Test F1 Barcellona 2017: La Sesta Giornata in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento dal Circuit de Barcelona-Catalunya

Test F1 Barcellona 2017: La Sesta Giornata in Diretta (Live e Foto)Test F1 Barcellona 2017: La Sesta Giornata in Diretta (Live e Foto)

Seconda giornata in pista a Barcellona, con i seguenti piloti impegnati al volante delle rispettive monoposto: Hamilton e Bottas come sempre si alterneranno al volante della Mercedes tra la mattina e il pomeriggio, Kimi Raikkonen sarà a bordo della Ferrari, Max Verstappen con la Red Bull, il messicano Perez con la Force India, Lance Stroll al volante della Williams, Alonso su McLaren, Carlos Sainz con la Toro Rosso, Grosjean per la Haas, mentre le coppie Hulkenberg/Palmer e Wehrlein/Ericsson dovrebbe anche loro alternarsi al volante come già fatto al martedì.

Nella prima giornata di Test 2 a Barcellona è stata la Williams di Felipe Massa a portare a casa il miglior crono, 1:19.726, ottenuto al mattino con la gomma supersoft. Alle sue spalle, staccata di 174 millesimi la Red Bull di Ricciardo con gomma ultrasoft, e a seguire Vettel, a 6 millesimi dall’australiano, su mescola soft. Molti i km macinati dalle varie squadre, con Williams e Ferrari in testa a quota 168 giri. McLaren e Renault hanno dovuto procedere alla sostituzione del motore, anche se il team anglo-giapponese ha comunque macinato un buon numero di giri con Vandoorne, ben 80.

Diretta a partire dalle ore 9.00

Appuntamento domani, sempre alle ore 9.00 e sempre e solo su F1GrandPrix. Vi lasciamo con il report della giornata. Adios!


18.07 Ecco qui classifica e giri finali:
1 Bottas (70)
2 Massa (63)
3 Raikkonen (53)
4 Verstappen (102)
5 Stroll (59)
6 Hamilton (79)
7 Hulkenberg (61)
8 Perez (100)
9 Sainz (92)
10 Grosjean (96)
11 Wehrlein (59)
12 Alonso (46)
13 Ericsson (46)
14 Palmer (29)

18.02 Il “colpevole” sembrerebbe essere Ericsson con la Sauber. La sessione termina quindi senza ulteriori ritardi. La Sauber è effettivamente ferma in uscita dalla curva 8. Per quanto riguarda la Red Bull di Verstappen invece, potrebbe essersi trattato di una semplice mancanza di carburante, anche se non è comunque da escludere un problema tecnico
17.59 Ma ecco che la bandiera rossa sventola di nuovo… La Red Bull era appena rientrata alla base nel frattempo

17.57 Palmer, Ericsson, Grosjean, Hamilton, Sainz e Perez non se lo fanno dire due volte e rientrano subito in pista
17.56 Per l’occasione la sessione è stata estesa fino alle 18.05, fanno sapere dalle quinte
17.54 Bandiera verde! Ultimi minuti buoni per girare prima di quella a scacchi

17.44 Un’altra bandiera rossa! Questa volta tocca a Verstappen, fermo tra curva 11 e curva 12

17.39 Palmer e Hamilton fanno di nuovo il loro ingresso in pista, e intanto Verstappen ha toccato i 100 giri. La Mercedes invece è tornata alle soft
17.30 A trenta minuti dalla conclusione stanno girando solo Verstappen, Perez ed Ericsson. La Red Bull, con la mescola soft, ha appena cominciato il suo 50esimo giro dell’ultimo stint
17.29 Gomma supersoft per Stroll e quinto tempo ora in 1:20.579
17.21 Pit stop per Hamilton dopo 20 giri con la mescola più morbida di tutte

17.17 Con il tempo di 1:21.187 e la gomma supersoft, Stroll si prende il sesto tempo
17.13 Dopo 28 giri con le medium Verstappen è passato alle soft, mentre Hamilton con le ultrasoft è già oltre i 10 giri
17.00 Un’ora alla fine di questa giornata:
1 Bottas (70)
2 Massa (63)
3 Raikkonen (53)
4 Verstappen (37)
5 Hamilton (59)
6 Hulkenberg (61)
7 Perez (88)
8 Sainz (82)
9 Grosjean (76)
10 Stroll (44)
11 Wehrlein (59)
12 Alonso (39)
13 Ericsson (34)
14 Palmer (25)
16.59 Hamilton è impegnato con le ultrasoft al momento, ecco i suoi ultimi giri: 1:22.813; 1:23.448; 1:24.488; 1:22.952

16.55 Grosjean è passato alle ultrasoft ma non si migliora, mentre Verstappen è impegnato nel suo 17esimo giro con mescola medium, con tempi che oscillano tra 1:26 e 1:25
16.46 Con il tempo di 1:21.531 e la gomma soft, Stroll si prende l’ottava posizione
16.40 Dentro anche Verstappen, che è passato alle medium, mentre viene confermato che lo stop di Raikkonen è stato conseguenza di un testacoda; nessun problema alla vettura quindi, danni a parte
16.32 Alonso torna a girare, gomma soft per lui, mentre Palmer si migliora ma rimane sul fondo della classifica
16.31 Con le soft e il tempo di 1:21.887 Grosjean si mette in nona posizione tra Sainz e Stroll
16.30 Con la gomma supersoft Palmer fa segnare il tempo di 1:26.822
16.21 Verstappen e Hamilton in pista, con la Red Bull che si appresta a cominciare un long run. Per la prima volta quest’oggi lascia in box anche Palmer con la Renault
16.16 Stroll in azione con la sua Williams scende a 1:21.927, ma rimane in nona posizione. Nel frattempo la Rossa è tornata ai box

16.15 Kimi ha perso il posteriore e impattando ha danneggiato entrambe le ali e il fondo della SF70H sulla ghiaia

16.07 Ericsson, Grosjean e Verstappen si rimettono subito al lavoro
16.04 Bandiera verde, si torna a girare
16.03 Approfittiamo della “pausa” per ricapitolare i giri effettuati finora:
1 Bottas (70)
2 Massa (63)
3 Raikkonen (52)
4 Verstappen (37)
5 Hamilton (41)
6 Hulkenberg (61)
7 Perez (70)
8 Sainz (64)
9 Grosjean (57)
10 Stroll (33)
11 Wehrlein (59)
12 Alonso (31)
13 Ericsson (16)
15.56 Poco prima dello stop Hamilton era tornato a girare con un set di ultrasoft “ai piedi”, mentre Alonso era rientrato subito ai box
15.55 Con la gomma media, la Rossa è finita fuori pista in uscita di curva 3

15.52 Bandiera rossa! E’ la Ferrari di Raikkonen

15.47 Pronti a tornare in pista anche McLaren e Ferrari

15.42 Verstappen riappare in pit lane dopo che sulla sua RB13 è stato sostituito il motore

15.40 La Williams intanto si prende la nona posizione in 1:22.357 e quindi scende a 1:22.217. Ricordiamo che Stroll è con la gomma soft
15.39 Stroll e Perez vanno a fare compagnia a Hamilton, che sta girando sull’1:23 dopo tre tornate consecutive sul piede dell’1:22

15.32 La Mercedes è impegnata in un long run

15.25 Hamilton è tornato in pista con la gomma soft ora
15.17 Palmer aveva evidentemente molta fame, ma ora è pronto per mettersi al lavoro

