F1 GP Gran Bretagna: Prove Libere 2 in Diretta (Foto e Live)

Livetiming e commento da Silverstone

F1 GP Gran Bretagna: Prove Libere 2 in Diretta (Foto e Live)F1 GP Gran Bretagna: Prove Libere 2 in Diretta (Foto e Live)

E’ tutto pronto per le Prove Libere 2 del GP Gran Bretagna che seguiremo in diretta da Silverstone con il commento, le foto e il livetiming in tempo reale. Dopo il dominio Mercedes nelle Libere 1 si attende una risposta dalla Ferrari che oggi ha annunciato che manterrà la stessa formazione piloti anche nel 2017 con il rinnovo di Kimi Raikkonen.

Diretta dalle ore 14.45

16.31 Nico Rosberg unico pilota a non aver ottenuto alcun tempo in sessione.

16.31 A seguire: 7. Bottas; 8. Grosjean; 9. Button; 10. Massa; 11. Sainz; 12. Gutierrez; 13. Kvyat; 14. Nasr; 15. Huldenberg; 16. Perez; 17. Wehrlein; 18. Palmer; 19. Ericsson; 20. Magnussen; 21. Haryanto.

16:31 La classifica: 1.Hamilton con il tempo di 1.31.660; 2. Ricciardo (distante 0.391 secondi); 3 Verstappen ( distante 0.626 secondi); 4. Vettel (distante 0.910 secondi); 5. Raikkonen (distante 1.076 secondi); 6. Alonso (distante 1.380 secondi).

16.30: Red Bull sottolinea la propria soddisfazione per il secondo e terzo posto ottenuto in sessione dai suoi alfieri Riccirado e Verstappen.

16.29 Hamilton dopo aver macinato diversi chilometri, rientra brevemente, prima di un ultima velocissima fase sull’asfalto di Silverstone.

16.27 Restano solo pochi minuti, e la situazione in alta classifica sembra ormai congelata.

16.24 Nessuno stravolgimento in classifica, alcuni piloti anziano a rientrare. Vettel dopo una breve sosta passa da gomme medium a soft per concludere la sessione.

16.20 Button tenta di abbandonare l’ultima piazza della classifica, adottando stavolta gomme soft. Il britannico della McLaren, infatti risale in nona posizione a poco più di due secondi dal vertice.

16.18 Lavoro scrupoloso anche da parte dei piloti di Ferrari e Red Bull. Che in questa fase si studiano anche da vicino come nel caso di Verstappen in scia a Vettel.

16.16 Meno di un quarto d’ora al termine. Hamilton continua il lavoro in pista, utilizzando sempre gomme medium.

16:15 La soluzione più impiegata, comunque, resta la mescola media.

16:13 Button si lament per un’aderenza non tropo elevata e rientra, mentre Hulkenberg torna in pista optando per la soluzione più dure di mescole. Rientra anche Perez.

16.11 Mancano meno di venti minuti alla chiusura della sessione, e al momento solo Nasr e i piloti della Force India, a parte lo sfortunato Rosberg, non sono attivi in pista.

16:10 Button di nuovo in pista, il britannico prova a risalire la classifica dall’ultima posizione, impiegando comunque pneumatici medium.

16.08 In pista Fernando Alonso prosegue sempre con le gomme soft. Diversi i piloti impegnati sull’asfalto.

16.02 Da segnalare qualche avvisaglia per Nasr (Sauber) riguardante una probabile noia tecnica legata al volante, e il rientro di Button dopo la segnalazione ricevuta dal box.

16.02 A meno di mezz’ora dalla fine, lunga fase di studio. Raikkonen è l’unico pilota ad usare le mescole più dure, rispetto agli altri.

16:02 Nessuno rilevante stravolgimento nella classifica dei tempi, al momento.

15.59 Qualche difficoltà per Raikkonen, senza alcuna conseguenza. Richiamato invece Button (McLaren), per una verifica.

15.59 Pirelli offre un prospetto interessante delle mescole a disposizione oggi per ogni pilota:

15.57 In pista anche Raikkonen e i piloti della Red Bull, assieme alla maggior parte dei piloti. Al momento solo il britannico della Mercedes è riuscito ad ottenere un tempo inferiore al minuto e 32 secondi.

15.55 Hamilton e Vetel in pista. Il tedesco della Ferrari, con mescole medium, è seguito dal britannico con gomme soft.

15.53 Sessione un po’ difficile per i piloti Tori Rosso, presenti a metà classifica.

15.50 Torna ad animarsi parzialmente la pista. Perez raggiunge sull’asfalto il collega di team Nico Huldenberg. Il messicano continua con le gomme medium, come documentato dal team. Stesso discorso per il tedesco.

