F1 GP Singapore: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento da Marina Bay

F1 GP Singapore: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto)

Si torna in Oriente con il quindicesimo appuntamento del Mondiale F1 2016, per le ultime gare in calendario in terra asiatica, partendo da quella di Singapore. Solo sei appuntamenti dividono ormai il Circus dall’incoronazione dell’iridato 2016 e, anche se sembra scontato pensare sarà uno dei due alfieri di Mercedes, è ancora tutto da vedere a chi dei due spetterà il titolo mondiale.

Prima dell’incoronazione però rimangono ancora diverse gare da vincere, e qui la rosa dei pretendenti al podio si fa più ampia. Le Frecce d’Argento saranno in buona compagnia con Ferrari e Red Bull, che a partire da questo appuntamento potrebbero riprendersi un po’ la scena dopo il dominio incontrastato del team di Brackley in quel di Monza. Su questa pista già nel 2015 quelli di Stoccarda finirono oscurati dai rivali, con Sebastian Vettel vincitore davanti a Ricciardo e al fedele Kimi.

Riscattarsi, o ripetersi, sarà quindi il dictat di questo weekend per i tre top team. Un circuito tanto amato per la sua spettacolarità – si corre in notturna – e il glamour che circonda l’evento, quanto temuto per la sua difficoltà dal punto di vista della resistenza fisica, con il caldo e l’umidità come elementi di disturbo, e per le poche possibilità di sorpasso. Nel 2015 i primi tre tagliarono il traguardo così come erano partiti. La qualifica avrà quindi un ruolo fondamentale, così come una buona strategia di gara unitamente a una buona gestione delle gomme. E senza dimenticarsi della safety car, ovviamente: un suo ingresso in pista durante il GP di Singapore è dato quasi per scontato.

Diretta a partire dalle ore 11.45

Appuntamento alle 15.30 ora italiana per la seconda sessione di Prove Libere. Qui trovate il report di quella appena conclusasi

13.30 Bandiera a scacchi! Verstappen, Ricciardo, Vettel, Hamilton, Rosberg, Kimi – che si è preso la sesta piazza sul finire -, Sainz, Kvyat, Massa e Gutierrez

13.28 Ultimi minuti in pista con i piloti impegnati nei long run
13.23 A meno di una decina di minuti dalla conclusione di questa prima sessione: Verstappen, Ricciardo, Vettel, Hamilton, Rosberg, Sainz, Kimi, Kvyat, Massa e Gutierrez

13.19 Raikkonen si era fermato per un piccolo problema elettronico poi risolto. Il finlandese si è preso il settimo tempo ai danni di Kvyat
13.16 Nico Rosberg finisce a muro. Il tedesco riparte per raggiungere i box con la posteriore sinistra bucata
13.16 La sessione si era aperta con le due Mercedes in fuga ma via via che la pista si gomma Red Bull e Ferrari si sono avvicinate, con le due “lattine” al momento al comando
13.14 Raikkonen nel frattempo è sceso dalla macchina da diversi minuti ma è pronto a tornare a girare, così come le due Red Bull
13.02 Massa e Gutierrez si portano rispettivamente in nona e decima posizione
13.01 A trenta minuti dalla conclusione: Verstappen, Ricciardo, Vettel, Hamilton, Rosberg, Sainz, Kvyat, Kimi, Hulkenberg e Alonso
13.00 Sainz nel frattempo si è messo davanti al compagno di squadra, con la US. Verstappen è tornato in testa in 1:45.823
12.57 Ma è Ricciardo a dettare il passo subito dopo, il più veloce in 1:45.872
12.57 US anche per Verstappen che strappa così la testa a Vettel in 1:46.229. Quinto tempo intanto per Kvyat
12.54 Gomma US nuova per Vettel che passa in testa in 1:46.287
12.53 Circuito lento e di trazione quello di Singapore, dove la Red Bull potrebbe essere favorita, ma la Ferrari si è preparata a dovere. Ricordiamo inoltre che Vettel qui è il pilota che ha vinto di più, con 4 primi posti e 6 volte a podio

