Haas, rispettivamente di Magnussen e Grosjean.

La sessione pomeridiana sarà cruciale per capire meglio come, e se, hanno funzionato i vari aggiornamenti. Ricordiamo che al mattino i piloti hanno girato solo con le mescole hard e medium, mentre ora attendiamo la simulazione di qualifica con la mescola soft. Vedremo se la Mercedes ha realmente messo in atto la zampata catalana ai danni della finora più vincente Ferrari.

Diretta a partire dalle ore 13.45

Ci si vede domani su F1GrandPrix, cari amici appassionati. In arrivo tutte le interviste e qui per voi il nostro report delle FP2!


15.30 Bandiera a scacchi sul venerdì di Barcellona! E’ ancora una “doppietta” Mercedes davanti a Ferrari e Red Bull
15.29 E ghiaia anche per Vettel, che dice di essere stato probabilmente spostato a sua volta da una raffica di vento
15.27 Bottas perde il controllo della sua monoposto e finisce nella ghiaia
15.25 Ferrari e Mercedes proseguono nei long run con le Frecce d’Argento, su medium, leggermente più veloci
15.23 A Vandoorne invece viene detto che al prossimo passaggio box verrà sostituito il volante
15.21 Perez lamenta problemi all’anteriore sulla sua Force India: “Il bilanciamento è pessimo, sostiene via radio il messicano”

15.15 Tra i primi dieci Hulkenberg e Massa sono tornati alla gomma medium
15.12 Dopo il veloce check al motore, a Raikkonen hanno detto comunque di non esagerare a spingere
15.08 Anche Alonso è passato alle soft ma si trova in ultima posizione, mentre Vandoorne è 13esimo
15.07 Sventola la bandiera rossa per alcuni minuti, il tempo di recuperare i detriti schizzati via dal telaio della STR12 di Sainz
15.02 A trenta minuti dalla fine, Hamilton è sempre al comando seguito da Bottas, Raikkonen, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Hulkenberg, Palmer, Massa e Sainz
15.01 In curva 9 ci sono detriti che sembrano essere stati sparsi dalla Toro Rosso di Sainz dopo un contatto con il cordolo. Intanto Kimi continua a girare, dopo un passaggio ai box in cui i meccanici alla fine non sono intervenuti

14.55 Problemi al motore per Raikkonen a cui viene chiesto di rientrare ai box
14.54 Grosjean intanto, undicesimo, è ripassato alle medium
14.52 Kvyat e Alonso sono gli unici ancora a non essere passati alle soft, con il russo che aveva accusato dei problemi alla monoposto a inizio sessione, ma eccolo che torna in pista ora

14.47 Il quinto posto ora se lo prende Verstappen, a 6 decimi dal vertice
14.45 Continuiamo a scoprire le modifiche apportate alla W08, grazie al nostro esperto tecnico che ci racconta tutti i segreti della “nuova” Mercedes

14.45 Ricciardo si infila al quinto posto, dopo essere passato alla mescola più morbida
14.43 A metà sessione è di nuovo doppietta Mercedes, con Hamilton davanti a Bottas, Raikkonen, Vettel, Ricciardo, Hulkenberg, Palmer, Massa, Sainz e Grosjean

14.38 Fino alla 12esima piazza sono tutti passati alle soft
14.36 E per un Bottas veloce, c’è sempre un Hamilton pronto a rispondergli: il britannico gira ora in 1:20.802
14.34 Raikkonen fa meglio del compagno di squadra e si porta in testa in 1:21.112. Terzo crono per Hulkenberg, davanti a Palmer e Massa. Poi tocca a Bottas prendersi la leadership in 1:20.892

14.31 Vettel passa al comando in 1:21.220. I primi tre sono su gomma soft ora, così come Massa, Hulkenberg, Palmer, Magnussen
14.30 A trenta minuti dal via Bottas è al comando in 1:23.062, seguito da Raikkonen, Hamilton, Vettel, Verstappen, Massa, Sainz, Ricciardo, Perez e Vandoorne. La Rossa di Kimi è a 82 millesimi dal vertice. Si ri-comincia a ragionare
14.28 Dentro la McLaren di Alonso! Giro di installazione messo a punto senza problemi questa volta

14.24 “Scampagnata” nella ghiaia per Verstappen, mentre Hamilton è protagonista di un bloccaggio. E’ stata una folata di vento a disturbare la RB13
14.22 All’appello nella lista dei crono quindi manca solo Alonso, che si sta preparando ai box
14.19 Il finlandese sale in testa in 1:23.062. In pista c’è anche parecchio vento, che disturba in particolare nelle curve veloci
14.16 Dentro anche Bottas ora, mentre Hamilton fa suo il quarto tempo

14.14 Massa intanto si è preso il quarto posto
14.13 A Raikkonen invece è stato detto di raffreddare il motore. Alonso avvistato ai box McLaren con la tuta addosso. Chissà…
14.12 Dentro anche Hamilton, mentre Bottas deve ancora lasciare i box
14.11 Kvyat ha problemi all’anteriore mentre Kimi si porta davanti in 1:23.143, seguito da Verstappen e Sainz
14.08 La Force India scende a 1:24.700, ma poi è Vettel a mettersi davanti in 1:24.655
14.06 Undici le monoposto finora in pista, tutte equipaggiate con gomme medium
14.05 Palmer, Grosjean e Magnussen fermano per primi il cronometro, quindi è Perez a portarsi davanti in 1:25.033
14.05 Magnussen via radio dice che non riesce assolutamente a controllare il posteriore della sua Haas
14.02 Perez si accoda ai primi tre, tutti su gomma medium
14.00 Semaforo verde! Ed è proprio Palmer, insieme alle due Haas, a lasciare per primo i box

13.56 In questa seconda sessione Palmer tornerà in possesso della sua Renault, ceduta al mattino a Sirotkin. La monoposto del russo aveva accusato una perdita idraulica che però pare sia stata risolta. Vedremo quando Palmer entrerà in pista

13.49 Nel paddock all’ora di pranzo intanto è riapparso Fernando Alonso, che aveva abbandonato la sua McLaren durante il giro di ricognizione. La MCL32 potrebbe tornare in pista già questo pomeriggio
13.47 Nelle Libere 1 la Ferrari si è presa 1 secondo dalla “nuova” Mercedes, pesantemente aggiornata per la gara spagnola. Su internet già impazzano i meme, ma ce la farà la Ferrari a coprire il gap con la gomma soft?

13.45 Bentornati in pista al Montmelò per seguire con noi anche la seconda sessione di Libere, al via tra pochissimo. Al momento la temperatura dell’asfalto è salita a 41°C, 24°C quella dell’aria


Vota questo articolo:
Vota questo articolo

12th maggio, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini