Test F1 Barcellona: la seconda giornata in Diretta (Live e Foto)

Live Timing e commento dal Circuit de Catalunya

Test F1 Barcellona: la seconda giornata in Diretta (Live e Foto)Test F1 Barcellona: la seconda giornata in Diretta (Live e Foto)

La prima giornata di test a Barcellona si è conclusa con Sebastian Vettel leader del gruppo, grazie al miglior tempo di 1:24.939. Il pilota della Rossa ha preso la leadership ai danni di Lewis Hamilton nelle fasi finali della mattinata, lasciandosi alle spalle il campione del mondo in carica – che ha però chiuso in testa nella tabella dei giri completati, 156 – e la Red Bull di Daniel Ricciardo.
Quarto tempo per la Williams di Bottas, davanti a Force India, McLaren-Honda e Toro Rosso. La Sauber di Marcus Ericsson, versione 2015 aggiornata solamente nella livrea, ha conquistato l’ottavo tempo.
Dietro di lui la Manor guidata da Wehrlein e a chiudere la top ten la Haas, al suo debutto in F1 con Grosjean – costretta ai box per gran parte del pomeriggio dopo aver perso l’alettone anteriore durante la mattinata – e la Renault di Palmer.

In generale i team si sono concentrati su set-up, prove aerodinamiche e lavoro con le gomme. La giornata è cominciata con le intermedie a causa dell’asfalto umido, quindi i piloti sono passati alle medie. Force India, McLaren-Honda e Manor nel tardo pomeriggio hanno provato anche la mescola soft.
Martedì andrà in scena la seconda delle quattro giornate di test previste a Barcellona. Questa la line-up prevista: Rosberg, Vettel, Bottas, Ricciardo, Perez, Palmer, Verstappen, Ericsson, Alonso, Wehrlein e Gutierrez.

Diretta a partire dalle ore 8.45

La terza giornata di test domani a partire dalle ore 9.00, sempre con la nostra diretta su F1GrandPrix. Per sapere cosa è successo oggi, qui il nostro report

18.00 Vettel chiude al comando anche oggi, davanti a Ricciardo, Perez, Rosberg, Ericsson, Gutierrez, Bottas, Wehrlein, Alonso, Palmer e Verstappen

17.59 La sessione è ufficialmente conclusa
17.58 Intanto Alonso non contiene la gioia per i suoi 119 giri inanellati in una sola giornata!

17.57 C’è la Ferrari di Vettel ferma alla curva 3. Bandiera rossa
17.56 Le ali rastrellate vanno molto di moda in questi primi giorni di test

17.54 E 100 giri anche per la Force India!
17.53 E a quelli di Toro Rosso e McLaren-Honda

17.52 A pochi minuti dalla fine diamo un’occhiata ai posteriori di Williams e Mercedes


17.51 Rosberg si toglie il casco (per oggi). Lavoro finito e 157 giri percorsi
17.50 Ecco la Ferrari con le nuove ultrasoft

17.43 Gutierrez di nuovo dentro

17.39 Bernie Ecclestone ci aveva promesso più “musica” quest’anno. Sembra abbia mantenuto la parola…

17.35 E la Haas di Gutierrez ora ha superato la Williams, conquistando la sesta posizione in 1:25.524 – su gomma soft
17.34 Secondo indiscrezioni la Ferrari porterà a Melbourne una versione evoluta del motore attualmente in uso a Barcellona

17.31 A trenta minuti dalla conclusione di questa seconda giornata anche la Sauber di Ericsson ha raggiunto quota 100 giri. Ora sono 7 i team che hanno tagliato questo traguardo. Renault a parte, che ha concluso i test in anticipo per un problema al turbo, sembra dunque che il debutto 2016 non sia caratterizzato da problemi di affidabilità
17.18 Rispetto al 2015 i test pre-stagionali della McLaren sono andati decisamente meglio… Più giri in un solo giorno che in tutti i test dello scorso anno

17.15 Anche Rosberg è in pista con la mescola bianca
17.14 Dopo alcune prove di partenza Vettel si lancia nuovamente in pista con la gomma medium
16.57 Dopo un’ora e mezza fermo ai box Ricciardo torna in pista con le medium
16.49 Con la gomma soft Gutierrez sale al settimo posto

16.44 La Sauber potrebbe essere la prossima ad avvicinarsi ai 100 giri percorsi in una giornata…

16.35 Cento giri anche per la Ferrari di Vettel! Anche la Williams si è da poco aggiunta al club
16.21 La Red Bull con Ricciardo non vuole essere da meno

16.20 Ed ecco raggiunti i 100 giri anche per la Toro Rosso!

16.08 E anche Verstappen si avvicina al traguardo delle cento tornate, mentre la Renault con Palmer ha completato il lavoro in pista per oggi