15.14 Sapevate che dal suo debutto in F1 il team svizzero ha chiuso al nono posto per ben 50 volte? Un affezionato
15.08 La Sauber monta la gomma medium e ferma il cronometro a 1:25.600
15.06 Prima apparizione pomeridiana per la Sauber con Ericsson
15.00 A un’ora dal via, ecco la classifica aggiornata con le new entry del pomeriggio:
1 Bottas (70)
2 Massa (63)
3 Raikkonen (43)
4 Verstappen (34)
5 Hamilton (13)
6 Hulkenberg (61)
7 Perez (61)
8 Sainz (51)
9 Grosjean (54)
10 Stroll (17)
11 Wehrlein (59)
12 Alonso (27)
14.55 In pista ora anche la Ferrari con Kimi
14.54 Quinto posto per Hamilton, con il tempo di 1:20.702, mentre dalla Red Bull comunicano che è stato sostituito il motore
14.53 Sainz e Stroll in pista, con il canadese che si migliora a 1:22.510. La Toro Rosso è su gomma soft
14.44 Ma parliamo un po’ di PU in attesa che in pista le cose si animino un po’. Come ci spiega il nostro insider tecnico PG Donadoni, sia Ferrari che Mercedes in questa seconda sessione di test stanno utilizzando le loro Power Unit Melbourne Spec. Invece, la Haas e i clienti Mercedes stanno utilizzando ancora le prime specifiche di Power Unit Ferrari e Mercedes
14.43 Tanti cari saluti anche a te Lewis…

14.42 Anche la Force India rientra in pit lane, lasciando via libera alla Toro Rosso di Sainz
14.37 La Mercedes rientra ai box, mentre Perez rimane a girare, con le supersoft
14.36 Hamilton si migliora ancora e sale al settimo posto davanti a Sainz, con il tempo di 1:21.371
14.35 Ottava posizione con il tempo di 1:22.033 per il britannico della Mercedes
14.26 Ok, il britannico della Mercedes si è messo al lavoro, e ora è pronto a lasciare i box, equipaggiato con la mescola supersoft
14.25 Qualcuno ha visto Hamilton?

14.23 In pista anche Stroll con la Williams e le gomme soft, in 1:24.072
14.21 Il messicano monta le supersoft per questa sua prima uscita post pranzo: 1:22.839 è il suo crono, che gli vale la sesta piazza
14.15 Perez e la Force India ci risvegliano dalla pennica pomeridiana
14.13 Ancora nessuno ha lasciato i box. Ricordiamo che al volante di Sauber, Williams, Renault e Mercedes ci saranno ora rispettivamente Ericsson, Stroll, Palmer e Hamilton

14.00 Il semaforo è di nuovo verde a Barcellona. Comincia ora la sessione pomeridiana di testa, in programma fino alle 18.00

Torniamo con voi alle 14.00. Il nostro report della mattinata intanto vi terrà compagnia

13.13 Prove di partenza prima di correre a pranzo

13.00 Bandiera a scacchi!

12.59 Con le supersoft invece Perez si riprende la posizione da Sainz, in 1:21.297
12.58 Dentro Bottas con le ultrasoft e Kimi con le soft
12.57 Con la gomma soft e il tempo di 1:21.872, Sainz si prende la sesta piazza ai danni di Perez
12.56 Sembra che alla McLaren stiano sostituendo nuovamente il motore
12.53 Grosjean e Sainz si contendono gli ultimi minuti in pista
12.49 Anche Wehrelin nel frattempo ha superato quota 50 giri
12.45 Mentre Sainz è impegnato in pista, Kvyat presta il suo volto per i videogame

12.42 Massa, Raikkonen e Wehrlein sono gli unici in pista al momento, mentre la pausa pranzo si sta avvicinando
12.40 Ancora un salto in avanti per la Rossa di Kimi, che si porta in terza posizione in 1:20.406
12.35 Gomma soft per la Force India
12.33 Con il tempo di 1:22.015 Perez balza dalla decima alla sesta posizione. In attesa di mettersi al volante nel pomeriggio Hamilton invece si dedica alla interviste con tanti piccoli fans a guardarlo

12.27 Con il tempo di 1:20.472 e la gomma soft, Kimi avanza in quarta posizione
12.20 Forse la F1 manca più a Keke Rosberg che a suo figlio Nico…

12.18 Con la gomma ultrasoft Massa fa segnare 1:19.487. Si porta a due decimi da Bottas ma rimane secondo
12.12 Ricapitoliamo i giri messi a segno finora:
1 Bottas (51)
2 Massa (49)
3 Verstappen (34)
4 Hulkenberg (38)
5 Raikkonen (21)
6 Sainz (31)
7 Grosjean (40)
8 Wehrlein (45)
9 Alonso (24)
10 Perez (37)
12.10 Con il tempo di 1:21.324, e dopo due ore di assenza, la Ferrari di Kimi sale al quinto posto, su gomma soft. Massa invece rimane secondo ma si migliora a 1:19.909
12.00 Un’ora alla pausa pranzo: Bottas, Massa, Verstappen, Hulkenberg, Sainz, Grosjean, Raikkonen, Wehrlein, Alonso, e Perez
11.57 Passato alla mescola medium, Perez si migliora e scende a 1:23.735
11.50 Dopo una breve pausa ai box per tutte le monoposto, Massa e Perez tornano a rianimare la pista

11.42 Con la gomma soft Massa balza in testa in 1:20.244 ma subito dopo Bottas si riprende la leadership in 1:19.310, con le supersoft. Il tempo del finlandese è di 4 decimi più veloce rispetto al miglior crono della precedente settimana di test, sempre appartenente alla Mercedes
11.35 Ecco Kimi in azione questa mattina con le ali rastrellate al posteriore

11.34 Con la gomma soft lo spagnolo fa segnare 1:23.210, settimo tempo per lui. Si migliora anche Sainz, sempre quinto in 1:22.139
11.28 In pista Perez viene raggiunto da Bottas, che rientra però subito ai box, mentre Alonso gli dà il cambio
11.27 Secondo miglior crono per la Renault con Hulkenberg, in 1:21.213. Il tedesco è con le supersoft

11.16 Miglioramenti per Perez, che porta la sua Force India a 1:23.746

11.04 Il pilota brasiliano mantiene però la testa del gruppo per quanto riguarda i giri percorsi:
1 Verstappen (29)
2 Bottas (31)
3 Massa (32)
4 Raikkonen (15)
5 Sainz (12)
6 Perez (17)
7 Grosjean (25)
8 Hulkenberg (23)
9 Wehrlein (28)
10 Alonso (11)
11.03 Massa si migliora scendendo a 1:21.618, ma rimane in terza posizione
11.00 A due ore dal via la Red Bull è passata al comando, lasciandosi alle spalle Bottas, Massa, Raikkonen, Sainz, Perez, Grosjean, Hulkenberg, Wehrlein e Alonso

10.55 Tornato in pista con la mescola soft, Verstappen si prende la leadership in 1:20.526
10.51 Ancora un miglioramento per la Toro Rosso; 1:23.569 è il nuovo crono di Sainz con le supersoft

10.48 Miglioramenti anche per Wehrlein con la gomma medium. Suo ora il tempo di 1:25.406 e la nona posizione
10.42 La Toro Rosso scende a 1:23.633. Sainz è con la gomma supersoft
10.40 Alonso si migliora ma rimane al suo posto, mentre Sainz con il crono di 1:23.993 si infila al quinto posto
10.39 Dopo mezz’ora passata ai box la McLaren di Alonso riemerge dalla pit lane, mentre Verstappen con la mescola medium ha scippato la seconda piazza a Massa, in 1:21.849
10.31 Perez e Verstappen tornano a girare. Intanto con le gomme medium Bottas fa segnare 1:21.441
10.26 Poi la Williams balza al secondo posto in 1:21.860, sempre con la gomma soft. La Haas rientra ai box mentre in pista a fare compagnia al brasiliano arriva il suo ex compagno di squadra Bottas, il più attivo al momento, con 23 giri sulle spalle
10.25 La pista al momento è di Massa e Grosjean, con il francese sceso a 1:24.201
10.20 Ecco qui la conta dei giri quando siamo circa a un’ora e mezza dal via:
1 Bottas (20)
2 Verstappen (19)
3 Massa (16)
4 Raikkonen (15)
5 Hulkenberg (13)
6 Perez (9)
7 Grosjean (12)
8 Wehrlein (17)
9 Alonso (6)
10 Sainz (1)

