F1 GP Belgio: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)

Live timing e commento da Spa-Francorchamps

F1 GP Belgio: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)F1 GP Belgio: Prove Libere 3 in Diretta (Live e Foto)

Nella prima giornata di Libere a Spa sono state le due Red Bull a volare via, con Max Verstappen leader davanti al compagno di box Ricciardo, staccato di due decimi. Sul tracciato nel cuore della Ardenne, famoso per essere tra i più veloci e tecnici in calendario, le monoposto dei bibitari hanno comandato, lasciandosi alle spalle gli avversari di Force India – che continua a distinguersi in mezzo ai big – e Ferrari, ancora alle prese con bilanciamenti e set up non perfetti al 100%. Per quanto riguarda la Rossa poi c’è da considerare anche una difficile gestione della mescola supersoft: in condizioni di gran caldo inusuale come quelle del venerdì, Raikkonen e Vettel hanno faticato non poco, alle prese con una pista molto scivolosa.

E le Mercedes? Lavoro differente per la coppia di Brackley, che nella seconda sessione si è concentrata sui long run utilizzando solo le mescole soft e medium. La mattinata di sabato servirà per affilare “le armi” in vista delle qualifiche e controllare che il lavoro messo a punto durante la notte dia i frutti sperati. Viste le penalità confermate a Lewis Hamilton e Fernando Alonso – che partiranno in ultima fila – sarà anche importante riuscire a sfruttare al meglio il buco lasciato dalle Frecce d’Argento, capitalizzando una partenza dalle prime file su un tracciato dove non mancano inoltre le possibilità di sorpasso.

Diretta a partire dalle ore 10.45

Tra meno di due ore saremo di nuovo qui per raccontarvi anche le Qualifiche del Gran Premio del Belgio. Nel frattempo rivivete l’ultima sessione di Libere con il nostro report

12.02 Raikkonen, Ricciardo, Vettel, Bottas, Hamilton, Hulkenberg, Rosberg, Massa, Perez e Grosjean sono i primi dieci di questa terza e ultima sessione di Prove Libere

12.02 Il campione del mondo in carica chiude con il quinto tempo, davanti a Hulkenberg e al compagno di box
12.01 Hamilton si gode un ultimo giro con la supersoft rossa, dopo averla provata solamente nelle Libere 1 finora. Rosberg effettua un secondo giro ma rimane sesto
12.00 Bandiera a scacchi
11.56 Anche Rosberg scende in pista con le supersoft nuove ora, ma prende solo il sesto tempo a 7 decimi dalla vetta
11.54 Leader è Kimi con il miglior tempo di 1:47.974, mentre Vettel si prende la terza posizione
11.52 Ultimi minuti e le due Ferrari sono in pista con la supersoft nuova
11.50 Anche Ricciardo sta lavorando sul passo gara, con la gomma rossa però, che al venerdì ha mostrato un degrado molto alto e veloce
11.48 Hamilton nel frattempo sta continuando a girare con la soft intorno all’1:57 mentre dai box gli “chiedono” si stare intorno all’1:55, ma l’inglese replica di non poter fare meglio
11.43 Massa si prende il quarto tempo con la gomma rossa
11.42 Diversi team radio per i piloti da parte del muretto box, che li avvisano di fare attenzioni ai tagli alla Eau Rouge
11.38 Questa mattina le temperature sono decisamente più basse rispetto al venerdì pomeriggio, intorno ai 30°C

11.26 Primo giro lanciato per Alonso che si piazza undicesimo con le supersoft
11.34 Problemi al cambio per Max Verstappen invece, che è costretto ai box con i meccanici al lavoro sulla sua monoposto. In pista è il compagno di squadra a portarsi al comando in 1:48.189 su gomma rossa
11.31 Raikkonen, Vettel, Rosberg, Bottas, Hulkenberg, Perez, Grosjean, Magnussen, Massa e Gutierrez quando siamo arrivati a metà sessione. Hamilton è 19esimo e con la gomma soft continua a lavorare sul passo gara
11.29 Anche la Mercedes si è data da fare in questo senso, lavorando però sul monkey seat
11.27 Miglior crono per Raikkonen, 1:48.406, seguito da Vettel. Entrambi sono su supersoft. Ala diversa – la stessa utilizzata a Barcellona – rispetto al venerdì per la Rossa, alla ricerca di maggior carico aerodinamico per migliorarsi nel secondo settore, dove ieri le Ferrari pagavano molto rispetto al primo
11.26 Questa intanto l’analisi dei passi gara del venerdì

11.22 Bottas sale al secondo posto
11.18 Sainz, Magnussen e Palmer devono ancora lasciare i box mentre le due Rosse hanno effettuato solo il giro di installazione
11.16 Hulkenberg si prende il secondo tempo a 5 decimi da Rosberg
11.15 In casa Red Bull nel frattempo sono impegnati in test aerodinamici – con la consueta vernice fluo – sulla vettura di Verstappen
11.14 Grosjean, Massa, Gutierrez e le Ferrari sono su supersoft, Ricciardo con le medium e gli altri su soft
11.12 Rosberg, Perez, Grosjean, Massa, Gutierrez, Wehrlein, Ocon, Ricciardo, Vettel e Kimi. Così i primi dieci a una quindicina di minuti dal via
11.06 1:49.676 è il tempo di Grosjean che sale così in testa prima di essere scavalcato da Rosberg in 1:48.880. Intanto in cima alla Eau Rouge si consuma un litigio tra Wehrlein e Gutierrez, con il messicano che non si fa da parte all’arrivo della Manor e il tedesco che non le manda a dire via radio. Dalla direzione gara arriva la conferma che la Haas è sotto investigazione
11.04 La Mercedes del tedesco monta le soft, mentre arriva il primo crono della giornata: 1:49.923 per Gutierrez

11.03 Dentro anche la Mercedes di Rosberg e una decina di altri piloti

11.01 La Haas di Gutierrez e le due Rosse le prime in pista. Supersoft per tutti, poi si aggiunge anche Bottas con le medium
11.00 Semaforo verde!
10.51 Oggi le temperature in pista dovrebbero essere più basse rispetto al venerdì – quando sono stati registrati oltre 40°C sull’asfalto – ma Pirelli ha fatto sapere che non modificherà la pressione delle gomme nonostante qualche lamentela da parte dei piloti. Ricordiamo che le pressioni minime in occasione di questa gara sono state aumentate (23.5 psi fronte e 22 psi retro)

10.45 E’ ora di infilarsi i guanti del mestiere… Tra 15 minuti la F1 scende in pista per la terza e conclusiva sessione di Prove Libere del GP del Belgio. Stay tuned!

Vota questo articolo

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login