16.06 Perez con le supersoft scende ulteriormente a 1:23.650
16.05 Questo un riepilogo dei giri percorsi finora:
Rosberg, 128
Alonso, 100
Verstappen, 91
Ricciardo, 96
Bottas, 94
Ericsson, 80
Vettel, 77
Perez, 65
Wehrlein, 46
Gutierrez, 44
Palmer, 42
16.05 Bottas invece è appena tornato ai box dopo un long run con mescola hard
16.02 Rosberg prosegue con la gomma medium. Ed ecco come gli uomini Mercedes impacchettano la vettura quando rientra ai box

15.55 Dal nostro inviato Cristiano Sponton: “Ferrari, dopo aver verificato nella prima giornata di test il corretto funzionamento dell’intero pacchetto aerodinamico, ha introdotto nella giornata odierna delle modifiche di micro aerodinamica nella zona del fondo. La deriva verticale, evidenziata nell’immagine, presenta un contorno non regolare con scanalature a gradino utile a generare piccoli vortici in grado di isolare aerodinamicamente il fondo vettura dai disturbi generati dal rotolamento degli pneumatici posteriori”.

15.54 Ed ecco qui le prime impressioni dopo un giorno e mezzo di test

15.50 Il nostro inviato ci regala altre immagini direttamente dalla pit lane

15.42 Traguardo dei 100 giri raggiunto anche per Alonso. Davanti a lui solo Rosberg a quota 115

15.36 Felipe Nasr è impaziente di mettersi al volante della Sauber domani

15.31 Nuovo giro con le ultrasoft per Sebastian Vettel

15.26 Nico Rosberg ha già oltrepassato quota 100 giri oggi, quando mancano circa due ore e mezza alla fine di questa seconda giornata di test

15.21 Con la gomma soft e un tempo di 1:26.082 Alonso balza dalla decima all’ottava posizione
15.11 Ricciardo, Perez, Rosberg, Bottas e Verstappen stanno girando ora, con il tedesco il più veloce sulla media dell’1:29

15.04 Vettel ora sta girando con le supersoft
15.02 Sembra sia stato un problema al turbo a fermare la Renault poco fa. Intanto Hamilton pare abbia trovato un sostituto per la stagione…

14.54 Terzo tempo per Perez, 1:24.626, con le soft
14.53 Sette delle undici vetture sono ora in pista: ai box ancora solamente Wehrlein, Palmer, Gutierrez e Verstappen
14.51 Bandiera verde. Vettel e Alonso sono i primi a rientrare

14.48 E a proposito di Renault e del suo nuovo muso… “Con qualche ora di ritardo è arrivato a Barcellona il nuovo muso della Renault RS16 che è molto simile a quello provato nella scorsa stagione nella gara terminale di Abu Dhabi. Come potete osservare dal confronto in basso si è cercato di massimizzare il passaggio d’aria sotto il muso. E’ comparso il piccolo becco sulla sua estremità per rispettare le misure imposte dal regolamento tecnico. Grazie a questa soluzione è stata aumentata la dimensione del canale centrale creato tra la parte neutra dell’ala anteriore e il cono del muso. Interessante anche la forma dei sostegni dell’ala anteriore che sono stati leggermente inclinati e vengono sfruttati come dei veri convogliatori di flusso anche per via della loro lunghezza. Notare che al contrario di McLaren, Renault non ha aggiunto sui piloni nessuna soffiatura”.

14.47 Le operazioni di recupero della Renault sembrerebbero quasi concluse…


14.44 Per quanto riguarda la Red Bull invece, “novità molto interessante è quella introdotta nella zona del T-Tray sulla RB12. Come potete osservare dalla foto di @ScarbsF1 è stata collocata una sorta di bat wing a doppio profilo con curvatura negativa generatrice di portanza utile a deviare verso il basso il flusso d’aria che la investe. Una soluzione che si differenzia da quella utilizzata da Mercedes nel 2014 e da Ferrari nella parte terminale della stagione in quanto tale appendice aerodinamica è collocata in una posizione più arretrata e con una maggiore interazione con il fondo vettura”.

14.43 Continuando a parlare di Mercedes, in attesa che si torni a girare… “Questa mattina sono state introdotte le prime novità aerodinamiche nella zona dei bargeboard della W07 Hybrid. Come potete osservare dalla foto in basso sono state introdotte delle soffiature nei deviatori di flusso collocati prima delle bocche di raffreddamento. Nella parte bassa di questi deviatori sono state, inoltre, introdotti dei generatori di vortice utili a migliorare il flusso in direzione della parte posteriore della vettura”.


