GP Abu Dhabi: la gara in Diretta

Commento e Livetiming in diretta da Yas Marina

GP Abu Dhabi: la gara in DirettaGP Abu Dhabi: la gara in Diretta

E’ tutto pronto per la partenza del GP Abu Dhabi di F1 che seguiremo con il commento e il livetiming in diretta. Mark Webber scatterà dalla pole position davanti al suo compagno di squadra della Red Bull, Sebastian Vettel. Seconda fila per le due Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton.

Grazie alla retrocessione in fondo allo schieramento di Kimi Raikkonen per fondo irregolare, avanza in quinta posizione Nico Hulkenberg con la Sauber davanti a Romain Grosjean (Lotus) e Felipe Massa (Ferrari). Sergio Perez è ottavo con la McLaren davanti a Daniel Ricciardo (Toro Rosso) e Fernando Alonso (Ferrari). Lo spagnolo sarà chiamato a rimontare molte posizioni per sperare di mantenere la Ferrari in lotta per il secondo posto nel mondiale Costruttori.

Per questa gara Pirelli ha portato le mescole soft (giallo) e medium (bianco). Il fornitore italiano prevede una strategia ad una sola sosta per la maggior parte dei piloti. Seguite con noi la diretta del GP Abu Dhabi.

Cronaca in diretta
Ecco la nostra sintesi della gara. Restate su Motorionline per i commenti a caldo dei protagonisti
Giro 55 Di Resta è sesto davanti a Hamilton, Massa, Perez e Sutil
Giro 55 Dopo il traguardo Vettel si è esibito in altri testacoda a 360 gradi in una delle vie di fuga
Giro 55 Webber completa la doppietta Red Bull. Sul podio Rosberg con la Mercedes. Grosjean è quarto davanti ad Alonso
Giro 55 Vettel va a vincere la sua 11ma gara della stagione
Giro 55 Alonso abbassa ancora il giro più veloce: 1.43.577.
Giro 55 Vettel inizia l’ultimo giro
Giro 54 Le posizioni sembrano ormai congelate
Giro 53 Alonso fa meglio: 1.43.609. Due giri al termine
Giro 52 Vettel fa segnare il giro più veloce in 1.43.893
Giro 52 L’episodio tra Alonso e Vergne sarà discusso dai commissari dopo la gara.
Giro 51 Alonso vicinissimo anche a Di Resta, lo supera ed è quinto
Giro 51 Alonso attacca e supera Hamilton sul rettilineo principale. E’ sesto
Giro 50 Alonso si è avvicinato ad Hamilton
Giro 50 Alonso abbassa ancora il giro più veloce in 1.44.430 ma Webber fa meglio in 1.44.364
Giro 49 Perez ha superato Vergne in decima posizione
Giro 48 Alonso fa segnare il giro più veloce in 1.44.660
Giro 48 Sutil supera a sua volta Vergne in nona posizione
Giro 47 Alonso sotto indagine per il sorpasso su Vergne per aver superato i limiti della pista
Giro 47 Massa ha superato Vergne in ottava posizione
Giro 46 Alonso torna in pista proprio davanti a Vergne e a Massa con lo spagnolo che ha sfiorato l’incidente con il pilota della Toro Rosso
Giro 45 Alonso rientra per la seconda sosta, monta gomme soft
Giro 44 Hamilton supera Vergne in settima posizione
Giro 41 La top 10: Vettel, Webber, Rosberg, Grosjean, Alonso, Di Resta, Vergne, Hamilton, Massa, Bottas
Giro 40 Vettel ha oltre 32 secondi di margine su Webber
Giro 39 Sosta per Massa, ancora gomme medium. Torna in pista in nona posizione
Giro 38 Grosjean riesce a rientrare in pista davanti alle due Ferrari. Alonso tenta il sorpasso su Massa
Giro 38 Vettel rientra per la sua sosta con ben 40 secondi di vantaggio su Grosjean. Rientra saldamente in testa. Sosta ai box anche per Grosjean.
Giro 35 Grosjean sale in seconda posizione, Webber e Rosberg sono in terza e quarta posizione davanti alle Ferrari. Alonso sta guadagnando terreno su Massa
Giro 34 Drive-Through per Hulkenberg che durante la sosta ha rischiato il tamponamento con Perez. Sosta per Webber e Rosberg
Giro 32 Vettel ha portato a 29″5 il vantaggio su Webber. Rosberg è staccato di oltre 32″, Grosjean di 38″ davanti alle due Ferrari
Giro 30 Sosta per Hamilton, torna in pista in decima posizione
Giro 29 Alonso ha superato Sutil in settima posizione
Giro 28 Rientrano Hulkenberg e Perez. Il tedesco rientra davanti al messicano
Giro 28 Hamilton riesce a superare Sutil in sesta posizione. Anche Alonso vicinissimo al tedesco