10.19 Settimo tempo invece per la Haas di Grosjean, anche questa su medium, con il tempo di 1:28.400. Il francese schizza poi al quinto posto, in 1:24.098
10.18 Wehrelin con la gomma medium si è preso l’ottava piazza davanti ad Alonso, e gira ora in 1:26.416
10.15 Le gomme del finlandese sono le stesse utilizzate ieri mattina da Vettel, le Pirelli back up: mescola vecchia e carcassa nuova. Pirelli le ha previste nel caso le nuove gomme 2017 diano dei problemi e, ovviamente, vanno testate a loro volta
10.07 Bottas è tornato in pista mentre la Force India ha limato ancora il suo crono personale, ora è 1:24.566. La Mercedes ora monta gomme Pirelli non marchiate

10.05 Un po’ di tecnica per cominciare bene la mattinata:

10.02 Perez si migliora a 1:24.897
10.01 A un’ora dal via Bottas guida il gruppo davanti a Verstappen, Massa, Raikkonen, Hulkenberg, Perez e Alonso
10.00 Hulkenberg e Massa hanno completato i loro run e fanno rientro ai box, mentre la Rossa prosegue. Perez si prende il sesto posto in 1:25.231 e la gomma soft, mentre Sainz fa la sua prima apparizione

09.57 La Ferrari si migliora ancora, ora a 1:22.926, così come la Renault del tedesco, che fissa il suo nuovo miglior crono a 1:24.417
09.52 Gomma medium anche per Raikkonen, che si prende il quarto tempo in 1:23.622. Il crono di Hulkenberg intanto è sceso a 1:24.638
09.50 Con il tempo di 1:23.135 Massa si porta in terza posizione, Hulkenberg è alle sue spalle, con la gomma medium
09.49 Massa e Hulkenberg continuano a girare mentre Alonso e Grosjean effettuano un solo giro prima di fare rientro ai box
09.41 Bottas è tornato a girare ma questa volta su gomma soft. Il pilota Mercedes ora è sul piede dell’1:21
09.31 Verstappen ritocca il proprio crono a 1:22.172, mentre in pista lo raggiungono Bottas, Wehrlein e Hulkenberg. Alonso è già rientrato ai box, e nessuna traccia ancora della Toro Rosso
09.30 La McLaren in realtà è ancora più soft in questo momento: Alonso monta le ultrasoft viola
09.29 La Red Bull lima ulteriormente il suo crono, ora a 1:22.290. Terzo tempo per lo spagnolo, in 1:35.717
09.28 Verstappen si migliora e scende a 1:22.466, mentre Alonso torna a girare con le supersoft e Perez mette a segno un out lap con la stessa mescola
09.25 Installation lap anche per Hulkenberg, che nel pomeriggio lascerà quindi il volante delle Renault a Palmer
09.19 Un solo giro di installazione per il finlandese, che monta le gomme soft e grandi ali rastrellate
09.14 Cominciamo subito la mattinata con un po’ di numeri della prima giornata in pista:

09.13 Della pista vuota ne approfitta allora la Ferrari con Raikkonen

09.12 Anche Grosjean e Perez fanno una breve apparizione in pista per i consueti giri di installazione, ma poco dopo è di nuovo silenzio
09.11 Alle sue spalle, con la gomma soft e il tempo di 1:26.024, è la Red Bull di Verstappen
09.10 Il finlandese sta girando con la gomma ultrasoft, migliorando ulteriormente il suo crono: 1.21.229
09.05 Verstappen e Wehrlein si aggiungono al primo gruppetto, mentre Alonso rientra ai box. Il primo crono è già servito, e ci pensa Bottas: 1:22.474 e quindi 1:21.327
09.03 Bottas va subito a fare compagnia ad Alonso, mentre dalla Williams fanno sapere che al mattino ci sarà nuovamente Massa al volante, per lasciare quindi il posto a Stroll nel pomeriggio

09.01 Il primo della classe questa mattina è… Fernando Alonso! Ieri la McLaren con Vandoorne ha quasi toccato quota 100 giri. Non male, visti i precedenti nella prima settimana di test

09.00 Buongiorno cari lettori! Oggi è un’altra perfetta giornata di F1, e noi siamo pronti per raccontarvela. Semaforo verde al Montmelò!

Test F1 Barcellona 2017: La Sesta Giornata in Diretta (Live e Foto) 5.00/5 (100.00%) 6 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login