14.38 Seconda bandiera rossa della giornata: la Renault di Palmer è ferma all’ingresso della curva 3
14.35 Tra un giro e l’altro, i nostri inviati Piergiuseppe Donadoni e Cristiano Sponton ci tengono informati in merito agli aggiornamenti visti sulle monoposto: cominciamo da Mercedes. “Ha destato parecchio interesse la protuberanza vista nella giornata di ieri sulle fiancate della Mercedes W07 Hybrid. Questo cono (chiuso) è particolarmente visibile sulla nuova monoposto 2016 della scuderia anglo tedesca poiché sono state rastremate le fiancate nella parte iniziale. Il particolare componente è parte della struttura di protezione laterale imposta dal regolamento tecnico necessaria per passare positivamente il crash test laterale”.

14.34 Mentre Rosberg è rientrato ai box dopo un solo giro, dando il cambio ad Alonso
14.33 Il passo di Vettel e Ricciardo è simile e costante: 1:30.029 il primo e 1:30.124 il secondo

14.30 I tre protagonisti della mattinata sono ora tutti fuori: Vettel, Ricciardo e Rosberg
14.23 Vettel gira intorno all’1:29 con le Pirelli soft
14.18 E lo stesso fa Ricciardo
14.17 Perez e Vettel raggiungono la Sauber in pista
14.11 Il nostro inviato da Barcellona Piergiuseppe Donadoni è appostato fuori il box Ferrari da dove sembra pronto per uscire Vettel

14.10 Lo svedese segna un tempo sopra l’1:31 e continua a girare in solitaria, su gomma soft
14.07 Ericsson è il primo a lasciare i box con la Sauber C34 del 2015
14.00 Si riprende con la sessione pomeridiana a Barcellona. Semaforo verde

Riprendiamo alle 14.00 con la diretta di questa seconda giornata di test. Intanto ecco qui il report della mattinata

13.01 Vettel è il più veloce anche in questa seconda mattinata, con il tempo di 1:22.810. seguito da Ricciardo – entrambi su gomma ultrasoft – Rosberg, Perez, Ericsson, Bottas, Wehrlein, Palmer, Gutierrez, Alonso e Verstappen
13.00 Bandiera a scacchi! Tutti ai box
12.56 Vettel e Ricciardo di nuovo dentro: soft per il primo e medium per il secondo
12.54 Ed eccole qui, signori e signore, le ultrasoft hanno debuttato ufficialmente nel Mondiale F1!

12.52 Wehrlein, Alonso e Verstappen sono gli unici in pista ora
12.47 Gli ultimi tempi di Ricciardo e Vettel sono stati ottenuti con le ultrasoft, le nuove mescole di Pirelli
12.44 E Vettel non tarda a fare altrettanto. Ora il tempo da battere è 1:22.810. Nel frattempo Verstappen è tornato a girare
12.40 Ricciardo gli risponde con un 1:23.525, e torna primo
12.37 Miglior tempo ora per Vettel, 1:23.658, anche lui con le supersoft
12.35 Settimo tempo per Wehrlein su soft
12.34 Il tempo della Red Bull è stato ottenuto con le supersoft, viste per la prima volta in questi test
12.28 Ottavo tempo per Gutierrez su medium, mentre Ricciardo prende il comando in 1:24.298
12.22 Quinto tempo ora per la Sauber di Ericsson – ricordiamo, versione 2015 – che conquista così la quinta piazza, con le gomme soft
12.10 Al momento la temperatura dell’asfalto è di 26°C, quella dell’aria 13°C

12.09 Al momento non abbiamo ancora notizie del perché la Toro Rosso si sia fermata in pista causando la bandiera rossa
12.02 Rosberg, Bottas, Gutierrez e Alonso sono gli unici in pista la momento
11.57 Con il tempo di 1:24.867 Rosberg riconquista la vetta
11.54 Mescole medium e soft per la mattinata del secondo giorno di test a Barcellona

11.52 Pista libera, si può ripartire. Ricciardo, Bottas, Rosberg e Vettel subito fuori
11.48 Tutto ok per il pilota. Mentre i marshall sono impegnati a liberare la pista ecco qui un recap dei giri percorsi finora:
Rosberg, 62
Palmer, 39
Alonso, 38
Ericsson, 37
Verstappen, 35
Ricciardo, 35
Bottas, 35
Perez, 33
Vettel, 29
Wehrlein, 21
Gutierrez, 12
11.48 Verstappen fermo alla curva 13

11.39 Bandiera rossa!
11.37 Questa la classifica quando manca un’ora e trenta alla pausa pranzo: Vettel, Ricciardo, Rosberg, Perez, Bottas, Palmer, Verstappen, Gutierrez, Alonso, Ericsson e Wehrlein
11.35 Con il tempo di 1:27.462, ottenuto su mescola soft, Alonso sale in nona posizione
11.28 Momento dedicato allo sponsor per la Force India