15.48 Lo spagnolo passa dalla tredicesima alla sesta posizione, dietro i ferraresi.

15.46 rientrato anche Hamilton, impegnato ancora a raccogliere dati con le gomme soft. Stessa scelta di Alonso, rimasto sull’asfalto britannico.

15.45 La maggior parte dei piloti è presente nei box, tranne Hmilton, Alonso, Grosjean, Ericsson e Kvyat.

15:42 Al momento la classifica dei tempi recita: 1 Hamilton; 2 Ricciardo; 3 Verstappen; 4 Vettel; 5 Raikkonen; 6 Bottas; 7 Massa; 8 Sainz; 9 Gutierrez; 10 Nasr; 11 Hulkenberg; 12 Alonso; 13 Perez; 14 Wehrlein; 15 Palmer; 16 Ericsson; 17 Magnussen; 18 Kvyat; 19 Haryanto; 20 Grosjean; 21 Button. Rosberg unico a non aver alcun tempo

15.40 Si fa notare anche l’altro alfiere della Red Bull, Verstappen, che avvicina il riferimento di Hamilton, restano a soli sei decimi dal campione e superando di tre il collega Ricciardo.

15.39 Mercedes segnala il dispiacere di Rosberg, fuori dalla vettura, e l’inizio di una profonda analisi della vettura, la cui carrozzeria è stata rimossa per investigare.

15:37 Ricciardo (Red Bull) sopravanza Vettel, in scia a Hamilton, pur restando ancora poco sopra il minuto e 32 secondi.

15.36 Rosberg ancora ai box. Problemi sulla vettura del pilota tedesco.

15.34 Hamilton di nuovo davanti a tutti: 1:31.660. tempo altisonante, considerando che è già mezzo secondo più rapido del tempo ottenuto per la pole position della scorsa stagione.

15.32 Migliora anche Alonso che sopravanza Raikkonen in classifica. Il finlandese poi scende in pista e migliora sempre con le mescole medie.

15.31 Risponde subito il team Mercedes. Anche Hamilton in pista con le soft.

15.29 Vettel si riporta in testa con il tempo di 1:32.570, considerando impiego di gomme più morbide. circa un secondo più rapido di Hamilton, il cui tempo è stato ottenuto con mescola media.

15.27 Sebastian Vettel (Ferrari) torna in pista con le gomme morbide. Il primo a tentare questa opzione.

15.24 La sessione riprende senza problemi.

15.23 Bandiere gialle per pochi minuti, dovuti a dei controlli sulla pista

15.22 Riscontrato un problema sulla monoposto di Rosberg, costretto a rientrare e ancora senza un riferimento cronometrico.

15.21 Si accinge a prendere parte al confronto anche il leader di campionato Nico Rosberg, dopo un po’ di relax passato giocando a pallone.

15.19 A ruota di Hamilton, al momento, i due della Red Bull Daniel Ricciardo e Max Verstappen.

15.15 1:33.505 il tempo del britannico mentre il russo Kvyat (Toro Rosso) commette una sbavatura alla Club, che però non condiziona la sua sessione di libere.

15.14 Appena sceso in pista, Lewis Hamilton (Mercedes) piazza il miglior passaggio.

15.12 Dalla Williams informano che il brasiliano adotta mescole medie. La soluzione presente anche su altre monoposto

15.11 Raikkonen (Ferrari) davanti al momento con il tempo di 1:34.374 seguito da Alonso e Vettel. Massa a ruota di Vettel, ancora assenti i due piloti Mercedes

15.04 I due della Ferrari anziano ad dettare un certo ritmo. Anche lo stesso Feranndo Alonso (McLaren) parte arrembante nelle prime fasi.

15:00 Si riparte!

14.59 Anche in Ferrari sono pronti, e a proposito della squadra modenese, la grande notizia di giornata è il rinnovo per Kimi Raikkonen, che vestirà i colori della Scuderia anche nel 2017 come potete leggere sulle nostre pagine: https://f1grandprix.motorionline.com/ferrari-arrivabene-il-rinnovo-servira-a-motivare-ulteriormente-kimi/

14.56 Esteban Gutierrez è pronto per affrontare la pista nella seconda sessione, come testimoniato dal team Haas.

14.54 Nella prima sessione, Lewis Hamilton (Mercedes) ha ottenuto il miglior tempo davanti all’altro portacolori della Stella, Nico Rosberg, e al pilota della Force India, Nico Huldenberg. A ruota il ferrarista Sebastian Vettel, sesto Kimi Raikkonen.

14.47 Tra poco meno di un quarto d’ora, alle ore 15:00, parte la seconda sessione di Prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna.

F1 GP Gran Bretagna: Prove Libere 2 in Diretta (Foto e Live)
2.7 (53.64%) 22 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login