Giro 27 Lotta tra Hulkenberg e Alonso. Lo spagnolo riesce a superare il tedesco, Massa supera Sutil salendo in quinta posizione
Giro 26 Hamilton attacca e supera Sutil ma il tedesco risponde sul rettilineo opposto riprendendosi la posizione, ne approfitta anche Massa per superare l’inglese!
Giro 25 Massa nei tubi di scarico di Hamilton. L’inglese non riesce a superare Sutil
Giro 23 Alonso attacca e supera Bottas in nona posizione
Giro 22 Vettel ha ben 27″2 di vantaggio su Webber
Giro 22 Alonso sale in decima posizione superando Perez
Giro 20 Di Resta rientra per la sua sosta
Giro 20 Webber supera Rosberg, è terzo
Giro 20 Di Resta è secondo ma dovrà fermarsi ai box
Giro 19 Massa ai box, gomme medium. Torna in pista davanti ad Hulkenberg in ottava posizione
Giro 18 Grosjean supera Sutil in sesta posizione
Giro 17 Vergne rientra per la sosta
Giro 17 Sosta per Alonso, gomme medium, torna in pista in 14ma posizione
Giro 16 Hamilton tenta l’attacco a Gutierrez ma il messicano si difende bene
Giro 16 Grosjean supera Sutil, il tedesco risponde e si riprende l’ottava posizione
Giro 15 Rosberg ha superato Vergne in quinta posizione. Alonso richiamato ai box
Giro 14 Webber supera Sutil, Vettel rientra ai box. Gomme medium
Giro 13 Hamilton non riesce a superare Gutierrez mentre Webber perde tempo alle spalle di Sutil. Il tutto va a vantaggio delle due Ferrari che a breve dovranno fermarsi per la sosta
Giro 12 Vettel gira quasi due secondi più rapido delle due Ferrari
Giro 11 Massa secondo a 21″, 3″ di ritardo per Alonso dal suo compagno di squadra
Giro 10 Grosjean supera Gutierrez. Rosberg viene richiamato ai box, gomme medium
Giro 10 Hulkenberg rientra per la sua sosta e torna in pista in 12ma posizione. Vettel ha portato a 8″2 il vantaggio su Rosberg
Giro 9 Webber è nono dopo aver superato Gutierrez, Grojean è 11mo
Giro 9 Hulkenberg è salito in terza posizione davanti alle due Ferrari. Alonso continua a perdere da Massa
Giro 9 Pitstop in contemporanea per Webber e Grosjean. L’australiano resta davanti. Gomme medium per entrambi
Giro 8 Webber ha problemi al Kers, Hamilton rientra per la sua sosta. Gomme medium
Giro 7 Prima sosta per Perez, gomme medium anche per lui
Giro 6 Maldonado rientra per montare gomme medium
Giro 5 Grosjean si è avvicinato a Webber, a meno di un secondo
Giro 4 Vettel ha già 3″2 di margine su Rosberg, 5″2 su Webber. Le due Ferrari hanno già un ritardo di oltre 10″ dal leader
Giro 4 Button è rientrato per sostituire il muso
Giro 2 Danni all’ala anteriore per Button, danneggiata in un contatto al via
Giro 1 Subito fuori Raikkonen dopo poche curve, si ritira dopo un contatto con la Caterham di Van der Garde
Giro 1 Webber è terzo davanti a Grosjean, Hamilton, Hulkenberg, Massa, Alonso, Perez
Giro 1 Brutta partenza di Webber, Vettel va subito in testa davanti a Rosberg
14.02 Si spengono le luci, via!
14.01 I piloti tornano in griglia
14.01 Hamilton manda in temperatura i freni prendendo spazio da Rosberg.
14.00 Inizia il giro di formazione
13.55 Temperatura dell’aria sui 32 gradi, temperatura della pista sui 36 gradi
13.55 Cinque minuti al giro di formazione
13.51 I piloti sono già schierati in griglia. Qualche problema per la Mercedes, i meccanici sono ancora al lavoro sui freni posteriori della vettura di Hamilton
13.50 Benvenuti alla diretta del GP Abu Dhabi

GP Abu Dhabi: la gara in Diretta
Vota questo articolo

Lascia un commento

4 commenti
  1. Jonnif1

    3 novembre 2013 at 15:46

    Nuovo Record per Vettel
    7 Vittorie Consecutive con Schumacher e Fangio
    Sei tra i Miti Vettel
    🙂

  2. Massimiliano

    26 febbraio 2014 at 14:01

    Intervento molto interessante. Sull’argomento in di cui hai
    scritto ultimamente ho visto in tv, ma ritengo che meriti ancora più approfondimento.
    ciau

  3. Giovanni

    26 febbraio 2014 at 17:50

    Ammiro il tuo modo di scrivere come scrivi, tornerò a leggere ancora pezzi nuovi

  4. Eugenio

    10 aprile 2014 at 16:20

    Davvero grazie per il tuo articolo, molto carino, thanks

You must be logged in to post a comment Login