11.10 Rosberg si migliora ma rimane terzo a 1:25.295
11.08 Il nuovo pacesetter ora è Vettel, con il tempo di 1:24.940. Un millesimo più lento rispetto al miglior crono di ieri, sempre firmato Ferrari
11.03 Questa la classifica a due ore dal via: Ricciardo, Rosberg, Vettel, Perez, Palmer, Bottas, Verstappen, Gutierrez, Wehrlein, Ericsson e Alonso
11.01 Nel frattempo Ricciardo ha scavalcato tutti con il miglior crono di 1:25.223
10.59 Il pilota messicano abbassa il suo personale a 1:28.996
10.55 Primo crono della giornata per la Haas di Gutierrez, 1:32.570, che gli vale la nona posizione
10.50 La Renault monterà un nuovo muso e un nuovo alettone frontale in questi test. Eccolo qui

10.34 Questo il numero di giri completati dopo un’ora e mezza dal via
Rosberg, 39
Ericsson, 20
Ricciardo, 19
Perez, 17
Alonso, 16
Palmer, 14
Wehrlein, 14
Verstappen, 13
Vettel, 11
Bottas, 8
Gutierrez, 1
10.32 Terzo tempo per Ricciardo, mentre Vettel sale in seconda posizione in 1:25.512
10.29 Anche la Haas è finalmente scesa in pista
10.28 Wehrlein si migliora e sale in quinta posizione grazie al tempo di 1:28.442
10.19 La Mercedes ieri aveva promesso che avremmo visto delle nuove componenti particolari montate sulla monoposto. Eccone un dettaglio

10.16 Rosberg si riappropria della leadership in 1:25.479
10.08 Miglior crono per la Force India di Perez, 1:25.835
10.04 Gomma soft per Alonso

10.02 Quarto tempo per la Renault di Palmer ora, che si aggiunge così alla lista dei cronometrati

09.57 1:42.250 è il primo crono odierno per Alonso, con la gomma soft, che gli vale la settima posizione in classifica. All’appello mancano solo Palmer, Ericsson e Gutierrez
09.56 Quinto tempo ora per la Manor di Wehrlein
09.54 Dalla Haas fanno sapere che effettueranno dei test con diversi tipi di ala anteriore, dopo che nella prima giornata il muso della monoposto aveva ceduto

09.52 Quarto tempo per Verstappen, che si infila tra Palmer e Ricciardo
09.48 All’appello, a quasi un’ora dal via, manca solamente la Haas

09.44 Primo giro della giornata anche per la Renault, guidata da Palmer

09.43 Intanto Bottas si infila al secondo posto, seguito da Perez
09.41 La Manor fa il suo primo ingresso odierno in pista. Al volante Wehrlein, già visto ieri
09.37 E quindi a 1:26.263
09.36 Intanto il tempo di Rosberg è sceso a 1:29.925
09.34 Gene Haas è finalmente arrivato al “suo” muretto per assistere al debutto del team americano. La prima giornata di test infatti è concisa con la fine della 500 Miglia di Daytona, andata in scena dall’altra parte dell’oceano

09.30 Al momento i team si stanno concentrando su test aerodinamici e funzionamento di tutti i sistemi, senza particolare attenzione ai crono
09.29 Rosberg torna a girare

09.24 Terzo crono della mattinata per la Ferrari di Vettel, 1:57.194
09.22 Al momento stanno girando Ricciardo, Ericsson, Alonso e Vettel. Ma solo Mercedes e Red Bull hanno fermato il cronometro finora
09.14 A differenza di ieri, quando i piloti hanno montato per la prima parte della mattinata le intermedie a causa dell’asfalto umido, oggi sono partiti tutti con le slick
09.13 Subito un aereo test per la McLaren-Honda di Alonso

09.10 “Che ne dite dei miei nuovi colori?”, chiede Grosjean ai suoi tifosi


09.08 Il tedesco migliora e scende a 1:30.023, Ricciardo gli è dietro a 5 secondi
09.06 Il primo crono non si fa attendere, ce lo regala Rosberg su gomma media, 1:35.833

09.03 Perez e Vettel seguono il tedesco e dopo un giro rientrano e danno il cambio alla Red Bull di Ricciardo

09.00 Semafor verde. Il primo a mettere fuori il muso dai box è Nico Rosberg con la sua Mercedes

08.45 Buongiorno da Barcellona e benvenuti alla seconda giornata di test. Tra pochissimo si riparte

Test F1 Barcellona: la seconda giornata in Diretta (Live e Foto)
4.9 (97.14%) 14 votes

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login