12.49 Primo giro cronometrato per la McLaren di Alonso: con la mescola SS lo spagnolo strappa il settimo tempo

12.44 Il tedesco della Mercedes si porta in testa con la mescola più dura, segnando 1:46.513

12.41 Nico Rosberg in pista con la mescola S nuova
12.40 Button si è inserito nella top ten con il nono posto, mentre a Singapore si sono accese le luci in pista
12.38 La Haas di Grosjean si era fermata ai box per un problema di batterie e ora arriva la conferma che non rientrerà per il resto della sessione
12.36 Verstappen sale al comando in 1:47.335
12.31 Così dopo i primi 30 minuti: Hamilton, Vettel, Verstappen, Rosberg, Raikkonen, Ricciardo, Sainz, Gutierrez, Massa e Hulkenberg
12.29 Button è pronto per tornare in pista, bloccato al via da un problema al sistema di carburante
12.28 Secondo crono per Vettel, a 36 centesimi da Hamilton che nel frattempo è sceso a 1:47.369
12.26 Tutti i primi 6 sono con la gomma US. Senza crono ancora sono Grosjean, Alonso e Nasr, oltre a Button che si è fermato nel corso del giro di installazione
12.23 Quarto crono per Vettel con la US. Lo seguono Verstappen, Gutierrez e Ricciardo
12.22 Rosberg migliora il proprio crono e si porta a 3 decimi da Hamilton, ma rimane secondo
12.21 Con la gomma S Hulkenberg sale al quarto posto
12.20 Massa, Perz, Ocon, Hulkenberg e Wehrlein completano la lista dei primi dieci. Poi Bottas si prende il quarto posto alle spalle del connazionale
12.18 Queste sono le mescole scelte dai piloti per la gara al Marina Bay

12.17 Anche le due Ferrari sono su US, usata per Kimi, con il finlandese che si prende il terzo, tempo, scansando la Haas di Gutierrez. Quinto tempo per Bottas, che monta invece la SS usata
12.14 Il pilota britannico si migliora sensibilmente e ora fa segnare 1:47.436, portandosi così al comando

12.13 Rosberg segna il primo crono della giornata, 1:47.936, seguito da Hamilton che però è staccato di 19 secondi
12.12 Gomma US per i due Mercedes
12.09 E Halo anche per Alonso. Mentre Vettel via radio riporta di una pista al momento un po’ sporca

12.08 Button nel frattempo è arrivato ai box e la pista è di nuovo completamente libera. Ed entrano così anche le due Frecce d’Argento
12.07 Le mescole viste in pista finora sono ultrasoft, supersoft e soft – queste ultime solo per Perez, Hulkenberg e Ocon
12.06 Le due Mercedes al momento sono le uniche a non avere ancora lasciato i box
12.04 A pochissimi minuti dal via entra in scena la VSC per la McLaren di Button ferma a bordo pista
12.00 La Haas di Grosjean è la prima a lasciare i box. Ricordiamo che il circuito di Singapore è un cittadino: 23 curve – il numero più alto in calendario -, secondo giro più lento dopo Monaco e una superficie irregolare a causa dei tombini e delle strisce stradali
11.57 Anche Lewis Hamilton oggi proverà l’Halo
11.54 A Singapore mancano pochi minuti alle 18.00 ma le temperature sono ancora molto alte: 32°C per quanto riguarda l’aria e 39°C quella dell’asfalto
11.53 Halo sempre più presente in pista, con Nico Hulkenberg impegnato oggi nel test del nuovo sistema di protezione dell’abitacolo

11.45 Tutto pronto al Marina Bay per la prima sessione di Prove Libere del GP di Singapore. Tra quindici minuti si parte, ma prima si festeggia: la Toro Rosso è al suo duecentesimo GP


Vota questo articolo:
F1 GP Singapore: Prove Libere 1 in Diretta (Live e Foto) 4.50/5 (90.00%) 6 votes

15th settembre, 2016

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento.

F1 su Facebook: Diventa Fan
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini