Test F1 Barcellona 2: la terza giornata in Diretta (Live e Foto)

Live Timing e commento dal Circuit de Catalunya

Test F1 Barcellona 2: la terza giornata in Diretta (Live e Foto)Test F1 Barcellona 2: la terza giornata in Diretta (Live e Foto)

Mercedes e Williams hanno aperto la seconda sessione di test pre-stagionali al Montmelò, manipolando rispettivamente la prima e la seconda giornata, dove i piloti si sono dedicati all’aerodinamica e all’assetto al mattino, per passare quindi alle simulazioni di gara nel pomeriggio. Nel complesso la giornata di mercoledì è stata positiva per tutte le squadre, ad esclusione della Haas di Gutierrez, tormentata da problemi di alimentazione e al turbocharger.

Giovedì i team saranno di nuovo al lavoro per il nono e penultimo dei dieci giorni previsti per questi test invernali. Rosberg e Hamilton si alterneranno nuovamente al volante, mentre per la Ferrari tornerà in pista Raikkonen, così come Kvyat e Verstappen rispettivamente per Red Bull e Toro Rosso. Sulla Williams farà il suo “debutto” Massa, insieme a Grosjean per la Haas. Hulkenberg, Palmer, Nasr, Alonso e Haryanto completano la line-up.

Diretta a partire dalle ore 08.45

Ci si vede domani per l’ultima giornata di test invernali. Nell’attesa, c’è sempre il nostro report a farvi compagnia!

17.56 La sessione non riprenderà. Giornata conclusa con il miglior crono di Raikkonen, quello registrato al mattino con le ultrasoft, davanti a Massa – su soft, Hulkenberg, Verstappen, Rosberg, Nasr, Alonso, Wehrlein, Kvyat, Palmer, Hamilton e Grosjean. Quest’ultimo per la terza volta “colpevole” di bandiera rossa

17.53 Bandiera rossa
17.50 E ultrasoft anche per Massa ora
17.49 La Toro Rosso si è fermata in ingresso della pit lane ed è stata spinta ai box dai meccanici
17.46 Alonso immortalato con le ultrasoft. Oggi le nuove mescole sono state molto gettonate

17.45 Dalla Ferrari dicono che domani potrebbe tornare in pista “Halo”, quando sarà Vettel a scendere in pista per l’ultima giornata di test
17.38 Raikkonen e Grosjean tornano a girare, rispettivamente con soft e supersoft

17.34 Ultrasoft anche per Alonso, ma lo spagnolo non migliora il suo precedente crono messo a segno con le supersoft
17.29 La gomma è la ultrasoft per il tedesco, che si migliora di due decimi rispetto al crono ottenuto con le supersoft. Il pilota della Manor è nono
17.26 Anche la Manor di Wehrlein lascia i box dopo due ore ferma in garage
17.25 1:27.6 il primo crono del francese, che rimane fuori
17.21 Dopo due oltre due ore di stop ai box, la Haas di Grosjean torna a girare
17.13 Qui potete trovare un’analisi tecnica della simulazione di gara di Raikkonen, eseguita da Cristiano Sponton: “Dopo aver lavorato durante la mattinata su brevi run, il pilota finlandese della Ferrari durante le prime ore del pomeriggio si è concentrato a simulare un intero Gp di Spagna. Simulazione che purtroppo è stata interrotta al giro 22 a causa di una bandiera rossa per l’uscita di pista di Grosjean, pilota francese del neo team americano Haas.
Andiamo ora a confrontare il passo di Raikkonen con quello messo in mostra da Hamilton e Rosberg nei giorni scorsi.
1°stint
Il primo stint con gomme soft è stato abbastanza buono per la Ferrari di Raikkonen in quanto è riuscito a girare con un passo migliore rispetto ad Hamilton (4 decimi) ma peggiore rispetto a Rosberg (3 decimi). Lo stint di Raikkonen a differenza di quello dei due piloti della Mercedes è durato 1 giro in meno. Il degrado con questo compound è stato abbastanza consistente in quanto lo stint è iniziato in 29basso per concludersi, dopo soli 5 giri, in 31 alto. Anche il degrado di Hamilton è stato abbastanza in linea con quello evidenziato sulla Ferrari di Raikkonen. L’unico pilota, dei tre analizzati, che è riuscito a gestire in modo ottimale le soft è stato Rosberg che ha iniziato lo stint in 28alto per concluderlo in 31,0.
2°stint
Il secondo stint effettuato con gomme medie è stato quello disturbato dalla bandiera rossa. Nonostante questo i tempi registrati da Raikkonen con queste gomme e vettura molto carica di carburante sono stati veramente positivi. Al termine dello stint il passo del pilota finlandese è stato migliore rispetto ad Hamilton di 2 decimi e 8 decimi rispetto a Rosberg. C’è da segnalare che, il pilota tedesco della Mercedes, non si è trovato a suo agio con le gomme medie ed infatti, nella mattinata odierna, ha cercato di trovare un miglior bilanciamento della vettura con questi pneumatici.
3°stint
Ottimo anche il terzo stint di Raikkonen che ha girato con tempi molto costanti e con un passo leggermente migliore rispetto ai due piloti Mercedes. La Ferrari sembra trovarsi particolarmente a suo agio con questo compound di gomma.
Fino a questo punto della simulazione gara la Ferrari è stata complessivamente più veloce della Mercedes.
4 °stint
Nell’ultimo stint la Ferrari ha nascosto un po’ le carte in quanto a differenza di Mercedes ha coperto questo ultimo tratto di simulazione gara con le gomme hard mentre gli anglo-tedeschi avevano utilizzato le medie.
Con queste gomme il passo di Raikkonen non è stato in linea con quello di Hamilton e di Rosberg. Se andiamo ad analizzare il passo, escludendo dall’analisi due giri abbastanza lenti del pilota finlandese, il passo dimostrato dalla Ferrari è stato di 1:28, 6 contro il 27,4 di Hamilton e il 28,1 di Rosberg.
In ogni caso si può definire molto positiva la prima simulazione gara della Ferrari”.
17.10 Meno di un’ora alla conclusione: Raikkonen, Massa, Verstappen, Kvyat, Hamilton e Palmer sono fuori al momento
17.03 Momento riposo e stretching per Verstappen, prima di tornare in pista. 136 giri per lui finora

16.59 Dopo una lunga pausa Raikkonen rientra in pista con le gomme soft
16.52 La Haas ha comunicato che i meccanici sono al lavoro per cercare di rimandare Grosjean in pista prima della fine
16.41 Intanto anche Nasr ha passato i 100 giri
16.39 Lo spagnolo è su gomma medium
16.39 Alonso è tornato in pista per la simulazione di gara dopo un precedente tentativo abortito
16.38 Ed ecco la collezione Pirelli 2016 in bella mostra nel paddock di Barcellona

16.26 A un’ora e mezza dalla fine della giornata questi i giri percorsi:
Hulkenberg, 116
Verstappen, 113
Raikkonen, 107
Nasr, 97
Alonso, 95
Kvyat, 89
Massa, 83
Rosberg, 81
Grosjean,66
Palmer, 47
Wehrlein, 34
Hamilton, 33
16.20 Pit stop per Raikkonen, che mette così fine alle sua simulazione di gara

16.10 Al momento in pista ci sono Raikkonen, Hulkenberg, Verstappen, Nasr, Alonso, Kvyat, Hamilton e Palmer
16.09 Hamilton con le medium è intanto salito al decimo posto in 1:26.488
16.04 Anche Massa è in assetto “simulazione gara” ed ha già completato 86 giri
15.58 Kimi è passato alle hard per quello che si presume essere lo stint finale
15.57 Pit stop per Raikkonen dopo uno stint da 25 giri su gomme media. Il finlandese è impegnato in una simulazione di gara e al momento a quota 50 giri
15.40 I primi passaggi di Alonso in prova di simulazione gara si sono attestati sull’1:31-1:32 ma ricordiamo che lo spagnolo ha iniziato sul gomma media, diversamente da Raikkonen ed Hamilton su soft
15.37 Max Verstappen oggi è il primo ad aggiudicarsi i 100 giri!
15.36 Con il tempo di 1:23.193 Massa si prende la seconda posizione

15.28 Il Circuit de Catalunya ci aggiorna sulla situazione meteo, che è andata migliorando rispetto al mattino. Alonso intanto è anch’egli pronto per una simulazione di gara


15.25 Intanto Massa con la gomma soft scende a 1:23.663 e sale in quarta posizione
15.23 La Ferrari, dopo essere stata interrotta dalla bandiera rossa, riprende la sua simulazione di gara
15.17 Hamilton ha appena passato Raikkonen in rettilineo, facendo segnare il tempo di 1:27.536
15.15 L’agenzia Sutton ha immortalato l’uscita di pista di Grosjean

15.13 Con la mescola medium il brasiliano migliora a 1:24.898
15.10 Hamilton lascia per primo i box. Massa e Verstappen lo seguono poco dopo
15.07 Bandiera verde
15.00 La Haas è uscita di pista alla curva 1. Al mattino sembra sia stato un problema ai freni a far perdere il controllo della monoposto al francese


14.54 Bandiera rossa. Di nuovo per la Haas di Grosjean, protagonista a fine mattinata di un’altra uscita
14.54 Con le gomme medium Hamilton fa segnare 1:29.323 e, per ora, rimane relegato sul fondo della classifica
14.51 Grosjean è in pista con le soft per il suo giro di lancio. Durante la pausa pranzo il pilota della Haas ha dichiarato che non ci saranno simulazioni di qualifica fino alla prima gara in Australia
14.50 Hamilton ha lasciato i box
14.47 Con le supersoft e il tempo di 1:25.206 Wehrlein sale in ottava posizione
14.41 Questi gli stint del finlandese:
Primo giro
1:29.3
1:29.6
1:30.0 (traffico)
1:30.7 (traffico)
1:31.8 (traffico)
Ultimo giro
14.39 Dopo sette giri Kimi è passato alle medium
14.25 Raikkonen in pista con le soft

14.22 La Force India fa rientro ai box, mentre oggi Bottas segue il lavoro del compagno di squadra Massa

14.21 Hulkenberg prosegue e ora è oltre quota 10 giri nel suo stint, con un tempo pari a 1:33
14.17 Facciamo un recap dei giri effettuati questa mattina:
Rosberg, 81
Kvyat, 62
Verstappen, 59
Grosjean, 59
Alonso, 57
Hulkenberg, 49
Massa, 46
Raikkonen, 41
Nasr, 37
Palmer, 26
Wehrlein, 19
14.12 Mentre Hulkenberg intanto è sull’1:31 con le soft
14.10 Massa sta girando con le hard, impegnato in un apparente long run. I primi tempi sono sull’1:26
14.05 Questa mattina dopo l’apparizione di Halo sulla Ferrari di Raikkonen – la nuova appendice in fase di progettazione per proteggere la testa dei piloti – sul web si sono subito scatenati commenti e sondaggi da parte di tifosi e addetti ai lavori. Per lo più sono prevalsi commenti sfavorevoli ma ora cominciano a pronunciarsi anche i piloti. Dopo l’ok alla visibilità da parte di chi l’ha provato, Iceman, anche Rosberg ora dà il suo via libero. Del resto, estetica o comodità a parte, l’importante è la sicurezza!

14.04 Nasr e Hulkenberg danno il cambio al pilota della Williams

14.02 Massa è il primo a lasciare i box. Confermato che Lewis Hamilton prenderà il posto di Rosberg al volante questo pomeriggio
14.01 Non solo i piloti si devono dedicare ai media durante la pausa… Ecco il capo degli ingegneri di pista della Force India

14.00 Rieccoci di nuovo in diretta da Barcellona per la sessione pomeridiana di test

Il più veloce è Kimi Raikkonen con la gomma ultrasoft. Ci risentiamo alle 14.00. Intanto ecco qui il report della mattinata

13.00 E bandiera a scacchi… La Haas di Grosjean è finita contro le barriere alla curva 4

12.58 Bandiera rossa
12.57 Raikkonen, Verstappen, Rosberg, Kvyat, Massa e Grosjean si lanciano in pista per i minuti conclusivi
12.53 Nessun miglioramento per il finlandese, che gira ora in 1:25.9. Probabilmente sta utilizzando lo stesso set di prima
12.47 Raikkonen torna a girare con le ultrasoft, vediamo se si migliora…
12.45 Pranzo anticipato di una quindicina di minuti per Nasr

12.44 Con la ultrasoft anche Verstappen, che migliora così di circa 3 decimi il proprio crono, rimanendo però in terza posizione
12.25 Hulkenberg è il secondo pilota oggi a montare le ultrasoft, conquistandosi così la seconda posizione in 1:23.251
12.10 Ed ecco che fanno la loro apparizione le ultrasoft, sulla ferrari di Raikkonen che scende così a 1:22.765
12.00 Con le supersoft Hulkenberg passa in seconda posizione grazie al tempo di 1:23.520. Anche Kimi è con la mescola rossa ora
11.50 Le supersoft invece permettono a Verstappen di portarsi in seconda posizione con il tempo di 1:23.650
11.48 E subito la Ferrari segna un nuovo miglior crono di riferimento, 1:23.009
11.45 Raikkonenn e Hulkenberg tornano a girare
11.41 La pista al momento è vuota e a quasi tre ore dal via questa la classifica: Raikkonen, Hulkenberg, Rosberg, Verstappen, Alonso, Kvyat, Massa, Palmer, Nasr, Grosjean e Wehrlein. McLaren e Williams su supersoft, Ferrari, Force India e Toro Rosso con le soft, mentre il resto della griglia su medium
11.37 La Toro Rosso guarda già a Melbourne…

11.29 Ed ecco che il finlandese strappa la leadership alla Force India in 1:23.591
11.26 Hulkenberg si porta al comando in 1:24.230, con le gomme gialle, mentre Raikkonen è passato alle soft
11.21 Il peso di Halo? 6 kg
11.17 Se vi siete chiesti quale sia la visuale dall’abitacolo con Halo, ecco qui la risposta

11.17 Quarto tempo ora per Verstappen con le medium
11.13 Raikkonen è tornato a girare con le medium e passa al secondo posto in 1:24.770
11.07 Anche Alonso è passato alla mescola supersoft. Intanto arrivano le prime impressioni su Halo da parte di Raikkonen, che è bloccato ai box per un problema a un cablaggio. Secondo il finlandese la visibilità dall’abitacolo è ok, nonostante il nuovo dispositivo sia ancora un prototipo
11.04 Massa con le supersoft fa segnare il suo primo crono odierno, 1:25.962, e si piazza al quarto posto
11.03 La Red Bull di Kvyat è stata rispinta ai box dalla pit lane

10.57 Questi i giri percorsi finora:
Rosberg, 38
Alonso, 35
Kvyat, 29
Nasr, 26
Hulkenberg, 24
Verstappen, 23
Palmer, 20
Grosjean, 11
Raikkonen, 8
Wehrlein, 7
Massa, 1
10.54 Kvyat ha effettuato 24 pit stop in queste prime due ore…
10.53 Massa finalmente ha lasciato i box
10.52 Kvyat, dopo essersi concentrato sui pit stop nella prima parte della mattinata, si inserisce ora in quarta posizione con il tempo di 1:26.240
10.50 Ma poco dopo è la Renault di Palmer a togliergli la piazza alle spalle di Verstappen
10.43 Quinto tempo ora per Nasr
10.35 Nel frattempo è arrivato un carico speciale in consegna alla McLaren… di che cosa si tratterà?


10.29 Hulkenberg riduce il gap su Rosberg a 1.3s ma Alonso con le soft gli ruba la seconda posizione
10.22 La Williams comunque ancora non si è vista…
10.21 Terzo tempo per Verstappen
10.20 Raikkonen, che al momento è a quota 8 giri, è bloccato ai box per un problema elettrico a quanto pare
10.18 A 1.7s è Hulkenberg
10.16 Primo tempo della mattinata anche per la Sauber di Nasr, ottava. Nel frattempo Rosberg ha fatto segnare un nuovo miglior crono, 1:24.309, sempre su gomma medium
10.10 Ieri la Red Bull ha visto Ricciardo impegnato in intenso lavoro di pit stop consecutivi e oggi Kvyat sta facendo lo stesso

10.06 Hulkenberg si prende la seconda posizione in 1:26.045 mentre Grosjean ferma per la prima volta il crono oggi e si inserisce in quinta posizione
10.02 Conclusa la prima ora la Mercedes rimane al comando seguita da McLaren, Ferrari, Renault, Manor, Toro Ross e Force India. Ancora senza un crono sono Williams, Red Bull, Sauber e Haas
10.00 Alonso torna in pista e si prende la seconda piazza alle spalle di Rosberg in 1:27.149

09.50 Niente monkey seat oggi sulla Mercedes di Rosberg. Il passo gara del tedesco al martedì non è stato particolarmente performante

09.48 Sulla Williams del brasiliano sono stati fatti alcuni aggiustamenti al set up ma ora sarebbe pronto per girare
09.44 Intanto Massa è pronto per il suo primo giorno di test

09.43 Ma torniamo in pista, dove Rosberg si è ripreso la leadership in 1:25.251, sempre su medium
09.38 Ed ecco altre immagini da vicino del protagonista assoluto di questa prima ora di test: Halo


09.37 E quindi al comando, in 1:27.607
09.33 Raikkonen si porta in seconda posizione
09.30 Nel frattempo Alonso è salito in testa in 1:27.735 – anche lui con le medium. Seguono, dopo i primi 30 minuti, Palmer, Wehrlein, Verstappen, Raikkonen, Hulkenberg e Rosberg
09.29 Dopo il suo debutto Halo torna in garage. Chissà quali saranno le prime impressioni di Kimi

09.28 Ma la pronta risposta della Manor è 1:29.126, che gli rivale la vetta
09.27 E quindi è il turno di Palmer con il miglior tempo di 1:29.355, sempre su medium
09.26 Ma ecco che tocca a Wehrlein prendere le redini in 1:30.179 e la gomma medium
09.25 Verstappen con la mescola soft sale al comando in 1:30.273, seguito dalla Force India di Hulkenberg
09.22 Al momento solo la Williams non si è ancora fatta vedere
09.21 E voi che ne pensate della protezione che potrebbe essere montata sulle monoposto a partire dal prossimo anno?

09.20 I tecnici Pirelli controllano la temperatura dell’asfalto per garantire le massime prestazioni


09.15 Primo crono della mattinata per la Mercedes di Nico Rosberg con le gomme medium, 1:37.147
09.15 Per la Manor è sceso in pista Wehrlein al posto di Haryanto

09.07 Sull’abitacolo di Kimi è apparso questa mattina Halo, il sistema pensato per proteggere la testa dei piloti e ancora in fase di sperimentazione

09.06 Anche Hulkenberg, Nasr e la Haas di Grosjean si lanciano in pista
09.05 I due piloti rientrano dopo il consueto giro di installazione. Alonso e Verstappen danno loro il cambio
09.02 Raikkonen fa subito scaldare la sua Ferrari ed esce dai box

09.01 Palmer è il primo a entrare in pista con la Renault
09.00 Nuvole all’orizzonte sopra il cielo di Barclelona, ma ecco che scatta il semaforo verde, pit lane aperta
08.52 Cosa c’è di meglio di un bel massaggio rilassante prima di mettersi al volante?

08.50 La temperatura dell’aria questa mattina è di 8.8°C mentre quella dell’asfalto 13.3°C, con il 56% di possibilità di pioggia
08.45 Di nuovo buongiorno da Barcellona. La terza giornata di test sta per cominciare, rimanete con noi!

Test F1 Barcellona 2: la terza giornata in Diretta (Live e Foto)
4.5 (89.09%) 22 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login